mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 E' il momento di decidere, consigli?!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Eli-o-Da
Tasso
Tasso


Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

MessaggioTitolo: E' il momento di decidere, consigli?!   Mer Gen 20, 2010 1:34 am

Salve a tutti.
Siamo Elisa e Davide, una coppia di Genova.
Dopo aver letto parecchie sezioni del forum abbiamo pensato di scrivere per sentire pareri esterni, soprattutto da chi il passo l'ha già fatto.
Intanto le presentazioni, in modo da inquadrare la nostra situazione.
Elisa ha 30 anni, grafica designer, negli ultimi anni ha lavorato in una tv locale, nel settore tecnico/creativo. Parla inglese, ma non svedese.

Davide ha quasi 30 anni, fa il libraio, contratto a tempo indeterminato, ma a 120km da Elisa. Teoricamente solo per un paio di anni, ma potrebbe essere di più. Parla correntemente svedese e inglese. Ha vissuto, da studente, per due periodi distinti in Svezia, prima a Fristad, poi a Uppsala. Ha lavorato come insegnante di italiano a Borås, poi alla bottega del commercio equo e solidale di Uppsala.

Stiamo pensando di traferirci in Svezia, Stoccolma, più precisamente. Stoccolma per tanti motivi, tra i quali il fatto che abbiamo alcuni amici (italiani e svedesi) che vivono nei dintorni.
Abbiamo idea che, pur non essendo il paese in cui siamo nati e cresciuti, la Svezia sia più simile al nostro modo di essere. E non siamo sicuri che questa Italia sia il luogo dove vorremmo crescere i figli. Quello che per noi è normale (l'onestà in tutte le sue declinazioni, per dire) in Italia è ormai alieno ai più e alla fine di solito sono i disonesti a vincere...

In generale siamo dell'idea che le possibilità sarebbero maggiori in Svezia che qui. Lasceremmo due lavori "sicuri" e una casa di proprietà, cose che purtroppo pochi trentenni in italia riescono ad avere. Siamo consapevoli delle difficoltà (per Elisa la lingua sarà certamente un ostacolo, all'inizio), ma crediamo che il bilancio tra gli sforzi da fare e i benefici sarebbe positivo. E' un errore?
Ecco la domanda che non può avere risposta, se non da noi, ma sulla quale tutti i pareri sono utili e benvenuti: è una follia pensare di trasferirsi in Svezia?

Un salutone a tutti!
Elisa e Davide
Tornare in alto Andare in basso
tedstriker
Salmone
Salmone
avatar

Numero di messaggi : 14
Localizzazione : da qualche parte
Data d'iscrizione : 24.09.09

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Gio Gen 21, 2010 1:06 am

Ciao ragazzi,
anch'io ligure ma dell'estremo levante, e con una situazione molto simile alla vostra: ho un lavoro a tempo indeterminato come designer di circuiti stampati e tecnico elettronico. Mi chiedo se sia piu' folle tentare il salto (nel buio, come molti mi dicono) o restare qui in una situazione che non offre sbocchi. Carriera completamente ferma, anzi, sta arretrando (new entries "lecca-lecca" in azienda ...). Insomma vivacchiare, in un ambiente che nemmeno mi piace. Situazione che tutti conosciamo bene, come tutto il corollario di motivi che ci spingono a desiderarne una migliore altrove, e in quel determinato posto.
L'unica cosa che posso fare senza rischiare e' mandare qualche cv da qui, e continuare a studiare ed aggiornarmi nel mio campo (elettronica) per i fatti miei dato che l'azienda per la quale lavoro se ne e' sempre fregata della formazione. Sto iniziando con non poche difficolta' lo studio dello Svedese, quello sembra proprio fondamentale. Poi vedremo, ho raggiunto 10 anni di servizio e potrei anche chiedere un'aspettativa, ma nel privato spetta al datore di lavoro se accordarla o meno. Quella sarebbe un bel salvagente...
C'e' anche un ipotesi da free-lance, ma la sto valutando, dovrei fare qualche investimento e per camparci ci vuole un bel network di conoscenze.
Sono positivo e vado avanti per la mia strada cercando di non stare a sentire i tanti "gufi" che mi circondano: credo che qualcosa ne uscira'.
Riguardo a voi, l'essere in due ad avere la stessa visione non puo' che darvi maggior forza, vi faccio i migliori auguri! Smile

Ted
Tornare in alto Andare in basso
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 44
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Gio Gen 21, 2010 10:33 am

tedstriker ha scritto:
Carriera completamente ferma, anzi, sta arretrando (new entries "lecca-lecca" in azienda ...). Insomma vivacchiare, in un ambiente che nemmeno mi piace. Situazione che tutti conosciamo bene, come tutto il corollario di motivi che ci spingono a desiderarne una migliore altrove, e in quel determinato posto.

Io attenderei un po' fossi in te, la motivazione del lavoro è uno sprone sicuramente, ma cambiare paese, abitudini, lingua cultura, richiede una disponibilità al cambiamento radicata e maturata altrimenti si rischia di pentirsi.

Se hai la possibilità dell'aspettativa, vale la pena di tentare quella.
Tornare in alto Andare in basso
tedstriker
Salmone
Salmone
avatar

Numero di messaggi : 14
Localizzazione : da qualche parte
Data d'iscrizione : 24.09.09

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Ven Gen 22, 2010 12:04 am

E' giusto anche quello che dici tu Beppe, fare terra bruciata dietro di se, partire "per forza" e in modo sconclusionato non so' se puo' produrre buoni risultati! Ma a qualcuno magari e' andata bene anche cosi, chissa'..! Razz
Non posso affatto dire di sapere tutto della Svezia, diciamo che mi e' passata la fase "del turista" che vede solo i lati positivi... (bella fase pero'... Smile )
La cosa dell'aspettativa sarebbe davvero ottima....pero' prima di espormi con la proprieta' vorrei sentire il sindacato..speriamo bene!
Tornare in alto Andare in basso
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 44
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Lun Gen 25, 2010 3:17 pm

tedstriker ha scritto:

La cosa dell'aspettativa sarebbe davvero ottima....pero' prima di espormi con la proprieta' vorrei sentire il sindacato..speriamo bene!

Credo che di questi tempi (vedi anche la disoccupazione in Svezia) sia la scelta più saggia Wink
Tornare in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso


Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Lun Gen 25, 2010 11:14 pm

Citazione :
Credo che di questi tempi (vedi anche la disoccupazione in Svezia) sia la scelta più saggia
Beh, i dati non sono così tragici, assimilabili all'Italia. http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Arbetsmarknad/Arbetsloshet/Arbetsloshet/
E Stoccolma non si presenta così male... http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Regional-statistik/Alla-lan/Stockholms-lan/?var=8393
Tornare in alto Andare in basso
tedstriker
Salmone
Salmone
avatar

Numero di messaggi : 14
Localizzazione : da qualche parte
Data d'iscrizione : 24.09.09

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Mar Gen 26, 2010 3:06 am

Eli-o-Da ha scritto:
Citazione :
Credo che di questi tempi (vedi anche la disoccupazione in Svezia) sia la scelta più saggia
Beh, i dati non sono così tragici, assimilabili all'Italia. http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Arbetsmarknad/Arbetsloshet/Arbetsloshet/
E Stoccolma non si presenta così male... http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Regional-statistik/Alla-lan/Stockholms-lan/?var=8393

interessante..
Si vede bene dal primo grafico come da ottobre 2008 parta tutto il casino... Sad
Comunque, il tasso italiano mi sembra ottimistico...leggendo un po' in giro sembra che dovrebbe essere molto piu' alto Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 44
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Mar Gen 26, 2010 11:23 am

Eli-o-Da ha scritto:
Citazione :
Credo che di questi tempi (vedi anche la disoccupazione in Svezia) sia la scelta più saggia
Beh, i dati non sono così tragici, assimilabili all'Italia. http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Arbetsmarknad/Arbetsloshet/Arbetsloshet/
E Stoccolma non si presenta così male... http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Regional-statistik/Alla-lan/Stockholms-lan/?var=8393

Se guardi bene, e sempre ragionando sul dato statistico, noterai che la Svezia lo scorso anno è andata peggio dell'Italia (a Nov. 2009 in Italia la disoccupazione era su l' 8,3) sfiorando il 10%.

Ma questi rilevamenti non dicono tutto, sono l'insieme di rilevamenti e di criteri di interpretazione. Stessimo ai dati ufficiali italiani ci sarebbe da essere soddisfatti, ma poi sappiamo bene come sia la situazione nella vita reale.

Ti dico, a leggere i quotidiani svedesi si legge spesso del problema della disoccupazione e del pesante fardello che porta con sè, sebbene sia stato fatto molto in termini di aiuti per superare questa situazione.

Non parliamo poi di situazioni assurde quali quelle delle Saab, e in parte anche della Volvo, lasciate in balia dei capitani di ventura come se non fossero un patrimonio nazionale da difendere.
Tornare in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso


Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Mar Gen 26, 2010 4:34 pm

beppe ha scritto:
Eli-o-Da ha scritto:
Citazione :
Credo che di questi tempi (vedi anche la disoccupazione in Svezia) sia la scelta più saggia
Beh, i dati non sono così tragici, assimilabili all'Italia. http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Arbetsmarknad/Arbetsloshet/Arbetsloshet/
E Stoccolma non si presenta così male... http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Regional-statistik/Alla-lan/Stockholms-lan/?var=8393

Se guardi bene, e sempre ragionando sul dato statistico, noterai che la Svezia lo scorso anno è andata peggio dell'Italia (a Nov. 2009 in Italia la disoccupazione era su l' 8,3) sfiorando il 10%.

Ma questi rilevamenti non dicono tutto, sono l'insieme di rilevamenti e di criteri di interpretazione. Stessimo ai dati ufficiali italiani ci sarebbe da essere soddisfatti, ma poi sappiamo bene come sia la situazione nella vita reale.

Ti dico, a leggere i quotidiani svedesi si legge spesso del problema della disoccupazione e del pesante fardello che porta con sè, sebbene sia stato fatto molto in termini di aiuti per superare questa situazione.
Infatti, ho idea, ma chiedo conferma, che in realtà il dato non sia così tragico, al di là del numero in sé. Sbaglio?!
Qui in Italia si contano i disoccupati e sembrano pochi, salvo poi avere migliaia e migliaia di cassintegrati e ancora più precari che non possono sapere cosa faranno da lì a tre mesi. In Svezia il sistema è più orientato alla mobilità che alla precarietà, sempre secondo la mia conoscenza. E' un'idea campata in aria?
In sostanza: visto il dato, secondo te/voi, è così impossibile per me che so la lingua trovare un lavoro? E per Elisa, che parla inglese, ma nel caso imparerà lo svedese, è difficile pensare che possa anche trovare da lavare i piatti, piuttosto che fare baby-sitting o altri lavori dove lo svedese non sia fondamentale, perlomeno all'inizio?

beppe ha scritto:
Non parliamo poi di situazioni assurde quali quelle delle Saab, e in parte anche della Volvo, lasciate in balia dei capitani di ventura come se non fossero un patrimonio nazionale da difendere.
Vabbé, quelle sono situazioni particolari e delicate nelle quali, anche in Svezia oserei dire, pesano molto le questioni politiche...
Tornare in alto Andare in basso
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 44
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   Gio Gen 28, 2010 12:29 pm

Eli-o-Da ha scritto:


In sostanza: visto il dato, secondo te/voi, è così impossibile per me che so la lingua trovare un lavoro? E per Elisa, che parla inglese, ma nel caso imparerà lo svedese, è difficile pensare che possa anche trovare da lavare i piatti, piuttosto che fare baby-sitting o altri lavori dove lo svedese non sia fondamentale, perlomeno all'inizio?

SE la decisione è presa, se si ha a disposizione una somma per i primi tempi e vi è disponibilità a fare la gavetta, allora meglio provarci quanto prima, non a senso aspettare tanto più se c'è da iniziare con lo studio della lingua. I lavori generici ci sono sempre, solo bisogna darsi da fare perchè la concorrenza dei nuovi immigrati è rilevante e pressante.

Circa la situazione, dipende dal settore, in generale oggidì è meno facile rispetto anni addietro (ma questo un po' ovunque).

Citazione :
Vabbé, quelle sono situazioni particolari e delicate nelle quali, anche in Svezia oserei dire, pesano molto le questioni politiche...

Da non svedese, posso dire che questo è tragicamente vero, questa svolta di liberismo del governo moderato da spogliando la Svezia dei suoi brands storici, simbolo e identità del paese.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: E' il momento di decidere, consigli?!   

Tornare in alto Andare in basso
 
E' il momento di decidere, consigli?!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Trekking-consigli
» Consigli per scegliere il cucciolo.
» Consigli della Nonna
» consigli cucciolo tremoso
» Mandorlo consigli

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: