mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Ciao a tutti!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Asja89
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.07.10

MessaggioTitolo: Ciao a tutti!   Gio Lug 08, 2010 12:20 am

Ciao a tutti!
Mi presento: sono Asja, ho 21 anni e abito a Torino!

Il mio amore per la Svezia è piuttosto recente..
Infatti, leggendo i libri di Larsson, io e il mio ragazzo abbiamo deciso di passare il capodanno a Stoccolma e ce ne siamo innamorati!
Non solo per la città, ma anche per le persone, i loro modi di fare, il fatto che tutti parlano inglese ( anche il nonnino 80enne), l'ordine e l'organizzazione.. Insomma per tante cose!

Ma mi piacerebbe raccontarvi il nostro arrivo e come siamo stati "salvati" dagli svedesi.
Infatti noi, da buoni italiani (eheh), prima di partire avevamo solo guardato dove si trovava il nostro hotel, ma non come raggiungerlo.
Perciò, appena arrivati alla stazione centrale di Stoccolma abbiamo chiesto indicazioni per il nostro hotel. Ci hanno fatti salire su un pullman che, però, dopo un pò è uscito fuori dalla città.
Pensando che fosse normale abbiamo aspettato, finché dopo un'oretta abbiamo chiesto a una signora se le indicazioni che ci avevano dato erano giuste.
Naturalmente non lo erano e siamo dovuti scendere alla prima fermata per dover ritornare indietro.
E qui la prima differenza con l'Italia: quando siamo scesi, l'autista è sceso e ci ha detto che dovevamo risalire perché non era la nostra fermata e ci avrebbe avvisato lui quando scendere (all'inizio quando eravamo saliti gli avevamo fatto leggere le indicazioni che ci avevano scritto).
Gli abbiamo però spiegato che le indicazioni erano sbagliate, allora si è scusato ed è ripartito.
Intanto erano ormai le nove di sera, c'era una bufera di neve, eravamo nel mezzo di un'autostrada e per di più i nostri biglietti del pullman erano scaduti e non sapevamo come salire senza biglietto.
Appena arriva il pullman per farci ritornare indietro, saliamo e cerchiamo subito di spiegare che siamo senza biglietto, ma l'autista ci interrompe e tutto sorridente ci dice: "Tranquilli il mio amico autista mi ha già avvisato che vi siete persi! So io dove portarvi, salite e state tranquilli!".
Cioè, i due autisti si erano sentiti vi radio e il primo autista aveva spiegato che eravamo turisti e avevamo bisogno d'aiuto Shocked

Da lì è stato amore Razz

Ahah scherzo, però da qui ho iniziato a notare proprio come la popolazione svedese sia gentile, disponibile, rilassata, almeno da quello che ho visto io in tutti i giorni in cui sono stata a Stoccolma.

Purtroppo non ho visitato altri posti oltre Stoccolma, ma io e il mio ragazzo abbiamo sicuramente intenzione di ritornare e visitare meglio tutto il paese.
Anzi, ci stiamo già informando per andare a fare la specialistica lì o comunque in qualche altro paese scandinavo.
Infatti se avete consigli da dare in proposito sono ben accetti Very Happy

Beh che altro dirvi, ci vediamo sul forum!

Ciao a tutti!!
Tornare in alto Andare in basso
VladushK
Aringa
Aringa
avatar

Numero di messaggi : 7
Età : 31
Localizzazione : Villar Dora (TO)
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Ciao a tutti!   Dom Lug 11, 2010 2:25 pm

Ma dalla Svizzera in su non sono tutti freddi e persone accoglienti le trovi solo in Italia??? Smile

mi sono iscritto oggi, anch'io sono di Torino, ciao Asja!
Tornare in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 33
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ciao a tutti!   Lun Lug 12, 2010 1:24 pm

Asja89 ha scritto:

Cioè, i due autisti si erano sentiti vi radio e il primo autista aveva spiegato che eravamo turisti e avevamo bisogno d'aiuto Shocked
Ciao Asja,
effettivamente può sembrare incredibile (ed in un certo senso lo è), ma per loro è generalmente normale.
La differenza tra lo "zoccolo duro" della popolazione italiana e quello della popolazione svedese consiste nell'individualismo nostro e nella naturale tendenza alla cooperazione loro.
La Svezia è un Paese i cui abitanti sono, di norma, tendenti al reciproco supporto e al rispetto delle leggi in quanto non fattore di ostacolo e di oppressione, ma strumento per garantire a tutti un miglior tenore di vita.
Non mi sento di celebrare gli svedesi e di demonizzare gli italiani a prescindere, per il semplice fatto che ogni popolo ha bene o male a che fare con la propria storia, e noi di certo non facciamo eccezione.
Certo è che personalmente, e come me buona parte dei "mondosveziani" che qui scrivono, mi sento un italiano decisamente atipico, ragion per la quale la permanenza sull'italico territorio si è resa nei tempi recenti sempre più difficile.

Scusa la digressione, ma ogni giorno che passa ci penso, e la data della mia partenza per un'esperienza svedese è ormai prossima (fine Agosto, primi di Settembre).

Buona fortuna a te e al tuo ragazzo! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 44
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ciao a tutti!   Gio Lug 15, 2010 11:49 am

Ciao e benvenuti,
si, gli svedesi sono ancora persone miti e gentili, ma stanno cambiando molto pure loro.
Credo sia una buona idea quella di approfondire la conoscenza per capire meglio quale sia l'animo più vero di questo paese e conoscerne storia e cultura Smile


Asja89 ha scritto:
Ciao a tutti!
Mi presento: sono Asja, ho 21 anni e abito a Torino!

Il mio amore per la Svezia è piuttosto recente..
Infatti, leggendo i libri di Larsson, io e il mio ragazzo abbiamo deciso di passare il capodanno a Stoccolma e ce ne siamo innamorati!
Non solo per la città, ma anche per le persone, i loro modi di fare, il fatto che tutti parlano inglese ( anche il nonnino 80enne), l'ordine e l'organizzazione.. Insomma per tante cose!

Ma mi piacerebbe raccontarvi il nostro arrivo e come siamo stati "salvati" dagli svedesi.
Infatti noi, da buoni italiani (eheh), prima di partire avevamo solo guardato dove si trovava il nostro hotel, ma non come raggiungerlo.
Perciò, appena arrivati alla stazione centrale di Stoccolma abbiamo chiesto indicazioni per il nostro hotel. Ci hanno fatti salire su un pullman che, però, dopo un pò è uscito fuori dalla città.
Pensando che fosse normale abbiamo aspettato, finché dopo un'oretta abbiamo chiesto a una signora se le indicazioni che ci avevano dato erano giuste.
Naturalmente non lo erano e siamo dovuti scendere alla prima fermata per dover ritornare indietro.
E qui la prima differenza con l'Italia: quando siamo scesi, l'autista è sceso e ci ha detto che dovevamo risalire perché non era la nostra fermata e ci avrebbe avvisato lui quando scendere (all'inizio quando eravamo saliti gli avevamo fatto leggere le indicazioni che ci avevano scritto).
Gli abbiamo però spiegato che le indicazioni erano sbagliate, allora si è scusato ed è ripartito.
Intanto erano ormai le nove di sera, c'era una bufera di neve, eravamo nel mezzo di un'autostrada e per di più i nostri biglietti del pullman erano scaduti e non sapevamo come salire senza biglietto.
Appena arriva il pullman per farci ritornare indietro, saliamo e cerchiamo subito di spiegare che siamo senza biglietto, ma l'autista ci interrompe e tutto sorridente ci dice: "Tranquilli il mio amico autista mi ha già avvisato che vi siete persi! So io dove portarvi, salite e state tranquilli!".
Cioè, i due autisti si erano sentiti vi radio e il primo autista aveva spiegato che eravamo turisti e avevamo bisogno d'aiuto Shocked

Da lì è stato amore Razz

Ahah scherzo, però da qui ho iniziato a notare proprio come la popolazione svedese sia gentile, disponibile, rilassata, almeno da quello che ho visto io in tutti i giorni in cui sono stata a Stoccolma.

Purtroppo non ho visitato altri posti oltre Stoccolma, ma io e il mio ragazzo abbiamo sicuramente intenzione di ritornare e visitare meglio tutto il paese.
Anzi, ci stiamo già informando per andare a fare la specialistica lì o comunque in qualche altro paese scandinavo.
Infatti se avete consigli da dare in proposito sono ben accetti Very Happy

Beh che altro dirvi, ci vediamo sul forum!

Ciao a tutti!!
Tornare in alto Andare in basso
elisatos
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 02.05.10

MessaggioTitolo: Re: Ciao a tutti!   Ven Lug 30, 2010 3:54 pm

Asja89 ha scritto:

: "Tranquilli il mio amico autista mi ha già avvisato che vi siete persi! So io dove portarvi, salite e state tranquilli!".
Cioè, i due autisti si erano sentiti vi radio e il primo autista aveva spiegato che eravamo turisti e avevamo bisogno d'aiuto Shocked

haha m'è successa esattamente la stessa cosa in mezzo ai fiordi norvegesi l'estate scorsa.. in barba alla mediterraneità..

ti posso chiedere Asja in cosa vorresti fare la specialistica? (cioè, l'MA)

elisa
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ciao a tutti!   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ciao a tutti!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ciao a tutti/tutte :)
» Ciao a tutti da Sandro e Franky
» ciao a tutti sono GIANNI
» Ciao a tutti
» Ciao a tutti! Chi mi aiuta a trovare un Jackino? :)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Ciao! Mi presento-
Andare verso: