mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 svezia anni 80 90 2000

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
yopalomo
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 5:21 am

ciao, ho letto in un altro forum sulla svezia che ci sono stati dei grossi cambiamenti sociali negli anni 80 90 2000 che hanno cambiato di molto l'identità svedese.
non hanno approfondito li, volevo chiedere quali cambiamenti sono stati così importanti: il post di quel forum diceva che sono stati cambiamenti in ambito sociale importanti, che hanno portato a un raffreddamento dei rapporti sociali e hanno peggiorato di molto la vita in svezia.

è vero? qualcuno sa qualcosa di questo avvenimento?

grazie 1000

Davide
Torna in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 10:44 am

Domande troppo generiche. E poi sinceramente certe impressioni mi sembrano solo delle cretinate di italiani che in Svezia non si riescono a integrare per colpa propria e dicono che è colpa degli altri.
Torna in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 60
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 11:01 am

AlexilGrande ha scritto:
Domande troppo generiche. E poi sinceramente certe impressioni mi sembrano solo delle cretinate di italiani che in Svezia non si riescono a integrare per colpa propria e dicono che è colpa degli altri.

Concordo in pieno.
Chi spera di trovare la manna dal cielo , chi non si integra, chi viene in Svezia solo perchè l'assistenza sociale è migliore di altri Paesi, chi spera di venire qui per essere SOLO assistito o confortato, è logico che trova disdicevole che non si applichino ai non svedesi gli stessi aiuti che lo Stato riserva ai suoi cittadini Laughing
Quando leggo i post di qualcuno che prima di partire non sa della carenza di case in affitto ( nessuno compra una seconda casa per affittarla e speculare ), non sa come funziona il sistema degli affitti di seconda mano, la vendita delle case da parte della cooperativa e non dell'assegnatario, il prezzo sugli annunci di hemnet è la base di partenza dell'asta, chi non conosce le regole dell' avgift mensile degli appartamenti, chi non ha praticato la vita " sociale e socievole" dei posti di lavoro, chi crede di venire qui sperando in un posto da lavapiatti... rimango sconcertato.
Se gli extracomunitari vengono in Italia a fare questi lavori, perchè gli italiani vengono a fare i lavapiatti qui e non in Italia?
I post con domande troppo generiche, magari che hanno avuto migliaia di risposte nel forum, mi fanno solo pensare a persone che
1 - Non hanno voglia di usare il search del forum ( e già io non rispondo nemmeno)
2 - Non riuscendo a concludere nulla in Italia credono di trovare la loro new dimension altrove come se fosse più facile.
3 - L'altrove inteso come miglior paradiso è la Svezia delle credenze popolari
4 - Non leggono abbastanza giornali da sapere che la crisi è arrivata anche qui ( Metro di oggi: 4 laureati svedesi du 10 non trovano lavoro nel loro campo)
5 - Non hanno capito dalle ultime elezioni che 9 milioni di svedesi, che prima pagavano le tasse per 9 milioni di abitanti, si sono rotti di pagare per mantenere qualche milione di immigrati.

Detto ciò... Buona fortuna a tutti.

PS Le mie idee sono solo mie divagazioni e non cerco condivisioni o apprezzamenti.

Santo integratissimo in questo meraviglioso Paese dopo soli 6 mesi
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna


Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 11:43 am

Rimini57 ha scritto:

1 - Non hanno voglia di usare il search del forum ( e già io non rispondo nemmeno)

Su questo mi permetto di spezzare un'arancia (una lancia sarebbe troppo impegnativa Wink): il search del forum è abbastanza frustrante e ho seri dubbi sulla sua efficienza.

Per il resto, nulla da obiettare Smile
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
lafattaturchina
Renna
Renna


Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 11:45 am

@ yopalomo: linkaci o riportaci il post!
Perchè messa così sa proprio di quello a cui faceva riferimento Santo
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 12:50 pm

yopalomo ha scritto:
ciao, ho letto in un altro forum sulla svezia che ci sono stati dei grossi cambiamenti sociali negli anni 80 90 2000 che hanno cambiato di molto l'identità svedese.
non hanno approfondito li, volevo chiedere quali cambiamenti sono stati così importanti: il post di quel forum diceva che sono stati cambiamenti in ambito sociale importanti, che hanno portato a un raffreddamento dei rapporti sociali e hanno peggiorato di molto la vita in svezia.
Davide

Ciao Davide Smile.
Anche se ciò che scrivi è un po' generico, credo di sapere a cosa alludi e dico si è vero, soprattutto dopo la grave crisi economica e sociale all’inizio degli anni novanta, che ha portato il paese ad avvicinarsi al resto d’Europa.
Ho seguito varie discussioni (nei fori) di immigrati tedeschi che da 20-30 anni vivono in Svezia, che hanno vissuto questo cambiamento sulla propria pelle.
La frase ricorrente è "nulla è più come una volta, la Svezia non è più "l'Eldorado" che conoscevamo, ...".
Una scrittrice svedese ha detto (traduco da un'altra lingua) "Fino a pochi decenni fa gli svedesi erano un popolo di contadini e pescatori. Solo negli anni 30 il pensiero della socialdemocrazia è approdata nel paese. Lo sviluppo proseguiva bene, ma era troppo veloce. I valori sono cambiati troppo velocemente, ora stiamo di nuovo regredendo, cerchiamo sostegno soprattutto all'interno del nucleo familiare."
Il "welfare state" è sotto pressione. I sistemi di sicurezza sociale oggigiorno devono combattere contro problemi finanziari e strutturali seri. Nonostante ciò però il welfare state (c'è una parola equivalente in italiano ?), con la sicurezza di base, garantita e finanziata statalmente per l'intera popolazione, continua a rimanere intatta nei suoi tratti principali.
P.S. : un quinto della popolazione è di origine straniera. La maggior parte è composta da "rifugiati politici" e comunque da gente che oggi pesa su questo "welfare state". I costi che lo Stato deve affrontare per l'immigrazione di gente originaria di paesi islamici è immensa... .

[Spero di essermi espressa abbastanza bene, non sono molto abituata a scrivere in italiano Embarassed :face:]
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 1:21 pm

yopalomo ha scritto:
ci sono stati dei grossi cambiamenti sociali negli anni 80 90 2000 che hanno cambiato di molto l'identità svedese.

Non vorrei essere scontato ma... in quali luoghi del mondo, in trent'anni, non ci sono stati cambiamenti sociali? Antartide e Foresta Amazzonica, presumo! Smile

Al di là di tutto, quoto Santo e tutti gli altri.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 1:30 pm

spidernik84 ha scritto:


Non vorrei essere scontato ma... in quali luoghi del mondo, in trent'anni, non ci sono stati cambiamenti sociali? Antartide e Foresta Amazzonica, presumo! Smile

Questo lo davo tanto per scontato da non dirlo nemmeno. Wink
Antartide, meno ghiaccio.
Foresta Amazzonica, qualche albero in meno. geek
Cambiamento "sociale" per gli animali che ci vivono . Wink
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 2:05 pm

Beh, che la Svezia sia COMPLESSIVAMENTE un Paese più serio rispetto all'Italia non c'è dubbio.

Il fatto che io riporto è che ci sono moltissimi italiani all'estero che non riescono ad integrarsi per caratteristiche culturali tipiche del nostro Paese e pensano che non si riescono ad integrare perchè tutti gli altri sono razzisti e "bruti". Laughing Mi è capitato in tutti i posti in cui ho viaggiato, belli e meno belli.

Io quando vado all'estero socializzo, parlo spesso la lingua del posto, offro aiuto, ecc. invece vedo che la maggioranza degli italiani si comporta in un modo scandaloso: ribrezzo davanti alle culture e alle lingue straniere, puzza sotto al naso, si chiede sempre con l'aria da parassita (nel senso che si chiede e basta), ecc.

Gli svedesi da quello che ho visto sono un popolo piacevole. E' un Paese culturalmente e ideologicamente eterogeneo al massimo. Non è come in Italia dove è difficilissimo trovare uno che arrivi culturalmente al di la del suo naso. Ci sono anche tanti xenofobi ma onestamente quando sono all'estero lo sono anche io nei confronti di molti italiani. Mi spiace dirlo ma vedo da parte dei miei connazionali atteggiamenti a volte INFAMI. Se c'è bisogno vi racconto qual'è stata la mia esperienza a riguardo l'ultima volta in Sverige.



...scusate lo sfogo ma quanno ce vo ce vo...
Torna in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 60
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 2:27 pm

AlexilGrande ha scritto:
Beh, che la Svezia sia COMPLESSIVAMENTE un Paese più serio rispetto all'Italia non c'è dubbio.

CUT
Ci sono anche tanti xenofobi ma onestamente quando sono all'estero lo sono anche io nei confronti di molti italiani. Mi spiace dirlo ma vedo da parte dei miei connazionali atteggiamenti a volte INFAMI.

Condivido in pieno questa affermazione, se per caso non si fosse capito dal mio post Rolling Eyes

Santo
Torna in alto Andare in basso
Nickname da rinominare
Aringa
Aringa
avatar

Numero di messaggi : 8
Localizzazione : PD
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 2:41 pm

AlexilGrande ha scritto:
Mi spiace dirlo ma vedo da parte dei miei connazionali atteggiamenti a volte INFAMI. Se c'è bisogno vi racconto qual'è stata la mia esperienza a riguardo l'ultima volta in Sverige.



...scusate lo sfogo ma quanno ce vo ce vo...
lanci il sasso e nascondi la mano? Razz racconta racconta, siamo su un forum proprio per ascoltare pareri, pensieri ed esperienze di altre persone Very Happy e a me (come credo anche altri), che vedono la svezia come una possibile meta, interessano parecchio questi discorsi

per quanto riguarda il resto come è stato già detto i cambiamenti (sociali e non) negli ultimi decenni si sono verificati praticamente ovunque, per quella che è la mia esperienza posso dire che molti di questi cambiamenti sono causati dall'immigrazione (che, ci tengo a precisarlo, non significa che gli immigrati siano il problema, sono due cose distinte) e dal modo in cui è stata valutata ed affrontata dai vari stati

non vedo perchè la svezia dovesse essere immune a tutto questo Smile tanto più che essendo un paese dove notoriamente si viveva/vive meglio probabilmente è stata anche presa più di "mira"
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 3:28 pm

AlexilGrande ha scritto:
Beh, che la Svezia sia COMPLESSIVAMENTE un Paese più serio rispetto all'Italia non c'è dubbio.

[CUT]
Un riassunto accorato ma fedele, purtroppo. Sono atteggiamenti che ho notato anch'io e che prima mi sfuggivano: spocchia, mancanza di rispetto, assoluto rifiuto di integrarsi e di cooperare, pressoché continuo istinto di voler applicare il "sistema italiano" all'estero (fotti e ognuno per sé), etc.
Grazie al cielo gli italiani non sono tutti uguali, e le persone che ho conosciuto durante la mia avventura in Svezia lo dimostrano. Sta di fatto che ragionare per stereotipi è sì sbagliato, ma il luogo comune deve pur aver avuto origine da qualche parte, no?
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
TommyGun
Lupo
Lupo


Numero di messaggi : 341
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 3:47 pm

Rimini57 ha scritto:
I post con domande troppo generiche, magari che hanno avuto migliaia di risposte nel forum, mi fanno solo pensare a persone che
1 - Non hanno voglia di usare il search del forum ( e già io non rispondo nemmeno)
Nota tecnica: La funzione ricerca del forum non funziona ed i post andrebbero riorganizzati. Spesso mi trovo a dover ripetere molte volte come fare per ottenere il personnummer o cose simili. Con tutta la buona volontà, ma alla lunga la cosa diventa frustrante......

Rimini57 ha scritto:
5 - Non hanno capito dalle ultime elezioni che 9 milioni di svedesi, che prima pagavano le tasse per 9 milioni di abitanti, si sono rotti di pagare per mantenere qualche milione di immigrati.
+1000

Rimini57 ha scritto:
Santo integratissimo in questo meraviglioso Paese dopo soli 6 mesi
Grande Santo! Ottimo post!
Tom
Torna in alto Andare in basso
lilla gumman
Ghiottone
Ghiottone


Numero di messaggi : 225
Età : 48
Localizzazione : pontedera e a volte trollhättan
Data d'iscrizione : 19.02.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 4:40 pm

scusate se mi intrometto..come al solito come l'avvocato del diavolo..se ilmio ragazzo svedese potesse leggere ciò che avete scritto vi darebbe sicuramente ragione per quanto riguarda il problema di svedesi che pagano le tasse per immigrati etc. ma avrebbe sollevato anche un problema di cui molti svedesi che conosco mi hanno sempre parlato.Tutto funziona in Svezia molto bene, ma a volte c'è poca flessibilità, molta rigidità, specialmente nella burocrazia, quando a volte non si riescono a risolvere problemi semplici. Questo è un elemento criticato da molti svedesi. che invece trovano la flessibilità italiana (a volte troppa!!) come un elemento buono e umano....ora mi mangerete...
Torna in alto Andare in basso
Nickname da rinominare
Aringa
Aringa
avatar

Numero di messaggi : 8
Localizzazione : PD
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 4:45 pm

La virtù sta nel mezzo, tra due vizi opposti, ben lontana da entrambi (cit.)
geek
Torna in alto Andare in basso
thedeerlover
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 86
Età : 30
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 10.09.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 7:05 pm

lilla gumman ha scritto:
scusate se mi intrometto..come al solito come l'avvocato del diavolo..se ilmio ragazzo svedese potesse leggere ciò che avete scritto vi darebbe sicuramente ragione per quanto riguarda il problema di svedesi che pagano le tasse per immigrati etc. ma avrebbe sollevato anche un problema di cui molti svedesi che conosco mi hanno sempre parlato.Tutto funziona in Svezia molto bene, ma a volte c'è poca flessibilità, molta rigidità, specialmente nella burocrazia, quando a volte non si riescono a risolvere problemi semplici. Questo è un elemento criticato da molti svedesi. che invece trovano la flessibilità italiana (a volte troppa!!) come un elemento buono e umano....ora mi mangerete...

oddio, la "flessibilità" italiana non so quanto possa essere vista come una cosa positiva contando che 99/100 significa infrangere la legge :\
Torna in alto Andare in basso
TommyGun
Lupo
Lupo


Numero di messaggi : 341
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 7:15 pm

thedeerlover ha scritto:
oddio, la "flessibilità" italiana non so quanto possa essere vista come una cosa positiva contando che 99/100 significa infrangere la legge :\

Eh si...purtroppo spesso è proprio così...
Tom
Torna in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 60
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Mer Ott 13, 2010 9:10 pm

TommyGun ha scritto:
thedeerlover ha scritto:
oddio, la "flessibilità" italiana non so quanto possa essere vista come una cosa positiva contando che 99/100 significa infrangere la legge :\

Eh si...purtroppo spesso è proprio così...
Tom

E nel 100% dei casi significa andare avanti con le conoscenze e raccomandazioni.
Il tuo valore viene sminuito da un raccomandato che passa avanti nelle graduatorie di qualsiasi lavoro, graduatorie per le case, per i posti del figlio negli asili, una visita medica, una multa da non pagare etc etc.
E scusa Lilla Gumman, ma è quello per cui IO SONO ANDATO VIA dall'Italia.
Quello che ho trovato qui, organizzazione, pianificazione, efficienza, diritti e doveri per tutti... a me piace.

Ciao

Santo
Torna in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 60
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 10:34 am

E aggiungo....
http://tinyurl.com/39j5glx

Buona lettura

Santo
Torna in alto Andare in basso
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 10:58 am

Scusate, ma siete molto off topic.
Si parla/dovrebbe parlare della Svezia anni 80-2000... . geek rendeer
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
TommyGun
Lupo
Lupo


Numero di messaggi : 341
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 11:58 am

November ha scritto:
Scusate, ma siete molto off topic.
Voto November come Moderatore geek
Tom
Torna in alto Andare in basso
yopalomo
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 3:47 pm

November ha scritto:
Scusate, ma siete molto off topic.
Si parla/dovrebbe parlare della Svezia anni 80-2000... . geek rendeer

a me personalmente va benissimo così. mi piace quando si discute, d'altra parte è necessario agganciare un po' di pensieri prima di arrivare a una risposta così.

per me è ok
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 3:57 pm

yopalomo ha scritto:

a me personalmente va benissimo così. mi piace quando si discute, d'altra parte è necessario agganciare un po' di pensieri prima di arrivare a una risposta così.

per me è ok

Diciamo che è una regola comune ai forum in generale, november ha scritto bene. Nel caso si vada fuori topic (appunto, OffTopic, OT) si invitano generalmente gli utenti ad aprire una discussione apposita. Senza minacciarli, bannarli o insultarli, ovviamente!
E' una regola "benevolmente imposta" al fine di mantenere le discussioni pulite per gli altri utenti che le seguono, i quali cercano spesso info basandosi sul titolo della discussione per poi trovarsi a pagina 30 con un argomento totalmente diverso.

Anche questo messaggio è OT Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 6:09 pm

@ Tom : sagoma ! clown

Si, proprio come dice Spider.
Cercate di mettervi nei panni degli altri.
Prima di tutto è importante rispondere alla domanda.
👽
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
yopalomo
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   Gio Ott 14, 2010 7:18 pm

si november, ma con un po' di flessibilità.
ho visto (non vissuto) forum dove ci sono talmente tante regole che non si riesce neanche a parlare. invece secondo me il prezzo di una meno chiara lettura (che in fondo non è mai impossibile a meno ke non intervengano 15000 persone con 10 argomenti l'uno, ke allora si...) è sempre ripagato alla grande dalla soddisfazione di scrivere e sentirsi "accolti" in un forum e di sentire anche divagazioni che spesso fanno riflettere. ovvio, senza esagerare! al limite si può scrivere questo argomento in un altro thread.


vi spiego il xke della mia domanda: non credo sinceramente di trasferirmi in svezia, lo farei solo se
a) in italia andasse così ancora un po' (e per così intendo lo stato sociale, che sia il welfare economico che anche solo la solidarietà persona a persona)
b) in svezia questo preciso punto fosse meglio dell'italia.

non mi riferisco al welfare sociale: a me piace lavorare, mi piace soprattutto essere partecipe + ke lavorare in assoluto. non credo molto alla ricchezza materiale, ma a quella sociale. io a questa economia ultramaterialista arrivata ormai all'overdose e alla perversione non credo
quindi pochi lavori fatti bene, risposta alle domande vere delle persone, per dirne 2.
dire che chi fa marketing in una azienda e riesce a vendere è un gran figo, per esempio per me è una bestemmia. bisogna sempre vedere l'utilità.
in italia questo concetto è impossibile da affrontare xke c'è un individualismo ke è arrivato al vomito nel vero senso della parola. con buona pace di santo, non voglio fregare nessuno.

pensavo che la svezia fosse "+ fredda" come amano dire gli italiani dei paesi del nord, ma pensavo fosse per la solita questione f**a alcool e divertimento, che a me interessano, ma relativamente. ma che in fondo fosse un paese solidale, nel senso che magari scherzano meno ma si conoscono meglio: se il vicino si fa male gli si dà una mano, gli si tengono i figli, se si sente una notizia al telegiornale brutta ci si raccapriccia. qui ormai no.

sapete cosa è successo qui a roma 3 giorni fa? una infermiera rumena è stata aggredita da un italiano: per una questione futile, il ragazzo ha tirato un pugno in faccia alla ragazza. queta qui è andata giù come un sacco di patate, ha battuto la testa, ha subito gravi fratture al cranio e adesso è in coma. i dottori dicono ke subirà danni al cervello, comunque riprendere la motricità ci vorrà tempo, xke adesso è paralizzata dal lato destro del corpo. sapete questa ragazza quanto è rimasta per terra come un cadavere a roma, fermata anagnina, in pieno giorno mentre passavano decine di persone al minuto? dai 10 ai 15 minuti!!!
letto quel messaggio sull'altro forum mi sono un po' cascate le balle in ottica di una futura fuga xke significa che sta malattia del cinismo e della cattiveria dell'altro sta veramente arrivando ovunque, e nessuno fa niente. è terribile

per sociale intendevo proprio sociale, comuinicazione tra le persone, non le istituzioni statali.

in italia è lampante la contrattura economica, ma anche nella motivazione: la gente lavora male oltre ke poco (e non credo ke lavori poco comunque...è ke lavora peggio, come in sanità) e c'è sempre il solito discorso di menefreghismo, ke è terribile: il paese va a rotoli, si salvi chi può. così pagano ragazzini, ragazzi, giovani, padri...tutti. tutti nella stessa cacca e nessuno muove un dito: separazioni, scuola allo sfascio, cinismo, incapacità di ascolto, sterilizzazione dei rapporti

per questo penso alla svezia come alternativa SOCIALE, non economica. ovvio che poi se si sta meglio, mica ci sputo sopra. ma non mi sposterò mai per i soldi, ma per il benessere psicosociale, per dare un senso dignitoso a una vita ke in italia sta diventando (o è già diventata) impossibile sotto quasi tt i punti di vista, compresi quelli invisibili dell'amicizia


Ultima modifica di yopalomo il Gio Ott 14, 2010 7:34 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: svezia anni 80 90 2000   

Torna in alto Andare in basso
 
svezia anni 80 90 2000
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.
» Ginnasio in Svezia
» Lavorare in svezia nel periodo estivo
» Prossima vacanza esplorativa in Svezia!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Noi viviamo qua !-
Vai verso: