mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Link sul lavoro

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
bix78
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 6
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Link sul lavoro   Mar Nov 09, 2010 8:04 am

http://www.giornalettismo.com/archives/92769/svezia-dove-giovani-fila-tutto/


Ho letto questo articolo vorrei sapere se è tutto vero!? ...Grazie
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 09, 2010 3:19 pm

bix78 ha scritto:
http://www.giornalettismo.com/archives/92769/svezia-dove-giovani-fila-tutto/


Ho letto questo articolo vorrei sapere se è tutto vero!? ...Grazie

Di essere vero e´ vero , diciamo che ci sono delle omissioni piu´ che altro..

1) parliamo di casa di prorpieta´ e di golf..

La casa di prorpieta´ la si puo comprare abbastanza facilmente, ma se fai parte dei piu´ossia non hai i soldi in contanti finirai in affitto dalla banca.

Il mutuo a tasso fisso per tutta la durata non esiste e il piano di ammortamento lo decidi tu, di conseguenza ti ritroverai.. prima o poi.. a pagare solo gli interessi sull´acquisto e non riuscirai mai ad ammortizzare.
Sia ben chiaro non e´ un problema bancario solo che non mettono paletti rigidi come da noi, per esempio visto che i tassi sono bassi una marea di famiglie ha comprato la casa dei sogni, 300.000 400.000 euri, il costo mensile degli interessi era di 400 euri,, non ammortizzato.. ora i tassi stanno salendo e le famiglie piangono.. e la crisi aumenta, e la banca di svezia blocca i tassi, e le aziende non hanno prestiti perche le banche non hanno soldi..
mi ricorda una canzone sta storai.. alla fiera dell´est.. per 2 soldi un topolino mio padre compro´..

Per quanto riguarda il golf( scritto li perche da noi e´un gioco IN) qui non esiste il gioco IN
Golf ,equitazione, tennis e i circoli Lions, Rotary ecc.. sono aperti a tutti con cifre irrisorie non e´ quella elita come da noi ( dico questo perche leggere di un cameriere che gioca a golf e ha casa sua a 23 anni sebra un figlio di onassis, invece e´ affituario della banca e gioca a golf perche una partita costa 10 euri)

2) scuole.

Tutto e´ gratuito, e´ vero ma:

Non hai libri di proprieta´ la scuola te li da e la scuola se li riprende ( se sei sfigato ti ritrovi con carta igenica invece di un libro) e se non vado errato non puoi comprarli privati perche´ non c´e´ dove comprarli.
Hai la mensa ma quallo che mangi e´ paragonabile al rancio del C.A.R. ( centro addestramento reclute militari)
Ti puoi portare il mangiare da casa se vuoi.. ma tanto vale pagare un extra e avere qualcosa di piu´ sano della sbobba, ma non c´e´ questa opportunita.. quindi o mammina ti prepara il mangiare a casa o ti mangi quello che ti passano ( lo stato elargisce nel nostro comune 50 cent di euro a bambino per il pranzo completo).

I ragazzi vanno fuori di casa a 18 anni..
Diciamo che sono costretti.. accedere alle universita e´ quasi impossibbile, devi avere una media altissima per tutti i 5 anni dei superiori per poi superare ad un esame di ammissione e se passi anche quello entri in univerista´, giustamente chi entra viene premiato ma il 99% , quelli che restano fuori non avendo altre scelte cominciano a lavorare.. quindi vai con
Parrucchiere, imbianchini, muratori,falegnami tubisti,elettricisti, ecc ecc ecc..
Avendo questo tipo di collo di bottiglia e´ normale che un ragazzo a 15 anni aspira a essere un muratore invece di un commercialista ( nulla togliendo ai 2 lavori ma cmq una piccola differenza c´e´)

Lo stato ha delle spese enormi quindi per far fronte a questo ha bisogno di entratre , se avessero tutto il numero di laureandi che abbiamo noi ( in % intendo) sarebbero gia´ falliti.

3) sanita´

Tutto funziona .. ma

Non parli quasi mai con un dottore, per i motivi elencati (non ne trovi) quindi sei sempre a contatto con una aiuto infermiera, o con una infermiera.
Mio figlio che ha 2 mesi non e´ stato mai visitato da un pediatra fino ad ora..
e mia moglie ha visto un ginecologo solo una volta in 9 mesi di gravidanza
ha solo parlato con un aiuto ostetrica( si sta specializzando da aiuto infermiera) che le ha sempre detto che va tutto bene.. Domanda coma fa a dirlo ? ha le capacita´ e le conoscenze necessarie ? no ha le sue belle statistiche( statistica non significa che va bene significa che sei in dentro una percentuale)
Allora si va da un dottore privato ... dimenticavo qui non esistono o meglio ci sono ma sono cosi´ pochi che e´ difficilissimo trovarli, per le nanalisi ti rimandano nelle strutture pubbliche e quindi ... si ritorna dall´aiuto aiuto aiuto non so che cosa..

4) mezzi pubblici..
Si funzionano quello non ho nulla da ridire.. cari ma funzionano
Fortunatamente non scelgo di cambiare nazione perche´ un autobus arriva in orario.. preferisco comprare una macchina..

5) socialita´
Alcol e aringhe..

Effettivamente con questa esclamazione hanno centrato appieno ..
Ci sono solo quelle

Sabato , venerdi, domenica ?
Alcol, bada bene non vino cabernet o lancers.. ma gradi alcolici del vino se il vino fa 16% e´ piu´ buono di un vino 14% poi chi se ne frega del gusto o del colore tanto lo ammazzo con il salmone e le aringhe ..


Tirando le somme

La svezia e´ bella , si vive in modo diverso non meglio o peggio , solo diverso se ti piace questo tipo di vita benvenuta, altrimenti cerca altrove..

Un amico una volta mi ha chiesto come si vive in svezia ?
Risposta: come in galera una volta ogni tre mesi prendo una settimana di aria e me ne torno fra la mia bella pizza e mandolino con persone cordiali e sorridenti.. poi si torna dentro..

Perche non te ne torni in italia allora ?
Perche´ dall´altra parte e´ la stessa cosa non ha senso avere la cordialita´ e il bel tempo se non si ha lo stomaco pieno..


Effetivamente non mi piace pagare le tasse ma e´ un dovere civico ....


infatti un piccolo artigiano paga il 50 % di tasse per avere tutti questi bei servizi ( il dottore che c´e´ ma non si vede- sembra quasi di parlare di dio- , la sbobba per tuo figlio, i mezzi påubblici in oraio, la casa statale in affitto e per accedervi 12 anni di coda).

I commercialisti mi riprenderanno dicendo che in svezia c´e´ il 33 % ma quello e´ un valore sulla carta..
Il mio commercialista mi ha sempre detto , a ragione purtroppo, per sapere quanto hai in tasca prendi la fattura che invii al cliente, togli l´iva , detrai le spese e di quello che resta fai a 50 e 50 con lo stato..

ma per un po di sbobba questo e altro.. vuoi mettere .......................


Ciauz.. e in bocca al lupo






Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 09, 2010 4:40 pm

Arduino ha scritto:
2) scuole.

Tutto e´ gratuito, e´ vero ma:

Non hai libri di proprieta´ la scuola te li da e la scuola se li riprende ( se sei sfigato ti ritrovi con carta igenica invece di un libro) e se non vado errato non puoi comprarli privati perche´ non c´e´ dove comprarli.
Hai la mensa ma quallo che mangi e´ paragonabile al rancio del C.A.R. ( centro addestramento reclute militari)
Ti puoi portare il mangiare da casa se vuoi.. ma tanto vale pagare un extra e avere qualcosa di piu´ sano della sbobba, ma non c´e´ questa opportunita.. quindi o mammina ti prepara il mangiare a casa o ti mangi quello che ti passano ( lo stato elargisce nel nostro comune 50 cent di euro a bambino per il pranzo completo).

I ragazzi vanno fuori di casa a 18 anni..
Diciamo che sono costretti.. accedere alle universita e´ quasi impossibbile, devi avere una media altissima per tutti i 5 anni dei superiori per poi superare ad un esame di ammissione e se passi anche quello entri in univerista´, giustamente chi entra viene premiato ma il 99% , quelli che restano fuori non avendo altre scelte cominciano a lavorare.. quindi vai con
Parrucchiere, imbianchini, muratori,falegnami tubisti,elettricisti, ecc ecc ecc..
Avendo questo tipo di collo di bottiglia e´ normale che un ragazzo a 15 anni aspira a essere un muratore invece di un commercialista ( nulla togliendo ai 2 lavori ma cmq una piccola differenza c´e´)

1) All'Università i libri si comprano oppure se si riesce si prendono in prestito nelle biblioteche delle Università.

2) I ragazzi svedesi dopo la scuola dell'obbligo fanno spesso esperienza fuori. O fuori casa o fuori dal Paese. Sono tanti i ragazzi che dopo i 18 anni vanno a vivere fuori per un breve periodo per poi ritornare. Questa esperienza serve loro per imparare cose nuove, fare esperienze mai fatte prima, e capire qual'è l'università che più fa per loro.

3) Non esistono esami di ammissione in Svezia. Gli stranieri devono possedere degli attestati linguistici.
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 09, 2010 5:54 pm

AlexilGrande ha scritto:


1) All'Università i libri si comprano oppure se si riesce si prendono in prestito nelle biblioteche delle Università.

Grazie per la precisazione io mi riferivo dalla scuola dell´obbligo fino alla fine dei superiori.

AlexilGrande ha scritto:


2) I ragazzi svedesi dopo la scuola dell'obbligo fanno spesso esperienza fuori. O fuori casa o fuori dal Paese. Sono tanti i ragazzi che dopo i 18 anni vanno a vivere fuori per un breve periodo per poi ritornare. Questa esperienza serve loro per imparare cose nuove, fare esperienze mai fatte prima, e capire qual'è l'università che più fa per loro.

Buon per loro.. ma stiamo sempre parlando della piccola minoranza..

AlexilGrande ha scritto:

3) Non esistono esami di ammissione in Svezia. Gli stranieri devono possedere degli attestati linguistici.
[/quote]
Per chi arriva da fuori non so.. quindi chiedo scusa per le imprecisioni e ringrazio te per la puntualizzazione.
Gli svedesi devono superare questo : http://en.wikipedia.org/wiki/Swedish_Scholastic_Aptitude_Test
non e´ richiesto semprre , se non sbaglio lo richiedono solo alcune universita.


Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1320
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Dom Nov 14, 2010 6:38 pm

Secondo me l'articolo e' aderente alla realta'.
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 12:23 pm

balorso ha scritto:
Secondo me l'articolo e' aderente alla realta'.

Ciao se vedi anche io ho detto la stessa cosa.. e´ inerente alla realta´ solo che ho portato alcune precisazioni in merito.. perche´ letto cosi´ la svezia sembra il paese della cuccagna.. un 23 enne che fa il cameriere e gioca a golf con casa di propieta´ quando da noi un cameirere si dice fortunato se riesce a fare il pieno di benzina alla macchina sembra un paragone perso in partenza..

invece se si analizzano i punti .. uno per uno.. ci sono dei vantaggi , ma di sicuro ci sono anche degli svantaggi..

Ciao Laughing
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1320
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 1:53 pm

probabilmente abbiamo detto la stessa cosa, anche se io ho scritto "aderente alla realta'" mentre tu "inerente"......

precisazioni a parte, il succo del discorso e' che in Svezia, qualsiasi Karl Svennsson, qualsiasi lavoro faccia (perfino il cameriere), puo' permettersi un tetto sulla testa e il tempo libero per fare quello che vuole (perfino giocare a golf).
In poche parole puo' vivere la propria vita.

Hai ragione tu, non c'e' paragone con l'Italia.

Vuoi che analizziamo i punti? Ma certo che ci sono vantaggi e svantaggi!! Certo che non e' il paese della cuccagna!! Nessuno si aspetta ponti d'oro o tappeti rossi....

.....io, parlo solo a titolo personale, ho trovato quello che mi aspettavo: un po' di lavoro, una buona paga e un po' di rispetto.
Non si tratta di nulla di eccezionale, ma in Italia non sono riuscito ad averli.....

Sono appena agli inizi e la mia strada e' ancora lunga (spero) il mio giudizio potrebbe cambiare con gli anni....

quello che trovo sconvolgente e' che oggi, per molti italiani in Italia siano precluse quelle cose che dovrebbero essere un diritto,
cioe' lavoro, casa, famiglia, un po' di serenita' e di benessere...... (in poche parole vivere, come ho scritto sopra...)
Credo sia per questo che la Svezia, al confronto, faccia una cosi' bella figura...


Ciao Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
lafattaturchina
Renna
Renna


Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 2:27 pm

balorso ha scritto:

Vuoi che analizziamo i punti? Ma certo che ci sono vantaggi e svantaggi!! Certo che non e' il paese della cuccagna!! Nessuno si aspetta ponti d'oro o tappeti rossi....

Su questo avrei da ridire...

Per il resto sono d'accordo te, ma ho avuto a che fare con gente che davvero si aspetta il paese della cuccagna. Gente che senza spiccicare una parola di svedese, inglese a stenti e nessuna qualifica* che inizia a dire "no, però un lavoro tipo scaricare i camion non lo voglio... vorrei qualcosa tipo un ufficio, o al massimo cameriere o commesso in qualche negozio."
Cosa rispondi a uno così?




*non dico che in Svezia non si viene senza qualifica, ma che se sei specializzato in qualche campo specifico, magari puoi bypassare inizialmente il problema lingua (svedese). Specifico, chè oggi mi sa che la pioggia ci mette di malumore Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 3:09 pm

È quello che sostengo anch'io. La Svezia non è un Paese facile, bisogna meritarsela. È necessario tener duro ed impegnarsi, giungendo spesso a compromessi e accettando anche qualche rinuncia. Se dimostri rispetto e impegno vieni premiato.

Nell'ambiente informatico si parla del sistema operativo Linux come di un sistema "user friendly". Nel senso che gli amici se li sceglie lui. Della Svezia si può più o meno dire lo stesso: se le piaci ti accetta e ti premia Smile. (per ora ho ancora le guance rosse dagli schiaffi ma piano piano sta migliorando - nel senso che mi sto abituando).
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
lafattaturchina
Renna
Renna


Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 3:31 pm

spidernik84 ha scritto:

Nell'ambiente informatico si parla del sistema operativo Linux come di un sistema "user friendly".

OT da nerd: io sono seriamente e piacevolmente stupita da quanto Linux sia diffuso in Svezia!

cheers
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 3:42 pm

lafattaturchina ha scritto:


OT da nerd: io sono seriamente e piacevolmente stupita da quanto Linux sia diffuso in Svezia!

cheers
Esatto! I cugini finlandesi fanno scuola! Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
bix78
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 6
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 5:08 pm

Io faccio un lavoro cosi detto " Umile" , centralinista taxi, a 1200€ al mese, qui mi posso ritenere fortunato....Ma Fortunato è colui che a 32 anni , non può comprarsi casa, attento al centesimo per le sue distrazioni e uscite, pagare 6 anni di rata per una macchina e sentire sulle spalle queste rate, non permettersi una famiglia o in gnerale neanche un affito?????? No...Allora la domanda è: un lavoro simile in svezia, come è trattato, cioè, si può avere di più?
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna


Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 5:53 pm

bix78 ha scritto:
Io faccio un lavoro cosi detto " Umile" , centralinista taxi, a 1200€ al mese, qui mi posso ritenere fortunato....Ma Fortunato è colui che a 32 anni , non può comprarsi casa, attento al centesimo per le sue distrazioni e uscite, pagare 6 anni di rata per una macchina e sentire sulle spalle queste rate, non permettersi una famiglia o in gnerale neanche un affito?????? No...Allora la domanda è: un lavoro simile in svezia, come è trattato, cioè, si può avere di più?

Non so quanto prenda un centralinista taxi qua in Svezia.
A naso ti direi che prende di più e che, visto anche che le case in Svezia costano tutto sommato poco, probabilmente ci si compra una casa tranquillamente.

Il problema è che a quel tipo di lavoro, a meno che tu non sappia parlare uno svedese fluente, non è possibile accederci.

L'articolo dice il vero? Sì.
Gli svedesi vivono così? Sì.

Però ovvio che il tutto va contestualizzato, come ha scritto Arduino.

Se il punto è valutare la veridicità dell'articolo, vai tranquillo che è attendibile.
Se però la questione riguarda un trasferimento in Svezia, direi che va fatto un discorso molto più ampio.
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1320
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 6:05 pm

Citazione :
Per il resto sono d'accordo te, ma ho avuto a che fare con gente che davvero si aspetta il paese della cuccagna. Gente che senza spiccicare una parola di svedese, inglese a stenti e nessuna qualifica* che inizia a dire "no, però un lavoro tipo scaricare i camion non lo voglio... vorrei qualcosa tipo un ufficio, o al massimo cameriere o commesso in qualche negozio."
Cosa rispondi a uno così?

Buoni quelli!!!
Ne ho conosciuto anche io qualcuno...... ma pensavo che non facessero parte di un campione rappresentativo!!!
Facciamo cosi': i prossimi che incontri mandameli che ci parlo io...... Evil or Very Mad Twisted Evil
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 6:18 pm

bix78 ha scritto:
Io faccio un lavoro cosi detto " Umile" , centralinista taxi, a 1200€ al mese, qui mi posso ritenere fortunato....Ma Fortunato è colui che a 32 anni , non può comprarsi casa, attento al centesimo per le sue distrazioni e uscite, pagare 6 anni di rata per una macchina e sentire sulle spalle queste rate, non permettersi una famiglia o in gnerale neanche un affito?????? No...Allora la domanda è: un lavoro simile in svezia, come è trattato, cioè, si può avere di più?

Chiedo scusa in anticipo se il mio italiano e´ zoppicante... ( inierente- aderente) ecc ma ormai non ricordo piu´ la lingua madre e un po di ignoranza di fondo mi fanno commettere strafalcioni..

Pensi che qui sia meglio ?

pensi che qui non ci siano rate da pagare e macchine prese con prestiti a 7 anni ? o come dicevamo noi da giovani attento a quando apri il portabagagli che ti volano le cambiali ....
Pensi che qui le case te le regalino ?
o che il sabato sera quando vai fuori e´ il barista che ti paga da bere ?

Io aggiungerei ai problemi che hai uno in piu´ imparare la lingua .. e se vuoi anche uno stato d´animo che forse non si prova spesso in italia... La SOLITUDINE..
poi aggiungici L´ íncapacita´ di esprimersi con le giuste sfumature,la sensazione di dubbio perenne che ti scaturisce dalla domanda " ma mi capiscono quando parlo ?" il messaggio e´ arrivato nel modo corretto ?
Tutto questo impastalo con un clima ( che a me piace ) freddo e con il sole che vedi solo sulle cartoline e hai la tua mecca.

Tirando le somme in svezia si vive, si sta attenti alle uscite e alle entrate, si vive forse un po piu´ tranquillamente , ma non credere che ci sia quell´abbisso che tu possa immagginare..

Ciao








Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
bix78
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 6
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 7:37 pm

Certo che le rate tutti ce l'abbiamo, e i problemi della lingua e del clima sono difficili da superare. Io non voglio dire se sia meglio la Svezia o l'Italia, ma se è vero che un cameriere di 23 anni si può permettere di comprarsi casa,bè qui a 23 anni arrivi massimo a un motorino a rate!....Ecco perchè volevo sapere se quell'articolo si avvicina alla realtà o no, Perchè pensare che in Italia, il paese più bello sotto tutti i punti di vista,si stà tornando indietro cosi..mi rode , e mi viene voglia di andare via. Le cambiali ce l'hanno in tutto il mndo, l'importante è che non pesino sullo stipendio fino a non farti vivere una vita dignitosa.
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Lun Nov 15, 2010 8:22 pm

bix78 ha scritto:
Certo che le rate tutti ce l'abbiamo, e i problemi della lingua e del clima sono difficili da superare. Io non voglio dire se sia meglio la Svezia o l'Italia, ma se è vero che un cameriere di 23 anni si può permettere di comprarsi casa,bè qui a 23 anni arrivi massimo a un motorino a rate!....Ecco perchè volevo sapere se quell'articolo si avvicina alla realtà o no, Perchè pensare che in Italia, il paese più bello sotto tutti i punti di vista,si stà tornando indietro cosi..mi rode , e mi viene voglia di andare via. Le cambiali ce l'hanno in tutto il mndo, l'importante è che non pesino sullo stipendio fino a non farti vivere una vita dignitosa.

Forse c´e´ un problema di fondo o di incomprensione.. cosa intendi per compare casa ?

Qui sono in pochissimi che comprano casa..
Funziona cosi´:

Vedi una casa che ti piace. anticipi il 10 - 20 % in contanti e poi pagherai gli interessi tutta la vita senza mai ammortizzare perche´ non ci riuscirai..
Nel frattempo la casa acquista di valore.. e ritorni in banca e chiedi un altro prestito per diciamo ampliare la casa o rimodernizzarla o cmq apportare delle migliorie dovute o volute.. e la rata aumentera´
Appena perderai il lavoro o diventereai vecchio o ti buttano fuori di casa o te ne vai tu estinguendo il debito..
in poche parole sei stato in affitto dalla banca per tutta una vita.

E difficilissimo riuscire ad avere una casa di prorieta´. e´ tua ma non e´´ tua, avrai sempre la spada di damocle sulla testa.

Se invece si tratta di appartamento, in teoria costa meno ma ogni mese ti appiopperanno un condominio da pagare di 3000-7000 kr che servira´ a far fronte alle spese comuni, lavatrici, prospetti ecc..
e cmq non riuscirai ad ammortizzare lo stesso..
Hai casa tua.. e la banca ti puo´ buttare fuori quando vuole, appena i tassi si alzano le persone tremano..
io non vedo niente di rilassante ..
vedo una vita normale e di stenti come c´e´ un po d´appertutto..

a 23 anni in italia mi comprai una macchina a rate e vivevo fuori casa..
avevo un o stipendio di 980 (lavoro interinale) euri e dividevo l´appartamento con un altro tipo a vicenza(lavoravo 10 ore al giorno , venivo chiamato terrone e dicevano che rubavo il lavoro a quelli del luogo).
si mangiava una volta si e una no e quando si usciva si contavano i soldi per la benz o per il drink.
Mi spostai da vicenza a Göteborg , ora ho 32 anni e ho gli stessi problemi ...

Lavoro 10 ore al giorno, si fanno i conti a fine mese, mi chiamano invandare, e devo pensare a mia moglie e mio figlio..

Ho trovato un lato positivo, ora ho la mia di azienda.. ma i problemi sono gli stessi, se non amplificati.

Una domanda, se vieni a vivere qui cosa pensi di fare, che qualifiche hai che qui non hanno o servono ? quante lingue conosci ? quanto tempo pensi ti ci voglia a imparare una lingua ostica come lo svedese ?

Dimenticavo dai tuoi discorsi tu vorresti la casa e giocare a golf a 23 anni perche un lavoro umile (centralinista taxi ) non ti permette di farlo in italia.
Sai cosa e´ un lavoro umile ? pulire i campi di cocomeri ad agosto in sicilia, sono quei lavori che ti fanno assaggire il sale del sudore, sono quei lavori dove lasci le unghie fra le zolle di terreno e le mani non tele senti a fine giornata.
Quelli sono lavori umili..

Pensa bene a cio´ che vuoi..
Nessuno ti regala niente neanche in svezia, per quanto naiv possano essere..



Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
lilla gumman
Ghiottone
Ghiottone


Numero di messaggi : 225
Età : 47
Localizzazione : pontedera e a volte trollhättan
Data d'iscrizione : 19.02.09

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 16, 2010 12:19 am

yuppi! finalmente qualcuno che la pensa come me!!
Torna in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 60
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 16, 2010 1:44 am

lilla gumman ha scritto:
yuppi! finalmente qualcuno che la pensa come me!!

Siamo in due, forse di più, a giudicare dai post dei giorni passati.
Ma gli italiani che passano da questo e altri forum ( svedesidentro ha un post di qualche giorno fa dove un utente si lamenta perchè il forum è stato scambiato per un'agenzia ricerca lavoro/casa) credono che sono gli italiani che vivono e sudano in Svezia che non li vogliono.
C'è chi continua a dire che non è il paese di bengodi, ma subito gli si replica : ma io ho letto, a me hanno detto.

Ma perchè venite a chiedere se non vi piacciono le risposte?
Ciao

Santo, in Svezia da pensionato e quindi senza grossi problemi. IO STO BENE !!!
clown
Torna in alto Andare in basso
Nickname da rinominare
Aringa
Aringa
avatar

Numero di messaggi : 8
Localizzazione : PD
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 16, 2010 2:44 am

Arduino ha scritto:
Forse c´e´ un problema di fondo
di problemi di fondo in questo forum ce ne sono parecchi Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Mar Nov 16, 2010 11:11 am

TystVinter ha scritto:
di problemi di fondo in questo forum ce ne sono parecchi Rolling Eyes

?????? Shocked
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
stockolasvezia
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Gio Nov 18, 2010 2:48 pm

Arduino ha scritto:
TystVinter ha scritto:
di problemi di fondo in questo forum ce ne sono parecchi Rolling Eyes

?????? Shocked

Tra le qualità che –a mio parere- dovrebbe avere chi sogna, spera, agogna, desidera, mira, cerca di
Spostarsi in paesi stranieri c’ è quella, importantissima, del gusto esplorativo.Ora questo gusto esplorativo non è che si accende dalla data di emissione del passaporto, come il gusto di mangiar fragole non è che ti viene in settimane precise… o ti gustano le fragole o no.ora io mi chiedo quanto gusto esplorativo ci sia non solo nel trovare delle risposte belle pronte (magari non aggiornatissime, diciamo anche influenzate da sensazioni personali) risposte nate dalle altrui esperienze a volte pure dolorose. No, si vogliono anche belle organizzate in modo da non faticare troppo a cercarle, quindi si chiede il moderatore e non per moderare i post ma –appunto- per organizzare meglio la pappa.Orzobimbobimbumbà.
Torna in alto Andare in basso
thedeerlover
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 86
Età : 30
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 10.09.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Gio Nov 18, 2010 3:59 pm

Oddio, questo paragone tra la voglia di scoperta alla Indiana Jones e la ricerca di un thread su un forum non è che suoni tanto bene, è ovvio che i thread devono essere organizzati, la gestione delle basi di dati a supporto dell'utente deve essere accessibile, la pappa pronta come la chiami tu in questo caso non centra nulla. Se devi fare una ricerca su internet usi google, perchè è il software più accessibile e col numero di match più alti di qualsiasi altro software di ricerca, anche questa è pappa pronta? Non penso che ti metti sul browser a provare tutti gli indirizzi possibili fino a trovare quello che ti soddisfa.
Torna in alto Andare in basso
stockolasvezia
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Gio Nov 18, 2010 8:02 pm

Per questo, aggiungo, se sei riuscito a trovare tanti problemi dalla data della tua iscrizione in questo forum (30-08-10) vuol dire che è molto leggibile e dovresti fare i complimenti a chi lo ha concepito e curato. Io da un anno che lo seguo e pochi mesi che sono iscritto, tutti sti difetti non sono riusciti a trovarli. O sono pochi o sono io che li cerco male… scratch e l’o so…. l’ è tutta 'na questione di ‘ulo, come dicono a Figline Valdarno. Smile
Torna in alto Andare in basso
lilla gumman
Ghiottone
Ghiottone


Numero di messaggi : 225
Età : 47
Localizzazione : pontedera e a volte trollhättan
Data d'iscrizione : 19.02.09

MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   Gio Nov 18, 2010 8:26 pm

sono completamente d'accordo: a me va bene così com'è...o ma che sei di figline? io sono di firenze anche se ora in esilio a pontedera...
hejdå
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Link sul lavoro   

Torna in alto Andare in basso
 
Link sul lavoro
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Link sul lavoro
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Lavoro senza conoscere la lingua
» Lavoro in Svezia
» Preparazione alla ricerca di un lavoro nell`IT a Stoccolma.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Noi viviamo qua !-
Vai verso: