mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Mar Apr 30, 2013 12:11 pm

Complimenti per la tua energia Ferne! Molto interessante il blog, ti ho aggiunto tra i miei feed rss Smile

Citazione :
Io credo (non prendetela come verità assoluta, è solo un mio pensiero) che gli svedesi - o almeno alcuni di essi - abbiano difficoltà a dire di 'no'.
Sono d'accordo, molti svedesi hanno difficilta' a dire no e anche ad affrontare conflitti diretti. Spesso preferiscono ignorare una situazione "difficile" invece che affrontarla.

So che gli studenti di scienze possono fare un internato estivo con qualche gruppo di ricerca e ricevere un rimborso spese, forse c'e' un equivalente per gli studenti di materie umanistiche..?
Se proprio non trovi a Linköping io proverei ad allargare gli orizzonti per la pausa estiva e provare a trovare un lavoro, magari con alloggio pagati in qualsiasi parte di Svezia/Norvegia/Danimarca.
Tornare in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
ferne
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 79
Età : 27
Localizzazione : Linköping
Data d'iscrizione : 01.12.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Mer Ott 09, 2013 11:39 pm

Riesumo questo post dopo un'infinità di tempo. Giusto per aggiornare i (probabilmente pochi Very Happy) curiosi che si son chiesti se sono sopravvissuto agli orsi e alle renne.

In breve, lavoro da quasi un anno dietro il banco di un Delikatessen (banco salumi, formaggi, pesce e cibo pronto) di un supermercato aperto da quasi un anno (sì, il colloquio l'ho fatto in mezzo ai muratori che stavano costruendo l'edificio!). Lavoro l'ho cercato, cercato e cercato in tutti i modi possibili e immaginabili, e un bel giorno mi suona il cellulare (dopo quasi quattro mesi di ricerca) e un'agenzia interinale (ISS) mi racconta d'aver trovare il mio CV su internet. Colloquio il giorno dopo, prima con l'assistente del "capo" dell'agenzia interinale, poi con il capo stesso, e poi direttamente con il capo della compagnia dei supermercati. Nonostante il caos che c'era e il mio svedese a volte zoppicante, sono riuscito a trasmettere la passione che ho per il cibo e i benefici di un mio eventuale impiego (conoscenza dei prodotti, esperienza nel settore, etc...). 24 ore, firmato il contratto per quattro mesi di prova. Testa bassa, umiltà, lavoro duro, risposta sempre "sì" alle richieste di turni extra a coprire malattie, puntualità, costanza, servizio ottimale con i clienti, sorrisi (tanti, tanti sorrisi, soprattutto con i clienti più tirchi Very Happy), piano piano mi son fatto apprezzare per quello che sono e son riuscito a scardinare alcuni degli stereotipi che tanti miei colleghi avevano (italiano cialtrone sfaticato e ritardatario, per riassumere). Dopo i quattro mesi di prova, contratto di altri quattro mesi, che si son esauriti ad agosto. Colloquio con i grandi capi, sembrerebbero entusiasti del mio operato :-) Ora sto aspettando il contratto a tempo indeterminato, che mi hanno promesso e dovrei firmare a giorni. Un lavoro part-time da 20 ore a settimane (trasformato in un abbondante full-time estivo e in caso di necessità durante l'anno!), pagato 114 corone l'ora (mi pare). La figata è che fra le 16.15 e le 18.00 prendo il 50% in più dello stipendio orario, fra le 18.00 e le 22.00 il 70% in più, il sabato dopo le 12.00 e la domenica il 100% (potrei controllare come funziona esattamente, così a memoria non mi ricordo perfettamente tutte le percentuali e gli orari, ma più o meno è così). Diciamo che lavorando due sere a settimane e due week-end al mese riesco a portarmi a casa il gruzzoletto per pagare affitto e cibo, e in più mi rimane qualcosa per farmi qualche week-end in giro per l'Europa. Son riuscito a trasferirmi in una zona migliore della città a uno sputo dal Campus e a una distanza ragionevole da lavoro in bicicletta (12 km), vivo felicemente da solo e sono riuscito ad arredare casa in maniera più o meno carina.

Nel frattempo son riuscito a passare tutti gli esami del primo anno e a discutere la tesi da 15 crediti (quella finale ne vale 30), con il mio supervisor entusiasta del mio lavoro. Nel tempo libero (naaaaaaaaa, non ne avevo :p) l'anno scorso son riuscito a tenere un corso (retribuito!) di italiano e uno di inglese per svedesi presso - chiamiamola così - l'università della terza età della città, e quest'anno ho ceduto i corsi (invece di continuare a stressarmi come un pazzo e a cedere il fegato) a due ragazze italiane che da quanto ho sentito se la stanno cavando bene (o almeno il loro colloquio è andato bene :p). Mi tengo in contatto con l'Università della Terza Età per tenere qualche corso di cucina italiana -base base base!- (prossimo evento fra tre settimane!) e devo ancora trovare il tempo per incontrarmi con gli italiani della mia città.

Proseguo con il mio blog -retribuito- presso il sito dell'Università riguardo la mia esperienza in Svezia: http://blog.liu.se/matteovalencic/

Che altro, spero a qualcuno possa servire quanto ho scritto finora, anche solo per farsi un'idea di quanto è dura, ma anche di quanto possa essere piacevole una volta superati i primi scogli iniziali. Io sono stato aiutato probabilmente dalla dea bendata, ma a volte la fortuna da sola non basta. Chi la dura la vince, no? :-)

Per qualsiasi pensiero, insulto o commento non esitate a scrivere :-)

Se l'admin ritiene questo mio flusso di coscienza fuori luogo... sia il benvenuto a riprendermi :DA volte mi lascio prendere la mano Very Happy


Ultima modifica di ferne il Gio Ott 10, 2013 2:11 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.pescheriadafabio.it
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Mer Ott 09, 2013 11:59 pm

cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 12:35 am

Alcuni teorici forumistici direbbero che sei fortunato, io che sono di una corrente forumistica diversa dico che te lo sei meritato e quindi ti faccio i miei più sinceri complimenti! Smile
Bene così. cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 4:22 am

Complimenti e lycka till! Succede quasi sempre così: all'inizio ci si trova spaesati e con in più un sacco di problemi da risolvere alla svelta. Poi, piano piano, si cominciano a sistemare le cose e solitamente dopo un anno si ha un lavoro e un posto più o meno fisso dove dormire.
Mi raccomando, ogni tanto fatti sentire e raccontaci le tue ultime novità! Tack!

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 7:48 am

Seguo dall'inizio il tuo blog, per cui lo sapevo gia che avevi trovato lavoro, ma leggerlo qui mi ha fatto piacere e colgo l'occasione per dirti che sei un grande, continua cosi!! ti ammiro moltissimo Smile

Finalmente mi sono trasferita anche io e sto muovendo i primissimi passi con lo svedese in attesa di alcuni documenti dall'italia per fare l'application al migrationsverket, e leggere delle tue avventure mi rincuora e mi sprona a fare sempre meglio!

Un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 10:44 am

Complimenti anche da parte mia. Bravo!!

Fonsie ha scritto:
Alcuni teorici forumistici direbbero che sei fortunato, io che sono di una corrente forumistica diversa dico che te lo sei meritato e quindi ti faccio i miei più sinceri complimenti! Smile
Bene così. cheers 
Se ti riferisci al sottoscritto, ti sarei grato se non mi attribuissi cose che non ho detto (o scritto).

Comunque mi sei simpatico, e' bello vedere tanta ostinazione.
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 10:46 am

balorso ha scritto:

Fonsie ha scritto:
Alcuni teorici forumistici direbbero che sei fortunato, io che sono di una corrente forumistica diversa dico che te lo sei meritato e quindi ti faccio i miei più sinceri complimenti! Smile
Bene così. cheers 
Se ti riferisci al sottoscritto, ti sarei grato se non mi attribuissi cose che non ho detto (o scritto).

Comunque mi sei simpatico, e' bello vedere tanta ostinazione.
A me stai sulle palle, giusto perchè sono sincero. Smile
Tornare in alto Andare in basso
ferne
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 79
Età : 27
Localizzazione : Linköping
Data d'iscrizione : 01.12.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 12:49 pm

Grazie a tutti per i complimenti Embarassed 

La fortuna, il caso, il destino, chiamatelo come volete gioca sempre un ruolo decisivo, in ogni momento che viviamo. Essere al posto giusto al momento giusto è una situazione originata dal caso, dalle scelte fatte nella propria vita nel passato e da una serie di circostanze indipendenti da noi. Parafrasando in relazione al mio caso, ho avuto fortuna che questi abbiano trovato il mio CV on-line, ho scelto io di trasferirmi in questa cittadina svedese all'avventura e terzi hanno scelto di inaugurare un supermercato esattamente quattro mesi dopo il mio arrivo in Svezia. Io la vedo così, gli eventi nella vita vengono formati da una combinazione di questi tre elementi. Liberi di essere d'accordo o meno. Smile 

Al Superenalotto ci vuole fortuna per vincere, ma se non giochi, difficile che avrai qualche possibilità di vittoria, no?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.pescheriadafabio.it
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 1:03 pm

Nell'ultima settimana ho avuto due offerte di lavoro in Norvegia da due delle più grosse multinazionali dell'IT.
E ho anche un headhunter inglese che mi da la caccia.
E' solo fortuna, devo dedurre.
Quindici anni passati a farsi il culo investendo nella propria carriera non c'entrano niente....... Razz

Sono contento lo stesso, non preoccupatevi. Smile
Tornare in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 1:11 pm

Sono molto contenta per te ferne, da subito mi sei sembrato una persona pratica e realista, come hai detto tu chi la dura la vince Smile
Tornare in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
mopple
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.10.13

MessaggioTitolo: Ciao e complimenti!!!   Gio Ott 10, 2013 1:26 pm

Ho letto ora tutti i post e condivido a pieno le tue scelte. Sono contenta di vedere che ci sono persone che credono in quello che vogliono fare e ci provano fino in fondo Smile ... Io adesso sono nella situazione in cui eri tu prima di iscriverti al master... cioè, sto finendo la triennale qui in Italia, ho finito già a luglio tutti gli esami e ho deciso di prenderla comoda, laurearmi a dicembre e quindi iscrivermi ad un master in svezia per settembre 2014 Wink ..

A parte i preamboli, volevo chiederti un' informazione di carattere pratico e spero che non sia un problema Smile.. la procedura di iscrizione on line dovrebbe iniziare già da metà ottobre, dato che io mi laureo a dicembre, che tu sappia, posso comunque fare l' application on line da subito? ... ho paura di non fare in tempo a fare tutto No so già che dovrò far tradurre e certificare il diploma e il certificato degli esami sostenuti, e alla mia università non sanno nemmeno se la traduzione possono farmela loro confused  ...
mi permetto di annoiarti perchè tu ci sei già passato e quindi puoi capire le mie paranoie e magari darmi un consiglio che possa tranquillizzarmi...
Grazie mille Smile

Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 2:19 pm

Fonsie ha scritto:
Nell'ultima settimana ho avuto due offerte di lavoro in Norvegia da due delle più grosse multinazionali dell'IT.
E ho anche un headhunter inglese che mi da la caccia.
E' solo fortuna, devo dedurre.
Quindici anni passati a farsi il culo investendo nella propria carriera non c'entrano niente....... Razz

Sono contento lo stesso, non preoccupatevi. Smile


Deduci male.
Dovresti riflettere un pochino, sei proprio fissato....
Ognuno ha i propri meriti, ovviamente.....
E comunque, quando ho parlato di fortuna, non intendevo in questo senso....
... certo che tu capisci sempre fischi per fiaschi.
Comunque ti voglio bene lo stesso, non preoccuparti.
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 2:21 pm


@ferne: per curiosita', in che nogozio lavori???
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 2:59 pm

balorso ha scritto:
Fonsie ha scritto:
Nell'ultima settimana ho avuto due offerte di lavoro in Norvegia da due delle più grosse multinazionali dell'IT.
E ho anche un headhunter inglese che mi da la caccia.
E' solo fortuna, devo dedurre.
Quindici anni passati a farsi il culo investendo nella propria carriera non c'entrano niente....... Razz

Sono contento lo stesso, non preoccupatevi. Smile
Deduci male.
Dovresti riflettere un pochino, sei proprio fissato....
Ognuno ha i propri meriti, ovviamente.....
E comunque, quando ho parlato di fortuna, non intendevo in questo senso....
... certo che tu capisci sempre fischi per fiaschi.
Comunque ti voglio bene lo stesso, non preoccuparti.
Ok, next time rispondimi in svedese, che tanto non lo parlo e nemmeno capisco, così mettiamo "Fonsie=non capisce" come environment variable fissa. Razz
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 3:24 pm

Fonsie: questo è già il secondo thread dove tu entri per seminare zizzania e ciò non va bene. Questa è l'ultima volta che ti permetto di inquinare un thread con commoneti volutamente provocatori. Se non sono sufficientemente chiaro, mi riferisco al tuo esordio "Alcuni teorici forumistici direbbero..." e ai tuoi commenti rivolti esplicitamente balorso. Questo thread tratta delle esperienze di ferne e sei pregato di portare rispetto. Le tue questioni con balorso sono del tutto off topi e come tali saranno gestite.
Balorso: anche tu non resisti mai dalla tentazione di rispondere, eh?
Fate i bbbbravi! king

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 10, 2013 3:25 pm

Copy that.
Tornare in alto Andare in basso
ferne
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 79
Età : 27
Localizzazione : Linköping
Data d'iscrizione : 01.12.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Mar Ott 15, 2013 6:26 pm

balorso ha scritto:

@ferne: per curiosita', in che nogozio lavori???
Östenssons a Ullstämma (Linköping) Smile Mai sentito? Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://www.pescheriadafabio.it
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Mar Ott 15, 2013 6:50 pm

ferne ha scritto:
balorso ha scritto:

@ferne: per curiosita', in che nogozio lavori???
Östenssons a Ullstämma (Linköping) :)Mai sentito? Very Happy



A dire il vero no. Ma sembra un posto interessante (ho visto il sito) magari passo a trovarti.....
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
ferne
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 79
Età : 27
Localizzazione : Linköping
Data d'iscrizione : 01.12.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Gio Ott 17, 2013 11:20 am

balorso ha scritto:
ferne ha scritto:
balorso ha scritto:

@ferne: per curiosita', in che nogozio lavori???
Östenssons a Ullstämma (Linköping) :)Mai sentito? Very Happy
 


A dire il vero no. Ma sembra un posto interessante (ho visto il sito) magari passo a trovarti.....
Quello che mi piace di più della compagnia è l'attenzione che hanno per la qualità dei prodotti, e la ricerca continua di trovare buoni prodotti, a volte a scapito di un prezzo più basso. Qualità, qualità, qualità. Discorso che, per quanto riguarda Linköping, non ho mai trovato da nessuna parte. Smile

E lavorando nel Delikatessen è un continuo godere dei nuovi prodotti che riusciamo a far arrivare (come una discreta mozzarella di bufala o un Occelli al Barolo da leccarsi i baffi) in città.

Se passi per Linköping, sei il benvenuto Smile Magari si beve/mangia pure qualcosa assieme Smile
Tornare in alto Andare in basso
http://www.pescheriadafabio.it
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Ven Ott 18, 2013 6:27 pm

ferne ha scritto:


Se passi per Linköping, sei il benvenuto :)Magari si beve/mangia pure qualcosa assieme Smile



La prendo come una promessa!
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Sab Ott 19, 2013 12:17 am

ma come mai a me i messaggi postati da quel simpaticone di Fonsie appaiono come postati da "Ospite"?
@ferne la fortuna serve sempre, pero' a mio parere, ogni tanto la congiuntura giusta, statisticamente capita a tutti. Bisogna pure essere bravi ad afferrarla. Penso che il fatto che chi la dure la vince sia tipico dei paesi civili, purtroppo e' proprio quello che manca in Italia. Se mi permetti aggiungo un commento da "forumista rompicoglioni": e' proprio necessaria quella firma gigante? e' veramente brutta a vedersi e sicuramente non rispetta la netiquette dei forum in generale, non so di questo forum specifico.

Saluti,
Vladimir
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Sab Ott 19, 2013 12:46 am

vladimir ha scritto:
ma come mai a me i messaggi postati da quel simpaticone di Fonsie appaiono come postati da "Ospite"?
Perché si è cancellato l'account, come spiegato qui.
Tutti gli account cancellati lasciano comunque i propri post ma il nome dell'utente muta in "Ospite".

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
ferne
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 79
Età : 27
Localizzazione : Linköping
Data d'iscrizione : 01.12.10

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Sab Dic 28, 2013 12:41 am

Aggiorno con una piccola novità: il mio modesto blog indipendente appena lanciato :-) Alcuni di voi riconosceranno alcuni dei post che avevo già pubblicato altrove, ma ne scriverò tanti di nuovi :-)

How to move to Sweden blog
:-D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.pescheriadafabio.it
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    Sab Dic 28, 2013 10:27 am

Lo seguirò volentieri il tuo blog  Smile 
Tornare in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: "Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.    

Tornare in alto Andare in basso
 
"Specialistica" in Svezia. un ritorno al nord.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» eccomi di ritorno dalla Svezia e dintorni
» Semla il maritozzo del nord...
» come funziona l'assistenza agli anziani in svezia?
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Lavorare in svezia nel periodo estivo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: