mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 ma è vero o sono un branco di deficenti?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 8:46 pm

Oggi, con contratto di lavoro alla mano (uno vero, non una presa x il c***o come mi era stata fatta in passato), sono andata all'ufficio Skatteverket per richiedere, finalmente, il PN definitivo.
Ho portato tutto: contratto (che cita il mio stipendio mensile), passaporto, blanketten compilato, perfino le carte di apertura del mio conto in banca, i vari versamenti fatti negli ultimi mesi e un paio di estratti conto.
La tipa dietro la scrivania mi ha detto che: devo andare al Migrationsverket e farmi rilasciare il permesso x fermarmi in Svezia x più di 6 mesi.
Ma mi prende per il culo?
Perchè mai io (che comunque sono europea e dovrei avere la possibilità di venire in svezia e lavorare senza nessun problema (parole scritte sul sito dell'ambasciata x la legge EU e cagate varie) che dimostro di potermi mantenere, che dimostro dove e con chi abito, che ho già un samordning nummer... dovrei avere il PERMESSO di fermarmi per più di 6 mesi? ma sono rincoglioniti? Pago le tasse.... mi serve un permesso?
E poi le ho chiesto se x caso, senza la carat del migrationsverket io non potessi fare richiesta x il PN... lei mi ha detto di NO. Quindi cosa c***O ne sa lei (o Skatteverket) che io sono andata al migrationsverket? E poi, una volta che ho il PN, davvero, che differenza fa? Non sapranno comunque se ci sono andata o no.

PS: perfino il mio Sambo è sbalordito dall'assurdità di tutto ciò, e mi dice che secondo lui sono tutti un branco di rincoglionitio assunti a caso e che non sanno nemmeno loro per cosa la gente va lì.
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 8:50 pm

Ghost83 ha scritto:

Ma mi prende per il culo?
No.
L'ho dovuto fare pure io. Pare che fino a qualche anno fa non servisse, ora sì.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 8:52 pm

bene, allora se è vero, voglio anche che mi venga spiegato precisamente PERCHE'. Voglio una motivazione sensata, perchè la risposta "in svezia funziona così", per me non fa testo.
E entro quanto tempo devo farlo.
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:01 pm

Ghost83 ha scritto:
bene, allora se è vero, voglio anche che mi venga spiegato precisamente PERCHE'. Voglio una motivazione sensata, perchè la risposta "in svezia funziona così", per me non fa testo.
E entro quanto tempo devo farlo.
Guarda, onestamente ho rinunciato a chiedere dettagli. Come te, amo conoscere le ragioni di tutto ciò che mi circonda. In Svezia non è sempre immediato.
Credo sia un modo come un altro per scremare gli ingressi, ma è un'interpretazione mia.
Per farlo, fallo il prima possibile Smile
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:03 pm

Devi registrarti entro 3 mesi dal tuo ingresso.


Puoi stare in Svezia tutto il tempo che vuoi, senza chiedere il permesso.


Infatti non si tratta di chiedere un permesso, ma solo di fare una registrazione.

Se non lo fai non succede nulla.

O meglio, era cosi' fino la 1 gennaio 2011, adesso senza il foglio che dice che ti sei registrata al migrationsverket non ti danno il personnumer


Infatti io mi son registrato al migrationsverket dopo un anno dal mio ingresso e avevo gia' il personnummer da un bel pezzo.....
ma questo e' successo prima del primo gennaio.

Adesso le regole son cambiate. Non e' obbligatorio registrarsi, pero' se non lo fai non ti danno il personnummer.



Ultima modifica di balorso il Lun Ott 17, 2011 9:10 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:08 pm

bene, quindi la tipa dello skatteverket dice cazzate ed io oggi sono andata la per niente?
Perchè lei mi ha detto che potevo fare la richiesta comunque.
Adesso sono andata a vedere sul sito del Migrationsverket e sembra che ci si possa registrare via internet. Non so se qua pensano che chi trova lavoro ha tempo da perdere, dalle 9.00 alle 15.00.. o facilità di chiedere permessi e/o giorni liberi.

E comunque erano 3 mesi che mi sono registrata allo Skatteverket al 5 di questo mese. Quindi cosa fanno? Mi vengono a prendere a casa coi fucili, perchè mi registro dopo?


Ultima modifica di Ghost83 il Lun Ott 17, 2011 9:09 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:09 pm

balorso ha scritto:


O meglio, era cosi' fino la 1 gennaio 2011, adesso senza il foglio che dice che ti sei registrata al migrationsverket non ti danno il personnumer
Mi sa prima. Io sono arrivato a settembre 2010 e questa regola era già in vigore.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:12 pm

spidernik84 ha scritto:
balorso ha scritto:


O meglio, era cosi' fino la 1 gennaio 2011, adesso senza il foglio che dice che ti sei registrata al migrationsverket non ti danno il personnumer
Mi sa prima. Io sono arrivato a settembre 2010 e questa regola era già in vigore.


PO' ESSE'....... non sono infallibile.....(non ancora) Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:12 pm

balorso ha scritto:

PO' ESSE'....... non sono infallibile.....(non ancora) Very Happy
Balorso, mi deludi Laughing
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:13 pm

Ghost83 ha scritto:

E comunque erano 3 mesi che mi sono registrata allo Skatteverket al 5 di questo mese. Quindi cosa fanno? Mi vengono a prendere a casa coi fucili, perchè mi registro dopo?


No.... il massimo che fanno e' darsi una energica grattata non dico dove e poi la vita continua.........
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:18 pm

e quindi sta registrazione a cosa serve, all in all?
E non mi è ancora chiaro se vale la registrazione via internet, come buona, o no. (visto che chiedono di inviare copia del passaporto, copia del contratto del lavoro, copia di stu ca**o...)
Torna in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:30 pm



E' passato un po' di tempo... quindi non ricordo bene... ma credo che quello che compili su internet sia la richiesta.... a cui devi allegare (e quindi spedire) gli altri documenti in tuo possesso. Mi chiedo se si puo' fare una scansione e poi inviarla via mail ....
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:34 pm

si si, si può... o almeno è quello che ho capito leggendo la procedura che ti spiegano sul sito, punto x punto. Si deve prima registrare e confermare il proprio indirizzo mail A quel punto loro ti mandano i moduli. Tu DEVI allegare scansioni (perchè non capisco in quale altro modo potrei allegare una copia del mio passaporto che possa attestare che sono risieduta nelò paese EU dal quale confermo di provenire, e la mia foto. Stessa cosa x il contratto di lavoro)... inoltre specificano molto bene la dimensione massima dei file... perciò immagino che sia proprio quella la questione: si spediscono scansioni via mail, poi quando a loro arrivano i tuoi moduli (attraverso una roba criptata, non ricordo cosa), ti mandano un tagliando via mail che certifica la ricezione.
Torna in alto Andare in basso
Bad Grass
Amministratore
Amministratore


Numero di messaggi : 376
Età : 39
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 02.08.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 9:56 pm

Lo Skatteverket, il Migrationsverket, l'Högskoleverket, Cicciopinoverket, le banche e tutto il resto, in Svezia, funzionano a casaccio. Così è per gli immigrati. Dopo mesi di fatiche e situazioni bizzarre come le tue, sono giunto alla conclusione che l'impiegato medio svedese sa essere efficientissimo nella gestione del "caso standard" (nato in Svezia, con una casa in Svezia, con un lavoro in Svezia e possibilmente con i capelli chiari); non appena si esce un pelo dalle suddette circostanze, gli impiegati vanno nel pallone e offrono risposte diverse, a seconda di fattori quali il carattere, il ciclo e il tasso di umidità. Ahimé, questa è la realtà. Se non altro, almeno per ciò che mi riguarda, rispetto agli uffici italiani qui sono tutti sempre gentili e molto educati.
Ta det lugnt!
Torna in alto Andare in basso
http://www.rinascitaalnord.splinder.com/
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:00 pm

Quelle che noi chiamiamo "unhandled exceptions"... freddura da informatico ma rende l'idea Smile
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:01 pm

Preso dal www... clown


How to get a Personnummer if UE resident?


Hi, I am from the EU and would like to get a Personnummer. What do I do?

It is quite simple, though it seems complicated. First stop is Migrationsverket. As an EU/EEA-citizen you have to register that you move to Sweden. Fill in your online application at www.migrationsverket.se (info available in English, under "EU/EEA-citizens"in toolbar on the left). If you do not study or already have a job you have to provide information about a self-sufficient financial situation. Then you cannot apply online either, by the way. In that case you have to fill out the form, print and take with you to the Migrationsverket (if you live in Stockholm it is in Solna)

Then, you receive a document from Migrationsverket by regular mail and then you can go to Skatteverket, the Swedish Tax Agency. Take the Migrationverket document as well as your national ID-card with you. Then you receive a "personnummer", which is actually a personal tax number in the next coming weeks. More info, unfortunately and quite astonishing only in Swedish: here: http://www.skatteverket.se/folkbokforing/ovrigt/flyttain.4.18e1b10334ebe8bc80002966.html

Otherwise you can always call your embassy in Sweden, they can help you out when needed.

A me hanno chiesto il passaporto, la tessera sanitaria e l'ultimo estratto conto , visto che dichiaravo di potermi sostentare da sola.
Tu al posto di questo porti il contratto di lavoro ovviamente. Non serve altro.
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 42
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:06 pm

La risposta alla domanda é si... Sono abituati a non pensare perche lo stato vuole un branco di incapaci .. Sono anni che lo dico.. E nessuno che mi abbia mai creduto...

Cool
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:21 pm

quindi mi stai dicendo che nn serve che ci vada di persona... jeeee... che splendida notizia!
Ma quindi sempre più mi viene da pensare che con la richiesta che ho fatto oggi... non me lo danno il PM... dicendomi che non ho QUELLA cazzo di carta.
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:23 pm

Arduino ha scritto:
La risposta alla domanda é si... Sono abituati a non pensare perche lo stato vuole un branco di incapaci .. Sono anni che lo dico.. E nessuno che mi abbia mai creduto...

Cool

io ti credo e ti stra quoto!
Me ne sono accorta già quando si trattava di ottenere il samordningsnummer... meglio se non pensano. Forse non staranno tanto a pensare se la mia carta del migrationsverket c'è o no.
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Lun Ott 17, 2011 10:32 pm

Ghost83 ha scritto:
Forse non staranno tanto a pensare se la mia carta del migrationsverket c'è o no.
Sì sì... Smile
Di solito questa corrente di pensiero crea più casini che agevolazioni.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Mar Ott 18, 2011 1:03 am

Ghost83 ha scritto:
bene, allora se è vero, voglio anche che mi venga spiegato precisamente PERCHE'. Voglio una motivazione sensata, perchè la risposta "in svezia funziona così", per me non fa testo.
E entro quanto tempo devo farlo.


ciao ghost83, scusa se mi intrometto nella discussione. io non vivo ancora in svezia, anche se sto cercando di farlo. Quindi non posso dire nulla sul sistema svedese, né saprei darti un'indicazione in questo senso. magari sto per dire anche cose che tu già sai, però mi sento "chiamato in causa" e riportare la mia esperienza...

.. io ho vissuto 4 anni in un altro paese europeo (cioè EU) ben più simile e "vicino" all'Italia rispetto che alla svezia. Beh, con grande sorpresa da parte mia io dovetti fare quasi esattamente le stesse cose che ti stanno chiedendo di fare..
cioè quello che voglio dire è che (purtroppo..) essere uno stato membro dell'Unione Europea non da per scontato che sia facile ottenere i servizi che sono garantiti per i cittadini europei. mi spiego. la UE come sappiamo bene tutti, è una libera circolazione di merce e persone. e per alcuni stati la stessa valuta. ma purtroppo (ripeto) ogni stato cmq ha le sue regole da rispettare e spesso anche cittadini di uno stato europeo vicino hanno una struttura totalmente diversa..e io pensa ho dovuto fare le stesse lunghe file assieme agli immigrati, anzi rifugiati.. (con tutto il mio grandissimo e affettuoso rispetto). questo lo dico per dire che alla fine europa unita è a volte una presa in giro e ancor più spesso un "far west"..quindi bisogna adattarsi....
Torna in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Mar Ott 18, 2011 9:56 am

Arduino ha scritto:
La risposta alla domanda é si... Sono abituati a non pensare perche lo stato vuole un branco di incapaci .. Sono anni che lo dico.. E nessuno che mi abbia mai creduto...

Cool


Puo' darsi.... ma non e' l'unico posto dove "lo stato vuole un branco di incapaci".....

a parte questo,

le persone che stanno allo sportello non sono le stesse che si occupano di evadere le pratiche (credo si chiamino handläggare) che dovrebbero essere di un "grado" e di un istruzione superiore,
in pratica chiedere informazioni a loro e' come chiedere al venditore di auto la mappatura della centralina elettronica
o pretendere che il fruttivendolo conosca la formula chimica del fruttosio che sta nelle mele,

per quanto riguarda la burocrazia svedese, io ho sempre trovato un sistema di "informazioni" ottimo, basta procurarsi i depliant che ci sono in tutti gli uffici oppure andare nei rispettivi siti web,
basta avere un po' di voglia di informarsi senza pretendere che le informazioni ci saltino in bocca,


Ovviamente ogni persona fa storia a se', ma non sapete quante volte in Italia mi son visto negare benefici a cui avevo diritto solo perche' il burocrate di turno non era aggiornato.

Senza parlare di tutte quelle volte che mi veniva richiesto il "certificato di nascita" (oooh mi vedete, sono qui, sono nato!! non sono uscito da un baccellone... sono nato)


A volte anche il certificato di "esistenza in vita" (Ooooh sono qui, non sono solo nato, ma per giunta mi ostino a vivere!! Non sono uno zombi...)

Il massimo dell'assurdo, secondo me, e' quando ti chiedono di mettere la firma per la legge sulla privacy....... cioe' in pratica, per evitare di mostrare il tuo nome e i tuoi dati personali, li metti in bella vista su un certificato..........
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 42
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Mar Ott 18, 2011 1:21 pm

balorso ha scritto:



Puo' darsi.... ma non e' l'unico posto dove "lo stato vuole un branco di incapaci".....


Mi spiegate perché ogni volta che si parla male della svezia si tende sempre a giustificarla dicendo che in italia o in altri posti e´ peggio ?
se si critica non e´ detto che lo si fa perche si paragona a qualcosa...
Io critico perche´ un certo servizio lo trovo sbagliato o non completo, e vorrei fosse migliorato..


balorso ha scritto:


a parte questo,

le persone che stanno allo sportello non sono le stesse che si occupano di evadere le pratiche (credo si chiamino handläggare) che dovrebbero essere di un "grado" e di un istruzione superiore,

in pratica chiedere informazioni a loro e' come chiedere al venditore di auto la mappatura della centralina elettronica

Qui ti dico Ni...
primo non hanno un grado di istruzione superiore, solo anzianità nella maggiorparte dei casi,
secondo anche loro nella maggiorparte dei casi non ne capiscono una cippa..
terzo non vorrai mica dire che l´addetto in questione non si e´ mai posto la domanda o e´la prima volta che si trovava difronte ad un quesito strano..
Bhe allora questa io la chiamo incompetenza, in quanto credo che un addetto se non sa si deve informare e poi riferire... così´ facendo aumenta la sua conoscenza e da un servizio migliore.
Poi il sistema e´ sbagliato perché la maggiorparte degli addetti vengono istruiti sommariamente.
Se metti le cose insieme, abbiamo un sistema che manda allo sbaraglio dei celebrolesi.. . e i celebrolesi essendo tali non si premurano in qualche modi di aumentare le loro capacita´ mentali e di conseguenza non progrediscono, a tutto questo metti dall´altro lato un italiano, che per natura e´ diffidente e vuole sapere il perché e il percome e abbiamo fatto la frittata..

fortuna che fra poco e´ natale santa e poi viene pasqua e subito dopo vado in ferie al mare...

cheers




Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Mar Ott 18, 2011 3:06 pm

Arduino ha scritto:
Mi spiegate perché ogni volta che si parla male della svezia si tende sempre a giustificarla dicendo che in italia o in altri posti e´ peggio ?
se si critica non e´ detto che lo si fa perche si paragona a qualcosa...
Io critico perche´ un certo servizio lo trovo sbagliato o non completo, e vorrei fosse migliorato..



Per che' e' verissimo che ci sono molti difetti e moltissime cose da migliorare, ma mi sembra (e ribadisco, mi sembra) che a volte si gridi troppo forte allo scandalo....... come quello che dice che la Lamborghini e' una macchina schifosa perche' ha solo due posti, molto meglio la Panda che ne ha 4....



Arduino ha scritto:


Qui ti dico Ni...
primo non hanno un grado di istruzione superiore, solo anzianità nella maggiorparte dei casi,
secondo anche loro nella maggiorparte dei casi non ne capiscono una cippa..
terzo non vorrai mica dire che l´addetto in questione non si e´ mai posto la domanda o e´la prima volta che si trovava difronte ad un quesito strano..
Bhe allora questa io la chiamo incompetenza, in quanto credo che un addetto se non sa si deve informare e poi riferire... così´ facendo aumenta la sua conoscenza e da un servizio migliore.
Poi il sistema e´ sbagliato perché la maggiorparte degli addetti vengono istruiti sommariamente.
Se metti le cose insieme, abbiamo un sistema che manda allo sbaraglio dei celebrolesi.. . e i celebrolesi essendo tali non si premurano in qualche modi di aumentare le loro capacita´ mentali e di conseguenza non progrediscono, a tutto questo metti dall´altro lato un italiano, che per natura e´ diffidente e vuole sapere il perché e il percome e abbiamo fatto la frittata..



Credo che vediamo la cosa dal lato sbagliato......
credo che gli svedesi pensino che sia l'utente ad avere il dovere di cercarsi le informazioni, come scrivevo prima, nelle abbondanti pagine web e negli opuscoli,
e che il compito di chi sta allo sportello sia solo timbrare le carte e non quello di dare informazioni.

Un po' come gli svedesi trovano naturale andare al ristorante e prendersi le posate e i piatti da soli.

Mi e' venuta in mente quella volta che, in Italia, sono andato a comperare la marca da bollo dal tabacchino e lui mi ha fatto il terzo grado.... ha voluto sapere per cosa mi serviva, che certificato dovessi fare e per quale scopo, e solo dopo che gli ho raccontato i fatti miei e lui mi ha dato tutte le spiegazioni del caso, mi ha venduto la marca da bollo.....

se non fosse stato l'unico tabacchino del paese sarei andato da un'altra parte....

non sapevo se essere contento per la gentilezza e la preparazione
oppure essere arrabbiato per la morbosa curiosita' del tabaccaio....... (il cui lavoro sarebbe di vendere bolli in silenzio e senza impicciarsi)

sicuramente un comportamento molto "italiano"....

Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
yngwina
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 268
Età : 40
Data d'iscrizione : 30.05.10

MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   Sab Nov 05, 2011 5:18 pm

ma secondo me sei stata un po´sfortunata Ghost
Purtroppo dipende chi becchi negli uffici,avrai beccato incompetenti o gente sbagliata

Ma posso chiederti quanti anni ha il tuo sambo?
Parono cavolate ma ho notato che condizionano anche queste cose( quanti anni ha lui, che lavoro fa ecc ecc)

Te lo dico per esperienza personale
Idem a scuola se becchi lo studievägare sbagliato

Ma speriamo che trovi altra gente o cambiano personale...

Magari dico una cavolata ma io presi il pn nel 2006 mi pare ( o 2007?)cmq qualche anno fa, ho constatato magari sbaglio eh ma sono cambiate davvero tante cose, diventa sempre tutto piu´difficile e la gente pure e´meno disponibile...poi mi sembrano tutti piu´ cafoni e scorbutici nei confronto degli stranieri, quando ero arrivata io anni fa diciamo che non sapevo cosa significasse discriminazione, ma ora ho piu´ esperienze negative di prima
magari e´una coincidenza o magari ora che parlo meglio la lingua e diciamo ho superato la fase dell´entusiasmo(quando arrivi ti entusiasma tutto)ma mi pare che la gente e´meno disponibile e aperta di prima nei confronti degli stranieri
(pure che siamo ittadini eu siamo sempre stranieri )
Torna in alto Andare in basso
https://tiziainsvezia.wordpress.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ma è vero o sono un branco di deficenti?   

Torna in alto Andare in basso
 
ma è vero o sono un branco di deficenti?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» corsi di lingua svedese a Roma.
» Ritirarsi in Svezia
» Primo bonsai Ficus Retusa
» Ti sei dato una bella zappata sui piedi.....
» Come vengono visti i Piercing e i tatuaggi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Svezia, informazioni generiche-
Vai verso: