mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Omofobia in Svezia?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Omofobia in Svezia?   Gio Gen 19, 2012 4:18 pm

Prima stavo pensando che in Italia siamo molto giudicati dal modo di vestirci, al contrario che in Svezia. Lì non si fanno affatto problemi sull'abbigliamento, anzi. Pensando a questo mi è venuto in mente che qui in Italia molte persone omosessuali subiscono delle violenze e non vengono accettate per quello che sono, per cui mi chiedevo se anche in Svezia è così. Voi che abitate lì forse potete soddisfare questa mia curiosità :-)
Torna in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Gen 19, 2012 4:46 pm

Secondo me e' vero fino a un certo punto che in Svezia non si e' giudicati dall'abbigliamento.
Forse dipende dalla citta' ma a Stoccolma si e' giudicati eccome, i giovani sono piuttosto fissati con la moda.
Secondo me ci sono due fazioni, gli hipster che stanno piu' verso Södermalm e i Prep che preferiscono Östermalm e Vasastan Laughing
Poi Stoccolma e' comunque una grande citta' e c'e' di tutto.

Tornando in topic, io parlo sempre per Stoccolma dove c'e' moltissima tolleranza e non e' raro vedere coppie gay scambiarsi effusioni in pubblico (ovviamente vengono ignorati) Very Happy
In Italia invece non ho mai visto nulla del genere.
Torna in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 39
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Gen 19, 2012 6:02 pm

Concordo con Ele riguardo l'abbigliamento. Credo che fuori Stoccolma la gente non badi molto agli abiti ma nella capitale, almeno nelle zone più fighette, sì.
Riguardo agli omosessuali, in Svezia possono sposarsi e forse anche adottare figli (non me lo ricorod, onestamente). Anche a me è capitato più volte vedere coppie, sia di maschi che femmine, scambiarsi effusioni in pubblico o tenersi semplicemente per mano, senza che nessun passante facesse brutte facce. Ovviamente però, gli intolleranti ci sono anche qui.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Dom Gen 22, 2012 7:03 pm

Ele ha scritto:
Secondo me e' vero fino a un certo punto che in Svezia non si e' giudicati dall'abbigliamento.
Forse dipende dalla citta' ma a Stoccolma si e' giudicati eccome, i giovani sono piuttosto fissati con la moda.
Secondo me ci sono due fazioni, gli hipster che stanno piu' verso Södermalm e i Prep che preferiscono Östermalm e Vasastan Laughing
Poi Stoccolma e' comunque una grande citta' e c'e' di tutto.

Tornando in topic, io parlo sempre per Stoccolma dove c'e' moltissima tolleranza e non e' raro vedere coppie gay scambiarsi effusioni in pubblico (ovviamente vengono ignorati) Very Happy
In Italia invece non ho mai visto nulla del genere.

Grazie per la risposta Ele! Mi piace scoprire le differenze tra le varie città della Svezia Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Dom Gen 22, 2012 7:08 pm

Bad Grass Admin ha scritto:
Concordo con Ele riguardo l'abbigliamento. Credo che fuori Stoccolma la gente non badi molto agli abiti ma nella capitale, almeno nelle zone più fighette, sì.
Riguardo agli omosessuali, in Svezia possono sposarsi e forse anche adottare figli (non me lo ricorod, onestamente). Anche a me è capitato più volte vedere coppie, sia di maschi che femmine, scambiarsi effusioni in pubblico o tenersi semplicemente per mano, senza che nessun passante facesse brutte facce. Ovviamente però, gli intolleranti ci sono anche qui.

Sempre meglio che in Italia. Qui si bada agli abiti praticamente in tutte le città! E per quanto riguarda gli omofobi, qui ne è pieno, e trovo ingiusto che certe persone non possano vivere la propria omosessualità in santa pace. Spesso queste persone vengono guardate male, se non picchiate! Come immaginavo, lì sono sicuramente più tolleranti (e infatti, come hai detto anche tu, in Svezia possono anche sposarsi)
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Lun Gen 23, 2012 9:22 pm

omofobia in Svezia credo proprio che sia ai livelli minimi. Per il modo di vestirsi a Stoccolma sono sicuramente piú attenti, vedi Stureplan killar, l equivalente dei pariolini a Roma. Qui a Linköping, secondo me, la maggior parte si veste ad occhi chiusi.
Torna in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Lun Gen 23, 2012 9:35 pm

ilbiondo ha scritto:
omofobia in Svezia credo proprio che sia ai livelli minimi. Per il modo di vestirsi a Stoccolma sono sicuramente piú attenti, vedi Stureplan killar, l equivalente dei pariolini a Roma. Qui a Linköping, secondo me, la maggior parte si veste ad occhi chiusi.

Sono sempre più convinta di essere una Svedese mancata! lol!
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 42
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Feb 02, 2012 12:46 pm

ilbiondo ha scritto:
omofobia in Svezia credo proprio che sia ai livelli minimi. Per il modo di vestirsi a Stoccolma sono sicuramente piú attenti, vedi Stureplan killar, l equivalente dei pariolini a Roma. Qui a Linköping, secondo me, la maggior parte si veste ad occhi chiusi.

a tjörn trovi le persone al supermercato in pigiama, metre i gay non li fanno uscire di casa ,come i menomati, (penso si vergognino.. , solo parere mio)
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
Valkyria
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 25
Età : 29
Localizzazione : Trollhättan
Data d'iscrizione : 19.03.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Mar Mar 20, 2012 10:09 pm

Ele ha scritto:
Tornando in topic, io parlo sempre per Stoccolma dove c'e' moltissima tolleranza e non e' raro vedere coppie gay scambiarsi effusioni in pubblico (ovviamente vengono ignorati) Very Happy
In Italia invece non ho mai visto nulla del genere.

In Svezia anche i nostri politici capiscono che vogliamo libertà per donne omosessuale e bisessuale. Anche uomini di homosex sono benvenuti da noi e spero che tutti homosex nel mondo trovano pace in Svezia.
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Mer Mar 21, 2012 1:15 pm

Mingling ha scritto:
Prima stavo pensando che in Italia siamo molto giudicati dal modo di vestirci, al contrario che in Svezia. Lì non si fanno affatto problemi sull'abbigliamento, anzi. Pensando a questo mi è venuto in mente che qui in Italia molte persone omosessuali subiscono delle violenze e non vengono accettate per quello che sono, per cui mi chiedevo se anche in Svezia è così. Voi che abitate lì forse potete soddisfare questa mia curiosità :-)

I miei colleghi (maschi) ritengono che il ragazzo tipico italiano (quello del sud, con la cintura D&G con una fibbia piú grande di una pizza, le scarpe Gucci o D&G o Prada, il jeans bianco strappato ed il berretto da baseball adagiato sul capo che sembra un preservativo e l´immancabile ciuffo di capelli col gel che spunta da sotto il ridicolo berretto citato prima... ed in fine...l´occhiale da sole specchiato o mascherina Carrera, rigorosamente portato anche di notte) sembra gay.. e io concordo. Quel tipo di moda nel vestirsi non ha NULLA di uomo.
Torna in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Mer Mar 21, 2012 4:13 pm

Ghost83 ha scritto:
Mingling ha scritto:
Prima stavo pensando che in Italia siamo molto giudicati dal modo di vestirci, al contrario che in Svezia. Lì non si fanno affatto problemi sull'abbigliamento, anzi. Pensando a questo mi è venuto in mente che qui in Italia molte persone omosessuali subiscono delle violenze e non vengono accettate per quello che sono, per cui mi chiedevo se anche in Svezia è così. Voi che abitate lì forse potete soddisfare questa mia curiosità :-)
I miei colleghi (maschi) ritengono che il ragazzo tipico italiano (quello del sud, con la cintura D&G con una fibbia piú grande di una pizza, le scarpe Gucci o D&G o Prada, il jeans bianco strappato ed il berretto da baseball adagiato sul capo che sembra un preservativo e l´immancabile ciuffo di capelli col gel che spunta da sotto il ridicolo berretto citato prima... ed in fine...l´occhiale da sole specchiato o mascherina Carrera, rigorosamente portato anche di notte) sembra gay.. e io concordo. Quel tipo di moda nel vestirsi non ha NULLA di uomo.

Anche a me non piace quel modo di vestirsi, lo trovo coatto. Invece mi piace tantissimo lo stile degli Svedesi (almeno da quello che ho visto)! Jeans e magliettone abonorme, oppure pantaloni larghi, canotta stretta con sopra una camicetta aperta... aww, adoooro.
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Mer Mar 21, 2012 10:17 pm

premetto che mi vergognerei solo ad andare in giro con una maglia d&g o simili, ma tutti quelli che mi sono venuti a trovare ed anche i parenti di un amico portoghese, pensavano che linköping fosse la capitale gay europea. Non so da voi, ma qui sembra che dal momento in cui si hanno dei figli sia vietato alle ragazze di prendersi cura di se sé. Mai sentito di pyjamasmorsan?
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Mar 22, 2012 12:57 pm

Mingling ha scritto:


Anche a me non piace quel modo di vestirsi, lo trovo coatto. Invece mi piace tantissimo lo stile degli Svedesi (almeno da quello che ho visto)! Jeans e magliettone abonorme, oppure pantaloni larghi, canotta stretta con sopra una camicetta aperta... aww, adoooro.

si...il jeans (rigorosamente Cheap Monday) super stretch che fa venire ai ragazzi le gambette sottili, e il maglione gigante (solitamente a righe, di vario tipo, spessore e colore) mi fa decisamente impazzire...
Oppure lo stile piú "Refused" (inteso la band) col jeans medio - stretch, la camicia a scacchi sotto e il maglioncino con scollo a V.. adorabile!
e anche il pantalone largo con combo canotta - camicia... fighi! fighi! fighi!
Torna in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Mar 22, 2012 3:48 pm

Ghost83 ha scritto:
si...il jeans (rigorosamente Cheap Monday) super stretch che fa venire ai ragazzi le gambette sottili, e il maglione gigante (solitamente a righe, di vario tipo, spessore e colore) mi fa decisamente impazzire...
Quotone :face:
certo che anche il tamarro svedese non si puo' vedere, per esempio trovo orribili quelle t-shirt scollatissime che molti si mettono...
Torna in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Mar 22, 2012 4:32 pm

mamma mia pantalone largo e canotta, meno male che non vi piaccioni i tamarri
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Mar 22, 2012 5:48 pm

ilbiondo ha scritto:
mamma mia pantalone largo e canotta, meno male che non vi piaccioni i tamarri

ci sono pantaloni larghi e pantaloni larghi... nonché canotte e canotte...
Per me la tipica "canotta della salute" in cotone a coste bianco... é spaziale e sexy... e non é tamarra... tamarri sono queli che si presentano col jeans largo e la canotta NBA di Michael Jordan (che ho anch´io ma di taglia opportuna) o dei L.A. Lakers che é lunga quanto i pantaloni... lí si che mi sei tamarro: mica siamo in America, mica sei un "nigga"... anzi, sei bianco come un morto, va´ a casa e vestiti decente!


Ultima modifica di Ghost83 il Gio Mar 22, 2012 5:52 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Gio Mar 22, 2012 5:50 pm

Ele ha scritto:

certo che anche il tamarro svedese non si puo' vedere, per esempio trovo orribili quelle t-shirt scollatissime che molti si mettono...

si ecco... quelle veramente fanno gay e non si possono vedere... vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... Sad no, non ci siamo!

(almeno i miei colleghi vanno alla grande col capello lungo! o almeno quelli col capello corto per la maggior parte si fanno tagli non standard!)
Torna in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1320
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 12:48 am

Ghost83 ha scritto:
.. vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... Sad no, non ci siamo!


Io ho i capelli corti sopra e lunghi di lato, va bene???

Le camicie di flanella a quadrettoni???? Che ne pensate???


Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
sfogliatella
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 51
Localizzazione : Halmstad
Data d'iscrizione : 13.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 2:01 am

Ele ha scritto:
Ghost83 ha scritto:
si...il jeans (rigorosamente Cheap Monday) super stretch che fa venire ai ragazzi le gambette sottili, e il maglione gigante (solitamente a righe, di vario tipo, spessore e colore) mi fa decisamente impazzire...
Quotone :face:
certo che anche il tamarro svedese non si puo' vedere, per esempio trovo orribili quelle t-shirt scollatissime che molti si mettono...

A me veramente la cosa che più mi fa rabbrividire è quanto sputano per strada! Shocked

Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 9:10 am

Ghost83 ha scritto:
Ele ha scritto:

certo che anche il tamarro svedese non si puo' vedere, per esempio trovo orribili quelle t-shirt scollatissime che molti si mettono...

si ecco... quelle veramente fanno gay e non si possono vedere... vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... Sad no, non ci siamo!

(almeno i miei colleghi vanno alla grande col capello lungo! o almeno quelli col capello corto per la maggior parte si fanno tagli non standard!)

io a questo tipo mi riferivo, qui praticamente sono tutti figurini uguali, tshirt con scollatura fino alle ginocchia, capelli alla saucedo e zuccotto alla lucio dalla (pace all anima sua)


Ultima modifica di ilbiondo il Ven Mar 23, 2012 9:16 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 9:12 am

balorso ha scritto:
Ghost83 ha scritto:
.. vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... Sad no, non ci siamo!


Io ho i capelli corti sopra e lunghi di lato, va bene???

Le camicie di flanella a quadrettoni???? Che ne pensate???



mettete la canotta che sei in
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 11:13 am

Citazione :
vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... no, non ci siamo!

questa cosa dei capelli è un dramma. Io non sono ancora riuscito a trovare uno che sia in grado di tagliarmi i capelli decentemente. Tendo a tagliarmeli quando torno in Italia ed è semplicemente assurdo...

V.
Torna in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Ven Mar 23, 2012 12:56 pm

vladimir ha scritto:
Citazione :
vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... no, non ci siamo!

questa cosa dei capelli è un dramma. Io non sono ancora riuscito a trovare uno che sia in grado di tagliarmi i capelli decentemente. Tendo a tagliarmeli quando torno in Italia ed è semplicemente assurdo...

V.
Laughing
oddio Vladimir, mi immagino il barbiere che cerca di tagliarti i capelli cosi' Laughing


Lo zuccotto alla lucio pero' a me piace, fa un po' "lupo di mare" Laughing
Torna in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Mar 24, 2012 1:14 pm

balorso ha scritto:


Le camicie di flanella a quadrettoni???? Che ne pensate???



Se portate con sotto la canotta di cotone a coste, quella della salute, allora va bene Very Happy
In ogni caso si, mi piacciono, ma non se sono taglia XXXXXL. Devono comunque dare una forma al corpo (sull'uomo) perchè il maglione gigante a righe che nominavo poco sopra, è un'altra cosa... la camicia, avendo bottoni ed un taglio differente, non può essere troppo grande.
Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Mar 24, 2012 1:17 pm

vladimir ha scritto:
Citazione :
vogliamo poi parlare dei tagli di capelli???
Sono tutti uguali... lunghi sopra, corti di lato... alla Danny Saucedo... no, non ci siamo!

questa cosa dei capelli è un dramma. Io non sono ancora riuscito a trovare uno che sia in grado di tagliarmi i capelli decentemente. Tendo a tagliarmeli quando torno in Italia ed è semplicemente assurdo...

V.

Ma scherzi? Non è assurdo affatto... anch'io non mi faccio mettere le mani in testa, in Svezia. Le tinte per capelli NON le vendono come in italia (tubo e bottiglia di acqua ossigenata) ma vendono solo quei becceri shampoo coloranti in supermeracto. Io sono una Hard Core della tinta, perciò mi faccio spedire tubi e bottiglie dall'Italia e faccio a casa. I capelli me li facio tagliare dal mio parrucchiere di fiducia quando torno in visita... qua non ho ancora trovato qualcuno che tagli (per donna) diverso da Robyn o da Marie Fredriksson... sembra che le donne svedesi lo ritengano estremamente fashion...almeno a Göteborg. Quelle coi capelli lunghi invece sono noiosissime: o marroni o biondi, niente di speciale. I tagli come il mio, non sono cosa comune.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   

Torna in alto Andare in basso
 
Omofobia in Svezia?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Omofobia in Svezia?
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Lavorare in svezia nel periodo estivo
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.
» Prossima vacanza esplorativa in Svezia!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Noi viviamo qua !-
Vai verso: