mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Omofobia in Svezia?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
sfogliatella
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 51
Localizzazione : Halmstad
Data d'iscrizione : 13.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Mar 24, 2012 9:40 pm

[quote="Ghost83"] Ma scherzi? Non è assurdo affatto... anch'io non mi faccio mettere le mani in testa, in Svezia. /quote]

LOL, in venti giorni sei la terza persona dalla quale sento 'sta cosa. lol!
Eppure dal gran numero di parrucchieri che vedo in giro avrei pensato che fossero tutti dei maghi del mestiere.


Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Mar 24, 2012 10:21 pm

[quote="sfogliatella"]
Ghost83 ha scritto:
Ma scherzi? Non è assurdo affatto... anch'io non mi faccio mettere le mani in testa, in Svezia. /quote]

LOL, in venti giorni sei la terza persona dalla quale sento 'sta cosa. lol!
Eppure dal gran numero di parrucchieri che vedo in giro avrei pensato che fossero tutti dei maghi del mestiere.



Non capisco, sinceramente, se è la gente ad essere noiosa e chiedere in combo tutti lo stesso taglio di capelli, oppure se sono i parrucchieri che si specializzano solo su un tema alla volta,a seconda della moda. Giuro che, persino andando in palestra e vedendo le ragazze e donne (anche quelle col completino giustissimo per allenarsi, e quindi attente al fashion) per la maggiore hanno il capello alla Robyn o Marie Fredriksson... rigorosamente biondo ossigenato...
al massimo tengono i capelli lunghi, e allora osano al massimo facendosi i capelli neri sulla nuca e il resto biondo, così quando si fanno la coda di cavallo... oppure quelle biondissime OSANO farsi castane, coi shampoo coloranti che si comprano al supermercato, perciò a seconda della tonalità di base... diventano arancioni dopo qualche lavaggio... -_- puah....
Torna in alto Andare in basso
sfogliatella
Lepre
Lepre
avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 51
Localizzazione : Halmstad
Data d'iscrizione : 13.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Dom Mar 25, 2012 2:35 am

Ghost83 ha scritto:
Non capisco, sinceramente, se è la gente ad essere noiosa e chiedere in combo tutti lo stesso taglio di capelli, oppure se sono i parrucchieri che si specializzano solo su un tema alla volta,a seconda della moda. Giuro che, persino andando in palestra e vedendo le ragazze e donne (anche quelle col completino giustissimo per allenarsi, e quindi attente al fashion) per la maggiore hanno il capello alla Robyn o Marie Fredriksson... rigorosamente biondo ossigenato...
al massimo tengono i capelli lunghi, e allora osano al massimo facendosi i capelli neri sulla nuca e il resto biondo, così quando si fanno la coda di cavallo... oppure quelle biondissime OSANO farsi castane, coi shampoo coloranti che si comprano al supermercato, perciò a seconda della tonalità di base... diventano arancioni dopo qualche lavaggio... -_- puah....

Anch'io faccio una tonalizzazione del mio colore naturale (ossigeno a 10 volumi, il minimo possibile) giusto una cosa che porta di un tono più sul dorato o più sul platino il mio colore naturale a seconda di come lo preferisco, e siccome uso una bella marca che mette tanti olietti nutrienti sia nell'ossigeno che nella tinta: mi sono portata anch'io tutto dall'Italia! sunny

Torna in alto Andare in basso
irenahorovitz
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 225
Data d'iscrizione : 18.07.11

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Lun Mar 26, 2012 7:55 pm

sfogliatella ha scritto:


Anch'io faccio una tonalizzazione del mio colore naturale (ossigeno a 10 volumi, il minimo possibile) giusto una cosa che porta di un tono più sul dorato o più sul platino il mio colore naturale a seconda di come lo preferisco, e siccome uso una bella marca che mette tanti olietti nutrienti sia nell'ossigeno che nella tinta: mi sono portata anch'io tutto dall'Italia! sunny


non c'è altra soluzione... fidati!
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Mer Mar 28, 2012 9:46 am

sfogliatella ha scritto:

LOL, in venti giorni sei la terza persona dalla quale sento 'sta cosa. lol!
Eppure dal gran numero di parrucchieri che vedo in giro avrei pensato che fossero tutti dei maghi del mestiere.



Mettine 2 in piu alla lista.. io e mia moglie si va solo in italia.... e anche noi riteniamo che sia assurdo.. ma pensavamo che il problema fosse solo nostro, .... Smile
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Apr 21, 2012 12:24 pm

[quote="Mingling"]
ilbiondo ha scritto:
Sono sempre più convinta di essere una Svedese mancata! lol!


Io invece vedo che gli svedesi ti squadrano dalla testa ai piedi. Più o meno ovunque.
Torna in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Sab Apr 21, 2012 3:55 pm

[quote="Joakim"]
Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
Sono sempre più convinta di essere una Svedese mancata! lol!


Io invece vedo che gli svedesi ti squadrano dalla testa ai piedi. Più o meno ovunque.

Ah si? bounce
Torna in alto Andare in basso
Flipper88
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.11.12

MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   Lun Nov 19, 2012 9:35 am

Ciao! Effettivamente ho notato entrambe le cose.. Qua ognuno si veste come gli piace, poi c'è una certa "tendenza" generale, ma alla gente non frega di come ti vesti.
L'altra cosa è quella dell'omosessualità, anche alle feste, per esempio, non è raro vedere due ragazzi o due ragazze che si baciano perché qui è vista come una cosa normale, probabilmente il fatto che su questa materia si siano aperti prima e non abbiano il Vaticano tra le scatole ha fatto si che la cosa venga considerata normalissima..
Ma calcola anche il fatto che in media ho trovato gli svedesi molto freddi e indifferenti, nel senso che spesso di quello che fanno gli altri non gli frega niente..
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Omofobia in Svezia?   

Torna in alto Andare in basso
 
Omofobia in Svezia?
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Omofobia in Svezia?
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Lavorare in svezia nel periodo estivo
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.
» Prossima vacanza esplorativa in Svezia!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Noi viviamo qua !-
Vai verso: