mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Ma siete proprio sicuri.......

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 5:42 pm

....che la Svezia sia questo posto magnifico e che gli svedesi siano questo popolo eletto cosí perfetto.
Perché vorreste trasferirvi in Svezia, quanto sapete di questa nazione e di questa popolazione? Mi piacerebbe sapere cosa vi spinge a sognare di trasfervi qui, e sopratutto cosa vi aspettiate di trovare...
Tornare in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 8:00 pm

Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 8:52 pm

cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?
Tornare in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 9:03 pm

ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 9:17 pm

Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.

Ingen fara Smile , lei mi sembra di aver capito che sia una ragazza di 16 anni che sognava della svezia, io sono un ragazzone di 30 anni padre e marito che gia vive in Svezia.

ps. anche se parlare di troll in Scandinavia mi sembra piú che appropriato lol!
Tornare in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 9:20 pm

ilbiondo ha scritto:
Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.

Ingen fara Smile , lei mi sembra di aver capito che sia una ragazza di 16 anni che sognava della svezia, io sono un ragazzone di 30 anni padre e marito che gia vive in Svezia.

ps. anche se parlare di troll in Scandinavia mi sembra piú che appropriato lol!

Ho letto solo ora la tua presentazione e in caso fossi "Idontunderstand", ne hai di fantasia! Laughing Diciamo che mi sei sembrato molto "accanito" sul motivo per cui vorremmo trasferirci lì, proprio come quella ragazza, tutto qui. Comunque benvenuto chiunque tu sia Wink
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 9:43 pm

Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.

Ingen fara Smile , lei mi sembra di aver capito che sia una ragazza di 16 anni che sognava della svezia, io sono un ragazzone di 30 anni padre e marito che gia vive in Svezia.

ps. anche se parlare di troll in Scandinavia mi sembra piú che appropriato lol!

Ho letto solo ora la tua presentazione e in caso fossi "Idontunderstand", ne hai di fantasia! Laughing Diciamo che mi sei sembrato molto "accanito" sul motivo per cui vorremmo trasferirci lì, proprio come quella ragazza, tutto qui. Comunque benvenuto chiunque tu sia Wink

Sembrare accanito non era sicuramente la mia intenzione, ma come ho gia scritto nella presentazione sono venuto qui pieno di buoni propositi e dopo 3 anni sono esaurito. Come tu in un altro post scrivi di essere una svedese mancata io qui mi sento fuori luogo in una maniera che non si puó quantificare, e come me mia moglie svedese.
Sicuramente avremo modo di approfondire l argomento, nel frattempo grazie del benvenuto.

Davide
Tornare in alto Andare in basso
Mingling
Gufo
Gufo
avatar

Numero di messaggi : 180
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 9:52 pm

ilbiondo ha scritto:
Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.

Ingen fara Smile , lei mi sembra di aver capito che sia una ragazza di 16 anni che sognava della svezia, io sono un ragazzone di 30 anni padre e marito che gia vive in Svezia.

ps. anche se parlare di troll in Scandinavia mi sembra piú che appropriato lol!

Ho letto solo ora la tua presentazione e in caso fossi "Idontunderstand", ne hai di fantasia! Laughing Diciamo che mi sei sembrato molto "accanito" sul motivo per cui vorremmo trasferirci lì, proprio come quella ragazza, tutto qui. Comunque benvenuto chiunque tu sia Wink

Sembrare accanito non era sicuramente la mia intenzione, ma come ho gia scritto nella presentazione sono venuto qui pieno di buoni propositi e dopo 3 anni sono esaurito. Come tu in un altro post scrivi di essere una svedese mancata io qui mi sento fuori luogo in una maniera che non si puó quantificare, e come me mia moglie svedese.
Sicuramente avremo modo di approfondire l argomento, nel frattempo grazie del benvenuto.

Davide

So quant'è brutta la sensazione di sentirsi fuori luogo; mi ci sento ogni giorno in Italia. Però io purtroppo sono nata qui, invece tu sei Italiano, per cui posso chiederti come mai sei andato a vivere lì? Certamente approfondiremo quest'argomento, mi fa sempre piacere parlare della Svezia (che capitan ovvio che sono... se sono iscritta qui! lol! )
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1269
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Lun Gen 23, 2012 10:12 pm

Mingling ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
cioé quelli che hanno da ridire qualcosa sono tutti una categoria?

No no, assolutamente! Sei semplicemente il secondo che a distanza di pochi giorni ha scritto le stesse cose di un'altra nuova utente. Non voglio darti del troll, ma lì per lì mi sembravi la stessa persona.

Dontunderstand pubblica dall'Italia e ilbiondo dalla Svezia, confermo. farao
Se vi vengono simili dubbi, mandatemi un messaggio privato. Razz

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 10:34 am

Mingling ha scritto:

So quant'è brutta la sensazione di sentirsi fuori luogo; mi ci sento ogni giorno in Italia. Però io purtroppo sono nata qui, invece tu sei Italiano, per cui posso chiederti come mai sei andato a vivere lì? Certamente approfondiremo quest'argomento, mi fa sempre piacere parlare della Svezia (che capitan ovvio che sono... se sono iscritta qui! lol! )

Sono qui "per colpa" di mia moglie, nell arco di 10 anni abbiamo girato molto tipo londra, edinburgo, messico, roma dove stavamo benissimo, avevamo tutti e due un lavoro, una casa, amici o sole e o mare visto che sono di ostia. Poi un bel giorno a Pernilla gli é venuta la nostalgia di casa ed é voluta tornare. Io con il prospetto di una nuova avventura e con un pó di insoddisfazzione tipica italiana, tipo qui niente funziona, siamo un popolo di incivili....le solite insomma, mi ci sono buttato. Ed eccomi qua, come ho scritto sopra, non sono appena uscito da casa di mamma quindi mi so muovere so conoscere gente, qui non riesco proprio a relazionarmi con gli altri e con il loro modo di pensare, ognuno ha i suoi limiti ed il mio si ferma alle coste del baltico
Tornare in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 11:29 am

Innanzitutto ti do il benvenuto...

Secondo me il tuo "odio" vs la Svezia deriva dal fatto che ti ci hanno portato... mi spiego meglio, tu ti trovavi bene in altre nazioni, come hai spiegato, e quindi, sballottato da una parte all'altra, hai trovato in Svezia qualcosa molto lontano da te, poi, io sto solo supponendo eh, la cultura Svedese non ti è piaciuta, le persone sono sicuramente diverse da quelle Italiane e tac, la frittata è fatta e ti sei esaurito, ma ti assicuro, se hai un lavoro lì, non fare la grande ca**ata di tornare in Italia, perché qui le cose vanno veramente male!
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 12:07 pm

Anch´io volevo tornare indietro ma adesso e´troppo tardi! Anche mia moglie e´svedese e i miei bambini hanno gia´cominciato la scuola....buona fortuna!
Tornare in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 12:30 pm

Non riesco a capire come un uomo dopo che è realizzato: lavoro, famiglia... possa ancora non essere contento, non è un insulto verso voi, ci mancherebbe, ma noi siamo proprio strani... credo che se voi tornaste in Italia e scoprireste come stiamo diventando preghereste per tornare in una condizione stabile... oggi la benzina costa 1.80€ al litro, tutte le cose stanno aumentando di prezzo, un'abbonamento mensile per la ferrovia è passato da 44€ a 50€, tutte le tasse stanno aumentando e gli stipendi rimangono bassissimi e, come se non bastasse, le industrie che chiudono per andare all'estero sono tantissime. Solo in Sardegna 800 e dico 800 operai licenziati da un giorno all'altro

Il Sud si sta rivoltando, bloccando tutti i mezzi di trasporto, i negozi sono vuoti! i tassisti scioperano, le farmacie scioperano (domenica non c'era neanche una parafarmacia aperta). Magari in Svezia non sentite queste notizie, o comunque non tutte, qui la situazione è drammatica!
Tornare in alto Andare in basso
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 1:38 pm

Ti capisco.
Mio marito, che è svedese, non si sente bene / a sua agio in Svezia. Più per la mentalità, l'essere degli svedesi che per altro. Ha sempre detto "mi sento americano", pur non essendo mai stato negli Stati Uniti.
L'ho portato in America l'anno scorso : matrimonio a Las Vegas, viaggio di nozze a San Francisco (vedi il mio avatar clown ) , la mia città preferita che ho voluto fargli conoscere, perchè nel 1998 ci ho lasciato il cuore.
Shock culturale per lui: sconosciuti, che incontrandoti per strada ti salutano con un sorriso chiedendo come stai, gente sconosciuta che alla fermata dell'autobus o al supermercato imbastisce un discorso con te trattandoti come un amico..., ma anche la conferma "qui mi sento bene, qui posso essere me stesso...".



Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 1:46 pm

Isildurrrr ha scritto:
Non riesco a capire come un uomo dopo che è realizzato: lavoro, famiglia... possa ancora non essere contento, non è un insulto verso voi, ci mancherebbe, ma noi siamo proprio strani... credo che se voi tornaste in Italia e scoprireste come stiamo diventando preghereste per tornare in una condizione stabile... oggi la benzina costa 1.80€ al litro, tutte le cose stanno aumentando di prezzo, un'abbonamento mensile per la ferrovia è passato da 44€ a 50€, tutte le tasse stanno aumentando e gli stipendi rimangono bassissimi e, come se non bastasse, le industrie che chiudono per andare all'estero sono tantissime. Solo in Sardegna 800 e dico 800 operai licenziati da un giorno all'altro

Il Sud si sta rivoltando, bloccando tutti i mezzi di trasporto, i negozi sono vuoti! i tassisti scioperano, le farmacie scioperano (domenica non c'era neanche una parafarmacia aperta). Magari in Svezia non sentite queste notizie, o comunque non tutte, qui la situazione è drammatica!

Sicuramente la mia realizzazione a livello familiare nn ha nulla a che fare con la svezia, sono anche conscio del fatto che se tornassi a roma la casa che ho qui me la scorderei, le condizioni lavorative qui sono ottimali e forse sarebbe l unica cosa che mi mancherebbe. Qui é tutto facile e tutto servito ed infatti svenskarna sono molti viziati al riguardo, vill ha allt och vill ha den nu. La burocrazia é molto scorrevole, alzi il tel e ti viene fatto di tutto, quando ti sta scadendo la patente ti avvertono, cosí come il passaporto, non esistono passaggi di proprietá della macchina, non esistono atti notarili per comprare la casa e mille altre cagate che in italia sommergono i cittadini. Tanto di cappello al modo in cui la svezia é riuscita ad organizzare la propria nazione. Corruzione zero ed assoluta obbedienza alle regole, tanto che quando andavo a scuola e volevo suggerire io il compito agli altri mi dicevano di no, roba che in italia facevamo a botte per la stessa cosa.
Peró secondo me tutta questa funzionalitá e quasta cieca obbedienza alle regole ha reso gli svedesi un po vuoti dentro, gli ha tolto l istinto di sopravvivenza, la spontaneitá di provarci e di fare quel extra in piú.
Poi semplicemente non mi piace lo stile di vita in questa cittá, dico questa cittá perché sono sicuro che stoccolma sia differente avendo molti turisti e studenti stranieri, qui le famiglie con bambini non fanno veramente niente. Si sta a casa, uscire con i bambini dopo le 19 é quasi reato, la gente ti guarda male, giuro. Guai a dire che bevi due bicchiere di vino il martedí, saresti considerato un alcolizzato.
Sai io valuto la qualitá della vita non solo su un livello economico ma anche umano, io sinceramente preferisco vivere in 50 m piuttosto che 90 con giardino e garage, preferisco la punto alla v70 station da 40mila euro se accanto a queste cose cé il calore umano che qui assolutamente manca.
Ti rendi conto che significa che i genitori dell asilo non rispondono ai saluti, cioe del tipo entri Hej Hej!!! niente manco ti guardano in faccia. Stessa cosa alcuni colleghi. Sono due anni che vivo in questa casa e ci sono vicini che non salutano, li incroci e si girano dall altra parte, vai dal dottore e sembra di parlare con un automa, zero empatia.
Non voglio che mio figlio cresca in una simile societá, io sono andato via dall Italia quando avevo 18, ma dopo aver girato in lungo ed in largo ho capito che il posto migliore per me sia proprio l Italia, dite quello che volete ma il nostro stile di vita é ineguagliabile, qui la vita non se la godono.
Tutti questi pensieri sono naturalmente condivisi da mia moglie svedese, anche lei é andata via quando averva 19 anni ed ora é inorridita dalla maniera in cui questa nazione é diventata.
A maggio avró una risposta, se sará positiva si prenderanno baracca e burattini e via da qui.

ps. vi ringrazio in anticipo per la terapia, chissá che sentire le vostre idee ed esperienze simili e non mi serva a sentiremi meglio lol!


Ultima modifica di ilbiondo il Mar Gen 24, 2012 1:56 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 1:47 pm

November ha scritto:
Ti capisco.
Mio marito, che è svedese, non si sente bene / a sua agio in Svezia. Più per la mentalità, l'essere degli svedesi che per altro. Ha sempre detto "mi sento americano", pur non essendo mai stato negli Stati Uniti.
L'ho portato in America l'anno scorso : matrimonio a Las Vegas, viaggio di nozze a San Francisco (vedi il mio avatar clown ) , la mia città preferita che ho voluto fargli conoscere, perchè nel 1998 ci ho lasciato il cuore.
Shock culturale per lui: sconosciuti, che incontrandoti per strada ti salutano con un sorriso chiedendo come stai, gente sconosciuta che alla fermata dell'autobus o al supermercato imbastisce un discorso con te trattandoti come un amico..., ma anche la conferma "qui mi sento bene, qui posso essere me stesso...".




word up!!!
Tornare in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 2:41 pm

Ho capito il tuo problema, o almeno faccio finta di capire LOL. Io sono il contrario, credo che mi troverei bene nella società Svedese, sono fin troppo serio in tutto ciò che faccio, non mi piace salutare le persone (sicuramente un mio difetto) e trovo qui in Italia un'essere buffoni in generale. I miei genitori vengono dal Sud Italia, qualcosa di invivibile: urla, schiamazzi, insulti, rumori vari... qualcosa di assurdo... le persone parlano e sparlano ovunque anche dei loro famigliari, se questo ti piace Wink Bisognerebbe trovare una via di mezzo, ma come in tutte le cose è molto complesso.

Comunque, scrivere un post che può apparire così generico è sbagliato, la tua esperienza è puramente soggettiva, e intitolare un post: Ma siete proprio sicuri di trasferirvi è davvero fuorviante, perché parli dei tuoi sentimenti, della tua esperienza che è assolutamente fuori dall'essere oggettiva!
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 3:28 pm

secondo me, nell´addattarsi o meno, si deve tener conto che tipo di vita uno aveva i prima... conosco per esempio ragazzi che da terribili condomini di periferia fuori milano si sono trasferiti qui ( in meglio ) e ci mancherebbe...
I l fattore sociale e´ relativo .... personalmente non ho grossi problemi con gli svedesi, al contrario: sono ordförande in una associazione culturale del paese, socio del circolo nautico di Kivik, allenatore di calcio, organizzo un festival musicale ecc... anche troppo!
per me il piu´grosso problema e´il clima... freddo!!! pale
e poi mi manca l´aperitivo al bar...
Quando ci si trasferisce di solito si ha "una crisi" il primo inverno, specialmente se uno e´isolato, poi dipende... io personalmente ne ho avuto un´altra dopo tre anni che ho risolto cambiando lavoro e con una vacanza in Italia.
dopo qualche anno ci si abitua!
L´Italia e´il piu´bel paese del mondo! Wink e la Svezia pure ; se uno non ci si trova bene .... :arrow:

buona fortuna!

Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 6:02 pm

@ isildurr
il fatto che titoli il mio post con una domanda rivolta agli altri mi sembra del tutto normale, se volevo fare un monologo scrivevo sul mio diario segreto che tengo sotto il cuscino.
Il fatto che tu dica sia invivibile il sud da dove vengono i tuoi genitori non mi permetto di commentarlo, insulti, schiamazzi, ed urla le preferisco al nulla che incontro qui ogni giorno. Che tutti sparlano e parlano di tutti in Italia ti assicuro che succede la stessa cosa qui, ti farei vedere la famiglia di mia moglie che frecciate tra fratelli e sorelle, cognate ecc ecc. Da questo il senso del mio titolo, siete proprio sicuri che qui sia tutto diverso e migliore? tutto il mondo é paese.
Comunque alla fine si, tutto é soggettivo,(meno male che siamo tutti diversi) io parlo della mia esperienza e delle mie emozioni, sicuramente non impongo niente a nessuno, propongo solo delle questioni che mi pare stiano portando a delle conversazioni interessanti.

@pierluigi

concordo con te in pieno, il mio stile di vita sicuramente non va d accordo con quello di qui.
Anche io mi do da fare, non credere che stia a casa piangendo sulle cartoline di ostia, faccio parte del träningsgruppen a lavoro, sono membro del jeep club sweden, pesco, viaggio, di cose per occuparmi il tempo libero ne faccio.
Pierluigi, mi pare di viaggiare + o - sulla stessa tua onda, l aperitivo al bar me lo sogno ogni notte ed il freddo mi distrugge, vogliamo parlare dei due inverni passati?
Posso chiederti dove abiti e da quanto tempo sei qui?
Ora scappo, mi faccio un espresso e vado a lavorare

Saluti cheers
Tornare in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 6:28 pm

Ciao biondo Very Happy

Ma non avete modo di trasferirvi a Stoccolma?
Io ci vivo da un anno e mezzo e mi trovo benissimo. Il centro e' (quasi) sempre vivo e ci si fa spesso un vinello o anche un concerto dopo-lavoro.
E se vi stufate degli svedesi non c'e' problema, italiani, tedeschi, sudamericani ecc. come piovesse Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Mar Gen 24, 2012 11:26 pm

Ele ha scritto:
Ciao biondo Very Happy

Ma non avete modo di trasferirvi a Stoccolma?
Io ci vivo da un anno e mezzo e mi trovo benissimo. Il centro e' (quasi) sempre vivo e ci si fa spesso un vinello o anche un concerto dopo-lavoro.
E se vi stufate degli svedesi non c'e' problema, italiani, tedeschi, sudamericani ecc. come piovesse Very Happy


Ele se il progetto di ritornare a roma non va in porto mi sa che mi sposteró li da te, mi manca la città
Tornare in alto Andare in basso
dexter
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 106
Età : 32
Localizzazione : Stockholm (Bagarmossen)
Data d'iscrizione : 09.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Gio Gen 26, 2012 1:19 am

ilbiondo ha scritto:
Ele ha scritto:
Ciao biondo Very Happy

Ma non avete modo di trasferirvi a Stoccolma?
Io ci vivo da un anno e mezzo e mi trovo benissimo. Il centro e' (quasi) sempre vivo e ci si fa spesso un vinello o anche un concerto dopo-lavoro.
E se vi stufate degli svedesi non c'e' problema, italiani, tedeschi, sudamericani ecc. come piovesse Very Happy


Ele se il progetto di ritornare a roma non va in porto mi sa che mi sposteró li da te, mi manca la città

Si diciamo che per uno di una grande citta movimentata come roma probabilmente la piccola cittadina sembra in ogni caso mezza morta e deprimente, specie se la piccola cittadina è in svezia e specie se la persona è uno come te che ha spirito d'iniziativa, gira il mondo, ecc...

non conosco molto la svezia al di fuori da stoccolma, ma da quello che ho sentito riguardo borlange e tidaholm ( che pure non sono paesotti di 1000 abitanti) mi pare di capire che durante la settimana c'è da spararsi e al weekend ci sono due locali in cui ti vai a sbronzare. fine.

concordo con ele... qui a stoccolma la situazione è molto diversa...
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Gio Gen 26, 2012 3:31 pm

dexter ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
Ele ha scritto:
Ciao biondo Very Happy

Ma non avete modo di trasferirvi a Stoccolma?
Io ci vivo da un anno e mezzo e mi trovo benissimo. Il centro e' (quasi) sempre vivo e ci si fa spesso un vinello o anche un concerto dopo-lavoro.
E se vi stufate degli svedesi non c'e' problema, italiani, tedeschi, sudamericani ecc. come piovesse Very Happy


Ele se il progetto di ritornare a roma non va in porto mi sa che mi sposteró li da te, mi manca la città

Si diciamo che per uno di una grande citta movimentata come roma probabilmente la piccola cittadina sembra in ogni caso mezza morta e deprimente, specie se la piccola cittadina è in svezia e specie se la persona è uno come te che ha spirito d'iniziativa, gira il mondo, ecc...

non conosco molto la svezia al di fuori da stoccolma, ma da quello che ho sentito riguardo borlange e tidaholm ( che pure non sono paesotti di 1000 abitanti) mi pare di capire che durante la settimana c'è da spararsi e al weekend ci sono due locali in cui ti vai a sbronzare. fine.

concordo con ele... qui a stoccolma la situazione è molto diversa...

dexter hai centrato in pieno
Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Ven Gen 27, 2012 2:20 pm

Allora, premetto che sono "romano de roma", adoro la mia città natale e le grandi città in generale e che vivo da tre anni a Stoccolma. Solo pensare di andare a vivere in una piccola cittadina svedese mi fa venire l'orticaria (non me ne vogliate, il mondo è bello perché è vario). Ho un amico che vive ad Uppsala e già quella, che per gli standard svedesi non è particolarmente piccola ed è piena di studenti, la trovo claustrofobica. Cerco di riassumere il più possibile la mia opinione su Svezia, Svedesi e vita qui.
Lati positivi
1) la vita è semplice e a misura d'uomo, non ti devi per forza stressare per ogni cosa. Si nota in ogni piccola cosa che le persone in generale sono più tranquille e contente della propria esistenza;
2) il lavoro è dignitoso. Anche se vedo le cose in lento peggioramento non c'è assolutamente il "contratto unico" della schiavitù che ormai si trova quando va bene in Italia; i giovani vengono valorizzati. Non c'è assolutamente la tipica ed insopportabile "gerontocrazia" italiana;
3) l'ambiente è ideale per famiglie con bambini. Io ho cresciuto mia figlia, per i primi quattro anni di vita, a Roma ed elencare le differenze (tutte a favore della Svezia) richiederebbe un trattato;
4) il sistema scolastico è totalmente diverso da quello Italiano che tende a stressare i bambini oltremisura fin da piccoli. Sicuramente ci sono persone a cui non piace ma io lo adoro. I genitori italiani che devono passare due ore al giorno con i figli affinché facciano i compiti, mi fa venire il voltastomaco; qui non esiste...
5) il sistema sociale è a volte duro, ma alla fine decisamente più equo e abbastanza "giusto" almeno rispetto al nostro;
6) c'è decisamente più sicurezza. Non devi vivere nella paura e avere sbarre alle finestre. Il fatto che mia figlia potrà camminare per strada senza crescere nella paura di essere aggredita è per me motivo sufficiente per vivere qui; Ovviamente questo non dipende solo dalla sicurezza ma questa differenza di mentalità c'è e si percepisce continuamente.
7) il clima. Vi sembrerà assurdo ma il clima tropicale che c'è attualmente in Italia non lo sopporto. Preferisco la neve!
Cool le persone hanno in generale un concetto di se e del vivere che va al di là del pensare unicamente e con incredibile miopia al proprio piccolo interesse personale, fottendosene di tutto il resto. Non so quale sia la vostra opinione sull'ondata di proteste che sta avvenendo attualmente in Italia ma a me sconvolge il fatto che nessuno si rende minimamente conto delle proprie responsabilità (ovviamente condivise) nella situazione attuale

potrei continuare e sicuramente mi sto dimenticando qualcosa...

Veniamo ora ai lati negativi:
1) il cibo. Lo so che a molti piace ma a me proprio non va giù, se non a dosi molto molto piccole. Anche se ovviamente ti cucini da solo (sono diventato un esperto panettiere!), la qualità delle cose che trovi è a mio parere mediocre e la varietà decisamente scadente, a meno di non essere disposti/in grado di pagare costi proibitivi. Lo so, a me piacciono la mozzarella di bufala, il prosciutto crudo, le tagliatelle della bettola che stava sotto casa mia a Roma e la pizza napoletana, che diamine voglio a Stoccolma? Però è comunque un aspetto che sento come negativo. Peraltro ho vissuto anche da altre parti del mondo e mi trovavo molto meglio che qui...
2) le relazioni sociali. Anche qui ho difficoltà ad adattarmi; le differenze culturali alla fine mi irritano e non riesco ad accettarle fino in fondo. Non sopporto la rigidità/ossessività, la diffusa ossessione per il denaro, un certo tipo di individualismo/egoismo, molto diverso da quello Italiano, ma che comunque si percepisce, la necessità di programmare tutto con enorme anticipo, la totale mancanza di capacità di improvvisazione, la riservatezza/timidezza che in realtà nasconde nulle capacità relazionali. Tutto questo è accettabile sul lavoro, oltre a conferire un vantaggio competitivo non indifferente, ma diventa estremamente noioso (a mio parere eh? non si offenda nessuno mi raccomando) nelle relazioni del "tempo libero". Il risultato è che dopo pochi iniziali mesi di solitudine in cui stavamo facendo i bagagli per tornare indietro, si è creato un enorme giro di conoscenze ed amicizie (forse troppe adesso) con italiani (per lo più) ma anche americani, irlandesi, ungheresi, australiani, inglesi, iraniani, filippini, cileni ed altre nazionalità che ora mi sfuggono. Gli unici svedesi che frequentiamo sono quelli appartenenti a famiglie "miste", che probabilmente sono già una specie selezionata. Devo ammettere che pur avendo fatto, soprattutto all'inizio, tentativi con qualche famiglia svedese "pura, bionda e ariana" (scherzo eh?) abbiamo dovuto rinunciare. Non nego assolutamente che possa dipendere esclusivamente da me, ma il problema rimane...
3) la società orientata ai giovani ed ai bambini è anche un aspetto negativo. La sfiga è che ho passato la mia gioventù in Italia e ora la mezza età in Svezia. Il risultato purtroppo è a volte problematico.
4) la lingua. Qui dipende sicuramente da me. Ancora faccio molta fatica. Il fatto di lavorare in inglese, di parlare italiano in famiglia e di avere amici non-svedesi sicuramente non aiuta. Io ne parlo altre quattro e sono bilingue dalla nascita, quindi teoricamente dovrei pure essere portato. Forse gioca un ruolo determinante il fatto di non avere più quindici anni però capire e farsi capire (in svedese) è veramente dura...
5) il sistema sanitario. Le opinioni qui sono molto variabili ma in generale non mi piace. Ammetto però che prima di venire qui eravamo in una situazione estremamente privilegiata, essendo sia io che mia moglie medici, con quasi tutti amici medici. Diciamo che per come funziona l'Italia questo non è proprio cosa da poco...

Insomma, fatto un rapido bilancio, non abbiamo nessuna intenzione di tornare in Italia nel breve-medio periodo. Ma non mi sentirei di dire che voglio vivere qui per sempre però. Sicuramente la pensione/vecchiaia, se mai ci arriverò, me la andrò a fare da un'altra parte...

Saluti,
V.
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   Ven Gen 27, 2012 2:39 pm

vladimir ha scritto:


Cool le persone hanno in generale un concetto di se e del vivere che va al di là del pensare unicamente e con incredibile miopia al proprio piccolo interesse personale, fottendosene di tutto il resto.


Quoto al 100%

E bisogna dire che non "merito degli svedesi", loro sono "normali",

e' l'italiano medio che e' abominevole
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ma siete proprio sicuri.......   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ma siete proprio sicuri.......
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 9Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» lasciare il proprio cane in macchina si o no?
» Definizione "opere del proprio ingegno", dite la vostra.
» Come fa chi non ha la possibilità di pagare un'eventuale operazione per il proprio cane??
» Come utilizzare il denaro proprio
» Come vi siete innamorati del jack?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: