mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Alla canna del gas

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 12:20 pm

Grazie comunque, balorso, per il link.

Pare essere un semplice codice fiscale.

In Italia non si mette il CF sul curriculum, a meno che non sei un ragazzino esaltato che vuole fare il cv "Europeo"...
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 1:28 pm

Stieg ha scritto:
Grazie comunque, balorso, per il link.

Pare essere un semplice codice fiscale.

In Italia non si mette il CF sul curriculum, a meno che non sei un ragazzino esaltato che vuole fare il cv "Europeo"...



Ancora non capisco.

Dici di aver letto il forum ma non sai cosa e' il personnummer.

Se davvero vuoi fare come scrivi devi essere molto piu' scaltro di quello che si evince da i tuoi messaggi.

Il PN si mette nel CV per dimostrare che sei registrato in Svezia, e' una cosa non da poco, specie se non ti chiami Sven.

Senza il PN in Svezia non sei nessuno: risulta quasi impossibile fare qualsiasi atto ufficiale, ad esempio la tessera della bilioteca (se cerchi un posto caldo e una connessione gratis la biblioteca fa al caso tuo),
Senza PN non puoi fare i corsi di svedese gratuiti (e senza svedese appena qualche giorno)


Adesso ti chiedo la cortesia di rispondere: Dove abiti?? In cosa sei laureato?? Che lavoro sai fare???
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Isidur1
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 174
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 5:47 pm

Un ragazzo che ho conosciuto in Norvegia aveva intrapreso il tuo stesso percorso. Credo che abbia vissuto per circa 6 mesi in universita' ,a cui comunque era iscritto, e aveva trovato lavoro come lavapiatti in un Pub. Poi peró dovette tornare in patria per motivi personali. Comunque era riuscito a ottenere il permesso di soggiorno e PN norvegese in pochi giorni pressando l'impiegata, ma ció é avvenuto un paio di anni fa quando, a quanto ho letto, era piú facile anche ottenere il PN svedese.

Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 7:40 pm

balorso ha scritto:
Ancora non capisco.
Dici di aver letto il forum ma non sai cosa e' il personnummer.
Se davvero vuoi fare come scrivi devi essere molto piu' scaltro di quello che si evince da i tuoi messaggi.

Il PN si mette nel CV per dimostrare che sei registrato in Svezia, e' una cosa non da poco, specie se non ti chiami Sven.

Senza il PN in Svezia non sei nessuno: risulta quasi impossibile fare qualsiasi atto ufficiale, ad esempio la tessera della bilioteca (se cerchi un posto caldo e una connessione gratis la biblioteca fa al caso tuo),
Senza PN non puoi fare i corsi di svedese gratuiti (e senza svedese appena qualche giorno)

Adesso ti chiedo la cortesia di rispondere: Dove abiti?? In cosa sei laureato?? Che lavoro sai fare???

A parte il fatto, balorso, che non ho capito cosa vuoi capire esattamente di me. E soprattutto a che titolo.

Comunque siamo passati dal tono sprezzante/sarcastico a quello inquisitorio : mi pare un lieve progresso.

Non credo di essere particolarmente scaltro, ho solo una certa esperienza di vita e cerco - per quanto posso - di trovare un'analogia con una realtà che non conosco. In questo momento - in Italia (per rispondere alla Tua domanda di dove abito adesso) - non ho alternative. Quindi spostarsi e' una scelta obbligata. Se potessi evitare - ribadisco che NON ho problemi con la legge - lo farei. Ma non posso.

La delucidazione sul PN è utile, ma prematura, in quanto ero piu' interessato alle esigenze dei primi giorni a Stoccolma.

Sono cortesissimo - credo di esserlo - ma ho capito (col tempo) che molte persone scambiano la cortesia con la stupidità. Come vedi ho risposto a UNA delle tue domande. Mi pare giusto fare una per uno, balorso. Non trovi ?? In che città della Svezia risiedi Tu ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 7:57 pm

Isidur1 ha scritto:
Un ragazzo che ho conosciuto in Norvegia aveva intrapreso il tuo stesso percorso. Credo che abbia vissuto per circa 6 mesi in universita' ,a cui comunque era iscritto, e aveva trovato lavoro come lavapiatti in un Pub. Poi peró dovette tornare in patria per motivi personali. Comunque era riuscito a ottenere il permesso di soggiorno e PN norvegese in pochi giorni pressando l'impiegata, ma ció é avvenuto un paio di anni fa quando, a quanto ho letto, era piú facile anche ottenere il PN svedese.


Ciao Isidur. Grazie del Tuo intervento. Io ho già fatto un tentativo - anni fa - a Londra, ma non avevo le motivazioni - e neanche gli anni - che ho adesso. Il problema è che quando si fanno le cose un piede dentro e un piede fuori spesso - colpi di fortuna a parte - è la premessa per non ottenere niente. Credo anch'io che - per i primissimi tempi - dovro' adattarmi ad un lavoro molto umile (sempre che lo trovo). Dopo, non so se con un buon inglese ma digiuno di svedese si possa trovare qualcosa. E soprattutto in tempi rapidi.

Per quanto riguarda la burocrazia (felice di essere smentito o rettificato da qualche "Vecchia Volpe" come balorso), credo che valga il discorso Italia : per ottenere il mitico PN e il permesso di soggiorno (Ma serve ? Siamo nella UE...) occorre un'azienda che ti assuma e che ti dia fiducia. Però è piu' facile che qualcuno selezioni il CV se ci sono segnali di stabilità (quindi scrivere di avere il permesso di soggiorno - se serve - o appunto il PN). E' un problema ben noto a chiunque cerchi lavoro. Alla fine credo (credo) che i criteri con cui le aziende assumono siano le stesse in tutti i Paesi.

Una domanda (a tutti, non solo a Te) : a Stoccolma sono molto diffusi gli "Internet Point" ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:08 pm

Ecco, ad esempio questo post e' molto interessante. Col permesso degli Admin me lo copio qui:

Exuvia
Vecchia volpe

Numero di messaggi: 477
Età: 49
Localizzazione: Särna, Svezia
Data d'iscrizione: 02.08.07


Oggetto: Re: Ciao a tutti Ven Ott 05, 2007 6:54 am
Citazione:

A proposito di personnummer: qualche mese fa girava la voce che l'organismo preposto alla sua erogazione era il Kassaservice e che dal 1 Gennaio 2007 non l'avrebbe più dato a nessuno che non soddisfacesse requisiti come avere la cittadinanza o un coniuge svedese... Se non sbaglio c'era stata un po' di discussione in merito e poi... Non ne ho più saputo nulla. Un tipo mi aveva tranquillizzato dicendomi che il personnummer lo danno anche le banche e che quindi non c'era problema. Ora però ho il dubbio...


Il personnummer te lo da' Skatteverket, l'agenzia delle tasse. Basta compilare un modulo. Non mi risutla che lo diano anche le banche, tanto e' vero che quando ho aperto il contonosono stati loro a chiederlo a me. Non mi risulta nemmen che ci siano problemi ad ottenerlo: e' la prima cosa che ho fatto una volta in Svezia, e ovviamente non avevo certo residenza o lavoro. Il lavoro non lo puoi ottenere senza il personnumer, e non il contrario. Per dirla tutta, senza il personnnumer non fai un passo, qui.

Grazie, Exuvia !
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:28 pm

Stieg ha scritto:


A parte il fatto, balorso, che non ho capito cosa vuoi capire esattamente di me. E soprattutto a che titolo.

Comunque siamo passati dal tono sprezzante/sarcastico a quello inquisitorio : mi pare un lieve progresso.

Non credo di essere particolarmente scaltro, ho solo una certa esperienza di vita e cerco - per quanto posso - di trovare un'analogia con una realtà che non conosco. In questo momento - in Italia (per rispondere alla Tua domanda di dove abito adesso) - non ho alternative. Quindi spostarsi e' una scelta obbligata. Se potessi evitare - ribadisco che NON ho problemi con la legge - lo farei. Ma non posso.

La delucidazione sul PN è utile, ma prematura, in quanto ero piu' interessato alle esigenze dei primi giorni a Stoccolma.

Sono cortesissimo - credo di esserlo - ma ho capito (col tempo) che molte persone scambiano la cortesia con la stupidità. Come vedi ho risposto a UNA delle tue domande. Mi pare giusto fare una per uno, balorso. Non trovi ?? In che città della Svezia risiedi Tu ??

Sarai anche gentile, ma non hai ancora risposto alle mie domande.

Credici o no, io da te non voglio nulla se non darti una mano, per quanto possibile.

Premesso che non stiamo discutendo se sia giusto fare uno per uno e che la citta' in cui abito non e' oggetto di discussione,

se guardi il mio profilo (basta cliccare sulla foto con l'orso) vedrai dove abito: in Svezia, risposta a tono con la tua.

Dal tuo IP vedo invece che scrivi dalla provincia di Milano.

Sapere i tuoi titoli di studio e le tue esperienze lavorative potrebbe essere utile a chi scrive nel forum per darti delle indicazioni migliori.

Ho capito che vuoi andare via dall'Italia, ma la Svezia potrebbe non essere adatta a te oppure potrebbe non esserlo Stoccolma.....

Stoccolma e' piena di immigrati pronti a fare i lavapiatti (e che magari parlano lo svedese piu' altre 4 lingue).

Venire in Svezia senza sapere lo svedese e con l'idea di fare il lavapiatti o il pizzaiolo e' veramente una pessima idea.

Le delucidazioni sul PN non sono premature, e' fondamentale (se si vuole vivere in Svezia).

Se proprio sei alla canna del gas, potresti trovarti una vecchia zitella svedese (pensaci) oppure potresti raccogliere le lattine per poi incassare il PANT (la cauzione)... ti danno 1 korona per le lattine e 2 korone per le bottiglie, non in denaro ma in buoni spendibili al supermercato.


Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:42 pm

mi intrometto nella discussione solo per darti la mia opinione: secondo me Stoccolma non e´la citta´piu´adatta per fare quello che vuoi fare.
Il post di cui fai riferimento e´del 2007... Oggi (2012) senza un minimo di requisiti, di cui molti hanno scritto gia´tante volte nel forum (soldi, lingua, lavoro, fidanzato/a svedese ecc...) hai veramente minuscole possibilita´di farcela, a meno che´non vuoi finire ad elemosinare per le strade di Stoccolma. Cosa credi di trovare qui? che idea ti sei fatto? pensi che tutti a Stoccolma ti stiano aspettando a braccia aperte?
... e comunque trovare lavoro come lavapiatti e´difficile soprattutto perche´cé´una concorrenza paurosa!!! buona fortuna
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:48 pm

Intanto incollo questa che potrebbe essermi utile qualora sia necessario un cv in svedese e non in inglese - col permesso degli Admin e di Balorso

balorso
Vecchia volpe


Numero di messaggi: 707
Localizzazione: Svezia
Data d'iscrizione: 24.10.07


Oggetto: Traduttore ufficiale Mer Lug 20, 2011 8:41 am

A chiunque potesse servire un traduttore ufficiale da italiano a svedese,

Con me e' stata rapidissima ed efficiente,

una traduzione che in Italia mi era stata preventivata minimo 100 euri,
qui in Svezia mi e' costata 340 korone.


Ebba Werme
Solliden 23
91291 Vilhelmina

telefono: 0940 55215
fax: 0940 55165
cell: 070 6578716

email:

Agli altri vostri post rispondero' piu' tardi, che adesso sono di fretta. A dopo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:50 pm

Una domanda: perché stai prendendo in considerazione solo Danimarca e Svezia, e non la Norvegia?
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:55 pm

Stieg ha scritto:
Ecco, ad esempio questo post e' molto interessante. Col permesso degli Admin me lo copio qui:
...
Grazie, Exuvia !

Ma io non ti ho dato nessun permesso! king
Tieni comunque presente che quello che scrisse Exuvia è ormai vecchio di 5 anni. Le cose sono un po' cambiate, nel frattempo. Ti conviene dare una bella letta alla sezione burocrazia, per avere informazioni più aggiornate. Se non le trovi, allora apri un thread lì.

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 8:59 pm

pierluigi ha scritto:

... e comunque trovare lavoro come lavapiatti e´difficile soprattutto perche´cé´una concorrenza paurosa!!! buona fortuna

Le lavastoviglie della Electrolux ormai fanno miracoli.

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 9:00 pm

Balorso: fai il bravo. king

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:07 pm

Bad Grass Admin ha scritto:
Stieg ha scritto:
Ecco, ad esempio questo post e' molto interessante. Col permesso degli Admin me lo copio qui:
...
Grazie, Exuvia !

Ma io non ti ho dato nessun permesso! king
Tieni comunque presente che quello che scrisse Exuvia è ormai vecchio di 5 anni. Le cose sono un po' cambiate, nel frattempo. Ti conviene dare una bella letta alla sezione burocrazia, per avere informazioni più aggiornate. Se non le trovi, allora apri un thread lì.

Ciao Bad Grass !! Very Happy
Be', diciamo che il permesso me lo sono preso... Wink

Exuvia mi e' sembrato una persona molto simpatica e disponibile; inoltre è un "vecchietto" (scherzo, Exuvia ! Wink) come me e questo mi bendispone. Questo è un topic di apertura (sono ancora in Italia !), poi se avrò bisogno di informazioni piu' specifiche certamente apriro' dei thread apposta. E' che pian piano stanno rispondendo tante persone (e meno male !) e così si riesce a seguire tutto.

Ciao !
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:09 pm

Bad Grass Admin ha scritto:
pierluigi ha scritto:

... e comunque trovare lavoro come lavapiatti e´difficile soprattutto perche´cé´una concorrenza paurosa!!! buona fortuna

Le lavastoviglie della Electrolux ormai fanno miracoli.

Very Happy Very Happy Very Happy

ma non avete (non Tu, Bad Grass) qualche altra idea di lavoro "basic" che si puo' fare appena sbarcati con la valigia di cartone ??


Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:25 pm

@balorso

Dopo aver letto il caloroso saluto di Bad Grass, sono piu' tranquillo.
Allora balorso; cerco di risponderti punto per punto:

1) Ho letto una parte dei tuoi interventi, compresa - bonta' Tua - la tua presentazione del lontano 2007 e non c'e' scritto da nessuna parte DOVE vivi (in che città) e che lavoro fai. O almeno io non li ho trovati. Ho capito che avevi 19 anni nel 1993, il che mi lascia pensare che sei del '73 o del '74. Sappi - ahimè - che sono piu' anziano - o meno giovane - di Te.
2) La lettura degli IP e' una cosa che dovrebbe essere riservata all'Admin e ai moderatori (che qui paiono non esserci e Tu stesso in un topic con un altro utente hai detto che non ci sono. Il fatto che una "Vecchia Volpe" (che dovrebbe essere un Utente Anziano) abbia accesso agli IP non e' sinonimo di trasparenza nei confronti degli utenti nuovi.
3) Il gioco "Ti aiuto, ma a debita distanza - cioe' voglio sapere tutto di te ma non ti dico niente di me - con me non funziona. Con rispetto, sia chiaro.
4) e annamo con la zitella svedese ! Almeno hai detto una cosa divertente Smile
Quanto al resto, non voglio fare l'elemosina ma LAVORARE (e non mi interessa se il maiuscolo e' urlare su Internet). Se voglio fare l'elemosina me ne resto in Italia.

Torno alla domanda: in che città vivi (o come dicono i giovani d dv dgt ??) ??


Ultima modifica di Stieg il Mer Apr 04, 2012 5:44 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:33 pm

pierluigi ha scritto:
mi intrometto nella discussione solo per darti la mia opinione: secondo me Stoccolma non e´la citta´piu´adatta per fare quello che vuoi fare.
Il post di cui fai riferimento e´del 2007... Oggi (2012) senza un minimo di requisiti, di cui molti hanno scritto gia´tante volte nel forum (soldi, lingua, lavoro, fidanzato/a svedese ecc...) hai veramente minuscole possibilita´di farcela, a meno che´non vuoi finire ad elemosinare per le strade di Stoccolma. Cosa credi di trovare qui? che idea ti sei fatto? pensi che tutti a Stoccolma ti stiano aspettando a braccia aperte?
... e comunque trovare lavoro come lavapiatti e´difficile soprattutto perche´cé´una concorrenza paurosa!!! buona fortuna

Ciao Pierluigi.

Che cosa credi che voglia fare (rispondimi, non sono sarcastico) ?? Arrivare, cercare una prima sistemazione, un lavoro basico (qualche idea ?), dopo far girare il cv (in inglese gia' ce l'ho, se serve in svedese mi faccio fare una traduzione giurata o normale) e sistemarmi bene.

Per quanto riguarda il resto, io ho sempre avuto facilità a trovare lavoro (in Italia)...poi, suvvia, non siate timidi, voi che siete già in Svezia (mica ve la rovino Very Happy )...qualche idea, non so il postino si puo' fare senza sapere lo svedese ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:41 pm

shipshape ha scritto:
Una domanda: perché stai prendendo in considerazione solo Danimarca e Svezia, e non la Norvegia?

Ciao shipshape.

Avevo già parzialmente risposto, ma lo dettaglio (per l'ultima volta). Stoccolma mi e' stata consigliata da una persona di cui mi fido molto. E quindi vado lì. Se non dovessi ottenere risultati, mi sposterei a Copenhagen dove - almeno - il clima e' leggermente piu' caldo (o meno freddo). La Norvegia, climaticamente parlando e' equivalente alla Svezia (credo, almeno). Allora, tanto vale andare a Stoccolma, no ??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 10:58 pm

Stieg ha scritto:
Isildurrrr ha scritto:
Non credo proprio che, nelle tue condizioni, fossi in te, mi trasferirei in Svezia... punterei di più al Sudamerica...

Mi è stato suggerito da una persona di cui mi fido, diciamo, il Nord Europa in senso ampio.
Ed ho intenzione, salvo colpi di scena dell'ultimo momento, di seguire il suggerimento.


No, avevi scritto il Nord Europa in senso ampio Very Happy
Vantaggi: 1) in Norvegia c'è più lavoro che in Svezia 2) puoi davvero lavorare solo sapendo l'inglese, al contrario della Svezia. Parlo anche di lavori "basic" come dici tu
Svantaggi: 1) Oslo è più nevosa 2) se non trovi subito lavoro Oslo diventa davvero costosissima per viverci

Io la terrei in considerazione, magari come terza opzione.
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 11:02 pm

@Balorso

Un grande grazie per il discorso del Traduttore Ufficiale; potrebbe essermi veramente molto utile.
Alla fine, per rispondere anche ad un precedente domanda non Tua, questo Forum si sta rivelando un aiuto. Non penso che se andassi in Norvegia o in Danimarca ci sarebbero Forum equivalenti (esiste "mondo Danimarca" - se si puo' citare la "concorrenza" - ?? Smile)

Ho visto - da una Tua risposta, balorso - che ad Ottobre abitavi a Linkoping. Sei ancora lì (la domanda e' cambiata) ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 11:06 pm

shipshape ha scritto:
Stieg ha scritto:
Isildurrrr ha scritto:
Non credo proprio che, nelle tue condizioni, fossi in te, mi trasferirei in Svezia... punterei di più al Sudamerica...

Mi è stato suggerito da una persona di cui mi fido, diciamo, il Nord Europa in senso ampio.
Ed ho intenzione, salvo colpi di scena dell'ultimo momento, di seguire il suggerimento.


No, avevi scritto il Nord Europa in senso ampio Very Happy
Vantaggi: 1) in Norvegia c'è più lavoro che in Svezia 2) puoi davvero lavorare solo sapendo l'inglese, al contrario della Svezia. Parlo anche di lavori "basic" come dici tu
Svantaggi: 1) Oslo è più nevosa 2) se non trovi subito lavoro Oslo diventa davvero costosissima per viverci

Io la terrei in considerazione, magari come terza opzione.

Ah, e' vero. Avevi ragione !
E' che dagli svantaggi che mi dici mi sembra un po' grossa la cosa...
Tu per caso, shipshape, hai esperienza di Oslo e Stoccolma ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 11:18 pm

Ho dato un'occhiata su Internet, ed effettivamente ci sono molti Internet Cafe' (credo tipo a New York).
Ma gli Internet Point, quelli brutti (ed economici) non ci sono ??
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mar Apr 03, 2012 11:29 pm

@Balorso:

Mi ero dimenticato una cosa: visto che vedi il mio indirizzo IP, scommettiamo che sai anche il nome della via e il numero da dove scrivo ??

Tornare in alto Andare in basso
paolo_molnija
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 33
Età : 28
Localizzazione : Carnia
Data d'iscrizione : 20.09.11

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 12:23 am

Stieg ha scritto:


Dopo aver letto il caloroso saluto di Bad Grass, mi è un po' sbollita la rabbia.


sciallati che metti ansia Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 8:40 am

Stieg ha scritto:
ilbiondo ha scritto:
secondo me meglio copenaghen, sono molto piú aperti di e li si lavora senza problemi anche dentro i negozi non parlando danese. Basta pensare che esiste Cristiania a copenaghen, da li gia capisci che la mentalitá é molto elastica e piú continentale, male che va un posto dove buttare il saccapelo li dentro lo trovi assicurato.
Lascia perdere la svezia, troppo ossessionata con le regole, nessuno ti farebbe lavorare non avendo una fissa dimora e non avendo questa non ti daranno mai un "codice fiscale" che é essenziale per "esistere" nella societá. Fidati, il personnummer o "codice fiscale" giá é difficile ottenerlo se arrivi regolare con casa, soldi e lavoro.
Magari avessi scelto Copenaghen invece de sto buco dove vivo adesso....

Questo e' un ottimo consiglio, Biondo. Infatti penso che sbarchero' comunque a Stoccolma, ma se non trovo riscontri in brevissimo tempo, uso il pollicione (oppure attingo alle strettissime riserve strategiche) e mi sposto senza indugio a Copenhagen. Qualcuno ha idea delle tariffe treno-aereo Stoccolma - Copenhagen ??
A cosa serve esattamente il personnummer ?? Avevo letto in un altro topic che lo mettono addirittura sui curriculum...

Dove vivi Biondo, se si puo' dire ??

PS: comunque grazie a tutti : avrei dovuto iscrivermi almeno 15 giorni prima a questo ottimo Forum. Stanno venendo fuori un sacco di suggerimenti e spunti interessanti.

stieg io vivo a linköping, te la sconsiglio calorosamente. Se hai la patente per gli autobus il lavoro lo trovi anche con 3 parole di svedese
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   

Tornare in alto Andare in basso
 
Alla canna del gas
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 9Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Alla canna del gas
» alla mattina non mangia piu'....
» spaghetti alla romana cacio e pepe ( da me rinominati alla libanese )
» Preparazione alla ricerca di un lavoro nell`IT a Stoccolma.
» Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: