mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Alla canna del gas

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 8:44 am

Stieg ha scritto:
@balorso

Dopo aver letto il caloroso saluto di Bad Grass, mi è un po' sbollita la rabbia.
Allora balorso; cerco di risponderti punto per punto:

1) Ho letto una parte dei tuoi interventi, compresa - bonta' Tua - la tua presentazione del lontano 2007 e non c'e' scritto da nessuna parte DOVE vivi (in che città) e che lavoro fai. O almeno io non li ho trovati. Ho capito che avevi 19 anni nel 1993, il che mi lascia pensare che sei del '73 o del '74. Sappi - ahimè - che sono piu' anziano - o meno giovane - di Te.
2) La lettura degli IP e' una cosa che dovrebbe essere riservata all'Admin e ai moderatori (che qui paiono non esserci e Tu stesso in un topic con un altro utente hai detto che non ci sono. Il fatto che una "Vecchia Volpe" (che dovrebbe essere un Utente Anziano) abbia accesso agli IP non e' sinonimo di trasparenza nei confronti degli utenti nuovi.
3) Il gioco "Ti aiuto, ma a debita distanza - cioe' voglio sapere tutto di te ma non ti dico niente di me - con me non funziona. Con rispetto, sia chiaro.
4) e annamo con la zitella svedese ! Almeno hai detto una cosa divertente Smile
Quanto al resto, non voglio fare l'elemosina ma LAVORARE (e non mi interessa se il maiuscolo e' urlare su Internet). Se voglio fare l'elemosina me ne resto in Italia.

Torno alla domanda: in che città vivi (o come dicono i giovani d dv dgt ??) ??

Mi spiace fartelo notare, ma non hai ancora risposto alle mie domande,

non che tu sia obbligato, sei libero di fare come vuoi.

Per vedere da dove si connette un utente del forum basta cliccare sulla scritta "Chi e' in linea", non e' un privilegio, lo puo' fare chiunque.
Se fossi in te non mi preoccuperei troppo della "trasparenza" del forum.

Stieg ha scritto:

3) Il gioco "Ti aiuto, ma a debita distanza - cioe' voglio sapere tutto di te ma non ti dico niente di me - con me non funziona. Con rispetto, sia chiaro.


Non sto giocando, cerco di dare una mano (se possibile), non voglio sapere "tutto di te", pero' alcune informazioni le dovresti dare visto che, come ho gia scritto: "Sapere i tuoi titoli di studio e le tue esperienze lavorative potrebbe essere utile a chi scrive nel forum per darti delle indicazioni migliori".
Questo vuol dire che e' nel tuo interesse.....

Se proprio ci tieni tanto saperlo, in questo momento vivo a Kalmar.

Stieg ha scritto:

Dopo aver letto il caloroso saluto di Bad Grass, mi è un po' sbollita la rabbia.


Non ho capito perche' sei arrabbiato, ma se reagisci cosi', potresti avere vita difficile, in Svezia.


Stieg ha scritto:

Mi ero dimenticato una cosa: visto che vedi il mio indirizzo IP, scommettiamo che sai anche il nome della via e il numero da dove scrivo ??



A prescindere dal fatto che si possono mascherare e/o nascondere gli IP (vedi ad esempio TOR), sapere via e numero da dove scrivi non e' tra le priorita' della mia vita (o, se preferisci, non me ne puo' fregare di meno)..... bastavano delle indicazioni in generale, del tipo "..vivo in zona Valpolicella e sono un provetto enologo", magari qualchecosa saltava fuori....


Stieg ha scritto:

4) e annamo con la zitella svedese ! Almeno hai detto una cosa divertente Smile

Ero serissimo.

Stieg ha scritto:

Ciao Pierluigi.

Che cosa credi che voglia fare (rispondimi, non sono sarcastico) ?? Arrivare, cercare una prima sistemazione, un lavoro basico (qualche idea ?), dopo far girare il cv (in inglese gia' ce l'ho, se serve in svedese mi faccio fare una traduzione giurata o normale) e sistemarmi bene.

E' un po' difficile sapere quello che vuoi fare, risulta difficile leggere nel pensiero. Dovresti spiegarcelo (magari anche piu' di una volta) SENZA farti paranoie del tipo "voglio sapere tutto di te ma non ti dico niente di me".
Come hanno scritto altri nel forum, arrivare a Stoccolma e' facile, trovare una prima sistemazione un po' piu' difficile, trovare un lavoro "basico" molto, molto difficile, far girare il Cv in inglese o svedese senza saper effettivamente lo svedese e' inutile (a meno che tu non sia un chirurgo).
Imparare lo svedese dovrebbe tra le prime cose da fare.


Stieg ha scritto:

Quanto al resto, non voglio fare l'elemosina ma LAVORARE


AUGURI....
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 10:24 am

Scusa Stieg ma ...
se non sappiamo cosa "potresti fare", esperienze di lavoro escluso lavapiatti o raccoglipomodori, come ti possiamo aiutare?
E' bello che chi viene in questo forum si aspetta solo risposte positive e alle prime VERE verità si altera.
In parole povere: la Svezia è piena di gente che sa fare di tutto, e parla svedese meglio di me e te.
Come turista, cioè senza personummer puoi legalmente rimanere 3 mesi e poi smammare. Puoi rimanere e nessuno se ne accorge.
Senza PN sei sempre e solo turista, nessun privilegio.
Se provi ad andare all'Arbetsformedligen ( ufficio del lavoro) capirai che danno prima la precedenza agli svedesi disoccupati a cui devono dare la disoccupazione, poi gli immigrati regolari, extracomunitari e rifugiati, a cui devono dare il sussidio.
Poi se avanza, ti trovano un lavoro.
Ma agli svedesi licenziati offrono anche i lavori di lavascale o assistenza oraria agli anziani o handicappati.
Come ti hanno scritto, se sei medico o infermiere troverai immediatamente lavoro, altre occupazioni sono meno ricercate.
Se provi con un lavoro estivo forse avrai qualche chance, ma le selezioni le hanno già iniziate quindi dovresti cominciare a muoverti al più presto.
Autista di camion e autobus sono ancora richiesti, magari estivi ma li cercano.
Alloggi: come avrai letto sul forum è molto difficile trovare una stanza, sappilo Rolling Eyes

Per il resto ti suggerisco un po di umiltà nelle risposte o chi si inca@@a eviterà di risponderti.
Aggiungo che abbiamo notato la sparizione di alcuni utenti molto attivi nelle risposte di aiuto, Fattaturchina in primis, quindi evitate, voi novellini richiedenti, di fare sparire altri preziosi informatori.

Buona fortuna
Tornare in alto Andare in basso
Ele
Lince
Lince
avatar

Numero di messaggi : 359
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 11:42 am

Ahem, tra l'altro mi e' stato detto che per accedere ai dormitori degli homeless serve il personnummer....
Tornare in alto Andare in basso
http://web.stagram.com/n/cloudberryfield/
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 12:36 pm

paolo_molnija ha scritto:
Stieg ha scritto:


Dopo aver letto il caloroso saluto di Bad Grass, sono piu' tranquillo.


sciallati che metti ansia Very Happy

Very Happy Wink


Ultima modifica di Stieg il Mer Apr 04, 2012 5:45 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 12:37 pm

bello questo thread... ero in viaggio e me lo sono perso...
Pur avendo scarsa esperienza di dormitori e mense per senzatetto, per la mia esperienza della società svedese mi sento di confermare che se un italiano rimane senza soldi in Svezia ci sono altissime probabilità che si ritrovi molto rapidamente su un aereo che lo riporta nel belpaese. Questo può accadere in una delle seguenti tre situazioni:
1) in buono stato di salute
2) dopo aver passato un periodo di lunghezza variabile in carcere
3) "piedi avanti" se ha tentato di passare troppe notti di seguito all'aperto

Scusate, ma che diamine di domande sono? Veramente uno può pensare di andare in un paese "nordico" per fare il senzatetto? Non è che serva un QI particolarmente alto per capire che le condizioni climatiche non sono le più adatte. Senza PN non si ha diritto a NIENTE. E' assolutamente inutile anche solo provarci.

Ritorno poi sul tema, a me notoriamente tanto caro, della riesumazione di thread. Che senso ha incollarli qui? Stai oltretutto ri-attualizzando notizie ed informazioni obsolete e non più valide.

Carina la funzione di localizzazione di chi è in linea, non la conoscevo. Peccato dia risultati sbagliati. Di me dice che sono circa 20 km più ad est di quanto sia in realtà. Non so se questa discrepanza sia voluta, per motivi di privacy, o meno.

Saluti,
V.
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 12:44 pm

vladimir ha scritto:

Carina la funzione di localizzazione di chi è in linea, non la conoscevo. Peccato dia risultati sbagliati. Di me dice che sono circa 20 km più ad est di quanto sia in realtà. Non so se questa discrepanza sia voluta, per motivi di privacy, o meno.


In pratica si risale al server e non a "casa" di chi si connette
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 12:46 pm

balorso ha scritto:
vladimir ha scritto:

Carina la funzione di localizzazione di chi è in linea, non la conoscevo. Peccato dia risultati sbagliati. Di me dice che sono circa 20 km più ad est di quanto sia in realtà. Non so se questa discrepanza sia voluta, per motivi di privacy, o meno.


In pratica si risale al server e non a "casa" di chi si connette

anch'io pensavo una cosa del genere, però la localizzazione è strana. Io in questo momento sono ad un computer del Campus KI di Solna e la localizzazione dice che sono da qualche parte a sudest di Stoccolma. Boh... poi provo da casa per vedere che dice...
V.
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:01 pm

balorso ha scritto:

- Se proprio ci tieni tanto saperlo, in questo momento vivo a Kalmar.

- Non ho capito perche' sei arrabbiato, ma se reagisci cosi', potresti avere vita difficile, in Svezia.

- A prescindere dal fatto che si possono mascherare e/o nascondere gli IP (vedi ad esempio TOR), sapere via e numero da dove scrivi non e' tra le priorita' della mia vita (o, se preferisci, non me ne puo' fregare di meno)....


Stieg ha scritto:

4) e annamo con la zitella svedese ! Almeno hai detto una cosa divertente Smile

- Ero serissimo.

- E' un po' difficile sapere quello che vuoi fare, risulta difficile leggere nel pensiero. Dovresti spiegarcelo (magari anche piu' di una volta) SENZA farti paranoie del tipo "voglio sapere tutto di te ma non ti dico niente di me".
Come hanno scritto altri nel forum, arrivare a Stoccolma e' facile, trovare una prima sistemazione un po' piu' difficile, trovare un lavoro "basico" molto, molto difficile, far girare il Cv in inglese o svedese senza saper effettivamente lo svedese e' inutile (a meno che tu non sia un chirurgo).
Imparare lo svedese dovrebbe tra le prime cose da fare.

Anzitutto, Balorso, grazie degli auguri. Vedo che piano piano le nubi si stanno diradando. Anche qua Ti rispondo per punti.

- OK. Kalmar. Grazie. Circa 5 ore di macchina a Sud di Stoccolma. Potremmo anche incontrarci se a Stoccolma mi dovesse andare buca, considerando che è "en route" per Copenhagen.

- Sono calmissimo se la gente mi dimostra rispetto (cosa che peraltro succede quasi sempre).

- Non saprei neanche come fare a nascondere l'IP (in questo momento).

- Anch'io scherzo poco quando si tratta di lavoro.

- A me interessando le esperienze di vita vissuta, tipo "quando sono arrivato in Svezia IO ho fatto così. IO ho trovato questo. IO mi sono sistemato così. Parlare in generale non è di nessun aiuto a chi vuole arrivare (e che comunque filtra quello che dici/dite in base alla sua esperienza). Per esempio (con tutto il rispetto, eh...) l'amico che ha detto "Dovresti andare a Copenhagen che c'e' Christiania! ha dato un'informazione (a voler essere buoni buoni) incompleta (sempre con rispetto). Sarebbe stato diverso dire: "Io sono stato a Christiania una settimana col sacco a pelo e non ho avuto problemi". Christiania è una comunità che esiste da almeno 40 anni ed è famosa in tutto il mondo. La conoscevo già. Riformulo la domanda sul lavoro "basico": che tipo di lavori "basici" si possono trovare, avendo una formazione prevalentemente intellettuale (ma disposto anche al lavoro fisico) e senza sapere lo svedese (ma parlando bene l'Inglese) ??

Per rispondere alla Tua SECONDA domanda, balorso : Ho una Laurea in Economia e un Master in materie aziendali.

Adesso Ti faccio la seconda domanda io : che tipo di lavoro fai attualmente in Svezia ?? O, se preferisci: cosa fai di bello ??

Ciao !

Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:21 pm

Fulvio ha scritto:
Scusa Stieg ma ...
se non sappiamo cosa "potresti fare", esperienze di lavoro escluso lavapiatti o raccoglipomodori, come ti possiamo aiutare?
E' bello che chi viene in questo forum si aspetta solo risposte positive e alle prime VERE verità si altera.
In parole povere: la Svezia è piena di gente che sa fare di tutto, e parla svedese meglio di me e te.
Come turista, cioè senza personummer puoi legalmente rimanere 3 mesi e poi smammare. Puoi rimanere e nessuno se ne accorge.
Senza PN sei sempre e solo turista, nessun privilegio.
Se provi ad andare all'Arbetsformedligen ( ufficio del lavoro) capirai che danno prima la precedenza agli svedesi disoccupati a cui devono dare la disoccupazione, poi gli immigrati regolari, extracomunitari e rifugiati, a cui devono dare il sussidio.
Poi se avanza, ti trovano un lavoro.
Ma agli svedesi licenziati offrono anche i lavori di lavascale o assistenza oraria agli anziani o handicappati.
Come ti hanno scritto, se sei medico o infermiere troverai immediatamente lavoro, altre occupazioni sono meno ricercate.
Se provi con un lavoro estivo forse avrai qualche chance, ma le selezioni le hanno già iniziate quindi dovresti cominciare a muoverti al più presto.
Autista di camion e autobus sono ancora richiesti, magari estivi ma li cercano.
Alloggi: come avrai letto sul forum è molto difficile trovare una stanza, sappilo Rolling Eyes

Per il resto ti suggerisco un po di umiltà nelle risposte o chi si inca@@a eviterà di risponderti.
Aggiungo che abbiamo notato la sparizione di alcuni utenti molto attivi nelle risposte di aiuto, Fattaturchina in primis, quindi evitate, voi novellini richiedenti, di fare sparire altri preziosi informatori.

Buona fortuna

Ciao Fulvio e grazie per la risposta. Anche a Te risposto per punti.

- Non sono uno che si arrende alla prima difficoltà;

- Sono umilissimo (anzi...). Per il resto, ho appena risposto all'amico Balorso.

- Ti rispondo un po' estensivamente, altrimenti qui non andiamo a casa più. La mia esperienza di lavoro in Italia e' di 14 anni, così divisi: 5 anni di Telemarketing, 4 anni di vendite e circa 4 anni di Marketing. Piu' qualche breve lavoretto manuale. Come vedi, tutte materie aziendali (autista di camion e autobus non lo so fare). Detto questo, la mia domanda era: quali possono essere i lavori basici che una persona che NON sa lo svedese (e quindi immagino che in azienda sarebbe penalizzata) potrebbe fare nei primi tempi ?? Un'aggiunta; io avevo una collega della Rep. Ceca molto brava, qui in Italia che aveva una posizione di responsabilità (piccola) in un'agenzia di Telemarketing. Ma si sa che gli Europei dell'Est sono molto rapidi nell'apprendimento delle lingue. E lei l'Italiano lo parlava bene e lo scriveva discretamente bene. Detto questo, è possibile (questa puo' essere un'altra domanda) entrare in azienda senza conoscere lo Svedese ma conoscendo bene l'Inglese ?? Anche qui, per favore - ti prego - portare esempi pratici. Tipo "Io ho fatto...un mio amico ha fatto...un mio collega ha fatto..." Senza dire "E' difficile" o "E' difficilissimo" che - ne converrai - non aiuta.

- Quanto all'ultima considerazione : stai tranquillo Fulvio. Io non cerco la pappa pronta. Sono d'accordo che c'e' gente che arriva e pretende ma non sono di certo il tipo.

Ciao !!
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:32 pm

vladimir ha scritto:
bello questo thread... ero in viaggio e me lo sono perso...
Pur avendo scarsa esperienza di dormitori e mense per senzatetto, per la mia esperienza della società svedese mi sento di confermare che se un italiano rimane senza soldi in Svezia ci sono altissime probabilità che si ritrovi molto rapidamente su un aereo che lo riporta nel belpaese. Questo può accadere in una delle seguenti tre situazioni:
1) in buono stato di salute
2) dopo aver passato un periodo di lunghezza variabile in carcere
3) "piedi avanti" se ha tentato di passare troppe notti di seguito all'aperto

Scusate, ma che diamine di domande sono? Veramente uno può pensare di andare in un paese "nordico" per fare il senzatetto? Non è che serva un QI particolarmente alto per capire che le condizioni climatiche non sono le più adatte. Senza PN non si ha diritto a NIENTE. E' assolutamente inutile anche solo provarci.

Ritorno poi sul tema, a me notoriamente tanto caro, della riesumazione di thread. Che senso ha incollarli qui? Stai oltretutto ri-attualizzando notizie ed informazioni obsolete e non più valide.

Carina la funzione di localizzazione di chi è in linea, non la conoscevo. Peccato dia risultati sbagliati. Di me dice che sono circa 20 km più ad est di quanto sia in realtà. Non so se questa discrepanza sia voluta, per motivi di privacy, o meno.

Saluti,
V.

Ciao Vladimir. In parte ho già risposto nelle risposte precedenti e nelle ultime due a balorso e Fulvio. Ripeto - per l'ultima volta: Non ho detto che voglio fare il senzatetto...non ho detto che voglio dormire all'addiaccio : potrebbe rendersi necessario. Sulla riesumazione di thread, ho già risposto all'Amministratore. Serve per avere in un unico posto le informazioni veramente utili. Visto che consideri il thread carino, Vladimir, ti invito, quando ti capita a leggerlo dall'inizio alla fine.

Ho visto da un tuo Topic che gestisci 15 persone. Quindi la Tua esperienza è senz'altro preziosa e la terrò nel dovuto conto. Quanto all'IP, meno male che qualcuno su Internet tutela la privacy.

Ciao !
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:41 pm

@Vladimir: ho letto il Tuo articolo.

(volevo mettere il link, ma il sistema lo blocca, quello "vivo altrove" per capirci...)

Complimenti ! A molte delle domande che Ti avrei voluto fare hai già risposto.
Sei ancora su Stoccolma ??


Ultima modifica di Stieg il Mer Apr 04, 2012 1:45 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:42 pm

Stieg ha scritto:
- Anch'io scherzo poco quando si tratta di lavoro.

- A me interessando le esperienze di vita vissuta, tipo "quando sono arrivato in Svezia IO ho fatto così. IO ho trovato questo. IO mi sono sistemato così. Parlare in generale non è di nessun aiuto a chi vuole arrivare (e che comunque filtra quello che dici/dite in base alla sua esperienza). Per esempio (con tutto il rispetto, eh...) l'amico che ha detto "Dovresti andare a Copenhagen che c'e' Christiania! ha dato un'informazione (a voler essere buoni buoni) incompleta (sempre con rispetto). Sarebbe stato diverso dire: "Io sono stato a Christiania una settimana col sacco a pelo e non ho avuto problemi". Christiania è una comunità che esiste da almeno 40 anni ed è famosa in tutto il mondo. La conoscevo già. Riformulo la domanda sul lavoro "basico": che tipo di lavori "basici" si possono trovare, avendo una formazione prevalentemente intellettuale (ma disposto anche al lavoro fisico) e senza sapere lo svedese (ma parlando bene l'Inglese) ??

Per rispondere alla Tua SECONDA domanda, balorso : Ho una Laurea in Economia e un Master in materie aziendali.

Adesso Ti faccio la seconda domanda io : che tipo di lavoro fai attualmente in Svezia ?? O, se preferisci: cosa fai di bello ??

Ecchecazzo! Tanto ci voleva! Adesso cominci a piacermi!

Ecco un link pronto pronto:

http://www.arbetsformedlingen.se/4.38a41afd11d99fbdb65800016.html?url=-123388378%2FStandard%2FPlatsannonser%2FVisaPlatsannonsFritext.aspx%3Fids%3D5581915%26q%3Ds%2528t%2528italienska%2529%2529sp%252867%2529sr%25281%2529&sv.url=12.38a41afd11d99fbdb65800021

Potrebbe andare bene per una persona con il tuo profilo

I lavori "basici" a Stoccolma sono pari a zero
(lavapiatti, camerieri, cuochi, giardinieri, spalatori di neve) meglio lasciar perdere.

Cerca piuttosto di entrare con le tue competenze, che cosi' ad occhio, non sono male.


Ultima modifica di balorso il Mer Apr 04, 2012 1:51 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:47 pm

Ele ha scritto:
Ahem, tra l'altro mi e' stato detto che per accedere ai dormitori degli homeless serve il personnummer....

Allora dovrai ospitarmi Tu ! Very Happy Wink
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 1:50 pm

balorso ha scritto:
Ecchecazzo! Tanto ci voleva! Adesso cominci a piacermi!

Anche Tu cominci a piacermi, balorso.

Se hai scritto sul tuo profilo una tipica espressione veneta, sappi che apprezzo la concretezza veneta.

Adesso devo proprio andare. Dò un'occhiata al link piu' tardi. Ciao !
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 3:57 pm

balorso ha scritto:
Ecco un link pronto pronto:

...

Potrebbe andare bene per una persona con il tuo profilo

I lavori "basici" a Stoccolma sono pari a zero
(lavapiatti, camerieri, cuochi, giardinieri, spalatori di neve) meglio lasciar perdere.

Cerca piuttosto di entrare con le tue competenze, che cosi' ad occhio, non sono male.

Ho dato un'occhiata al sito: mi sembra una specie di Ufficio di Collocamento svedese. Quindi una cosa pubblica. Forse e' piu' efficace rivolgersi a "The Local". A dire la verità, sono venuto in contatto con il forum Mondosvezia digitando "Jobs in Stockholm" su Internet. Sul fatto dei lavori basici, credo sia fondamentale far quadrare subito entrate e uscite, magari anche con un part-time mentre si cerca qualcosa di più solido. Non c'e' proprio nessuna possibilità su Stoccolma senza sapere lo Svedese ?? Non so, postino, ad esempio. Basta la bicicletta...

Sì, le competenze non sono affatto male, ma nei ruoli Marketing-Sales la lingua è ancora piu' importante che nei ruoli tecnici. Giustamente un chirurgo puo' fare il suo lavoro in Italia come in Svezia, un Marketing-Sales penso che abbia qualche problema se non sa lo Svenska. Tu hai esperienza - o sai di qualcuno che ha trovato - nei ruoli che ho descritto io essendo a digiuno di svedese ??

Non ho ancora capito che lavoro fai Tu, balorso, attualmente...
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 4:32 pm

@Balorso:

Visto che a me piace approfondire mi sono letto il tuo Blog. Quattro anni di diario italo-svedese. Ho apprezzato alcune cose, in particolare le citazioni di Stefano Benni (l'incazzato da bar e' fantastica !) e Paolo Villaggio.

Tuttavia, abbi pazienza, non ho ancora capito che lavoro fai.

Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 4:59 pm

ilbiondo ha scritto:
stieg io vivo a linköping, te la sconsiglio calorosamente. Se hai la patente per gli autobus il lavoro lo trovi anche con 3 parole di svedese

Avevo saltato questo messaggio. Ciao Biondo ! Come ho gia' detto, i mezzi pesanti non li so guidare.
Per il resto, ho gia' scritto quali sono le mie esperienze.
Comunque, chiaramente la prima tappa è Stoccolma.
Come mai sconsiglieresti linkoping ??
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 6:52 pm

Riguardo al lavoro postino: consegnare la posta e´un lavoro/compito di grande responsabilita´e non poco difficile. Dimenticalo!! Pensa alle poste italiane: Hai mai visto un libico sbarcato a Lampedusa trovare lavoro come postino dopo una settimana?

Distribuire la pubblicita´ o ad esempio il Metro e´un po´piu´facile, ci sono infatti ditte private che cercano persone che vogliono arrotondare: penso sia un lavoro faticoso e mal pagato.
La via piu´veloce secondo me e´cameriere in qualche ristorante italiano o gelateria, barista... ma come tu sai e´piu´facile ottenere un lavoro se ci si presenta di persona.
Non conosco Stoccolma , ma per esempio a Malmö, alcuni ragazzi che ho conosciuto da Verona, sono riusciti a
trovare lavoro e viverci per circa tre anni, poi si sono stancati e sono tornati indietro. Il periodo estivo e´senza dubbio il migliore.


Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 6:54 pm

Vi informo che ho acquistato il biglietto per Stoccolma.
Sarò a Stockholm, salvo imprevisti, la prossima settimana.
Se qualcuno mi vuole ospitare, accetto volentieri.
Precedenza alle Donne (e precedenza tra le precedenze alle single giovani).
In mancanza, accetto anche ospitalita' da un maschietto Smile

Ciao a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 7:05 pm

pierluigi ha scritto:
Distribuire la pubblicita´ o ad esempio il Metro e´un po´piu´facile, ci sono infatti ditte private che cercano persone che vogliono arrotondare: penso sia un lavoro faticoso e mal pagato.
La via piu´veloce secondo me e´cameriere in qualche ristorante italiano o gelateria, barista... ma come tu sai e´piu´facile ottenere un lavoro se ci si presenta di persona.
Non conosco Stoccolma , ma per esempio a Malmö, alcuni ragazzi che ho conosciuto da Verona, sono riusciti a
trovare lavoro e viverci per circa tre anni, poi si sono stancati e sono tornati indietro. Il periodo estivo e´senza dubbio il migliore.

Grazie, Pierluigi. Molto molto gentile ! Questo e' un intervento costruttivo. La distribuzione della pubblicità (intendi dire il volantinaggio ??) era una cosa a cui non avevo pensato. Oppure anche la Free Press. In effetti, chi lo fa in Italia sono quasi sempre extra-comunitari o stranieri. Sì, forse cameriere o lavapiatti o addetto pulizie in qualche ristorante e' un lavoro un po' migliore. Deduco - da quanto dici - che non risiedi a Stoccolma.
Alcune domande più specifiche :
- se si cerca per la Free Press o per il volantinaggio che termini si devono cercare su Internet ??
- ritieni che, se un Italiano vada a lavorare in un ristorante/bar/gelateria Italiana in Svezia prevalga il piacere di avere come dipendente un "compatriota", oppure l'esigenza di avere una persona esperta (quindi un barista già capace, ecc..)

Posso chiederTi che lavoro fai adesso in Svezia ?? Perdonami, ma non ho tanta voglia di cercare anche la Tua presentazione....

Ciao e grazie !
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 7:25 pm

pierluigi ha scritto:
Riguardo al lavoro postino: consegnare la posta e´un lavoro/compito di grande responsabilita´e non poco difficile. Dimenticalo!! Pensa alle poste italiane: Hai mai visto un libico sbarcato a Lampedusa trovare lavoro come postino dopo una settimana?

Oggi comunque è la giornata giusta !
Addirittura paragonato a un Libico (con tutto il rispetto per i libici)... Very Happy

Se mi dici che la barriera linguistica può essere un ostacolo nella consegna della Posta Ti do' ragione, pero' ci sono alcuni punti che volevo sviluppare:

1 - Intanto sono comunque un membro dell'UE
2 - Poi non pensavo, onestamente, alle Poste Pubbliche (lì ti do' ragione, sarebbe come un extracomunitario che andasse a lavorare da noi in Comune). Suppongo, in teoria che ci siano in Svezia (come da noi in Italia) delle aziende private che fanno questo lavoro - dovuto proprio alla non eccelsa efficienza delle Poste Pubbliche Italiane. E in un azienda privata sei libero di prendere chi ti pare. Basta che sappia lavorare.

Comunque Ti faccio tanto di cappello, Pierluigi. Ho visto un attimo la Tua storia (le cose non le prometto, ma poi finisco per farle...) ed anche Tu con una Laurea Ti sei adattato e Ti sei sistemato bene. E non è poco !

Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 7:39 pm

http://www.italienaren.com/volontaumlrer-som-talar-italienska.html
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 7:57 pm

November ha scritto:
...

Grazie, November. Questa potrebbe essere un'idea.
In effetti nelle ONG o nelle ONLUS spesso una sistemazione la danno ai volontari (giusto vitto e alloggio).
Almeno, in Italia fanno così.
Poi sarebbe un lavoro più leggero e piu' in linea con i miei precedenti.

Grazie. Sei stata di grande aiuto. Ho già copiato i riferimenti.

Ciao !
Tornare in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 8:33 pm

Una domanda a tutti (anche se ho letto in proposito un articolo di Balorso sul suo Blog che un po' mi scoraggia...):

E' così difficile pensare di diventare, a Stoccolma, Insegnante di Lingua e Letteratura Italiana (di Università o Scuola Superiore) ??

Punti a favore:

- Laurea & Buona Conoscenza dell'Inglese;
- Ottime letture (ho anche fatto il giornalista - be' diciamo articolista - sportivo molti anni fa);
- Ho già tenuto Aule di Formazione Tecnico-Commerciale in azienda in Italia;
- Aspetto carismatico.

Punti contro:

- Non so una parola di Svedese.

Che ne dite ??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   Mer Apr 04, 2012 9:46 pm

Stieg ha scritto:
Ah, e' vero. Avevi ragione !
E' che dagli svantaggi che mi dici mi sembra un po' grossa la cosa...
Tu per caso, shipshape, hai esperienza di Oslo e Stoccolma ??

Ciao, io mi trasferirò a Stoccolma da agosto, per il momento ho vissuto solo ad Oslo; mio cugino lavora in Norvegia come ingegnere delle telecomunicazioni da 5 anni, e ancora non ha imparato una parola di norvegese. Nella sua azienda la lingua ufficiale di comunicazione è l'inglese, mi ha detto che spesso in Scandinavia è così nelle grandi aziende o nelle multinazionali.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Alla canna del gas   

Tornare in alto Andare in basso
 
Alla canna del gas
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 9Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Alla canna del gas
» alla mattina non mangia piu'....
» spaghetti alla romana cacio e pepe ( da me rinominati alla libanese )
» Preparazione alla ricerca di un lavoro nell`IT a Stoccolma.
» Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: