mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Vita in città vs. Vita in campagna

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 42
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Ven Giu 01, 2012 9:36 pm

Isildurrrr ha scritto:
Non capisco perché un ragazzo a 18 anni non possa amare la solitudine e/o possa studiare svedese senza essere beccato dall'utente di turno, se voi a 20 anni vivevate diversamente, complimenti...

Non voglio salvare nessuno, conosco ragazzi che hanno la mia età e hanno ormail il cervello bruciato, non credo porteranno belle cose...

Ognuno fa cio che vuole... solo ho fatto un paragone con la mia giovinezza.. non volevo ne offendere ne mancarti di rispetto.. se cosi e´ stato ti chiedo scusa...
hai pensato a metterti in politica o ad impegnarti nel sociale? li potresti apportare dei cambiamenti tangibili..
Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Sab Giu 02, 2012 12:01 am

Non mi interessa cambiare nulla, tutti sono liberi di fare ciò che vogliono, se fra 40 anni in Italia avremo 50enni che si fanno le canne e sono alcolizzati, saranno problemi loro...
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Sab Giu 02, 2012 12:07 am

Certo che il mondo è bello perché è vario. A casa abbiamo discussioni continue perché io sono quello che vorrebbe vivere in campagna mentre mia moglie vorrebbe vivere nel entro di Stoccolma. Campagna però per me è Sollentuna, a 20 minuti di pendeltåg da t-centralen. Se mi portate ad umeå potrei morire. Già uppsala mi sembra claustrofobica...
V.
Torna in alto Andare in basso
Stieg
Alce
Alce


Numero di messaggi : 540
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Sab Giu 02, 2012 12:12 am

Isildurrrr ha scritto:
La solitudine è importante, bisogna imparare a bastarsi.

"Solitudine" e' una parola che, col tempo, ha subito un rovesciamento di significato.
Vorrebbe dire "chi e' nella condizione del Sole", ossia brilla di luce propria e non ha bisogno di altre luci per scaldarsi.

Ciao, Isildurrrr !
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Sab Giu 02, 2012 8:47 am

no spe spe che qua sembra che sto andando ad abitare nell'unica casa nell'arco di 50 KM da qualsiasi cosa ahha

è una frazione di un paesino piccolo, che si chiama bygdea, a 10 min di macchina da Robertsfors (che è anch'essa piccola 2000 abitanti)
è servito da tutte le cose base, supermercato,banca,posta,scuole ecc...

A parte questo, a me personalmente (a 33 anni) mi piace andare a mangiare fuori con gli amici o in famiglia, o andare al cinema ecc, ma è la mia abitudine gia qui in italia andarci tipo si e no 2 volte al mese.
Mi piace invitare gli amici a cena a casa una volta la settimana, per il resto la sera una bella cenetta e film sul megaschermo con il vichingo mi da soddisfazione, una passeggiata insieme, giochiamo un po con il pc a qualche gioco online, leggiamo libri e fumetti...insomma non mi servono pub e discoteche per divertirmi.

Se poi dopo mi viene la "donnite" e vado a fare shopping mi piglio la macchina e se abbiamo voglia ci andiamo in città al centro commerciale o nelle vie dei negozi.

io in città non ci ho mai vissuto, sto in campagna da quando ho 3 anni Razz per cui per me è normale che se voglio andare da qualche parte devo prendere la macchina.

L'unico problema è il lavoro, che se finirò di trovarlo solo e soltanto ad Umea, 1 ora di macchina per andarci mi peserebbe, in italia me la sono sempre cavata con al max 40 min di macchina. (e mi ripeto speriamo bene geek )
Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Sab Giu 02, 2012 10:01 am

Giusto così per curiosità, hai una vaga idea della differenza tra la "campagna" italiana e la "campagna" svedese del norrland?
V.
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 9:13 am

Sisi, ormai sono due anni gia che ci vado a botte di "vacanze" da 15 giorni, sia d'inverno per natale che in estate. Tra l'altro come prova finale a gennaio starò un mesetto con macchina a disposizione, per cui proverò a guidare Razz con la superneeeeeeve e il superghiaaaaaaaccio

diapositiva dell'inverno Laughing di una casa vicina



Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 12:56 pm

E c'è chi dice che questo posto sia triste... un uomo qui troverebbe la pace etrna, altro che la confusione delle città Very Happy

Mi riesci a trovare un hyresrät di andrahand nelle vicinanze? auahauah Wink
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 1:37 pm

Secondo me non vi rendete conto. Nessuno mette in dubbio che si tratti di posti incantevoli. Vi assicuro peró che passarci un inverno freddo, buio e "isolato" senza avere ripercussioni emotive significative richiede una massiccia dose di equilibrio interno. Molto più di quello che vi possiate immaginare.
Saluti
V.
Torna in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 42
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 1:40 pm

Beati voi con tutto questo entusiasmo..... io vedendo una foto cosi, dopo 8 anni che ci vivo, mi vien voglia di spararmi..
mi racconterete quando una normalissima frase : " andiamo al cinema" implica una pre organizzazione di almeno 2 giorni...
secondo me un posto cosi e´ bellissimo per le vacanze , invernali o estive.. ma non per starci...

Torna in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 61
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 2:19 pm

Isildurrrr ha scritto:
E c'è chi dice che questo posto sia triste... un uomo qui troverebbe la pace eterna,

Appunto, si spara.
Se ti finisce il sale? Se va via la corrente per un paio di giorni?
Oltre al cinema, tv, internet ed altre amenità di cui si potrebbe , FORSE, fare a meno, ma la semplice spesa, portare i figli a scuola, avere degli amici per i figli, non sono cose da sottovalutare.
Sì lo so che i Sami vivono in condizioni peggiori, ma loro sono nati in quei posti.
Chi viene dalla civiltà farà molta fatica ad abituarsi.
La casa nella foto è simile a quella dove ho passato una settimana a Febbraio a Jokkmokk, a -30 e vi assicuro che dopo i due giorni di euforia, foto , tante foto, non vedevamo l'ora che finisse la vacanza.
Se uno è un tipo solitario, definito ORSO, forse starà bene ma uno semi-normale non saprei.

Ci farai sapere.

Ciao

Santo
Torna in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 2:46 pm

Ovviamente serve un equilibio interno, infatti non credo che io riesca a vivere tutta la vita in quei posti, ma se servono dei posti per riflettere, prendere delle decisioni importanti, questi posti sono ideali.
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 6:18 pm

Allora vi faccio anche vedere dove vivo in italia lol!





dispersa nei campi dove il primo paese di 500 abitanti devo prendere la macchina per andare in posta o in banca.

Ma pooooi chi è abituato a stare isolato, a fare la spesa ci va una volta alla settimana (almeno come sono abituata io) e prendo tutto quello che mi serve.
E mi faccio il pane, la focaccia ecc...

L'unica cosa che mi spaventa, e alla quale non sono affatto abituata è il guidare con la neve, perchè ok la statale è pulita, pero la mattina alle 7 (con magari -20) devo fare quei 3 minuti di stradina di campagna per arrivare alla statale.
Adesso in italia lavoro stagionale, e a gennaio se nevica posso starmene in casa, in svezia non sarà cosi.
E questo è davvero l'unica incognita e paura che ho, perchè davvero lo stare isolati ci sono stra abituata e non mi pesa per niente sunny

Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 6:31 pm

yngwina ha scritto:
Sono punti di vista biondo...ognuno ha il suo livstil. Se fossimo tutti amanti del bosco forse ci sarebbe il bosco caotico e la citta´deserta tipo Roma ad agosto (l unico mese vivibile a Roma secondo me). Se fossimo tutti in citta´sarebbe ancora piu incasinato e difficile per chi cerca una casa al centro Smile

senza dubbio sono punti di vista, niente in contrario al fatto che ti piaccia vivere in solitudine Wink
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 6:45 pm

Isildurrrr ha scritto:
E c'è chi dice che questo posto sia triste... un uomo qui troverebbe la pace etrna, altro che la confusione delle città Very Happy


il mio commento " tristezza" era riferito al tuo post non alla casa nel bosco Wink

Vivere isolati in Italia ed fare lo stesso in Svezia é molto differente. Cmq sia in Italia cé sempre il "bar" del paese che per quanto squallido possa essere é sempre un posto di ritrovo, cé molta piú volontá di conoscersi, isolati in Svezia significa I S O L A T I! ,
Vi assicuro che anche io quando venivo in vacanza qua e vedevo dove abitavano i genitori di mia moglie era presissimo dalla foresta e volevo vivere anche io cosí. Casa grande, bel giardino, cerbiatti, il lago, la stufa a legna e tutte quelle cose pittoresche tipiche che mi avevano stregato adesso mi fanno venire l orticaria avendole provate sulla mia pelle.
Isildurr tu dici che un uomo ritrova se stesso in un posto cosí, io ti dico che dopo 6 mesi con i quali parli solo con il tuo partner e spali neve tutti i giorni solo per uscire dalla porta, di te stessi ne troverai 3 o 4 perché comincerai a farti degli amici immaginari pur di avere qualcosa da fare.......provare per credere
Torna in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 6:52 pm

Non tutte le persone ragionano come te ilbiondo, ci sono persone che vivono benissimo da sole e, proprio nella loro solitudine, si sentono a loro agio...
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Dom Giu 03, 2012 7:04 pm

Isildurrrr ha scritto:
Non tutte le persone ragionano come te ilbiondo, ci sono persone che vivono benissimo da sole e, proprio nella loro solitudine, si sentono a loro agio...

e proprio da li scaturí il mio commento Very Happy
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Lun Giu 04, 2012 12:14 pm

Citazione :
Non tutte le persone ragionano come te ilbiondo, ci sono persone che vivono benissimo da sole e, proprio nella loro solitudine, si sentono a loro agio...

ripeto... secondo me non vi rendete conto e parlate, anche se in buona fede, senza sapere quello che dite. Dovete tenere conto che nel fatto di vivere nel norrland ci sono diverse componenti problematiche che si sommano:
1) isolamento geografico. Questa è soltanto la prima ed effettivamente può essere simile a chi vive in certe aree in campagna in Italia
2) freddo: temperatura sempre sotto zero, anche di parecchio, per diversi mesi all'anno. Io sono uno che il freddo lo sento poco, per cui non avrei problemi. Ma molte persone soffrono di questo aspetto. Una cosa è essere isolati ma potersi muovere. Una cosa è poter uscire di casa al massimo per 5 minuti altrimenti si muore congelati.
3) buio. Anche qui io sono un pò un'eccezione ma questa è una componente che genera sofferenza in tantissime persone. Nelle campagne di Umeå di luce durante l'inverno ce ne è pochissima. Non è solo una questione di ore tra alba e tramonto. Anche se il sole sorge è sempre basso sull'orizzonte e la luce è molto fioca.
4) ambiente circostante. Nonostante si sia isolati, una cosa è stare ad un'ora di macchina da Bologna, una cosa è stare ad un'ora di macchina da Umeå, che comunque rispetto agli standard italiani è un piccolo paese.
5) ambiente umano. Questa è una difficoltà in più. Sono sicura che vai d'accordissimo col tuo fidanzato ma comunque una relazione con una persona sola non può bastare. Non credo sia semplice "farsi degli amici" o anche delle conoscenze superficiali ad Umeå.

Insomma, pur non volendo scoraggiare nessuno, io mi preparerei molto bene prima di trasferirmi. Il rischio "shining" o quantomeno depressione è molto molto realistico e sicuramente da non prendere sotto gamba.

Saluti,
V.
Torna in alto Andare in basso
fede88
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 19.07.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Lun Giu 04, 2012 12:22 pm

November ha scritto:
A me piace la via di mezzo : periferia di una città, dove si ha la sensazione di stare in campagna, oppure a qualche chilometro fuori da una città.
Non mi piace nè stare in mezzo al cemento/traffico, nè a fare l'eremita in mezzo al nulla.

esattamente dove vivo io! Smile vicina a stoccolma ma non troppo e con un panorama pazzesco Smile
Torna in alto Andare in basso
fede88
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 19.07.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Lun Giu 04, 2012 12:37 pm

anche io trovo che quei posti siano incantevoli, hanno un fascino incredible, peró sono anche dell´idea che tutto ció che é stato detto riguardo a rapporti umani ecc sia molto molto vero! Per quanto mi piacerebbe magari provare a vivere in quei posti sono convinta che sarebbe molto molto dura a lungo andare
Torna in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Lun Giu 04, 2012 2:40 pm

fidatevi di cio che vi dice chi qui ci vive da anni....

vladimir dimenticavi una cosa: da umeå in su ci sono le zanzare, non intendo le zanzare come da noi che rompono le palle ti pizzicano ogni tanto, intendo le zanzare come piaga sociale. Sono talmente aggressive da impedire di stare all aperto. Addirittura il governo sta permettendo alle gestioni locali di usare pesticidi chimici spruzzati per via aeree
Torna in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 39
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Lun Giu 04, 2012 5:57 pm

ilbiondo ha scritto:
fidatevi di cio che vi dice chi qui ci vive da anni....

vladimir dimenticavi una cosa: da umeå in su ci sono le zanzare, non intendo le zanzare come da noi che rompono le palle ti pizzicano ogni tanto, intendo le zanzare come piaga sociale. Sono talmente aggressive da impedire di stare all aperto. Addirittura il governo sta permettendo alle gestioni locali di usare pesticidi chimici spruzzati per via aeree

Questa è una cosa che sottovaluta l'immigrato medio che viene in Svezia! Quando dico a qualche Italiano che in Scandinavia ci sono un sacco di zanzare, di solito mi sgranano gli occhi dicendo: "Ma come, non fa troppo freddo per le zanzare?".
L'hanno scorso mi feci un giretto in bici su una delle isole semideserte di Stoccolma. Ebbene, dopo mezz'ora dovetti scappare da quante zanzare mi volavano attorno e, nonostante avessi gli abiti lunghi, mi sono ritrovato con ben sette punture nelle gambe e nelle braccia. Posso ben immaginare che nel Norrland e in campagna sia ancora peggio.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Mar Giu 05, 2012 10:00 am

Foto fatta ad un mercatino qui a Karlstad. Ecco le famose e temutissime zanzare svedesi, qui quelle del Norrland.

Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Mar Giu 05, 2012 10:54 am

ilbiondo ha scritto:

da umeå in su ci sono le zanzare, non intendo le zanzare come da noi che rompono le palle ti pizzicano ogni tanto, intendo le zanzare come piaga sociale. Sono talmente aggressive da impedire di stare all aperto. Addirittura il governo sta permettendo alle gestioni locali di usare pesticidi chimici spruzzati per via aeree



Io credo che, essendo il clima quello che e', le piante e gli animali si siano adattati diventando molto piu' robusti e/o aggressivi.

In pochi giorni un albero spoglio diventa verdissimo, le zanzare sono fameliche (hanno pochi giorni per compiere il loro ciclo vitale).

Bad Grass Admin ha scritto:

L'hanno scorso mi feci un giretto in bici su una delle isole semideserte di Stoccolma. Ebbene, dopo mezz'ora dovetti scappare da quante zanzare mi volavano attorno e, nonostante avessi gli abiti lunghi, mi sono ritrovato con ben sette punture nelle gambe e nelle braccia. Posso ben immaginare che nel Norrland e in campagna sia ancora peggio.

Io ho una lunga esperienza di zanzare polesane, mi piacerebbe andare a Umeå solo per testare le zanzare e fare un confronto diretto...
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
yngwina
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 268
Età : 40
Data d'iscrizione : 30.05.10

MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   Mar Giu 05, 2012 12:17 pm

dove sto io a Småland trovo pure le falene nel cesso di casa!
mosche a raffica e zanzarine...come ho detto prima pure io a luglio me ne vado ancora piu su di Umeå ossia a 30 km a Luleå, sinceramente non mi prende male affatto anche perche´dove sto io ci sono 1000 abitanti e la citta´piu grande vicina sta a 1 ora di macchina ma non avendo la macchina mi faccio 3 ore.

Vero che nei paesielli italiani c e lo squallido baretto che ti rallegra le serate o le giornate ma e´anche vero che non funziona un cacchio senza macchina non vai da nessuna parte, la Svezia ha un traffico pubblico ben organizzato e puntuale anche nei paesi isolati. Io per andare a fare la spesa devo farmi 20 km.
Poi vero anche che nei paeselli italiani becchi spesso il maniaco infrattato o macchine infrattate ..

certo se si sta solo chiusi in casa e non si lavora ne si ha qualcosa da fare si muore di noia, ma se si ha un programma (studio, lavoro ...) uno si muove e non si annoia, bisogna avere una routine in questi posti se no ci si spara davvero in citta hai distrazioni ma si vive dispersivi secondo me.
Poi sinceramente delle discoteche e locali me ne frega ben poco sto meglio nella tranquillita´e dedicarmi ai miei hobby
Torna in alto Andare in basso
https://tiziainsvezia.wordpress.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vita in città vs. Vita in campagna   

Torna in alto Andare in basso
 
Vita in città vs. Vita in campagna
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» costo della vita a stoccolma

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Noi viviamo qua !-
Vai verso: