mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 vecchio mutuo in Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
micky
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : strängnäs
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: vecchio mutuo in Italia   Sab Giu 23, 2012 11:00 pm

ho cercato in lungo e in largo nel forum, ma non sono riuscita a risolvere questa faccenda:

qualcuno di voi aveva un mutuo in Italia? Come avete fatto? Lo avete estinto, state continuando a pagarlo ..
Ho chiesto alla banca e mi hanno detto che, ovviamente, dovrei chiudere il mio conto corrente e aprirne uno per non residenti, che è però molto più limitato e non vi si possono affiancare né mutui, né assicurazioni o altri investimenti. Ora sto aspettando maggiori informazioni dalla banca, ma nel frattempo vorrei capire se è possibile che uno sia obbligato ad estinguere il mutuo, perché non compatibile con il conto.. mi sembra una cosa un po' assurda.
Anche perché, a quanto ne so, si può accendere un mutuo in una banca senza necessariamente averci un conto, ma forse allora per tutti i mutui è necessaria la residenza in Italia..
Ovviamente vorrei fare tutto come si deve, quindi iscrizione all'aire, comunicazione alla banca etc.
grazie ciao
Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Lun Giu 25, 2012 8:47 pm

giusto per curiosità, quale è la molla che vi spinge ad andare in banca e dichiarare che vi state trasferendo? Io due anni fa mi sono iscritto all'Aire e ancora risulto residente a Roma. Nonostante abbia fatto presente la cosa, non sembra che all'anagrafe abbiano particolare fretta di fare la trascrizione. La banca dove avevo il conto prima di trasferirmi aspetto che se ne accorga da sola che ho cambiato residenza.
V.
Tornare in alto Andare in basso
Isidur1
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 174
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Lun Giu 25, 2012 9:16 pm

Scusate l'off topic ma quello che ha detto Vladimir mi interessa. Mi riferisco all'iscrizione all'AIRE, io l'ho effettuata + di un mese fa ma non ho ancora ricevuto nessuna comunicazione che attesta il cambio di residenza, mi era stato tipo accennato che il mio vecchio comune deve inviarmi la comunicazione. Stavo pensando in questi giorni di mettermi in contatto con l'ambasciata e chiedere lumi, tu Vladimir sei sicuro che all'ambasciata ti abbiano iscritto correttamente? A me non sono sembrati troppo organizzati e vorrei evitare di dover fare la dichiarazione dei redditi anche in Italia il prossimo anno.
Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Lun Giu 25, 2012 9:20 pm

Io all'ambasciata ho controllato più volte e risulto regolarmente iscritto all'Aire. Mai ricevuto nessuna comunicazione in Italia però. A Pasqua ero in Italia e sono andato in circoscrizione, risultavo (circa 18 mesi dopo l'iscrizione all'Aire) a tutti gli effetti residente a Roma. Ho fatto presente la cosa e hanno aggiunto una nota nel sistema, poi non ne ho saputo più nulla. Se mai qualcuno mi dovesse chiedere qualcosa in Italia, chiederò certificato di iscrizione all'AIRE all'ambasciata di Stoccolma e spero che metta a tacere tutti.
Ciao,
V.
Tornare in alto Andare in basso
micky
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : strängnäs
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Mer Giu 27, 2012 8:18 am

vladimir ha scritto:
giusto per curiosità, quale è la molla che vi spinge ad andare in banca e dichiarare che vi state trasferendo? Io due anni fa mi sono iscritto all'Aire e ancora risulto residente a Roma. Nonostante abbia fatto presente la cosa, non sembra che all'anagrafe abbiano particolare fretta di fare la trascrizione. La banca dove avevo il conto prima di trasferirmi aspetto che se ne accorga da sola che ho cambiato residenza.
V.

visto che non si possono tenere 2 residenze mi sembra corretto che, una volta cambiata residenza, si facciano le comunicazioni del caso anche alla banca. Ma se se ne accorgono da soli non succede nulla? Non è che all'improvviso ti trovi senza conto e con problemi col mutuo?
inoltre i conti dei non residenti non sono soggetti alla tassazione italiana e non voglio regalare soldi allo stato.

Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Mer Giu 27, 2012 10:53 am

Il problema che poni non è comune e per questo motivo secondo me nessun'altro ti risponde. La strategia da seguire dipende molto dalla tua situazione personale. Innanzitutto la residenza non va cambiata immediatamente. La legge dice che bisogna iscriversi all'aire entro tre mesi da quando ci si è trasferiti stabilmente e si fa riferimento ad un anno come definizione di trasferimento stabile. Per cui hai innanzitutto una finestra di tempo di 15 mesi per decidere cosa fare del mutuo. Poi immagino che questo mutuo sia relativo ad una casa di tua proprietà. Cosa ne farai? Anche da questo dipende come procedere. In genere hai tre possibilità -la vendi e quindi estingui il mutuo -la affitti: in questo caso peró comunque avrai un reddito in Italia e dovrai fare una dichiarazione dei redditi. Può essere che in banca ti accettino le dichiarazioni come garanzia -la lasci vuota. In questo caso immagino tu starai via per poco tempo e quindi potresti rientrare nei quindici mesi di cui sopra.
In ogni caso, non sapendo come stanno le cose, sto scrivendo un po' a vanvera...
Ciao
V.
Tornare in alto Andare in basso
micky
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : strängnäs
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Ven Giu 29, 2012 9:25 am

vladimir ha scritto:
Il problema che poni non è comune e per questo motivo secondo me nessun'altro ti risponde. La strategia da seguire dipende molto dalla tua situazione personale. Innanzitutto la residenza non va cambiata immediatamente. La legge dice che bisogna iscriversi all'aire entro tre mesi da quando ci si è trasferiti stabilmente e si fa riferimento ad un anno come definizione di trasferimento stabile. Per cui hai innanzitutto una finestra di tempo di 15 mesi per decidere cosa fare del mutuo. Poi immagino che questo mutuo sia relativo ad una casa di tua proprietà. Cosa ne farai? Anche da questo dipende come procedere. In genere hai tre possibilità -la vendi e quindi estingui il mutuo -la affitti: in questo caso peró comunque avrai un reddito in Italia e dovrai fare una dichiarazione dei redditi. Può essere che in banca ti accettino le dichiarazioni come garanzia -la lasci vuota. In questo caso immagino tu starai via per poco tempo e quindi potresti rientrare nei quindici mesi di cui sopra.
In ogni caso, non sapendo come stanno le cose, sto scrivendo un po' a vanvera...
Ciao
V.

e lo so che la situazione non è comune (un sacco di persone sono neo laureate o cmq senza vincoli del genere), ma ci ho provato Smile
aire entro 3 mesi lo sapevo, il fatto di far riferimento ad un anno come trasferimento stabile no. Quindi se ho capito bene mi registro appena arrivata al migrationsverket, mi arriva la lettera con la data di inizio della mia residenza svedese, mi iscrivo all'aire una volta avuto qs foglio e cmq ho ancora 1 anno per chiudere i rapporti con banche etc italiane.. però non sarò già più residente in Italia immagino. Devo approfondire per capire poi come funzionano 730 e balle varie. Dove hai trovato l'info, che mi leggo tutto bene?
La casa è di proprietà. Sicuramente non la lascerò vuota. Devo valutare se affittarla o venderla (più probabile), ma per prima cosa devo capire qs cosa del mutuo: se lo devo estinguere per forza vendo, altrimenti devo capire cosa comporta in fase di dichiarazione e se mi conviene o meno aspettare di completare il mutuo pagandomelo con un affitto. Visto che la banca non mi ha ancora dato le info che ho chiesto, nei prossimi giorni mi informerò presso altre banche e mi studierò il sito dell'agenzia delle entrate, così poi posterò la risposta, chissà che a qualche altro 'vecchietto' serva in fututo.
Tornare in alto Andare in basso
Isidur1
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 174
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Ven Giu 29, 2012 10:50 am

micky ha scritto:


aire entro 3 mesi lo sapevo, il fatto di far riferimento ad un anno come trasferimento stabile no. Quindi se ho capito bene mi registro appena arrivata al migrationsverket, mi arriva la lettera con la data di inizio della mia residenza svedese, mi iscrivo all'aire una volta avuto qs foglio e cmq ho ancora 1 anno per chiudere i rapporti con banche etc italiane.. però non sarò già più residente in Italia immagino.

Quello che ha scritto Vladimir é differente in sostanza "hai 15 mesi per iscriverti all'AIRE", una volta iscritto é chiaro che hai cambiato residenza anche se a volte questo cambio non é neanche segnalato nell'archivio del tuo precedente comune e quindi risulti residente nel tuo vecchio comune nonostante iscritto all'AIRE Shocked. Quindi se il tuo stesso comune non ha interessi a cambiarti la residenza nonostante tu gli abbia mandato tutta la documentazione tramite ambasciata non vedo come la banca possa venirlo a sapere.
Sul sito dell'ambasciata ci sono comunque varie info.

Comunque per l'iscrizione hai bisogno del personnummer che ti dá lo skatteverket.
Tornare in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Ven Giu 29, 2012 8:44 pm

micky ha scritto:
vladimir ha scritto:
Il problema che poni non è comune e per questo motivo secondo me nessun'altro ti risponde. La strategia da seguire dipende molto dalla tua situazione personale. Innanzitutto la residenza non va cambiata immediatamente. La legge dice che bisogna iscriversi all'aire entro tre mesi da quando ci si è trasferiti stabilmente e si fa riferimento ad un anno come definizione di trasferimento stabile. Per cui hai innanzitutto una finestra di tempo di 15 mesi per decidere cosa fare del mutuo. Poi immagino che questo mutuo sia relativo ad una casa di tua proprietà. Cosa ne farai? Anche da questo dipende come procedere. In genere hai tre possibilità -la vendi e quindi estingui il mutuo -la affitti: in questo caso peró comunque avrai un reddito in Italia e dovrai fare una dichiarazione dei redditi. Può essere che in banca ti accettino le dichiarazioni come garanzia -la lasci vuota. In questo caso immagino tu starai via per poco tempo e quindi potresti rientrare nei quindici mesi di cui sopra.
In ogni caso, non sapendo come stanno le cose, sto scrivendo un po' a vanvera...
Ciao
V.

e lo so che la situazione non è comune (un sacco di persone sono neo laureate o cmq senza vincoli del genere), ma ci ho provato Smile
aire entro 3 mesi lo sapevo, il fatto di far riferimento ad un anno come trasferimento stabile no. Quindi se ho capito bene mi registro appena arrivata al migrationsverket, mi arriva la lettera con la data di inizio della mia residenza svedese, mi iscrivo all'aire una volta avuto qs foglio e cmq ho ancora 1 anno per chiudere i rapporti con banche etc italiane.. però non sarò già più residente in Italia immagino. Devo approfondire per capire poi come funzionano 730 e balle vare. Dove hai trovato l'info, che mi leggo tutto bene?
La casa è di proprietà. Sicuramente non la lascerò vuota. Devo valutare se affittarla o venderla (più probabile), ma per prima cosa devo capire qs cosa del mutuo: se lo devo estinguere per forza vendo, altrimenti devo capire cosa comporta in fase di dichiarazione e se mi conviene o meno aspettare di completare il mutuo pagandomelo con un affitto. Visto che la banca non mi ha ancora dato le info che ho chiesto, nei prossimi giorni mi informerò presso altre banche e mi studierò il sito dell'agenzia delle entrate, così poi posterò la risposta, chissà che a qualche altro 'vecchietto' serva in fututo.

Francamente ho difficoltà a capire la fretta di iscriversi all'aire. Non ti puoi comunque iscrivere prima di avere il pn.
Sul sito dell'agenzia delle entrate trovi gli accordi bilaterali tra Svezia e Italia per evitare la doppia imposizione: tutti i redditi derivanti da immobile sono imponibili nel paese in fu si trova l'immobile. Per cui, finchè l'immobile in Italia genererà reddito, dovrai fare comunque la dichiarazione in Italia. Poi ti toccherà fare la dichiarazione pure in Svezia e pagare l'eventuale differenza nella tassazione. Insomma è un incubo, affittare una casa in Italia per poi pagare un affitto in Svezia non conviene mai. Meglio vendere e ricomprare.
V.
Tornare in alto Andare in basso
micky
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : strängnäs
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   Ven Giu 29, 2012 10:58 pm

o mamma mia. Isidur1 hai ragione. Mi sa che stamattina non avevo ancora carburato bene qd ho letto il messaggio (meno male che ero sveglia da più di 2 ore!) e infatti non capivo la storia dei 15 mesi.. ora ho riletto ed è tutto molto chiaro.
Non ho fretta di iscrivermi all'aire, avevo solo capito male.
Grazie per le info sulla dichiarazione; effettivamente vorrei semplificare il più possibile la cosa e cercare di chiudere definitivamente il prima possibile con il fisco italiano, perciò dicevo che è più probabile che la venda (anche perché almeno raccimolo un po' di soldini per sistemarmi lassù) Smile
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: vecchio mutuo in Italia   

Tornare in alto Andare in basso
 
vecchio mutuo in Italia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Uniteddogs Italia
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.
» Imparare lo svedese in italia o in svezia?
» Le cose svedesi che vorresti trovare in Italia
» meglio stare in Italia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: