mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Dom Set 02, 2012 1:12 pm

Sono andata a luglio (2012) al Migrationsverket per avere conferma sull'ottenimento del Personnummer.
Dunque è confermato ciò che gli utenti trovano già scritto sulle pagine di questo sito: ovvero il cittadino europeo che dovesse far domanda per il PN deve

1) essere iscritto all'università (e si intende proprio che l'istituto abbia accettato la domanda di ammissione: questo deriva dal fatto che lo studente universitario dovrà dimostrare di avere una certa cifra che mantenersi economicamente per la durata del corso, quindi la selezione darwinian-sociale è già stata fatta dalla burocrazia universitaria)

2) oppure avere un lavoro: nel contratto deve figurare ovviamente quanto il lavoratore prenderà al mese. Insomma: se si è pagati all'ora, devaono essere segnate quante ore si lavoreranno (io ho solo firmato un contratto truffaldino, quindi queste solo informazioni teoriche)

3) oppure essere sambo (da almeno sei mesi) o essere sposati con qualcuno che ha un PN, soldi e/o lavoro e dunque si può sta a panzetta mantenuti dal coniuge o dal partner

4) oppure si devono avere abbastanza soldi per mantenersi (vedi il punto uno). Questo requisiti può essere soddisfatto anche con la prova che i propri genitori versano dei soldi REGOLARMENTE ogni mese... bella rogna, eh?

5) in più assicurazione sanitaria (tesserino blu)

6) in più PASSAPORTO (non carta di identità)


A questo punto il Migrationsverket, dopo aver esaminato tutto, rilascia una sorta di "diritto di soggiorno" (che non è un permesso di soggiorno) che "attesta" che il cittadino comunitario può stare in Svezia. Con questo pezzo di carta e di nuovo la documentazione che si hanno abbastanza zinzi, si fa domanda per PN allo Skatteverket (e col PN si deve poi richiedere la carta di identità svedese).

Avendo solo passaporto e assicurazione sanitaria, quindi, invece di perdere tempo con il PN, mi sono messa a cercare un lavoro. Solo che si è verificato quello per cui ero stata già messa in guardia: niente PN, niente lavoro. In più ci si è messa l'ignoranza sul funzionamento dell'UE da parte del mio interlocutore. A rimanere basito che un cittadino italiano potesse essere libero di cercare lavoro in Svezia, non è stato -però- un biondo svedese, bensì due turchi convinti che i cittadini europei necessitino non solo di PN, ma anche di VISTO LAVORO anche solo per cercalo il lavoro, come evidentemente son costretti a far loro. A nulla è servito dirgli che se mi facevo un contratto potevo far domanda di PN: si son convinti che fossi clandestina e non mi hanno più chiamata.

Allora venerdì scorso (due giorni fa), vado allo Skatteverket. Un ragazzo italiano continuava a ripetermi che la procedura che ho descritto sopra era assurda. E mi spinge ad andare allo Skatteverket con il solo passaporto e la tessera sanitaria. Ci provo, ho la fortuna di parlare con una testa bionda la quale sapeva benissimo che l'Italia era nell'UE. Mi spiega che i turchi avevano torto e che la prossima volta gli devo dire che "me lo hanno detto quelli dello Skatteverket, quindi fammi il contratto senza le ultime 4 cifre e con quello chiedo il PN". Poi mentre la tipa spiegava, scopro quanto è la cifra che la Svezia richiede per stare qua un anno.

Si tratta di 150.000 korone all'anno. Il che significa che, posto che se state meno di un anno non vi fanno fare domanda per il PN, dovrete dichiarare che dovrete stare in Svezia almeno un anno. Ma se nel foglietto in cui fate domanda, fate gli sboroni e provate a tirare alto dichiarando che volete stare 2 anni, dovrete aver ben chiaro che il vostro conto in banca dovrà essere di almeno 300.000 korone e così via.

Oggi, 2 settembre 2012, al cambio 150.000 korone corrispondono a 18.002,1559 da spendere in un anno.


Ultima modifica di RoterSand il Dom Set 02, 2012 9:50 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
spidernik84
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 554
Età : 34
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Dom Set 02, 2012 2:18 pm

Grazie, penso sia uno dei post più utili e concisi scritti su ms. Proporrei di renderlo "sticky" subito.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Dom Set 02, 2012 2:47 pm

spidernik84 ha scritto:
Grazie, penso sia uno dei post più utili e concisi scritti su ms. Proporrei di renderlo "sticky" subito.

Ciao Spidernik. Mi sono dimenticata di aggiungere una cosa:

Quando sono andata allo Skatteverket, non hanno fatto alcun riferimento al "diritto di soggiorno" rilasciato dal Migrationsverket.

Questo mi ha ricordato quello che era accaduto ad una ragazza francese: questa ragazza mi ha detto che ha fatto domanda per il PN tre volte e che questo pezzo di carta non le è stato mai richiesto.

Lei ha avuto problemi perché:

Prima volta) il sistema FRANCESE adotta un sistema incrociato ogni anno di controllo su tutti i cittadini che usufruiscono del Welfare. Quindi, dopo un anno che aveva lasciato la Francia si è trovata senza assicurazione sanitaria statae francese: PN negato

Seconda volta) si è presentata con un'assicurazione sulla vita privata: non erano in grado di tradurre le carte del contratto stipulato con l'assicurazione (mi sembra strano) e comunque non le hanno chiesto nessuna traduzione ufficiale. Quindi: PN negato

Terza volta) (mi ha detto che la madre è dovuta andare a chiedere "favori" in Francia per far riammettere la figlia al sistema nazionale francese quindi) con assicurazione medica statale francese, passaporto, indirizzo e conto in banca (la famiglia era benestante) ha rifatto domanda. Il problema però era che non c'era prova del fatto che i genitori le versassero un assegno di mantenimento ogni mese: PN negato


Quando sono andata venerdì allo Skatteverket la signora bionda dello sportello mi ha detto le cose che ho scritto sopra, ma quando mi ha accennato alla storia del conto in banca italiano mi ha detto con aria poco convinta: "Du kan prova med bankkonto". E poi mi ha detto: "Se hai un lavoro ottieni il Personnummer". Il che mi è sembrato mi desse conferma: se non studi LAVORI, come dicevano una volta certi genitori ai figli somari. Se non si lavora, è inutile anche perdere tempo a PENSARE al PN, perché c'è sempre il rischio che -avendo i soldi- non ti accettino la domanda che, invece, va in porto con un contratto di lavoro.


Ultima modifica di RoterSand il Dom Set 02, 2012 9:51 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Dom Set 02, 2012 3:08 pm

Jättebra! Approvo!
Il prossimo neoiscritto che apre un thread per chiedere informazioni su perssonnummer e ufficio dell'immigrazione, lo indirizzerò qui senza pietà!

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Dom Set 02, 2012 8:47 pm

Concordo, ottimo. "Sticky" subito.
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
simoswe
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 29
Età : 43
Localizzazione : Stoccolma
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Lun Set 10, 2012 8:03 pm

Post molto utile grazie
ma sono già depressa... non ho nemmeno il passaporto..... si comincia subito male Crying or Very sad pale
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Lun Set 10, 2012 10:58 pm

Domandina ina ina,
ma i sanbo che sono conviventi con uno Svedese da almeno 6 mesi, anche loro devono avere lavoro e/o soldi,
o l'essere sanbo è gia prerequisito valido per ottenere il pn?

Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 6:53 pm

BettyBetty ha scritto:
Domandina ina ina,
ma i sanbo che sono conviventi con uno Svedese da almeno 6 mesi, anche loro devono avere lavoro e/o soldi,
o l'essere sanbo è gia prerequisito valido per ottenere il pn?


Da quello che ho capito parlando con la tipa dello Skatteverket, dovrebbe bastare per farti fare la domanda. Dopo che fai la domanda, l'unica cosa che puoi fare è affidarti alla provvidenza tipo i Malavoglia. Comunque sì: burocraticamente parlando, sambo da almeno 6 mesi con soggetto soppessore di PN, è sufficiente per far domanda (poi, credo che loro controlleranno se effettivamente il tuo sambo può mantenerti o meno)
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 7:22 pm

simoswe ha scritto:
Post molto utile grazie
ma sono già depressa... non ho nemmeno il passaporto..... si comincia subito male Crying or Very sad pale

Ciao Simo Smile
Guarda io sono venuta in Svezia sapendo già che non avrei preso il PN. Dipende cosa ti muove, cosa ti fa partire. Io non avevo la cifra (nemmno quella originaria di 120.000 corone), non avevo il lavoro assicurato e non ero un medico. Però non avevo nemmeno nulla da perdere in Italia: il mio capo non poteva pagarmi più e quindi lavoricchiavo gratis (oppure per pochi soldi guadagnati a fronte di spese alte: che a 32 anni è una mezza cag...a). La Svezia, senza PN, è una nazione costosa. Il PN serve per fare tutto, è vero, ma anche senza PN si affitta un monolocale, una stanza o un bilocale. Anche senza PN si può avere una scheda ricaricabile della tre o una chiave dati della Tre (anche se è vero che la paghi il doppio). Senza PN c'è più sbattimento. Ma già se si va via dall'Italia si accetta lo "sbattimento". Ho notato una cosa: molti italiani accetano di andare in Uk, pagarsi i corsi di lingua di tasca propria (corsi costosi che si portano anche mezzo stipendio settimanale), spendere 600 pound per una stanza con le macchie di vomito sulla moquette in condivisione con altre 5 persone che si sbragano di canne di skunk. Da poco ho letto che molti italiani sono disposti a partire per la Germania dopo aver studiato tedesco al Goethe institute (e non credo che i corsi siano gratis). Gli italiani che vengono in Svezia, invece, puntano al PN prima di tutto per fare lo SFI gratis. Così, comunque si mangiano almeno (ALMENO) 6 o 7 mesi nello studio della lingua (sempre che non trovino un lavoro in inglese che -guardando le offerte- non è cosa molto frequente). Quindi alla fine il tutto si risolve sempre nell'aver soldi: avere i soldi per pagarsi un corso a pagamento oppure avere i soldi da mostrare per ottenere il PN e poi rimanere in Svezia un lungo, lungo periodo senza lavorare. Pensare che la Svezia sia una nazione che "regala" welfare è sbagliato (non dico che tu abbia questa intenzione, anche perché ho visto dalla tua presentazione che non sei proprio a digiuno. Mi riferisco a certe cose che ho letto qua e là su questo stesso forum e altrove). In Italia ora non c'è molto (o meglio: io direi che il lavoro ce ne è, e pure tanto... è solo che non ti pagano e non è che uno campi di sola gloria). Purtroppo andare all'estero (non solo in Svezia: se uscissi dall'Europa, pensi che spenderesti di meno? Per rispondere a quelli che citano l'Australia senza aver visto i conti correnti degli espat) costa soldi. Senza PN spendi più soldi. Ma se dovessi dire, ora come ora ambirei al PN solo per venir salvata nel database dell'Arbetsfòrmedligen. Anche se mi pare che in Svezia si trova lavoro quasi solamente tramite conoscenze. E per conoscenze intendo dire non chiedendo aiuto agli altri italiani. Intendo dire che uno dovrebbe trovare la chiave per conoscere qualche svedese. Cosa difficile, è vero. Ma credo sia fra le priorità da mettere in agenda. Perché la Svezia, purtroppo, ha delle somiglianze con l'Italia. Solo che qua sono tutti più belli, biondi e con gli occhi azzurri Very Happy
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 7:56 pm

RoterSand ha scritto:


Da quello che ho capito parlando con la tipa dello Skatteverket, dovrebbe bastare per farti fare la domanda. Dopo che fai la domanda, l'unica cosa che puoi fare è affidarti alla provvidenza tipo i Malavoglia. Comunque sì: burocraticamente parlando, sambo da almeno 6 mesi con soggetto soppessore di PN, è sufficiente per far domanda (poi, credo che loro controlleranno se effettivamente il tuo sambo può mantenerti o meno)

Ah ok quindi il punto sta sul fatto che se lo svedese mi puo mantenere mi danno il PN altrimenti no Shocked Torna in Svezia dopo che è stato 2 anni e mezzo con me in italia, per cui non ha lavoro nemmeno lui...namo bene! Io come arrivo mi faccio SFI e poi mi iscrivo a qualche scuola professionale se non trovo subito lavoro quindi magari posso passare per studentessa °_°
Grazie mille della info è stata utilissima!
Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 8:30 pm

BettyBetty ha scritto:

Ah ok quindi il punto sta sul fatto che se lo svedese mi puo mantenere mi danno il PN altrimenti no Shocked

Io l'ho capita così. Comunque, ripeto, essendo conviventi da almeno 6 mesi tu puoi far domanda (magari ti dice bene, tentar non nuoce). L'altra settimana allo skatteverket mi hanno fatto capire che potevo provare a far domanda per il PN se fossi stata sposata o convivente con qualcuno con PN che potesse mantenermi. Insomma, detto in soldoni: o sei una morta di fame che gira vestita come una lampada da comodino, oppure -se sei europea- devi avere soldi per stare in Svezia. Magari l'ho capita male io eh... e mi viene il dubbio, come dicevamo in un altro post, che questo sia più o meno l'andazzo in tutta Europa...
Torna in alto Andare in basso
simoswe
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 29
Età : 43
Localizzazione : Stoccolma
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 8:32 pm

RoterSand ha scritto:


Ciao Simo Smile
Guarda io sono venuta in Svezia sapendo già che non avrei preso il PN. Dipende cosa ti muove, cosa ti fa partire.

In realtà nemmeno io sono venuta in Svezia con l'intenzione di prendere il PN subito la mia idea era quella di imparare la svedese meglio, e farmi riconoscere laurea ed abilitazione alla professione e magari provare a trovare un lavoro in una farmacia. Ho già fatto 2 corsi A2 e B1 alla folk pagandoli (senza contare i soldi spesi in Italia, ma per il riconoscimento degli studi ho visto che serve il PN e comunque serve il passaporto quindi dovrò andare all'ambasciata.... certo siamo proprio considerati 3° mondo quassù... oggi ho passato la mattinata al Cityakuten (mi sembra fosse questo il nome) perché mi son beccata la tonsillite... e in farmacia mi hanno chiesto se avevo il foglio di soggiorno del migrationsverket. Perché? sono una cittadina europea che è stata dal dottore pagando una visita a cui è stata data una ricetta medica: dammi i medicinali e falla poco lunga (tra l'altro di antibiotici "fuori moda" che ormai non costano più niente 3 al giorno per 10 giorni...e comunque io li ho pagato 120kr.... eppure i farmaci di ultima generazione son sicuramente arrivati anche qui.... ma come dici te il Welfare non lo regalano e io ancora non me lo sono meritato Wink )
Comunque per farla lunga e puzzolente (non ridete è un modo di dire) questo trasferimento in Svezia è stato progettato a lungo ho risparmiato, ho studiato per quello che ho potuto e adesso sono qui e si starà a vedere.... io certo ce la metto tutta
per finire sulle conoscenze svedesi ai perfettamente ragione ma è veramente quasi impossibile farsi amicizie svedesi e questo a detta di quasi tutti i compagni di corso alla folk... anche quelli che lavoravano o studiavano e che quindi frequentavano anche persone svedesi!
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 8:45 pm

BettyBetty ha scritto:
Io come arrivo mi faccio SFI e poi mi iscrivo a qualche scuola professionale se non trovo subito lavoro quindi magari posso passare per studentessa °_°
Grazie mille della info è stata utilissima!

Aspetta, però:
per fare lo SFI devi avere il PN. Per "passare da studentessa" come dici tu, dovresti essere iscritta a una università. La procedura per iscriversi all'università COMPRENDE alcuni passaggi per l'ottenimento del PN. Ovvero: devi DIMOSTRARE di avere 150.000 corone per ogni anno di corso (quindi, poniamo che fai un bachelor, e quindi una triennale dovresti dimostrare di possedere 450.000 corone totali, più o avere uno IELTS con punteggio 6.5/9 per i corsi internazionali oppure un TISUS per i corsi in lingua svedese. Il tisus valuta SOLO i livelli C1 e C2, ovvero i livelli "mostro"). Intento dire che, dai discorsi che mi hanno fatto allo Skatteverket e al Mkigrationsverket, mi è parso di capire che lo status di studente si possa ottenere solo con l'iscrizione ad un corso universitario. Infatti spesso mi domando se la Yrkehògskolan, essendo un politecnico, possa permettere di ottenere lo status di "studente". Alla Yrkehògskola serve SOLO lo svedese. Il livello richiesto varia a seconda dei corsi. Principalmente necessitano il Tisus (C1, C2), ma ho notato che alcuni corsi richiedono "solo" il B2 (Swedex B2... non credo sia facile: quando feci il B1 in ambasciata a maggio, l'unica ragazza che faceva il B2 seguiva procedure differenti anche nella raccolta del suo compito, nella registrazione del suo orale e nella spedizione dei documenti qua a Göteborg). Senza contare la rogna di dimostrare di avere avuto degli ottimi voti in materie matematico, tecnico-scientifiche durante le superiori.

Ad ogni modo servirebbe fare: PN--> SFI--> corso professionale
oppure: università (con corso internazionale)--> PN--> SFI
Torna in alto Andare in basso
girasole
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 04.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 8:57 pm

[quote="simoswe"]
RoterSand ha scritto:

(tra l'altro di antibiotici "fuori moda" che ormai non costano più niente 3 al giorno per 10 giorni...e comunque io li ho pagato 120kr.... eppure i farmaci di ultima generazione son sicuramente arrivati anche qui.... ma come dici te il Welfare non lo regalano e io ancora non me lo sono meritato Wink )

ma qui se ho ben capito gli antibiotici sembrano proprio roba preistorica, agli svedesi, con o senza PN: a me e mio marito non li hanno dati neppure con oltre 39 di febbre! Dicono che è meglio evitarli e farsi gli anticorpi... se si sopravvive! ;-)
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 9:01 pm

simoswe ha scritto:
ma per il riconoscimento degli studi ho visto che serve il PN e comunque serve il passaporto quindi dovrò andare all'ambasciata...

Mmmm... perché? So che -per esempio- per le professioni sanitarie non è richiesto. Abbiamo fatto una telefonata un paio di settimane e ci hanno detto che non serve per la "Legitimation". Per la traduzione del titolo serve il traduttore ufficiale (c'è un post col link qua su Mondo Svezia... mi pare qua, nella sezione burocrazia: è un post in primo piano), le copie originali (che son state tradotte) e il certificato penale (tradotto... insomma: tutti i fogli più loro traduzione ufficiale). Ultimanente abbiamo visto che non serve nemmeno il Tisus per gli europei. Te, forse, devi seguire una procedura diversa?

simoswe ha scritto:
per finire sulle conoscenze svedesi ai perfettamente ragione ma è veramente quasi impossibile farsi amicizie svedesi e questo a detta di quasi tutti i compagni di corso alla folk... anche quelli che lavoravano o studiavano e che quindi frequentavano anche persone svedesi!

Io ho notato che per avere conoscenze "svedesi" si deve entrare a far parte di qualche "comunità". C'hanno il pallino della comitiva del muretto. Da quando sono arrivata frequento un paio di Spràkcafè. Li ho iniziati a frequentare per allenare lo svedese. Dopo due mesi e mezzo di Spràkcafè è scattato qualcosa di davvero raro: un paio di inviti a casa di svedesi per il sabato sera (sai di quelli: portate birra e patatine fritte...). Ad ogni modo, uno di questi Spràkcafè è organizzato dalla Chiesa (non oso immaginare le battute che verranno scritte a seguito di questa dichiarazione). Non è che io sia tanto credente eh... anzi diciamo pure che la cosa mi lascia indifferente, però questo tipo di comunità sono un modo rapido per entrare in qualche "giro" o quanto meno per provarci. Un ragazzo italiano mi diceva che alcuni sport di gruppo sono utili. So che per le iscrizioni ad alcune palestre serve il PN, ma da quel che ho capito non per tutte.
Torna in alto Andare in basso
simoswe
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 29
Età : 43
Localizzazione : Stoccolma
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 9:10 pm

girasole ha scritto:

ma qui se ho ben capito gli antibiotici sembrano proprio roba preistorica, agli svedesi, con o senza PN: a me e mio marito non li hanno dati neppure con oltre 39 di febbre! Dicono che è meglio evitarli e farsi gli anticorpi... se si sopravvive! ;-)


Tutto può essere... se hai la febbre alta ma l'origine non è batterica non te li danno facilmente nemmeno in Italia.. comunque per me non c'è stata discussione c'ho le tonsille bianche che quasi si toccano.... non è che avevano tanta scelta Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
simoswe
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 29
Età : 43
Localizzazione : Stoccolma
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 9:24 pm

RoterSand ha scritto:

Per la traduzione del titolo serve il traduttore ufficiale (c'è un post col link qua su Mondo Svezia... mi pare qua, nella sezione burocrazia: è un post in primo piano), le copie originali (che son state tradotte) e il certificato penale (tradotto... insomma: tutti i fogli più loro traduzione ufficiale). Ultimanente abbiamo visto che non serve nemmeno il Tisus per gli europei. Te, forse, devi seguire una procedura diversa?

sul sito del socyalstyrelsen ho trovato i fogli da compilare per avere riconosciuti gli studi e la professione e c'è anche la casella con scritto PN, però mi sembra di avere letto che se non hai il PN ci vuole la fotocopia del passaporto quindi almeno quello lo devo fare... si lo sono dovevo partire dall'Italia già con il passaporto ma tra le mille cose da fare questa mi è proprio sfuggita!
grazie per il suggerimento dei traduttori domani ne contatto subito uno.
poi nelle regole c'era scritto che vogliono le copie autenticate non gli originali ma che per autenticarle devo andare in un ufficio svedese riconosciuto o arbetsförmedlingen o komvux... non sono mica sicura che senza PN me lo facciano..... e io li originali non glieli volevo lasciare! comunque leggerò meglio!

RoterSand ha scritto:

Io ho notato che per avere conoscenze "svedesi" si deve entrare a far parte di qualche "comunità". C'hanno il pallino della comitiva del muretto. Da quando sono arrivata frequento un paio di Spràkcafè. Li ho iniziati a frequentare per allenare lo svedese. Dopo due mesi e mezzo di Spràkcafè è scattato qualcosa di davvero raro: un paio di inviti a casa di svedesi per il sabato sera (sai di quelli: portate birra e patatine fritte...). Ad ogni modo, uno di questi Spràkcafè è organizzato dalla Chiesa (non oso immaginare le battute che verranno scritte a seguito di questa dichiarazione). Non è che io sia tanto credente eh... anzi diciamo pure che la cosa mi lascia indifferente, però questo tipo di comunità sono un modo rapido per entrare in qualche "giro" o quanto meno per provarci. Un ragazzo italiano mi diceva che alcuni sport di gruppo sono utili. So che per le iscrizioni ad alcune palestre serve il PN, ma da quel che ho capito non per tutte.

mi sembra un ottima idea cercherò qualcosa del genere anche io almeno pratico la lingua e vedo se riesco a fare qualche amicizia così magari riesco anche a capire come pensano Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 9:56 pm

simoswe ha scritto:

sul sito del socyalstyrelsen ho trovato i fogli da compilare per avere riconosciuti gli studi e la professione e c'è anche la casella con scritto PN, però mi sembra di avere letto che se non hai il PN ci vuole la fotocopia del passaporto quindi almeno quello lo devo fare... si lo sono dovevo partire dall'Italia già con il passaporto ma tra le mille cose da fare questa mi è proprio sfuggita!
grazie per il suggerimento dei traduttori domani ne contatto subito uno.
poi nelle regole c'era scritto che vogliono le copie autenticate non gli originali ma che per autenticarle devo andare in un ufficio svedese riconosciuto o arbetsförmedlingen o komvux... non sono mica sicura che senza PN me lo facciano..... e io li originali non glieli volevo lasciare! comunque leggerò meglio!

Sì sì: c'è la casella del PN. Infatti il mio ragazzo, avendo fatto domanda per il PN, ma non essendo sicuro che se la veda accettata, ha chiamato al telefono quelli del Socyalstyrelsen. Per sicurezza ha domandanto in lingua inglese e quelli gli hanno detto che il PN non è necessario anche se appare nella domanda. Ad ogni modo: lui sta aspettando che la risposta dello Skatteverket: comunque proverà anche senza PN.
Torna in alto Andare in basso
BettyBetty
Tasso
Tasso
avatar

Numero di messaggi : 92
Età : 39
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 10:17 pm

RoterSand ha scritto:
BettyBetty ha scritto:

Ah ok quindi il punto sta sul fatto che se lo svedese mi puo mantenere mi danno il PN altrimenti no Shocked

Io l'ho capita così. Comunque, ripeto, essendo conviventi da almeno 6 mesi tu puoi far domanda (magari ti dice bene, tentar non nuoce). L'altra settimana allo skatteverket mi hanno fatto capire che potevo provare a far domanda per il PN se fossi stata sposata o convivente con qualcuno con PN che potesse mantenermi. Insomma, detto in soldoni: o sei una morta di fame che gira vestita come una lampada da comodino, oppure -se sei europea- devi avere soldi per stare in Svezia. Magari l'ho capita male io eh... e mi viene il dubbio, come dicevamo in un altro post, che questo sia più o meno l'andazzo in tutta Europa...


Infatti mi sa che a gennaio, quando andro li "in vacanza" per un mesetto, mi farò un beeeeeeeeeel giro di informazioni face to face ai vari uffici (ovviamente accompagnata dal vichingo eheh Razz) e se fosse il caso, dichiaro di abitare li con lui gia da gennaio, cosi l'anno prossimo ad ottobre quando effettivamente mi trasferisco son passati i 6 mesi lol! e ancora "prima" di intraprendere tutti i vari lavori di ristrutturazione della casa per cui abbiamo messo via i soldi, quei soldi mi serviranno per dimostrare di poter stare in svezia Shocked guarda un po cosa mi tocca fare..............
Torna in alto Andare in basso
http://www.labettyinsvezia.it
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 12, 2012 11:06 pm

BettyBetty ha scritto:
e se fosse il caso, dichiaro di abitare li con lui gia da gennaio, cosi l'anno prossimo ad ottobre quando effettivamente mi trasferisco son passati i 6 mesi lol! e ancora "prima" di intraprendere tutti i vari lavori di ristrutturazione della casa per cui abbiamo messo via i soldi, quei soldi mi serviranno per dimostrare di poter stare in svezia Shocked guarda un po cosa mi tocca fare..............

Non so come funzioni, perché non me ne sono interessata, ma sempre allo skatteverket mi hanno detto: "sambo in Svezia o in altro paese". Non so se possa in qualche modo certificare la convivenza in Italia (visto come è gestita male la cosa da noi), però in qualche modo andrebbe bene anche essere stati conviventi in Italia. La cosa complicata -al solito- è dimostrare certe cose da paese a paese senza standard (l'Ue... ci fregano con l'Esm e poi non si sa mai come andare da un paese all'altro... chiudo l'OT polemico contro l'Ue, l'euro e l'Esm...)
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Aggiornamento: PN negato a persona con sufficienti mezzi   Mer Set 26, 2012 8:15 pm

Un ragazzo italiano di mia conoscenza ha fatto domanda per il Personnummer come persona alla ricerca di lavoro e con sufficienti mezzi propri per mantenersi. Ha portato l'estratto conto di un conto a lui intestato che aveva una cifra superiore a quella richiesta (le famose 150.000 SEK annue) e ha dichiarato di voler rimanere un anno.

PN NEGATO. Motivo: perché era alla ricerca di lavoro. Il fatto che fosse alla ricerca di lavoro non assicurava che -dopo aver trovato lavoro- questa persona rimanesse solo un anno, appunto. Insomma: l'idea sembra che se cerchi lavoro non puoi dichiarare di rimanere solo un anno e avere soldi per un anno, ma devi rimanere più a lungo e avere soldi per più di un anno...

cioè: "tu dichiari di voler rimanere un anno e hai soldi per anno (e più), ma siccome cerchi lavoro rimarrai sicuramente più tempo e dunque i soldi che hai -essendo per un anno- non ti bastano".
Torna in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 26, 2012 8:29 pm

Non ne capisco il senso. scratch
Il mio personale consiglio per quel tizio è di riprovare a chiedere, andando da un altro impiegato, magari in un altro ufficio.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 26, 2012 8:48 pm

Bad Grass Admin ha scritto:
Non ne capisco il senso. scratch
Il mio personale consiglio per quel tizio è di riprovare a chiedere, andando da un altro impiegato, magari in un altro ufficio.

Nemmeno io ne capisco il senso: a me è venuto il dubbio che FORSE il fatto di dichiarare l'intenzione di rimanere almeno un anno non sia più valida. Mi spiego meglio: ho pensato che forse si dovesse dichiarare ALMENO due anni o più. Comunque dico al tipo di provare in un altro ufficio. Grazie Very Happy
Torna in alto Andare in basso
RoterSand
Gazza
Gazza
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 38
Localizzazione : Hönö
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 26, 2012 8:51 pm

Si può andare in un altro comune? Magari Gòteborg è troppo affollata...
Torna in alto Andare in basso
Isidur1
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 174
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   Mer Set 26, 2012 10:10 pm

non ne sono sicuro ma non c´é solo un ufficio dove vengono mandate tutte le richieste di pn da tutta la svezia?
Almeno questo vale ad esempio se cambi indirizzo infatti quando ho cambiato casa ho dovuto mandare la documentazione allo skatteverket mi pare di Malmo, non a quello di Stoccolma.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"   

Torna in alto Andare in basso
 
Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Luglio-Agosto-Settembre 2012: Personnummer e "soldi"
» Cerco compagni di viaggio per agosto-settembre 2015
» FONDO: IL PAESE DI PINOCCHIO 15/19 luglio 8/9 agosto
» trasferirsi i soldi in svezia euro-corona
» personnummer

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Burocrazia svedese-
Vai verso: