mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Tonsillite - Mai una gioia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:07 pm

Nel mio 3d sulla esperienza a Stoccolma, quando esprimevo le mie paranoie sulla sanità, mi era stato detto "non ammalarti".


Preciso, a 5 mesi dal mio arrivo a Stoccolma, tonsillite.

Gli altri due casi in cui ebbi la tonsillite andai entrambe le volte all'ospedale visto che in presenza di pus, antibiotici a base di amoxicillina e acido clavulanico si sono rivelati inefficaci e necessitavo di cure a base di Rocephin (Ceftriaxone).

Ora non sono a livello da andare all'ospedale, ma qualora dovessi peggiorare (e soprattutto iniziare a essere sopraffatto e ricoperto da quel caxx di pus maledetto), mi sa che mi toccherà prendere un taxi e recarmi direttamente al Karolinska.


E' la strategia più corretta?

Non faranno storie strane perché "non ho il PN e non parlo svedese"? Accetteranno la mia tessera sanitaria senza prendermi per uno che viene da un paese del terzo mondo?
Dovrò fare la voce grossa minacciandoli di denunciarli per "negligent behavior" qualora si rifiutino di curarmi? rendeer 



Grazie!!



(ma vedi te......)
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:12 pm

senza PN, non lo so cosa succede. Spesso si incasinano. In teoria per emergenza ti dovrebbero curare.
Per esperienza ti posso dire che fare la voce grossa serve solo a fargli erigere un muro invalicabile alto dieci metri. Il rischio di essere denunciato peraltro per un medico svedese è risibile. Quello che funziona per convincere le persone qui è che ti trovino simpatico prendendoli con le buone e che ti vogliano aiutare. Se spingi con forza in genere rimbalzi su un muro di gomma.
V.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:16 pm

Il punto è che -credo- la tonsillite non è un'emergenza. Anche in Italia è trattata come un banale codice verde.

Il che significa che c'è il rischio mi mandino a casa? -.- Shocked 

E che debba quindi ricorrere ad una specie di drop-in center (tipo City Akuten)?



P.S. Onestamente pensavo il contrario: che fare la voce grossa sia il modo più efficace per "intimorirli", cosa che mi ha parzialmente confermato anche il mio capo (ma non per una cosa inerente alla sanità)
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:18 pm

Il rischio è che ti facciano pagare la prestazione ed i farmaci per intero. Da questo punto di vista al dropin non cambia nulla. Hai un'assicurazione?
V.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:20 pm

No, nessuna assicurazione. Solo la mia tessera sanitaria.


Suppergiù un'idea del prezzo delle cure?
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:42 pm

non ho idea. Io andrei in PS di mattina, con tanta pazienza, esagerando un po' i sintomi e lamentando un dolore atroce (sono molto sensibili a questo aspetto) e gli farei ben presente la storia di complicanze avute in passato. Eviterei se possibile di aspettare di arrivare al punto di aver bisogno del rocephin.
Prima di tutto metti bene in chiaro l'aspetto economico. Calcola che qui se prima non passi a pagare (anche con il PN) non ti fanno nulla, nemmeno se hai una gamba rotta. Ho visto gente che non si reggeva in piedi in fila per pagare.
V.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:54 pm

vladimir ha scritto:
Calcola che qui se prima non passi a pagare (anche con il PN) non ti fanno nulla, nemmeno se hai una gamba rotta. Ho visto gente che non si reggeva in piedi in fila per pagare.
V.

Quanta civiltà.


Mi sa che prenoto l'aereo per Roma di domattina alle 9, così alle 18 dovrei essere a casa.
Torna in alto Andare in basso
vladimir
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 7:59 pm

Gabri88 ha scritto:


Quanta civiltà.


Mi sa che prenoto l'aereo per Roma di domattina alle 9, così alle 18 dovrei essere a casa.
Questa mi sembra francamente un'esagerazione. Una visita al PS prima di partire la farei.
V.

PS: la civiltà si misura proprio dal fatto che il codice sociale è accettato e rispettato, a prescindere dalle contingenze. Fare tutto alla "volemose bene" porta al baratro in cui l'Italia sprofonda sempre di più. In un PS italiano curano tutti sulla carta ma se hai un problema serio corri il rischio di morire sulla barella

V.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Nov 11, 2013 8:32 pm

vladimir ha scritto:
Gabri88 ha scritto:


Quanta civiltà.


Mi sa che prenoto l'aereo per Roma di domattina alle 9, così alle 18 dovrei essere a casa.
Questa mi sembra francamente un'esagerazione. Una visita al PS prima di partire la farei.
V.

PS: la civiltà si misura proprio dal fatto che il codice sociale è accettato e rispettato, a prescindere dalle contingenze. Fare tutto alla "volemose bene" porta al baratro in cui l'Italia sprofonda sempre di più. In un PS italiano curano tutti sulla carta ma se hai un problema serio corri il rischio di morire sulla barella

V.

La frase "Ho visto gente non reggersi in piedi in fila per pagare" è più che sufficiente.
Torna in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mar Nov 12, 2013 7:47 pm

vladimir ha scritto:

In un PS italiano curano tutti sulla carta ma se hai un problema serio corri il rischio di morire sulla barella

Io preferisco la versione svedese sinceramente...[/quote]
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mar Nov 12, 2013 7:55 pm

Paolo86 ha scritto:
vladimir ha scritto:

In un PS italiano curano tutti sulla carta ma se hai un problema serio corri il rischio di morire sulla barella

Io preferisco la versione svedese sinceramente...
[/quote]

Che sarebbe?


(io lo ignoro, siete voi i medici di Stoccolma geek )
Torna in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mar Nov 12, 2013 9:21 pm

Che non ti lascino morire ignorato su una barella come succede in Italia...

La malasanitä esiste ovunque, sia qui che in Italia, come ovviamente il sovraaffolamento. In Italia sono spesso situazioni evitabili o generate da mancanza di soldi. Qui non mi sono ancora fatta un'idea precisa anche se leggendo il giornale dei medici ne leggi di ogni, dal pedofilo al venditore di medicine...
Ma credo che l'umanita´ e l'attenzione media per il paziente siano un po' maggiori.

PS: hai pensato di andare al Närakuten? non e' PS e non e' vårdcentralen. Diciamo che e' la nostra guardia medica aperta quando il vårdcentralen e' chiuso. Bella fregatura comunque non avere uno straccio di numero fiscale pur avendo ottenuto il lavoro qui.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mar Nov 12, 2013 10:26 pm

Paolo86 ha scritto:


PS: hai pensato di andare al Närakuten? non e' PS e non e' vårdcentralen. Diciamo che e' la nostra guardia medica aperta quando il vårdcentralen e' chiuso. Bella fregatura comunque non avere uno straccio di numero fiscale pur avendo ottenuto il lavoro qui.
Si avevo letto di questa specie di guardia medica (che però non effettua visite a casa come la nostra, da quel che ho capito).
Solo che per ora il pericolo pare scongiurato perchè non si è formato il pus e l'amoxicillina sta facendo il suo sporco lavoro (incrocio le dita).
Quindi non sono andato nè in ospedale nè da nessuna parte (senza contare il gelido vento di stamattina! rendeer ).

Spero di migliorare nei prox giorni.


p.s. Se il vardcentralen è una specie di drop-in center in cui vai e ti fai visitare, e se il PS è il semplice PS aperto 24h, non ho totalmente capito la funzione del narakuten visto che la peculiarità della nostra guardia medica è che il medico viene a farti le visite a casa di sera/notte quando il tuo medico di base non è reperibile.
Torna in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mer Nov 13, 2013 12:42 am

Che in PS ci dovresti andare solo se stai DAVVERO MALE e sei in pericolo o serio pericolo di vita.

Il tuo sarebbe un classico caso da närakuten e non da PS.
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Mer Nov 13, 2013 12:52 am

Paolo86 ha scritto:
Che in PS ci dovresti andare solo se stai DAVVERO MALE e sei in pericolo o serio pericolo di vita.

Non dovrebbero essere i casi in cui si chiama un'ambulanza?
Torna in alto Andare in basso
Gabri88
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 20.05.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Dom Dic 22, 2013 4:40 pm

22 dicembre, volo per l'Italia.

Notte tra il 20 e il 21 dicembre, vomito tutta la notte.
Tanto è lo sforzo che vomito anche sangue.
Per non parlare della diarrea.

Dopo la quarta volta, bevo della coca cola a sorsi piccolissimi sperando di rallentare un minimo il vomito, ma anche quella viene espulsa, con sangue annesso e diarrea conseguente.

Ore 5:50 del mattino, taxi per l'ospedale, il Sòdersjukhuset.

Per fortuna non c'è alcun problema con la tessera sanitaria europea (e possiamo iniziare a gridarlo a gran voce sul forum) e pago semplicemente il ticket di 400 corone, complice anche una fila inesistente essendo le 6 del mattino.

Vengo tenuto un giorno intero (ieri notte inclusa) in cui mi danno solo flebo.

- E' un virus intestinale, dovrebbe durare 24-48 ore e poi va via da solo
- Ma non potete darmi qualcosa per tamponare la diarrea?
- No perchè sennò il virus verrebbe bloccato nello stomaco
- o.O

A orario di pranzo viene a visitarmi il dottore, che vede il piatto che mi hanno portato.
- Oh, non dovresti mangiare quelle cose, aumentano la produzione di gas- e lo dice ridendo, come a trovare la cosa ilare.

Oggi vengo dimesso, senza aver avuto una singola medicina. O un fermento. O altro.


Tutt'ora ho la diarrea, mentre il vomito pare sparito per fortuna.


Il mio medico si è abbastanza incazzato per il fatto che non mi abbiano dato alcuna terapia durante o post.





Domani ho un nuovo volo, viaggio di circa 14 ore door to door.


Che Dio me la mandi buona.

Torna in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 35
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Dom Dic 22, 2013 7:23 pm

Gabri88 ha scritto:

Dopo la quarta volta, bevo della coca cola a sorsi piccolissimi sperando di rallentare un minimo il vomito, ma anche quella viene espulsa, con sangue annesso e diarrea conseguente.
Sarebbe interessante sentire il parere di un medico a riguardo Smile

Gabri88 ha scritto:

Vengo tenuto un giorno intero (ieri notte inclusa) in cui mi danno solo flebo.

- E' un virus intestinale, dovrebbe durare 24-48 ore e poi va via da solo
- Ma non potete darmi qualcosa per tamponare la diarrea?
- No perchè sennò il virus verrebbe bloccato nello stomaco
- o.O
A me sembra una risposta più che cortese.

Gabri88 ha scritto:

A orario di pranzo viene a visitarmi il dottore, che vede il piatto che mi hanno portato.
- Oh, non dovresti mangiare quelle cose, aumentano la produzione di gas- e lo dice ridendo, come a trovare la cosa ilare.

Oggi vengo dimesso, senza aver avuto una singola medicina. O un fermento. O altro.


Tutt'ora ho la diarrea, mentre il vomito pare sparito per fortuna.


Il mio medico si è abbastanza incazzato per il fatto che non mi abbiano dato alcuna terapia durante o post.
Che terapia è prevista per la gastroenterite virale?

Comunque ti consiglio di non chiedere di nuovo a un medico di prescriverti farmaci contro la diarrea in casi del genere perché c'è il rischio che scoppi a riderti in faccia.

Torna in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Lun Dic 23, 2013 9:08 pm

Gabri88 ha scritto:

Oggi vengo dimesso, senza aver avuto una singola medicina. O un fermento. O altro.


Che Dio me la mandi buona.



Apri gli occhi figliuolo, il buon Dio ha già provveduto... http://www.disinformazione.it/argento.htm  rendeer 


Auguri  santa 
Torna in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Sab Dic 28, 2013 12:57 am

York ha scritto:
Gabri88 ha scritto:

Oggi vengo dimesso, senza aver avuto una singola medicina. O un fermento. O altro.


Che Dio me la mandi buona.



Apri gli occhi figliuolo, il buon Dio ha già provveduto... http://www.disinformazione.it/argento.htm   rendeer 


Auguri  santa 

Mi si accapona la pelle a leggere sta roba...sbagliata dalla prima riga (può essere tutto quello che dicono ma di sicuro non un antibiotico) all'ultima (quantità notevolmente superiori non creano problemi...quindi o la concentrazione dell'argento è infinitesimale, oppure l'intossicazione da metalli pesanti è senza sintomi secondo loro...) Brrrrrrrrrrrrr
Me lo sognerò stanotte!
Torna in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Sab Dic 28, 2013 1:00 pm

Paolo86 ha scritto:


Mi si accapona la pelle a leggere sta roba...sbagliata dalla prima riga (può essere tutto quello che dicono ma di sicuro non un antibiotico) all'ultima (quantità notevolmente superiori non creano problemi...quindi o la concentrazione dell'argento è infinitesimale, oppure l'intossicazione da metalli pesanti è senza sintomi secondo loro...) Brrrrrrrrrrrrr
Me lo sognerò stanotte!


Resto esterefatto da cotanta ignoranza... Razz


Cerchiamo di far chiarezza  sunny 

All’interno dei metalli pesanti si distinguono i metalli indispensabili per gli organismi viventi, con potenziale tossicita', vale a dire: ferro, cobalto, cromo, rame, manganese, molibdeno, selenio, zinco; dai metalli ritenuti prevalentemente tossici: alluminio, arsenico, berillio, cadmio, mercurio, nichel e piombo. Quando si parla di inquinamento da metalli pesanti, ci si riferisce normalmente solo ad alcuni di questi elementi, i maggiori responsabili dei danni ambientali, ossia: il mercurio, il cadmio,il cromo e il piombo.




L'articolo che ho sopra riportato è un'indicazione non una prescrizione, cioè se ne fa l'uso che si vuole. Liberi di approfondire: http://www.viviconsapevole.it/articoli/uso-terapeutico-dell-argento-colloidale-prezioso-antibiotico-naturale.php  study 







Torna in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Sab Dic 28, 2013 2:24 pm

No caro io mi riferisco all'intossicazione da metalli pesanti anche nel corpo umano causato da metalli pesanti.

Non pensare che l'argento o l'oro siano diversi da piombo cromo o altri. Certo ognuno da i suoi sintomi particolari. In ogni caso poi bisogna vedere la concentrazione del principio attivo (l'argento) nel prodotto.

Ci sono farmaci registrati che fanno uso di sali d'oro, ma oltre alla lora efficacia (più o meno relativa) in certe malattie sono anche correlati da una marea di effetti collaterali.

Quindi i casi sono 2:
1) le dosi assunte sono dosi insignificanti placebo e quindi non danno tossicità
2)si nasconde qualcosa
Torna in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   Sab Dic 28, 2013 6:32 pm

I sali con i colloidi non c'entrano nulla.

C'è una bella differenza fra il nitrato d'argento, sale d'argento dell'acido citrico, e l'argento colloidale. Di quest'ultimo è nota la sua concentrazione efficace minima in 5 parti per milione (5 ppm) nei tessuti del corpo umano.



Ti riporto, http://www.naturopataonline.org/alimentazione/metalli-tossici/427-i-metalli-tossici-nemici-della-nostra-salute-elenco-diffusione-ed-effetti-nocivi.html:

"Rimane ancora aperto il dibattito riguardo al fatto che alcuni elementi (come l’allumino, l’arsenico, l’oro e l’argento) siano, in dosi non ancora ben definite:

    Essenziali: un loro apporto costante è necessario
    Utili: hanno una funzione ben definita
    Farmacologicamente attivi: possono essere usati per curare sintomi o patologie ben definite

Il caso del Selenio è esemplificativo: fino a metà del secolo scorso fu considerato un metallo tossico, solo in seguito a osservazioni di stati carenziali in Cina (Morbo di Keshan) se ne comprese l’essenzialità a piccole dosi (alcune decine di microgrammi), al punto da essere attualmente uno dei principali integratori antiossidanti presenti in commercio."


Cmq, è stato un piacere. Tanti auguri.  Saluto 
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tonsillite - Mai una gioia   

Torna in alto Andare in basso
 
Tonsillite - Mai una gioia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tonsillite - Mai una gioia
» per la gioia di Gian! ginepro vivaio cascata
» Macchina per punto copertura: gioia e dolori!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Aiuto !-
Andare verso: