mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Svezia trasferirsi o no?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Svezia trasferirsi o no?   Lun Feb 24, 2014 5:51 pm

Scusate il titolo banale che più banale ma di fatti è proprio questo il mio dubbio amletico.
Sono un ragazzo di 25 anni con un bachelor in Business Administration(certo non una laurea con poca concorrenza anzi),sono 8 mesi che studio lo svedese frequentando qualche lezione all'univeristà(come uditore)ed in larga parte da autodidatta.Ho provato a fare il test sul sito della Folkuniversitetet e sono ad un livello B1(intermedio quindi).Il mio piano era quello di ottenere il personnummer(per fare i corsi gratis di svedese) presentando domanda come persona con risorse sufficienti per mantenersi ma ho dovuto rinunciare perchè oltre all'attesa lunghissima(10 mesi dice il sito del migrationsverket per ottenere il right of residence)pretendono che uno abbia il modulo S1(che io in quanto nè pensionato nè lavoratore frontaliero posso avere)oppure una assicurazione sanitaria privata "full coverage"(che io avevo pensato di fare ma gli addetti del migrationsverket han fatto i vaghi e non sono stati in grado di spiegarmi i parametri di questa assicurazione e quindi non potevo correre il rischio di spenderci i soldi per poi vedermela rifiutata mesi e mesi dopo).
A questo punto l'unica via percorribile potrebbe essere quella di fare corsi a pagamento(Folk,Medborgaskolan..)e provare a cercar lavoro...A me poi va anche poco a genio il fatto che se anche trovassi lavoro a stoccolma(il mio sogno),prima di ottenere un contratto di affitto di prima mano dovrebbero passare secoli e secoli(a quanto ho letto dopo 5 anni di coda mi si sbloccherebbe husby...)e restar tutto questo tempo in subaffitto magari costretto a cambiare spesso appartamento non mi pare una gran bella cosa.
Dopo aver elencato un po' di contro aggiungo però che mi dispiacerebbe molto mollare ora che ho raggiunto un discreto livello con la lingua e credo che frequentando un corso intensivo e avendo la possibilità di poterla praticare tutti i giorni potrei impararla in un relativo breve tempo.
Piccolo sfogo a piè di pagina: mi dispiace che un gran bel paese come la svezia abbia messo un blocco per i cittadini UE(questa europa di unito,di parametri uniformi ha veramente poco)mentre pare stia diventando una sorta di bengodi per gli extracomunitari.
Dico solamente che in Danimarca,tanto per fare un esempio,ti dicono esattamente quanti soldi devi avere per ottenere il codice fiscale come persona con mezzi propri(al contrario di quanto fa il migrationsverket che "valuta caso per caso"),la tessera sanitaria europea basta per ottenere il codice fiscale(al contrario di quanto avviene in svezia,come ho spiegato prima)e il suddetto codice ti arriva entro un mese e hai qundi diritto ai corsi di lingua gratis.

Lascio a voi considerazioni,consigli,domande e quant'altro...è tutto ben accetto  Wink
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Lun Feb 24, 2014 9:30 pm



No, non e' un bengodi per gli extracomunitari, anche se i rifugiati politici hanno molti vantaggi ( e ci vuol poco, basta essere omosessuale in un paese mussulmano, oppure cristiano, oppure curdo e cosi' via....)

Quello che dici sul Migrationsverket e' vero solo in parte, il motivo per cui danno risposte vaghe sta in una direttiva europea,
Articolo 8, punti 3 e 4

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2004:229:0035:0048:it:PDF

Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Lun Feb 24, 2014 10:07 pm

Appunto l'hai detto tu, basta dire di essere omosessuale in un paese musulmano...E a me sembra assurdo che un paese dell'UE abbia un'immigrazione PRINCIPALMENTE extraeuropea!!!E allora l'europa unita a cosa serve???Io tra l'altro non chiedo soldi a nessuno,ho di che mantenermi, non ho precedenti penali,non vengo a pretendere che si costruiscano moschee o a imporre la sharia,non vengo a dar fuoco a scuole e macchine come quei bravi ragazzoni di Husby e dintorni(e meglio che mi fermi qui).

Per quanto riguarda il migrationsverket metto il link che riguarda l'assicurazione sanitaria obbligatoria se ti vuoi mantenere con fondi propri.
http://www.migrationsverket.se/English/Private-individuals/For-EU-citizens/Pension-or-sufficient-means/How-to-register.html

"If you cannot show that you are covered by a social security system(e qui ci vuole il modulo S1 aggiungo io), you should prove that you have full-coverage private health insurance which covers costs for healthcare, hospital stays, medication, rehabilitation and transport home on medical grounds. The insurance should be valid throughout you entire planned stay in Sweden."

Io ho contattato le maggiori compagnie assicurative mondiali (Axa,Allianz ecc) e non esiste un'assicurazione "full coverage"(ovverosia che copre TUTTI i costi illimitatamente)per le suddette categorie.Esistono dei massimali più o meno alti entro i quali si è rimborsati.

Alla mia ULTERIORE richiesta al migrationsverket(via mail visto che sto in italia)di farmi un esempio di una tale assicurazione che a loro potesse andare bene non ho ricevuto risposta.Insomma quello che sto dicendo,le regole le han fatte loro(gli svedesi),non c'è uniformità per la libertà di circolazione in tutta l'UE(guarda io ho fatto una tesi di laurea sul diritto dell'unione europea proprio su questo argomento),almeno dicessero che cosa un poveraccio deve fare per potersi mettere in regola...
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 12:29 am


Non mi sembra che l'immigrazione sia prevalentemente extraeuropea come dici tu.
Comunque se ti puo' far stare meglio stanno rispendendo in Uganda questo tizio

http://www.svt.se/nyheter/varlden/trots-dodshot-homosexuella-baker-utvisas-till-uganda

Ti ho scritto che le regole non le hanno fatte gli svedesi bensi l' unione europea.

Rileggiti la direttiva 38/2004 (la stessa di prima, la trovi anche in svedese) e visto che ci sei leggiti pure la utlänningslagen

https://lagen.nu/2005:716

Stampale e usale. Sono leggi e fanno testo.
Quanto scritto nel sito del migrationsverket e' solo a titolo informativo.
Quello che dice al telefono un impiegato non conta un caxxo.

Visto che ci hai fatto la tesi dovresti esser tu a spiegare loro .......
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 1:00 am

Vabè allora qui siamo a negare l'evidenza...cito da wikipedia:

According to Eurostat, in 2010, there were 1.33 million foreign-born residents in Sweden, corresponding to 14.3% of the total population. Of these, 859 000 (9.2%) were born outside the EU and 477 000 (5.1%) were born in another EU Member State.
In 2009, immigration reached its highest level since records began, with 102,280 people emigrating to Sweden. Immigrants in Sweden are mostly concentrated in the urban areas of Svealand and Götaland. Since the early 1970s, immigration to Sweden has been mostly due to refugee migration and family reunification from countries in the Middle East and Latin America. In 2013, Sweden granted 29,000 people asylum; an increase of 67% compared to 2012.

A casa mia 9,2 è quasi il doppio di 5,1 e sono statistiche del 2010(quindi non contiamo il resto dell'articolo che parla di un aumento del 67% degli asili in svezia nonchè delle leggi del 2011 molto più restrittive per gli europei per ottenere il PN).

Discorso assicurazione: io l'ho letta la direttiva che mi hai inviato(l'altra ancora no perchè non parlo un flytande svenska ed era bella lunga)e parla molto in generale(occorre elaborare uno strumento legislativo unico per modificare parzialmente il regolamento (CEE) ecc) ma nella pratica il migrationsverket fa il vago come gli pare chiedendomi una non meglio specificata full coverage health insurance e la decisione che prende per dare o meno il right of residence è inappellabile.Te mi dici che le regole le ha fatte l'Unione europea e allora ti rispondo: perchè in danimarca basta la tessera sanitaria europea per ottenere il right of residence(oltre ai soldi)mentre in svezia ci vuole o il modulo S1 o questa fantomatica assicurazione privata?
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 1:17 am



No, no, mica voglio negare l'evidenza, anzi, hai fatto bene a supportare le tue affermazioni..... Io mica lo sapevo.....
Davo solo la mia impressione, cioe' "non mi sembra" ma che vuoi che ti dica, sti immigrati son tutti uguali, dopo un po' non ci fai piu' caso.

Per la seconda questione, non so che dirti .....chiedi ai danesi.


Ritorno al titolo:

Trasferisciti.

Come? Apri una partita iva svedese (cioe' skaffa un organisationsnummer come egetföretagare) per esempio come personal trainer,
Dovrebbe essere piu' facile ottenere l'uppehållsrätt e poi il personnummer.
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 1:28 am

balorso ha scritto:


No, no, mica voglio negare l'evidenza, anzi, hai fatto bene a supportare le tue affermazioni..... Io mica lo sapevo.....
Davo solo la mia impressione, cioe' "non mi sembra" ma che vuoi che ti dica, sti immigrati son tutti uguali, dopo un po' non ci fai piu' caso.  

Per la seconda questione, non so che dirti .....chiedi ai danesi.


Ritorno al titolo:

Trasferisciti.

Come? Apri una partita iva svedese (cioe' skaffa un organisationsnummer come egetföretagare) per esempio come personal trainer,
Dovrebbe essere piu' facile ottenere l'uppehållsrätt e poi il personnummer.

Ti ringrazio per questa idea a cui effettivamente non avevo pensato...Ora non ho una minima idea dei costi per aprire e tenere una partita iva svedese e soprattutto se me lo lascino fare visto che io in svezia non nè una mia palestra nè una palestra in cui potrei lavorare(cioè spero che ritengano credibile la mia domanda e non sgamino i miei secondi fini).Per quanto ne so la professione in svezia non è regolamentata quindi non c'è bisogno di diplomi particolari(io ne ho del CONI e anche uno europeo,ma so che nella stragrande maggioranza delle palestre tipo SATS,World Class,Fitness 24/7 ne richiedono uno locale)
Tornare in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 11:18 am

Salve Snake Plissken, fossi in te esplorerei altre possibilità che ti si offrono per inserirti stabilmente in Svezia:

- iscrizione universitaria ad un Master, dato che mi sembra sei in possesso di una laurea di 1° livello  study

- sambo, col fisicaccio che ti ritrovi... non dovrebbe esser difficile farti acchiappare da... una bollente cougar svedese   Twisted Evil  lol!
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 12:09 pm

York ha scritto:
Salve Snake Plissken, fossi in te esplorerei altre possibilità che ti si offrono per inserirti stabilmente in Svezia:

- iscrizione universitaria ad un Master, dato che mi sembra sei in possesso di una laurea di 1° livello  study


Iscrizione ad un master: ci avevo già pensato,purtroppo in svezia sono mooolto più selettivi rispetto che ad altri paesi scandinavi tipo norvegia e danimarca.Non basta dare il TOEFL con un ottimo voto(come ho fatto io)ma oltre a dare il GMat dovresti avere tot crediti(ECTS)in determinate materie...e morale della favola io(come tutti gli italiani con il bachelor in business administration) non avevo i requisiti per nessun master in svezia dalla Scania a Umeå perchè ovviamente in questa bella europa unita c'è una disomogeneità ENORME pure in cose del genere.

York ha scritto:


- sambo, col fisicaccio che ti ritrovi... non dovrebbe esser difficile farti acchiappare da... una bollente cougar svedese   Twisted Evil lol!


 lol!
Tornare in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 9:58 pm

Snake Plissken ha scritto:


Iscrizione ad un master: ci avevo già pensato,purtroppo in svezia sono mooolto più selettivi rispetto che ad altri paesi scandinavi tipo norvegia e danimarca.Non basta dare il TOEFL con un ottimo voto(come ho fatto io)ma oltre a dare il GMat dovresti avere tot crediti(ECTS)in determinate materie...e morale della favola io(come tutti gli italiani con il bachelor in business administration) non avevo i requisiti per nessun master in svezia dalla Scania a Umeå perchè ovviamente in questa bella europa unita c'è una disomogeneità ENORME pure in cose del genere.



Beh! Questo corso della Stockholm University, per esempio, non mi pare così proibitivo http://www.fek.su.se/en/Education/Masters-programmes/Management-Studies/
Vabbè, c'è sempre da sottoporre il GMAT/ GRE, però i requisiti sono alquanto ampi:

Prerequisites
Successful applicants are required to hold a Bachelor’s degree with a major in a social science or humanities discipline.




http://www.fek.su.se/en/Education/Masters-programmes/Banking-and-Finance/

Prerequisites
Successful applicants are required to hold a Bachelor’s degree with either 60 ECTS in business administration and 30 ECTS in economics, or 60 ECTS in economics and 30 ECTS in business administration. In addition, students are required to have foundational training in financial mathematics and financial statistics, each equivalent to at least 7.5 ECTS.

Non so quanti te ne mancherebbero di crediti, ma vale la pena di chiedere se è previsto un pre-master per colmare il deficit formativo, oppure se i crediti mancanti possono essere recuperati durante il 1° semestre o 1° anno.


E così per le altre università  rendeer
Tornare in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 33
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Feb 25, 2014 11:07 pm

Mi trovo più o meno nella tua stessa situazione. E sinceramente non capisco perché ti vuoi complicare la vita con improbabili trafile burocratiche. Non potresti semplicemente partire come jobseeker e se proprio non vuoi rinunciare al corso intensivo pagartelo finché non trovi lavoro, dato che dici di avere mezzi sufficienti per mantenerti? Oppure mandare mail a tappeto alle università per chiedere se il tuo piano di studi triennale è idoneo per un MBA?
Comunque le lingue si imparano sul campo non in un'aula (parlo per esperienza naturalmente). La teoria è sicuramente molto meno importante rispetto alla pratica. Io non so te, ma personalmente ho l'impressione che sto rimanendo ferma sempre nello stesso punto. Studio parecchio ma sostenere una conversazione non elementare mi risulta ancora complicato e anche scrivere cv e lettere varie in svedese per le applications non è stato esattamente una passeggiata. Alla fine ho deciso di partire comunque tra un mesetto, anche con un livello intermedio. Sinceramente non vedo altre vie percorribili. Di master ne sto già facendo uno in ambito UE e al momento sono satura... silent 

Snake Plissken ha scritto:

According to Eurostat, in 2010, there were 1.33 million foreign-born residents in Sweden, corresponding to 14.3% of the total population. Of these, 859 000 (9.2%) were born outside the EU and 477 000 (5.1%) were born in another EU Member State.
In 2009, immigration reached its highest level since records began, with 102,280 people emigrating to Sweden. Immigrants in Sweden are mostly concentrated in the urban areas of Svealand and Götaland. Since the early 1970s, immigration to Sweden has been mostly due to refugee migration and family reunification from countries in the Middle East and Latin America. In 2013, Sweden granted 29,000 people asylum; an increase of 67% compared to 2012.
Ma questo non credo dipenda dal fantomatico "blocco" imposto dagli svedesi...La Svezia non è una meta molto popolare per gli europei, un po' per ragioni climatiche un po' perché lo svedese è una lingua periferica, si studierà giusto nei Paesi nordici. Gli extracomunitari (PVS, zone di guerra) avranno altre priorità naturalmente...
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Feb 26, 2014 12:17 am

Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
lanfratta
Gazza
Gazza


Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 23.01.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Feb 26, 2014 12:49 pm

Premesso che non sono un grande estimatore della Svezia (ma ci vivo per lavoro), posso dirti che il classico metodo di tutti gli stati per evitare l'immigrazione è non dare nessuna notizia certa al richiedente. A me è successo sia in Svezia che UK, solo che in UK tu fai un esposto e arrivano gli SWAT a sistermare tutto..qui se ne fottono.

In Svezia per superficialità e per ratio sono dei maestri in questo e ti troverai sempre nella merda se farai da solo senza farti aiutare da una delle mille associazioni. Io sono stato esattamente nella tua situazione, ovvero nessun modo di recuperare informazioni corrette, con il migrationsverket (6 mesi per la mia ragazza), con lo skatteverket (però lì il trucco è che se vai di persona ti risolvono le cose) e peggio che mai col hyresnamden (sostengono che se uno ti ricatta non lo puoi denunciare, sono arrivato a 5 telefonate e 5 risposte differenti..). Una delle cose che ho imparato anche è che se dici che ti discriminano (e lo fanno perchè sono abbastanza razzisti), ed alzi la voce, ottieni tutto molto più velocemente.

A riguardo delle casa, c'è da dire che se vuoi un posto dove accamparsi lontano dal centro lo trovi e non costa molto, e comprare una casa è davvero facile (e ci puoi riuscire dopo 1 anno di lavoro se risparmi ed hai uno stipendio medio).

ps: i ragazzoni di husby sono gli stessi delle banlieu francesi o di tutte le periferie del mondo, che vengono emarginati dalla società per varie ragioni. In Svezia poi sono razzisti anche con le 2e generazioni (c'è molto materiale a riguardo), quindi il fatto che di tanto in tanto qualcuno sbrocchi è assolutamente normale (anzi, per come vedo la questione io succede anche molto poco).
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Feb 26, 2014 1:06 pm

lanfratta ha scritto:


Premesso che non sono un grande estimatore della Svezia (ma ci vivo per lavoro), posso dirti che il classico metodo di tutti gli stati per evitare l'immigrazione è non dare nessuna notizia certa al richiedente. A me è successo sia in Svezia che UK, solo che in UK tu fai un esposto e arrivano gli SWAT a sistermare tutto..qui se ne fottono.

In Svezia per superficialità e per ratio sono dei maestri in questo e ti troverai sempre nella merda se farai da solo senza farti aiutare da una delle mille associazioni. Io sono stato esattamente nella tua situazione, ovvero nessun modo di recuperare informazioni corrette, con il migrationsverket (6 mesi per la mia ragazza), con lo skatteverket (però lì il trucco è che se vai di persona ti risolvono le cose) e peggio che mai col hyresnamden (sostengono che se uno ti ricatta non lo puoi denunciare, sono arrivato a 5 telefonate e 5 risposte differenti..). Una delle cose che ho imparato anche è che se dici che ti discriminano (e lo fanno perchè sono abbastanza razzisti), ed alzi la voce, ottieni tutto molto più velocemente.


A me difatti hanno dato esattamente quell'impressione...

lanfratta ha scritto:


ps: i ragazzoni di husby sono gli stessi delle banlieu francesi o di tutte le periferie del mondo, che vengono emarginati dalla società per varie ragioni. In Svezia poi sono razzisti anche con le 2e generazioni (c'è molto materiale a riguardo), quindi il fatto che di tanto in tanto qualcuno sbrocchi è assolutamente normale (anzi, per come vedo la questione io succede anche molto poco).


Su questo invece non sono per niente d'accordo perchè i ragazzoni di Husby non dovrebbero dimenticare che è tutta gente che è stata mantenuta a scrocco dalla svezia con case,sussidi,istruzione gratuita ecc e mi sembra abbastanza criminoso giustificare chi dà fuoco a case,scuole e stazioni di polizia per futili motivi(come avvenuto la scorsa primavera nella periferia di stoccolma...cavolo non mi sembra che in svezia ci sia un regime sanguinoso tale da giustificare una simile rivolta!Allora in italia cosa dovremmo fare andare coi carri armati?!?!?!)
Gli svedesi sono razzisti?La svezia non gli piace?E allora perchè sono venuti?Forse perchè a casa loro stavano male e qui hanno buscato case e quattrini in qualità di rifugiati? Se stanno cosi male in svezia visto che gli svedesi sono "razzisti" sono liberi di andare in altri paesi meno "razzisti"...Io sinceramente ne ho le scatole piene di questa storia del razzismo.Prendiamo allora anche un po' di statistiche sulle percentuali di crimini commessi da persone di origine straniera rispetto agli autoctoni.A riguardo di materiale ce ne ho parecchio e riguardante non solo la svezia ma tutta la scandinavia e l'europa..
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Feb 26, 2014 2:03 pm

York ha scritto:


Snake Plissken ha scritto:


Iscrizione ad un master: ci avevo già pensato,purtroppo in svezia sono mooolto più selettivi rispetto che ad altri paesi scandinavi tipo norvegia e danimarca.Non basta dare il TOEFL con un ottimo voto(come ho fatto io)ma oltre a dare il GMat dovresti avere tot crediti(ECTS)in determinate materie...e morale della favola io(come tutti gli italiani con il bachelor in business administration) non avevo i requisiti per nessun master in svezia dalla Scania a Umeå perchè ovviamente in questa bella europa unita c'è una disomogeneità ENORME pure in cose del genere.



Beh! Questo corso della Stockholm University, per esempio, non mi pare così proibitivo http://www.fek.su.se/en/Education/Masters-programmes/Management-Studies/
Vabbè, c'è sempre da sottoporre il GMAT/ GRE, però i requisiti sono alquanto ampi:

Prerequisites
Successful applicants are required to hold a Bachelor’s degree with a major in a social science or humanities discipline.




http://www.fek.su.se/en/Education/Masters-programmes/Banking-and-Finance/

Prerequisites
Successful applicants are required to hold a Bachelor’s degree with either 60 ECTS in business administration and 30 ECTS in economics, or 60 ECTS in economics and 30 ECTS in business administration. In addition, students are required to have foundational training in financial mathematics and financial statistics, each equivalent to at least 7.5 ECTS.

Non so quanti te ne mancherebbero di crediti, ma vale la pena di chiedere se è previsto un pre-master per colmare il deficit formativo, oppure se i crediti mancanti possono essere recuperati durante il 1° semestre o 1° anno.


E così per le altre università  rendeer

Purtroppo me ne mancherebbero parecchi di crediti...Comunque era un po' che non ci guardavo ed hanno rinnovato tutte le pagine creandone una apposita per le applications(university admissions)valida per tutte le università.Ma ad esempio anche nel primo che mi hai mandato bisognerebbe dare il GRE\GMAT e il fatto è che non c'è nemmeno scritto un punteggio minimo col quale si è ammessi bensì ci sarà una selezione...E la selezione riguarderà anche il numero di ECTS(che là chiama HE...almeno credo di aver capito che siano quelli).Francamente non sarebbe una brutta cosa abbinare un master allo studio della lingua,anche se è quest'ultima la priorità ASSOLUTA e quindi non vorrei che magari spendo soldi e tempo nel GMAT\GRE(che comunque sarebbe bello tosto da preparare oltre al costo)per poi magari vedermi rifiutato il master.
Comunque ti mando il link con i criteri di ammissione,correggimi se ho detto qualche cavolata  Smile  http://www.fek.su.se/en/Education/Masters-programmes/How-to-apply/
Tornare in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Dom Mar 09, 2014 9:03 pm

Senza offesa ma secondo me ti fai troppi voli in testa. Perchè non cerchi di renderti le cose semplici?

Innanzitutto se vuoi chiedere il PN dò per scontato che qualche migliaia di euro da parte (o disponibili) li hai. Detto questo sei già a un ottimo livello B1, fatti altri 2 mesi di lingua intensivi, guarda solo tv svedese usa sottotitoli metti in svedese tutto il possibile imaginnabile e non avrai più problemi di comunicazione.
E' vero che non puoi iscriverti all'arbets eccecc ma hai provato a mandare qualche centinaio di mail ad aziende in cui la tua figura professionale potrebbe essere utile? Se trovi il lavoro prima ti semplifichi la vita poi per tutte le cose burocratiche.

Altra cosa, non puntarti solo su Stoccolma perchè ti autotagli i 2/3-3/4 del mercato di lavoro svedese, se vuoi emigrare devi scendere a dei compromessi almeno inizialmente. Poi puoi sempre pensare a cambiare lavoro tra qualche anno. Non dico che devi andare in Lapponia, ma di bei posti in Svezia ce ne sono e tanti.
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Lun Mar 10, 2014 6:08 pm

Paolo86 ha scritto:

Senza offesa ma secondo me ti fai troppi voli in testa. Perchè non cerchi di renderti le cose semplici?

Innanzitutto se vuoi chiedere il PN dò per scontato che qualche migliaia di euro da parte (o disponibili) li hai. Detto questo sei già a un ottimo livello B1, fatti altri 2 mesi di lingua intensivi, guarda solo tv svedese usa sottotitoli metti in svedese tutto il possibile imaginnabile e non avrai più problemi di comunicazione.
E' vero che non puoi iscriverti all'arbets eccecc ma hai provato a mandare qualche centinaio di mail ad aziende in cui la tua figura professionale potrebbe essere utile? Se trovi il lavoro prima ti semplifichi la vita poi per tutte le cose burocratiche.

Altra cosa, non puntarti solo su Stoccolma perchè ti autotagli i 2/3-3/4 del mercato di lavoro svedese, se vuoi emigrare devi scendere a dei compromessi almeno inizialmente. Poi puoi sempre pensare a cambiare lavoro tra qualche anno. Non dico che devi andare in Lapponia, ma di bei posti in Svezia ce ne sono e tanti.

Onestamente credo che 2 mesi non siano sufficienti per arrivare da un B1 ad un livello flytande svenska(C2).Considera che alla Folk per ogni livello(A1,A2 ecc)ci vogliono 2 mesi quindi a star scarsi credo che 6 mesi siano il minimo per arrivare ad un livello di svedese che mi permetta di poter affrontare i colloqui di lavoro.
Per quanto riguarda le mail ho provato a rispondere a diversi annunci però solamente quelli dove basta sapere l'inglese e ahimè l'offerta non è tanto vasta e comunque uno come me con laurea triennale e poca esperienza è spacciato..Ho provato anche con alcune aziende che cercavano un native speaker italiano per fare il contabile ma non mi hanno neanche risposto.
Per quanto riguarda stoccolma,a me andrebbero benissimo anche altre città.Avrei puntato su quella perchè è la più popolosa e offre più opportunità(credo)ma se mi chiamassero per un colloquio me ne andrei anche a Umea senza problema..

Alla fine emigrare è sempre un azzardo e non esiste un paese in cui sia facile emigrare,però sinceramente per quanto riguarda le prime difficoltà burocratiche a cui va incontro un ragazzo che vuole emigrare,mi son reso conto che la svezia è messa molto peggio ad esempio della danimarca(faccio questo esempio perchè un mio carissimo amico ci si è trasferito da un annetto).A volere emigrare come persona con fondi sufficienti ti dicono esattamente quanti soldi devi avere,basta la tessera sanitaria europea e in un mese ottieni il PN e tessera sanitaria danese(e quindi puoi fare i corsi di lingua gratis,iscriverti al collocamento ecc).
Io infatti vorrei ribadire un concetto importante che ho imparato a mie spese e spero in questo modo evitare che altri ragazzi in futuro facciano la mia stessa fine.In svezia è IMPOSSIBILE ottenere il PN trasferendosi come persona con fondi sufficienti.La tessera sanitaria europea non basta,e quindi si richiede il modulo S1(impossibile ottenerlo perchè vien dato solo a lavoratori frontalieri e pensionati)quindi bisogna farsi una "full coverage private health insurance"(non esistono assicurazioni private full coverage...tutte hanno dei massimali!E cmq il migrationsverket non vi farà 1 esempio di una assicurazione che possa andargli bene..magari perchè non esiste?).E se proprio vi va di provare questo terno al lotto fatevi la private health insurance,aspettate 10 mesi(cosi recita il sito del migrationsverket)e se dopo questa bella attesa vi rifiutassero il right of residence,la loro decisione è INAPPELLABILE.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Mar 12, 2014 11:54 pm

Esatto in Svezia sono pieno fino all'orlo di immigrati e dei tuoi fondi a sufficienza non sanno che farsene. Loro vogliono che lavori e paghi le tasse.
Detta sinceramente, che te ne fai di un C2? Un B2 per lavorare ti basta e poi lo migliori col tempo lo svedese. Io attualmente non ho C2 e forse nemmeno un C1 completo a dir il vero, pur cercando di migliorarlo ci vuole tempo.
Se riesci a sostenere un colloquio in svedese interamente, (seppur con qualche esitazione) bè vuol dire che sei pronto per iniziare.

Stockholm darà più possibilità ma è anche vero che in posti meno famosi ci vuole andare meno gente e quindi anche se c'è una ridotta offerta c'è anche una assai ridotta concorrenza.
Poi sia chiaro nessuno ha detto che è facile, ma sto provando a darti qualche suggerimento che spero possa essere utile.
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Mar 25, 2014 8:53 pm

Paolo86 ha scritto:


Detta sinceramente, che te ne fai di un C2? Un B2 per lavorare ti basta e poi lo migliori col tempo lo svedese.


Per rispondere al "cosa te ne fai di un C2" ti linko un annuncio a caso(il primo che ho trovato) per un lavoro da PT pescato tramite l'arbetsformedlingen.
Vi söker dig som:
- Behärska svenska språket flytande i tal och skrift då en stor del av ditt arbete som PT består av rådgivning i tränings-, livsstils- och kostfrågor. Instruktioner förmedlas såväl muntligt som skriftligt.

Guarda se mi trovi un lavoro per cui è richiesto uno svedese B2(io te li ho detti i miei campi di specializzazione,gestione aziendale e personal trainer)per cui io sia candidabile ti faccio un mese di PT gratis  Smile 

http://www.arbetsformedlingen.se/4.38a41afd11d99fbdb65800016.html?url=-123388378%2FStandard%2FPlatsannonser%2FVisaFritextAnnonser.aspx%3Fids%3D2446385%26q%3Ds%2528sn%2528personlig%2Btr%25C3%25A4nare%2529sida%25281%2529ar%252820%2529%2529&sv.url=12.38a41afd11d99fbdb65800021
Tornare in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Mar 25, 2014 10:14 pm

består av rådgivning i tränings-, livsstils- och kostfrågor.

Non parla di C2...con un B2 riesci benissimo a fare queste cose.
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mer Mar 26, 2014 12:45 pm

Paolo86 ha scritto:


består av rådgivning i tränings-, livsstils- och kostfrågor.

Non parla di C2...con un B2 riesci benissimo a fare queste cose.


"Behärska svenska språket FLYTANDE i tal och skrift"

Dice che devi essere fluente a parlare e a scrivere...guarda magari bastasse un B2  cheers 

Comunque per me il problema grosso non è tanto farsi capire a voce(anche se ovviamente devo migliorare)nè nello scritto,
la cosa più difficile è capire gli altri.Io ti faccio l'esempio dell'inglese: alle superiori avevo il B2 però se guardavo un film in lingua inglese
senza sottotitoli capivo la metà delle parole.Solo dopo aver dato il TOEFL ed esser arrivato ad un C2 posso permettermi di guardare un film
in inglese(pure in americano slangato)senza ricorrere ai sottotitoli.

E quindi idem credo pure per lo svedese...Almeno parlando per me.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Gio Mar 27, 2014 7:35 pm

Secondo me esageri, io con un B2 la tv la seguo senza problemi. E' ovvio che certi film dove si parla linguaggio difficile inusuale e diverso e' più difficile.
Ma non per questo per lavorare e cavartela ti puoi accontentarti di meno.
Tornare in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 33
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Sab Mar 29, 2014 2:30 pm

Snake, certo che sei strano. Se Paolo86 lavora in Svezia saprà bene quali sono i requisiti linguistici  Smile  Tra l'altro mi sembra di ricordare da un'altra discussione che fa il medico. Ti sembra possibile che in una palestra richiedano un livello più alto che in un ospedale?  rendeer 
E' chiaro che si deve essere preparati il più possibile e avere una buona padronanza della lingua (in parte ti capisco perché anch'io ci tengo molto), ma non esageriamo...Se al colloquio ti dimostri sveglio, preparato e determinato non ti scarteranno certo per la pronuncia imperfetta o per qualche insicurezza con la grammatica...
Tanto per il livello C2-madrelingua ci vuole molto tempo, non è che puoi aspettare fino al 2020 di studiarti tutta la filmografia di Bergman  Rolling Eyes  Qualche mese di pratica intensiva credo possa essere sufficiente. Comunque se può tranquillizzarti gli svedesi, perlomeno quelli con cui ho avuto a che fare finora, mi sono sembrati molto tolleranti e gentili. Sono più portati a fare complimenti per i risultati raggiunti in poco tempo piuttosto che a essere puntigliosi. Forse perché essendo abituati a studiare le lingue sin da piccoli capiscono bene le difficoltà  Wink 
Tornare in alto Andare in basso
Snake Plissken
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 29.09.12

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Apr 01, 2014 7:10 pm

Astrud ha scritto:


Snake, certo che sei strano. Se Paolo86 lavora in Svezia saprà bene quali sono i requisiti linguistici  Smile  Tra l'altro mi sembra di ricordare da un'altra discussione che fa il medico. Ti sembra possibile che in una palestra richiedano un livello più alto che in un ospedale?  rendeer 
E' chiaro che si deve essere preparati il più possibile e avere una buona padronanza della lingua (in parte ti capisco perché anch'io ci tengo molto), ma non esageriamo...Se al colloquio ti dimostri sveglio, preparato e determinato non ti scarteranno certo per la pronuncia imperfetta o per qualche insicurezza con la grammatica...
Tanto per il livello C2-madrelingua ci vuole molto tempo, non è che puoi aspettare fino al 2020 di studiarti tutta la filmografia di Bergman  Rolling Eyes  Qualche mese di pratica intensiva credo possa essere sufficiente. Comunque se può tranquillizzarti gli svedesi, perlomeno quelli con cui ho avuto a che fare finora, mi sono sembrati molto tolleranti e gentili. Sono più portati a fare complimenti per i risultati raggiunti in poco tempo piuttosto che a essere puntigliosi. Forse perché essendo abituati a studiare le lingue sin da piccoli capiscono bene le difficoltà  Wink   


Non è che siccome in una palestra guadagni meno che in un ospedale la lingua la devi sapere peggio però!A fare il personal trainer sei a contatto SEMPRE con la persona e la comunicazione è fondamentale!!!!Idem per il lavoro in azienda in cui bisogna lavorare in team e parlare con clienti,fornitori ecc..

Comunque ripeto,magari mi sbaglio e sono io che sono troppo puntiglioso...Io ho espresso soltanto i miei dubbi e mi fa piacere leggere che un B2 sia sufficiente Smile
Tornare in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 33
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   Mar Apr 01, 2014 10:14 pm

Snake Plissken ha scritto:

Non è che siccome in una palestra guadagni meno che in un ospedale la lingua la devi sapere peggio però!A fare il personal trainer sei a contatto SEMPRE con la persona e la comunicazione è fondamentale!!!!Idem per il lavoro in azienda in cui bisogna lavorare in team e parlare con clienti,fornitori ecc..

La comunicazione è importante in tutti i mestieri. Quello che intendevo dire è che i medici hanno maggiori responsabilità, quindi se il C2 non è indispensabile per loro non lo sarà neanche per me e per te.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Svezia trasferirsi o no?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Svezia trasferirsi o no?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» trasferirsi in Svezia
» Svezia trasferirsi o no?
» trasferirsi i soldi in svezia euro-corona
» TRASFERIRSI IN SVEZIA
» trasferirsi in svezia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: