mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Trasferirsi e consigli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 1:01 pm

Come ho detto in presentazione vorrei trasferirmi in Svezia principalmente per lavoro, ciò non toglie che vorrei pure integrarmi una volta là e non fare lo scroccone del sistema (se così si può dire).

Ho già esperienze nell'ambito amministrativo in pubblici uffici e aziende private in Germania e Italia. So molto bene inglese, tedesco e francese e sono molto bravo con tutti i sistemi Windows e Mac. Sono anche autodidatta Islandese e Norvegese Bokmål (A1). Non sarebbe un problema studiarmi da solo in tranquillità lo Svedese anche perché ho comunque una buonissima predisposizione ad imparare nuove lingue, poi sapendo il tedesco le lingue scandinave mi risultano più semplici persino del francese XD. Comunque girando tante volte l'Europa non fa di me un ignorante in materia di viaggi, burocrazia e altro. Personalmente sono più che disposto a fare tutti i tipi di lavori all'inizio dove non sia richiesto lo svedese, per quello una volta imparato si può ambire a posti di lavoro più specifici per le qualifiche acquisite. Sono disabile affetto da emiplegia sx ma ciò non mi demoralizza anzi mi rende più carico e pronto anche a fare passi importanti pensandoci sempre bene a cosa si fa. L'unico problema resta il primo passo, trovare un alloggio e contatti nel luogo perché da soli non si parte, l'avventura lasciamola fare a cui vuole affondare. Tanti italiani all'estero devo dire che non mi hanno mai aiutato veramente, anzi per niente a trasferirmi o dare consigli validi, invece ho sempre ricevuto risposte del tipo "Tutto il mondo è paese etc", cose che già so, la Svezia non è il paradiso, ogni Paese ha il lato con pro e contro, ma vedendo qui in Italia, preferisco farmi una vita di sacrifici in un Paese che può darmi le basi per farlo (scusate lo sfogo). Comunque io sono più che motivato a partire come ho già detto però mi servono contatti, cosa che non ho trovato tra i numerosi annunci visti che il più delle volte sono tutto e nulla. Ultima cosa, se avessi la possibilità certa di stabilirmi potrei fare solo un viaggio di andata e poi per forza trovare qualcosa là, fare avanti indietro non mi piace per niente e poi non me lo potrei permettere. Grazie e attendo finalmente un po' di comprensione che finora non ho ricevuto Smile
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 1:25 pm

Lungi dal ritenere che non ci siano altri modi efficienti per emigrare, io posso dirti quel che penso, in base alla mia esperienza.
1) Devi decidere che cosa vuoi fare. Agli Svedesi non piace molto uno che dice "posso far di tutto". Qui non c'è la stessa filosofia dello sfruttamento come in Italia, dove quindi non è importante essere motivati. Per gli Svedesi è fondamentale che il lavoratore faccia un lavoro che lo soddisfa, oltre ad averne le competenze. Devi decidere che cosa vuoi fare e a quel punto darti da fare per essere in grado di poter competere in un processo di assunzione.
2) "Perché da soli non si parte, l'avventura lasciamola fare a chi vuole affondare": se pensi che per emigrare ti occorra l'aiuto di qualcuno, parti già male. Emigrando troverai per strada gente che ti aiuta ma non è strettamente necessario, né devi darlo per scontato. Conosco tanta gente partita all'avventura, come dici tu, che però non è affondata. Avevano tutti le idee abbastanza chiare circa l'obiettivo ed il modo per raggiungerlo.

Per maggiore chiarezza, che cosa ti serve da questi contatti? Che cosa hai in mente? Spiega e vediamo se si può far (o almeno dire) qualcosa.

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 2:20 pm

Con contatti intendo un punto di riferimento che mi possa aiutare trovare alloggio e in che modi cercare lavoro. Questo perché non avendo esperienza con trasferimenti ho timore di fare passi falsi e di ritrovarmi a piedi. Alcuni mi dissero di provare ad esempio con lo SVE. Ma non mi pare una cosa "diretta" fare volontariato e intanto cercare qualche lavoretto e sistemazione, anche perché documentandosi da internet è un conto, fare da soli nel bel mezzo di un ambiente nuovo è un altro. Il mio timore è finire a fare il barbone, di non riuscire sebbene la volontà di fare ci sia. Sul fatto del lavoro mi sono espresso male, comunque sia mi piacerebbe valutando anche le mie condizione fisiche fare l'impiegato o autista/tassista, però so già che per questo bisogna sapere il svedese. Se stiamo sui lavori umili direi lavapiatti (ho letto in alcune parti che in Svezia non ce ne sia gran richiesta?), cassiere, commesso. Io purtroppo mi ritrovo ad avere la voglia di fare senza un modo chiaro per raggiungere l'obiettivo e questo mi disturba, nonché fonte di forte stress e depressione, sembrerà strano ma è così.
Tornare in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 4:27 pm

Scandinavia93 ha scritto:
Con contatti intendo un punto di riferimento che mi possa aiutare trovare alloggio e in che modi cercare lavoro.

...magari anche una fidanzata lol! 


Trovare un "corrispondente"  ... è merce rara, se non impossibile: chi vuoi che si impegni per uno sconosciuto??



Scandinavia93 ha scritto:
Questo perché non avendo esperienza con trasferimenti ho timore di fare passi falsi e di ritrovarmi a piedi. Alcuni mi dissero di provare ad esempio con lo SVE. Ma non mi pare una cosa "diretta" fare volontariato e intanto cercare qualche lavoretto e sistemazione, anche perché documentandosi da internet è un conto, fare da soli nel bel mezzo di un ambiente nuovo è un altro. Il mio timore è finire a fare il barbone, di non riuscire sebbene la volontà di fare ci sia. Sul fatto del lavoro mi sono espresso male, comunque sia mi piacerebbe valutando anche le mie condizione fisiche fare l'impiegato o autista/tassista, però so già che per questo bisogna sapere il svedese. Se stiamo sui lavori umili direi lavapiatti (ho letto in alcune parti che in Svezia non ce ne sia gran richiesta?), cassiere, commesso. Io purtroppo mi ritrovo ad avere la voglia di fare senza un modo chiaro per raggiungere l'obiettivo e questo mi disturba, nonché fonte di forte stress e depressione, sembrerà strano ma è così.


Volenteroso, onesto, ma non noto "skill" tangibili. Purtroppo.  A parte le lingue -> potresti essere un candidato per il settore dell'hospitality, o un addetto al call center. Ma questo varrebbe in ogni paese del mondo.
Good luck  sunny



Resta il problema delle leggi svedesi sull'immigrazione: o lavori, o studi, o ti sposi/sambo! rendeer
Tornare in alto Andare in basso
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 7:39 pm

Beh da quel che vedo scritto come in altri luoghi pare che bisogna essere così così e quest'altro per emigrare quasi rendendolo come un lusso. Le persone come me (o messe peggio) cosa dovrebbero fare allora?, spararsi?, restare in un Paese senza lavoro e fare i barboni sotto un ponte?. No così magari spuntiamo tutte le possibilità e la si finisce immediatamente. Se uno è solo e non sa cosa fare per un alloggio e per un lavoro mica c'è internet che ti prepara tutto pronto, ci si può documentare ma non è come nella realtà che ti devi muovere di qua e di là per ottenere ciò che si vuole.

Veramente mi viene male il più delle volte quando si finisce sempre a dare le stesse risposte che ormai mi escono dalle orecchie. E' come quelli che mi dicono "fatti una vacanza in tal posto e intanto cerca lavoro, se non trovi ritorni un'altra volta", sì ma se io mi posso permettere solo il viaggio di andata e per forza poi devo stare lì che cosa dovrei fare?, non lo so a volte mi pare che non ci si capisca, o che infondo "chissene tanto quello che deve emigrare è lui". Grazie davvero.
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Sab Mag 03, 2014 8:57 pm

Per trovare un alloggio, normalmente si usa Internet, invece. È proprio così. Non è che uno, se non ha il conoscente, non può uscire dal proprio Paese! Qui sul forum è stato trattato molte volte il tema di come trovare alloggio. I due siti che vanno per la maggiore sono http://www.blocket.se/ (gratuito) e http://www.bostaddirekt.com/ (a pagamento). Il primo è un semplice sito di annunci di vario genere ed è noto che è pieno di truffatori e sfruttatori intenti a lucrare a discapito di chi ha bisogno di un tetto. Gli appartamenti vengono assegnati nel giro di poche ore dall'inserzione, per cui è necessario risiedere in Svezia per poter avere speranza di trovare qualcosa. Tutti vogliono venire a Stoccolma e gli alloggi non bastano mai, per cui c'è una concorrenza feroce. Bostaddirekt pare che funzioni piuttosto bene, anche se la mia esperienza personale fu infruttuosa. Così funziona il mercato degli alloggi a Stoccolma. Non ho però capito se vuoi venire nella capitale o se ti va bene andare in un'altra città, perché, in tal caso, è tutto molto più facile ed economico. Quel che succede di solito è che si viene qui con qualche risparmio e si vive in ostello finché non si trova un posto, anche per sole due o tre settimane. Ci vogliono un po' di soldi da parte per sopravvivere. Un altro modo (soprattutto per le ragazze ma non solo) è ad esempio lavorare come au-pair. Ci hai mai pensato? Ci sono diversi siti dedicati all'argomento.
Non puoi pensare di partire dall'Italia sperando che ci sarà qualcuno ad aiutarti, purtroppo. Devi rimboccarti le maniche e darti da fare da solo. Col tempo conoscerai altre persone in situazioni simili o che comunque ci sono già passate e pertanto riceverai consigli sul come agire (come su questo forum) ma sarà ben difficile che qualcuno ti dica: "Ah, ok, vieni pure a casa mia!".
Riguardo al lavoro, qualche lavapiatti c'è sempre. Di certo non puoi pensare di fare il commesso se non parli bene la lingua. Se un cliente ti fa una domanda, come gli rispondi? In inglese? Non credo che funzionerebbe, non ho mai visto nessuno parlare in inglese alla cassa.

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Dom Mag 04, 2014 12:59 am

Sarebbe meglio Stoccolma ma anche da altre parti non mi dispiacerebbe. Sul lavoro bisogna avere una certezza di trovarlo, ci avevo pensato ma se una volta finita l'esperienza come au-pair non si trova nient'altro che faccio? torno in Italietta?. Sul fatto della lingua non c'è problema sono abituato a fare l'autodidatta e starmene lì a studiare anche per 8 ore, se mi impunto nessuno mi può schiodare questo è certo.
Tornare in alto Andare in basso
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1265
Età : 37
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Dom Mag 04, 2014 4:32 am

Scandinavia93 ha scritto:
Sul lavoro bisogna avere una certezza di trovarlo...

La certezza non esiste! Tu devi venire in Svezia con in testa l'idea di potercela fare, altrimenti non ce la farai mai.

_________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Dom Mag 04, 2014 10:29 am

Scandinavia93 ha scritto:
Come ho detto in presentazione vorrei trasferirmi in Svezia principalmente per lavoro, ciò non toglie che vorrei pure integrarmi una volta là e non fare lo scroccone del sistema (se così si può dire).

Ho già esperienze nell'ambito amministrativo in pubblici uffici e aziende private in Germania e Italia. So molto bene inglese, tedesco e francese e sono molto bravo con tutti i sistemi Windows e Mac. Sono anche autodidatta Islandese e Norvegese Bokmål (A1). Non sarebbe un problema studiarmi da solo in tranquillità lo Svedese anche perché ho comunque una buonissima predisposizione ad imparare nuove lingue, poi sapendo il tedesco le lingue scandinave mi risultano più semplici persino del francese XD. Comunque girando tante volte l'Europa non fa di me un ignorante in materia di viaggi, burocrazia e altro.


Domanda che sorge spontanea, perchè la Svezia?

Se non si vuol finire sotto un ponte, perchè andare a sbattere contro la barriera linguistica?
Cmq, la Svezia ha i suoi problemi di disoccupazione con un tasso che si aggira interno al 8%, che per l'Italia attuale sarebbe una manna ma per loro un cataclisma epocale!
http://it.tradingeconomics.com/sweden/unemployment-rate

Tornare in alto Andare in basso
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Dom Mag 04, 2014 11:27 am

Svezia e così come tutti i Paesi scandinavi sono paesi (che per motivazioni personali) sono l'ideale, cose che in Italia oltre ad non soddisfare ti mettono pure i bastoni fra le ruote. Quindi non si parla di solo lavoro ma di una vera e propria nuova vita. Per le mie condizioni e motivazioni paesi come la Svezia sono e saranno sempre (con tutti i loro problemi) gli unici paesi dove potrò iniziare una nuova vita, non vi dico altro a riguardo anche perché non vi interesserebbe ma la questione è questa. Io non andrei mai là da Italiano che vuole lavoro, ma un Italiano che un giorno vorrebbe far parte (integrandomi) di un Paese che con sacrifici mi darebbe un minimo di speranze e nuove motivazioni per cui vivere e non mollare tutto (non è che ora abbia tantissimo).

Ripeto, barriera linguistica o meno, passatemi la frase: "uno che ha il pepe nel fondoschiena non sta lì tanto passare per il sottile ma cerca di cavarsela da un ambiente difficile per sé e il lavoro ed iniziare una nuova vita".
Tornare in alto Andare in basso
Paolo86
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mer Mag 07, 2014 7:13 pm

Il problema sono anche le competenze visto la disoccupazione, a parte lavoratori sanitari che trovano lavoro in pochi mesi già altri laureati ci possono mettere anche 1 anno. Per i tecnici (che ne so elettricista ecc) non so come vada..

Ovviamente ammesso e concesso che tu sappia lo svedese, se non sai lo svedese o hai competenze determinate in lavori in cui si richiede l'inglese (tecnino informatico- ricercatore ecc) oppure non si trova.
Tornare in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 33
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mer Mag 07, 2014 9:47 pm

Scandinavia93 ha scritto:
Sarebbe meglio Stoccolma ma anche da altre parti non mi dispiacerebbe. Sul lavoro bisogna avere una certezza di trovarlo, ci avevo pensato ma se una volta finita l'esperienza come au-pair non si trova nient'altro che faccio? torno in Italietta?

Il lavoro dovresti cercarlo contemporaneamente, non quando finisci è ovvio. In genere prendono ragazze perché tendenzialmente hanno più pazienza con i marmocchi, comunque non c'è ragione per cui tu non debba tentare. Una piccola cosa che mi sento di consigliarti, nel caso dovessi riuscire a fare quest'esperienza, è di non farti troppe domande sul perché gli svedesi agiscano in un certo modo. Mi riferisco nello specifico al contesto domestico: alimentazione, educazione dei figli, pulizia. Bada solo che siano corretti con il contratto, per il resto segui le direttive e "do not question authority". Sono culturalmente molto distanti da noi, quindi cercare risposte potrebbe non portare da nessuna parte. Occorre essere parecchio elastici, far finta che tutto sia normale e comprensibile, e prepararsi a feroci "battaglie intestinali" perché il loro regime alimentare non è esattamente simile al nostro e per forza di cose bisogna adattarsi.
E' comunque un'ottima soluzione per ottenere da subito il PN, avere un tetto e migliorare velocemente la lingua (per chi non ha la possibilità di lavorare solo con l'inglese). Compatibile con studio o lavoro part-time al mattino. Non sostenibile per periodi di tempo troppo lunghi (a meno che uno non abbia veramente necessità).
Spero di essere stata d'aiuto Smile
Tornare in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 59
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Gio Mag 08, 2014 12:25 pm

Ciao
21 anni, nessuna esperienza di lavoro ma... vuoi partire.
Sai quanti padri di famiglia in situazioni peggiori della tua, economicamente parlando, sono alla ricerca di qualcosa in Europa?
E credi che non abbiano il pepe nel kulo per sfamare la famiglia?
Gli italiani, in Svezia o in altre nazioni, di solito lavorano. E tu vorresti una guida?
Da uno sconosciuto che ha tempo solo per lavoro e poi vorrebbe godersi la famiglia?
L'unico consiglio che posso darti è:
1. Comincia a leggere il forum: trovare casa dall'Italia è impossibile, se sei qui preparati a delle cifre da capogiro.
2. Parti con i soldi per provarci almeno un annetto, ed eventuale biglietto di ritorno :-(
3. Qui non si lavora senza la lingua ed una esperienza in un determinato campo.
4. Il "so fare di tutto, mi arrangio a fare tutto" qui è visto negativamente.
Tutto ciò per scoraggiarti a pensare alla Scandinavia come un paese migliore dell'Italia, in alcuni campi.
Il famoso PN, ne hai sentito parlare o hai letto?
Senza quello non puoi fare lo scroccone del sistema, sei fuori dal sistema.
Sei un turista e basta, per lo Stato svedese.
Scusa la crudeltà del discorso, mi auguro che tu riesca a farcela lo stesso ma per come la vedo io, come la vivo e vedo tutti i giorni, è così.

Buona fortuna

Santo
Tornare in alto Andare in basso
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 2:57 pm

Mi sembri l'ennesimo tizio all'estero che a parlare così sembra che non volete l'ipotetica invasione di connazionali. Mi sto stufando di tutti quelli che parlano male di questo, di quello e di quest'altro. Secondo me molti di voi una volta averci una famiglia o per lo meno un tetto sulla testa si dimentichino di come è difficile andarsene da un paese dove il lavoro è pari a 0. Decidetevi, perché se uno parte da solo gli dite e no, devi partire ben organizzato, ad uno che parte in gruppo rispondete "eh no, devi farcela da solo", poi mi parlano persone che sembra abbiano fatto una fatica incredibile a trasferirsi e poi scopri che hanno moglie/marito straniero, allora poca fatica trovare alloggio e lavoro, devi imparare la lingua in pratica.

Delle persone che esplicano le loro situazioni primo non ve ne frega una mazza e questo è comune, secondo fate le vostre idee, considerazioni in modo vago e poi spiaccicate a chi deve trasferirsi all'estero tutte le rogne che chi parte già le sa, quindi non fate diventare ancor più pesante situazioni che già sono delicate. Io ho chiesto in modo esplicito "mi serve un conoscente perché da solo per validi motivi non posso" poi voi volete o non volete, basta dirlo e ciao fine. Ma basta sermoni del male assoluto, perché di gente che parla così ne ho piene le scatole. Io devo andare all'estero, non si tratta di un passatempo per poi un bel giorno tornare. Comunque ho capito che pure qua siete fati con lo stampino, addio e a mai più nel vero senso della parola.

PS. e poi come fa un giovane ad avere esperienza se non c'è lavoro (non stage)?. Magari per via di conoscenze lo trova, allora andate avanti così.
Tornare in alto Andare in basso
Rimini57
Lupo
Lupo
avatar

Numero di messaggi : 305
Età : 59
Localizzazione : Stockholm - Bromma
Data d'iscrizione : 25.07.09

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 3:38 pm

Ma tu , bello mio, che volevi che ti rispondessi?
Vieni che sono qui senza un caxxo da fare tutto il giorno e da domani mi occupo di te?
Casa mia è casa tua, apri il frigo e mangia
siediti che io ti troverò un lavoro che non esiste
Se volevi risposte del genere, opera pia san Vincenzo
Se vuoi sapere la realtà della vita, a 21 anni, rimboccati le maniche e parti

IO sono qui da solo, pensioato. Bastava leggere i miei post

Se arrivano 100 o 100mila italiani, non me ne pò fregà de meno
La mia pensione arriva tutti i mesi

Quindi bambino, se hai le palle tirale fuori e parti

Buona fortuna

Tornare in alto Andare in basso
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 4:22 pm

Scandinavia93 ha scritto:


Delle persone che esplicano le loro situazioni primo non ve ne frega una mazza e questo è comune, secondo fate le vostre idee, considerazioni in modo vago e poi spiaccicate a chi deve trasferirsi all'estero tutte le rogne che chi parte già le sa, quindi non fate diventare ancor più pesante situazioni che già sono delicate.


Non hai neanche la conoscenza di come funziona un forum. No 

Vedi, da come si pone l'interlocutore nel forum, di solito l'ultimo arrivato, gli altri partecipanti "decidono" che se il caso di "investirci" un pò di tempo a dargli qualche dritta (che vorresti di più?  tongue ?) o... altrimenti, detto con gentilezza, pensare ad altro!   
lol! 


Cmq, in generale è difficile passare dalla piazza virtuale ai rapporti reali, molto dipende dalle "credenziali" che si mostrano, la personalità, per guadagnarsi la fiducia altrui. E tu...  Fischiettare 


 Saluto 


P.S. In fondo alle ricette di cucina è, quasi, sempre riportato "Sale e pepe q.b.". Faccio notare che prima viene il sale, della serie cum grano salis!!
Tornare in alto Andare in basso
Scandinavia93
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.05.14

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 4:36 pm

Se queste che ho sentito finora sono le dritte, beh le ho già sentite in altre parti, io ho un bisogno disperato di aiuto non delle solite chiacchiere, quindi a sentire sempre le stesse cose la gentilezza e l'eleganza del registro linguistico come dire, va un po' in vacanza.

Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 6:34 pm

Scandinavia93 ha scritto:
Se queste che ho sentito finora sono le dritte, beh le ho già sentite in altre parti, io ho un bisogno disperato di aiuto non delle solite chiacchiere, quindi a sentire sempre le stesse cose la gentilezza e l'eleganza del registro linguistico come dire, va un po' in vacanza.



Ti hanno tutti dato dei consigli preziosissimi.  Rileggi quello che hanno scritto e fanne tesoro.

Siamo duri con te perche' "fare il grande salto" non e' cosa per mammolette.

Non voglio fare pubblicita', ma qui c'e' na piccola guida pratica, la mia....

http://www.balorso.blogspot.se/2013/11/emigrare-in-svezia-con-le-pezze-al-culo.html


Inoltre ti do' alcuni consigli personalizzati:

1- Impara lo svedese.

2- Se come dici sei davvero bravo con il computer, scrivi un cv fatto bene, specificando le tue competenze in campo informatico e PUNTA SU QUESTO.....(per esempio cerca delle aziende a cui potrebbe interessare la tua figura professionale e invia il cv)

3- Se cerchi alloggio facile ed economico puoi puntare citta' medio-piccole dove e' piu' semplice....


Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 7:51 pm

balorso ha scritto:


2- Se come dici sei davvero bravo con il computer, scrivi un cv fatto bene, specificando le tue competenze in campo informatico e PUNTA SU QUESTO.....(per esempio cerca delle aziende a cui potrebbe interessare la tua figura professionale e invia il cv)

Balorso, scusa, per quanto ne so la Svezia sul piano delle conoscenze informatiche surclassa l'Italia. Ergo, Scandinavia93 dovrebbe essere davvero tosto, anzi di più, corazzato!



Ci sarebbe del materiale su cui poter lavorare:


Scandinavia93 ha scritto:

Ho già esperienze nell'ambito amministrativo in pubblici uffici e aziende private in Germania e Italia.

Detto così è molto generico. Poi, a 21 non saranno state mansioni di responsabilità. Ma se tu avessi fatto qualcosa di più che le fotocopie...



Scandinavia93 ha scritto:
So molto bene inglese, tedesco e francese

Scandinavia93 ha scritto:
Sono anche autodidatta Islandese e Norvegese Bokmål (A1).

Questo è un pack interessante. Se le lingue sono state praticate, come mi sembra di capire, possono essere un asset nel cv. I settori hospitality, call centre, sono inflazionati perchè sempre più persone parlano 2/3 lingue oltre la propria, ma si può tentare.



Scandinavia93 ha scritto:
e sono molto bravo con tutti i sistemi Windows e Mac.

Che vuol dire essere "bravo" con un Sistema Operativo?
In un ufficio conta di più esser "bravo" con MS Office!! Oltre ad altre applicazioni.
Scandinavia93, che ruolo potresti avere nell'Information Technology?


Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:14 pm

York ha scritto:
balorso ha scritto:


2- Se come dici sei davvero bravo con il computer, scrivi un cv fatto bene, specificando le tue competenze in campo informatico e PUNTA SU QUESTO.....(per esempio cerca delle aziende a cui potrebbe interessare la tua figura professionale e invia il cv)

Balorso, scusa, per quanto ne so la Svezia sul piano delle conoscenze informatiche surclassa l'Italia. Ergo, Scandinavia93 dovrebbe essere davvero tosto, anzi di più, corazzato!




Naaaa..... "Davvero bravo" e' sufficiente.
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:21 pm

balorso ha scritto:


Naaaa..... "Davvero bravo" e' sufficiente.


Se lo dici tu mi fido sufficientemente!  Wink 
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:32 pm

York ha scritto:
balorso ha scritto:


Naaaa..... "Davvero bravo" e' sufficiente.


Se lo dici tu mi fido sufficientemente!  Wink 


Are you a special kind of stupid???

http://it.wiktionary.org/wiki/sufficiente

http://www.treccani.it/enciclopedia/sufficiente-o-sufficente_(La_grammatica_italiana)/


Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:46 pm

balorso ha scritto:


Are you a special kind of stupid???


 Shocked 

I thought you were smart!


Ultima modifica di York il Mer Mag 14, 2014 6:20 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1305
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:51 pm

York ha scritto:
balorso ha scritto:


Are you a special kind of stupid???


 Shocked 

I thought you are smart!


Yes, but not at breakfast!

Per un attimo ho creduto che mi stessi prendendo in giro!  Embarassed 


Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
York
Lepre
Lepre


Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 01.03.13

MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   Mar Mag 13, 2014 8:55 pm

No problem  Approvo! 


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Trasferirsi e consigli   

Tornare in alto Andare in basso
 
Trasferirsi e consigli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Trasferirsi e consigli
» Logistica trasloco: consigli? chi trasloca ad agosto?
» Trekking-consigli
» Consigli per scegliere il cucciolo.
» Consigli della Nonna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: