mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie

Andare in basso 
AutoreMessaggio
AlexLuleå
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 14
Età : 23
Localizzazione : Stockholm Sverige
Data d'iscrizione : 27.10.14

MessaggioTitolo: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Ven Gen 05, 2018 8:59 pm

Ciao a tutti, a breve (15 gennaio) partirò per Stoccolma, volo one way; l 'intento è come molti di voi hanno già fatto quello di trasferirmi. Conosco la città e ho parecchi amici svedesi li ma ovviamente loro non hanno la minima idea di cosa e come devo fare come straniero per "cominciare".lol!
Ovviamente conosco la faccenda: personnummer, uthyr,passaporto,banken, arbetsfor... ecc ecc.
La mia domanda è: In che ordine fare le cose? ovvero, meglio prima trovarsi una stanza e poi cercare lavoro oppure meglio prima provare a ottenere il PN come "autosufficiente" e poi darsi alla ricerca?
Oppure: come consigliate di porsi nei confronti delle offerte di camere ?(ce ne sono molte con prezzi anche molto diversi e a volte non vorrei mi sfuggisse qualcosa di sottinteso) ossia cosa richiede, come valutare un annuncio aldilà della mera posizione e rata d'affitto?
Vi chiedo questo perchè nella marea di informazioni presenti nel blog e sul web si cade spesso in contraddizioni, leggende metropolitane, risposte incorrette ecc ed è difficile discriminare l'utile dal falso. scratch
Se poi avete altre cose che vi vengono in mente possano tornare utili => ni är välkomna cheers tack!
Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/channel/UC0ZupivfE2BRqJaQqm4J1Bw
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Dom Gen 07, 2018 4:06 pm

Io direi, grosso modo, così:
1) una stanza; cerca di farti dare un contratto vero. Googlando puoi trovare dei contratti già preparati, che vanno semplicemente riempiti dal locatore. Se puoi permetterti di pagare 70-100 kr al mese in più, iscriviti all'Hyresgästföreningen (unione dei locatari), che ti potrà dare supporto in caso di controversie.
2) Lavoro E personnummer: non credo che tu possa ottenere un personnummer senza un lavoro e il lavoro non lo si ottiene senza personnummer, quindi le cose vanno fatte contemporaneamente. Puoi cmq informarti presos lo Skatteverket circa il samordningsnummer, un surrogato tmeporaneo, con alcune limitazioni
3) Non scoraggiarti, perché all'inizio potresti dover essere costretto a mandare giù un po' di rospi: è la condizione dell'immigrato medio.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
AlexLuleå
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 14
Età : 23
Localizzazione : Stockholm Sverige
Data d'iscrizione : 27.10.14

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Lun Gen 08, 2018 2:12 am

Bad Grass Admin ha scritto:
Io direi, grosso modo, così:
1) una stanza; cerca di farti dare un contratto vero. Googlando puoi trovare dei contratti già preparati, che vanno semplicemente riempiti dal locatore. Se puoi permetterti di pagare 70-100 kr al mese in più, iscriviti all'Hyresgästföreningen (unione dei locatari), che ti potrà dare supporto in caso di controversie.
2) Lavoro E personnummer: non credo che tu possa ottenere un personnummer senza un lavoro e il lavoro non lo si ottiene senza personnummer, quindi le cose vanno fatte contemporaneamente. Puoi cmq informarti presos lo Skatteverket circa il samordningsnummer, un surrogato tmeporaneo, con alcune limitazioni
3) Non scoraggiarti, perché all'inizio potresti dover essere costretto a mandare giù un po' di rospi: è la condizione dell'immigrato medio.


Ti ringrazio moltissimo per la precisione e completezza della tua risposta e se non ti dispiace approfitterei della gentilezza per chiederti ancora un paio di cose Laughing Per quel discorso sull'ottenimento del PN (di poterlo richiedere come residente autosifficente, e del trovare il lavoro e il PN ti sarà dovuto) erano informazioni che mi avevano dato direttamente dei funzioari dello Skatteverket in chat quind SPERO che almeno loro siano affidabili Rolling Eyes Smile
Venedo alla domanda: sencondo te e o la tua esperienza quanto è un tempo indicativo per poter avere una reale chance di farcela? ossia quanto mi conviene stare li se le cose non dovessero andare prima di rifare i bagagli?
e poi alcuni mi han consigliato di andare in ambasciata italiana a chiedere se ci sono lavori per italiani (non ci credo molto personalmente) tu o voi del forum avete qualche indizio più mirato sul tipo di lavoro piu facilmente ottenibile o piu indicato? Smile
grazie ancora per l aiuto e le parole di incoraggiamento! Applauso Approvo!
Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/channel/UC0ZupivfE2BRqJaQqm4J1Bw
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Lun Gen 08, 2018 11:36 am

Il tempo medio per stabilirsi, secondo l'esperienza mia e della maggior parte degli immigrati europei che ho visto arrivare qui, è di circa un anno. Prendilo con tutte le molle possibili: io non ho idea di che cosa tu voglia fare, di quale sia il tuo background, ecc. In certi casi può volerci anche molto poco e in certi altri ci vogliono diversi anni, per esempio per perfezionare la lingua, ottenere un ulteriore titolo di studi, ecc.
"Lavori facilmente ottenibili"... boh, dipende moltissimo da cosa sei disposto a fare. Per i lavori meno qualificati, basta parlare uno svedese decente e qualcosa lo si trova, senza particolari patemi.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
AlexLuleå
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 14
Età : 23
Localizzazione : Stockholm Sverige
Data d'iscrizione : 27.10.14

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Lun Gen 08, 2018 5:06 pm

Bad Grass Admin ha scritto:
Il tempo medio per stabilirsi, secondo l'esperienza mia e della maggior parte degli immigrati europei che ho visto arrivare qui, è di circa un anno. Prendilo con tutte le molle possibili: io non ho idea di che cosa tu voglia fare, di quale sia il tuo background, ecc. In certi casi può volerci anche molto poco e in certi altri ci vogliono diversi anni, per esempio per perfezionare la lingua, ottenere un ulteriore titolo di studi, ecc.
"Lavori facilmente ottenibili"... boh, dipende moltissimo da cosa sei disposto a fare. Per i lavori meno qualificati, basta parlare uno svedese decente e qualcosa lo si trova, senza particolari patemi.

Si hai ragione, non ho specificato il mi background, diciamo che ho studiato ingegneria ma non ho finito gli studi, inoltre ho lavorato in diversi settori dal commercio, alla ristorazione ma il mio vero goal sarebbe riuscire a lavorare come musicista che è quello che nel lungo termine punto a fare; ovviamente anche se ho molti contatti so benissimo che sia per mettersi in regola sia per riuscire a guadagnare almeno da spesarsi devo ovviamente guardare ad altri settori e rimboccarmi le maniche nod
Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/channel/UC0ZupivfE2BRqJaQqm4J1Bw
peste3
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 8
Età : 46
Localizzazione : Kalmar
Data d'iscrizione : 15.01.18

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Mer Gen 17, 2018 12:59 pm

Ciao Alex, io ti direi di investire un pó di tempo e soldi in un corso serio di svedese prima di partire.. Io mi sono trasferito qui da un anno, avevo giá il lavoro, con un alto profilo e non ho avuto nessun problema, arrivato il 7 gennaio 2017 il 3 febbraio avevo appartamento, PN, conto, IDKort e auto aziendale... ma attenzione solo perché il mio boss mi ha dato un tutor che mi ha aiutato con tutte le pratiche.
Ora sto imparando lo svedese e i rapporti con i colleghi migliorano molto (soprattutto quando capiscono che li capisci mentre parlano tra loro), la lingua é fondamentale, il mio inglese é ottimo ma se vuoi lavorare soprattutto a contatto con il pubblico devi sapere lo svedese.
Non ti basare sul fatto che hanno la SFI perché sono ingolfati di extracomunitari che bivaccano nelle scuole solo perché prendono dei soldi e il corso diventa scadente e sto aspettando da un anno che mi chiamino a fare il corso.
Ho provato all folksuniversitet ma dopo il corso base A1-1 al costo di 1800 SEk, non avendo altri iscritti per il livello 2 mi hanno abbandonato.
Io sto usando Assimil ita - swe cd e libro (70€ su amazon), costa ma mi trovo molto bene, inoltre uso delle app tipo duolingo e le basi le ho studiate su un libro di grammatica svedese +46 vol 1 che mi consigliarono alla folksuniveritet.

..In bocca al lupo..
Torna in alto Andare in basso
AlexLuleå
Salmone
Salmone


Numero di messaggi : 14
Età : 23
Localizzazione : Stockholm Sverige
Data d'iscrizione : 27.10.14

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Mer Gen 17, 2018 3:28 pm

Grazie, per fortuna gli svedesi non si accorgono nemmeno che non sono svedese a meno di entrare in discrosi articolati, sono qua da 2 giorni ancora in ostello ma domenica o lunedi fortunatamente dovrei chiudere il contratto per una camera, Sono appena tornato dallo Skatteverket dove ho parlato con una funzionaria molto gentile e competente; tempo di attesa?! zero, in 10 minuti aveva chiarito tutti i miei dubbi e risposto alle mie domande. Dopo questa consultazione fino a che non avrò un domicilio c'è ben poco che posso fare se non aprire gli occhi per un lavoro , sistemare cv e lettere e cose del genere, anche perchè finchè non hai una camera è davvero una tortura gestirsi dall' ostello. Neutral
Comunque a sentire gli svedesi una volta sistemante queste cose e spuerati i primi giorni o settimane che sono difficili per forza non dovrei avere problemi, spero abbiano ragione loro cheers
Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/channel/UC0ZupivfE2BRqJaQqm4J1Bw
peste3
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 8
Età : 46
Localizzazione : Kalmar
Data d'iscrizione : 15.01.18

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Mer Gen 17, 2018 4:23 pm

GRATTIS!!! cheers cheers
Se sai giá la lingua allora sei in una botte di ferro.. a breve troverai anche un lavoro che ti soddisfa.
Punta in alto e non ti preoccupare qui ancora puoi. Laughing Laughing

Valkommen!


Torna in alto Andare in basso
Astrud
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 35
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 01.10.13

MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   Mer Gen 17, 2018 5:11 pm

AlexLuleå ha scritto:
Grazie, per fortuna gli svedesi non si accorgono nemmeno che non sono svedese a meno di entrare in discrosi articolati, sono qua da 2 giorni ancora in ostello ma  domenica o lunedi fortunatamente dovrei chiudere il contratto per una camera, Sono appena tornato dallo Skatteverket dove ho parlato con una funzionaria molto gentile e competente; tempo di attesa?! zero, in 10 minuti aveva chiarito tutti i miei dubbi e risposto alle mie domande. Dopo questa consultazione fino a che non avrò un domicilio c'è ben poco che posso fare se non aprire gli occhi per un lavoro , sistemare cv e lettere e cose del genere, anche perchè finchè non hai una camera è davvero una tortura gestirsi dall' ostello. Neutral  
Comunque a sentire gli svedesi una volta sistemante queste cose e spuerati i primi giorni o settimane che sono difficili per forza non dovrei avere problemi, spero abbiano ragione loro cheers

Ehmmm non esattamente. :/ Non so con quali svedesi tu abbia parlato e che idea ti sia fatto del mercato svedese, ma i problemi e le difficoltà ti accompagneranno molto probabilmente per diversi anni...Sei un immigrato, non hai skills che il mercato richiede specificamente da quel che posso capire, e i tuoi sono obiettivi decisamente ambiziosi. Il settore in cui vuoi realizzarti come musicista è molto più di nicchia del mio, tanto per avere un termine di paragone. E personalmente, nonostante viva in questo meraviglioso paese da 3 anni e 8 mesi e mi sia fatta il mazzo dal primo giorno, non ho ancora una situazione lavorativa minimamente stabile.
Quindi sì, il mio umile consiglio è di rimboccarti le maniche, ma nel contempo di rimanere con i piedi per terra.
Un altro tips è quello di cominciare a cercare come personlig assistent o brevbärare. Trovare qualcosa di più stabile e minimamente interessante nel lungo termine potrebbe rivelarsi una sfida non da poco.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie   

Torna in alto Andare in basso
 
Partenza imminenete: consigli, aggiornamenti, strategie
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: