mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Sab Lug 12, 2008 4:30 pm

Hanselo ha scritto:
in Svezia infatti la pressione fiscale fa si che ci sia un certo immobilismo sociale, nel senso che tutti stanno bene ma difficilmente si riesce a diventare molto ricchi ed elevarti rispetto alla media delle persone, questo ha una ricaduta sui sogni delle persone che non si pongono più obbiettivi ambiziosi, questo secondo me è un motivo in più per spendere parte del loro stipendio il fine settimana in divertimenti (tra questi anche l'alcool) guardano un pò più al presente che al futuro.

Il modello della "differenza" del "riscatto" (sociale, di reddito, di possibilità di vita) quale motore dell'economia tanto caro alla scuola di Chicago, a Reagan, ai Bush e alla Thatcher ma anche a tanti moderati, ha mostrato e mostra tutti i suoi nefasti effetti.
Basta vedere l'Italia dopo 5 anni di Berlusconi, il 10% dei super ricchi che possiede il 50% della ricchezza nazionale mentre dall'altra parte le famiglie povere sono in crescita costante.
Sono teorie vecchie, fatte per giustificare la piaga biblica e millenaria dello sfruttamento.
Certo il modello equo della Svezia è più difficile, richiede una maggiore partecipazione e condivisione civile al progetto, ma questo loro lo sanno altrimenti avrebbero chiuso da tempo, speriamo solo che duri perchè i moderati sarebbero tentati proprio dal modello USA.
Infine quanto alla frustrazione, forse qui sono demotivati dal loro benessere condiviso e bevono, ma perlomeno non sono così frustrati dallo spirito dell'arrivismo ad ogni costo che spinge le proprie vittime ad entrare in una scuola armati e a vendicarsi sui propri simili.

Una delle ragioni per le quali amo la Svezia sta proprio nella sua capacità di scelte coraggiose e controcorrente, onore al merito Smile
Tornare in alto Andare in basso
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Sab Lug 12, 2008 4:39 pm

Hanselo ha scritto:

Ma Berlusconi ha ragione quando dice che la maggioranza degli Italiani lo ha votato e se lo ha votato, vuol dire che alla maggior parte degli italiani stanno bene le cose che fa... A questo punto pur rispettando il popolo Italiano non mi riconosco più parte di esso e non sarebbe nemmeno giusto lottare per imporre la visione di una minoranza. Credo che il mondo oggi offra la possibilità di scegliere l'ambiente più adatto dove vivere, se questo non è l'Italia non vedo perchè sprecare la propria vita per cercare di cambiarlo. Lo so è una visone egoistica in un certo senso, ma io sono per "l'autodeterminazione dei popoli ".

Disse un vecchio presidente tedesco: gli italiani per quanto tu ti ci affidi rimangono sempre italiani.
Gli italiani per ragioni storico, geografiche e religiose non sono un popolo progressista ma piuttosto conservatore, mettici pure una sinistra fallimentare, questo spiega perchè si ritorni sempre verso una certa direzione.
Quanto alle minoranze, la storia insegna che ogni rivoluzione ed evoluzione parte sempre da una minoranza consapevole che riesce ad intravvedere e segnare la rotta del cambiamento.

Hanselo ha scritto:
Lo so è una visone egoistica in un certo senso, ma io sono per "l'autodeterminazione dei popoli ".

Personalmente ho un sentire diverso, e non si tratta di autodeterminazione dei popoli che in questo contesto centra ben poco.
Tornare in alto Andare in basso
Hanselo
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 23.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Sab Lug 12, 2008 4:50 pm

Ehi non fatemi passare per un un fanatico dell'arrivismo americano!Tantomeno Berlosconiano!!Li odio entrambi e sono quelli contro i quali lotto da una vita.
La mia era una semplice osservazione su alcuni problemi che si prensentano anche in società dal benessere diffuso, era un osservazione onesta del fatto che pur essendo un ottimo sistema ha ancora i suoi lati ruvidi, se si riuscissero a risolvere tutti i problemi sarebbe un mondo ideale, ma purtroppo le imperfezioni sono determinanti nella differenzazzione tra ideale e reale.

@Alpo So bene che c'entri ben poco, ma le mie virgolette servivano proprio a far capire che non era intesa come l'accezione propria del termine, io intendo (e magari in futuro molto molto lontano sarà possibile) che il popolo si possa determinare in base alla scelta comune di regole sociali alle quali sottostare, indipendetemente da cultura, etnia o religione. Scusami per essermi espresso male.
Tornare in alto Andare in basso
i
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Sab Lug 12, 2008 5:01 pm

Hanselo ha scritto:
Mi piace il pensiero romantico che sta dietro a tutto questo
Alpo ha scritto:
Condivido l'impegno partigiano di Fornolese (intervento molto bello grazie Wink ), non si molla la spugna, si prova a cambiare le cose, crederci ancora, malgrado ll degrado morale ed etico che ci sta attorno, è un cosa importante.

Ma Berlusconi ha ragione quando dice che la maggioranza degli Italiani lo ha votato e se lo ha votato, vuol dire che alla maggior parte degli italiani stanno bene le cose che fa... A questo punto pur rispettando il popolo Italiano non mi riconosco più parte di esso e non sarebbe nemmeno giusto lottare per imporre la visione di una minoranza. Credo che il mondo oggi offra la possibilità di scegliere l'ambiente più adatto dove vivere, se questo non è l'Italia non vedo perchè sprecare la propria vita per cercare di cambiarlo. Lo so è una visone egoistica in un certo senso, ma io sono per "l'autodeterminazione dei popoli ".

La conoscete no la storia di quel passante che vedendo un uomo salvare gente che vedeva anspare nel fiume chiese, vuoi aiuto?
L’uomo rispose: Si! Vai a fermare quel pazzo che butta la gente nel fiume.

Qui la storia é un’altra ma il principio è lo stesso:
Inutile pretendere che gli italiani vedano le magagne di Berlusconi nella giusta luce
se è lui che manipola la comunicazione mediatica.
I massmedia di Berlusconi buttano in rete l’informazione, gli italiani lo votano e sono nella melma.
Togliere il potere mediatico e far vedere che il re non solo è nudo, ma non ha nemmeno la corona.
Equivale a fermare il pazzo da come sopra che buta la gente nel fiume.
Berlusconi butta la gente nell’ignoranza e mette in onda culetti.

E qui termino le mie opinioni sull’Italia, perché qui siamo sul mondo svezia.
Altrimenti si rischia di attirare politicanti di passaggio che portarno acqua al propio mulino.
In Svezia i partiti vanno nelle scuole a presentare i loro programmi, anche le associazioni
Ong lo fanno
Ed ora picknik in campagna vi saluto lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Dom Lug 13, 2008 12:39 pm

itrige ha scritto:

I massmedia di Berlusconi buttano in rete l’informazione, gli italiani lo votano e sono nella melma.
Togliere il potere mediatico e far vedere che il re non solo è nudo, ma non ha nemmeno la corona.
Equivale a fermare il pazzo da come sopra che buta la gente nel fiume.
Berlusconi butta la gente nell’ignoranza e mette in onda culetti.

Itrige credo che Berlusconi non porti sulle spalle tutte le colpe, lui certo fa i suoi interessi e si limita a quelli, magari portando acqua al proprio mulino con i suoi media (ma gli italiani glielo lasciano fare vedi la vicenda di Rete4 il mese scorso), ma a parer mio lui è solo l'aspetto più appariscente di un modo di essere degli italiani, peraltro molto diffuso.

Gli italiani, che sono italiani solo da 138 anni, non hanno ancora un'identità unitaria perciò non ci sottraiamo a lotte fratricide, a nord contro sud, operaio contro lavoratore autonomo, ad una insana propensione al nichilismo e all'individualismo più che pensare al benessere collettivo.

In Italia ognuno fa per sè, si fanno leggi ad personam, ogni casta pensa a sè, si è uniti solo quando la nazionale vince il mondiale.

Non è solo Berlusconi piuttosto dovremmo rispolverare d'Azeglio e ripeterci: Abbiamo fatto l'Italia. Ora si tratta di fare gli Italiani!

A volte penso che sia troppo difficile amare l'Italia e mi scoraggio, ma poi trovo qualche italiano che con il suo esempio di vita m'incoraggia e mi fa tornare la passione e l'amore per il mio vituperato paese. Se così non fosse molto probabilmente la penserei con Rimbaud: la vita è altrove.

@Hanselo: si dai ho capito, stiamo solamente confrontandoci in maniera tranquilla e civile Smile
Tornare in alto Andare in basso
i
Ghiottone
Ghiottone
avatar

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Dom Lug 13, 2008 1:35 pm

Alpo ha scritto:
itrige ha scritto:

I massmedia di Berlusconi buttano in rete l’informazione, gli italiani lo votano e sono nella melma.
Togliere il potere mediatico e far vedere che il re non solo è nudo, ma non ha nemmeno la corona.
Equivale a fermare il pazzo da come sopra che butta la gente nel fiume.
Berlusconi butta la gente nell’ignoranza e mette in onda culetti.

Itrige credo che Berlusconi non porti sulle spalle tutte le colpe, lui certo fa i suoi interessi e si limita a quelli, magari portando acqua al proprio mulino con i suoi media (ma gli italiani glielo lasciano fare vedi la vicenda di Rete4 il mese scorso), ma a parer mio lui è solo l'aspetto più appariscente di un modo di essere degli italiani, peraltro molto diffuso.

Gli italiani, che sono italiani solo da 138 anni, non hanno ancora un'identità unitaria perciò non ci sottraiamo a lotte fratricide, a nord contro sud, operaio contro lavoratore autonomo, ad una insana propensione al nichilismo e all'individualismo più che pensare al benessere collettivo.

In Italia ognuno fa per sè, si fanno leggi ad personam, ogni casta pensa a sè, si è uniti solo quando la nazionale vince il mondiale.

Non è solo Berlusconi piuttosto dovremmo rispolverare d'Azeglio e ripeterci: Abbiamo fatto l'Italia. Ora si tratta di fare gli Italiani!

A volte penso che sia troppo difficile amare l'Italia e mi scoraggio, ma poi trovo qualche italiano che con il suo esempio di vita m'incoraggia e mi fa tornare la passione e l'amore per il mio vituperato paese. Se così non fosse molto probabilmente la penserei con Rimbaud: la vita è altrove.

@Hanselo: si dai ho capito, stiamo solamente confrontandoci in maniera tranquilla e civile Smile
Eh Alpo
Il detto “...ora bisogna fare gli italiani” va bene, l'Italia era appena stata fatta, bisognava continuare il lavoro per l’unificazione delle persone dopo quella delle regioni.
Vero che l’egoismo, la diffidenza e il tira a campa` a noi italiani c’è l’ha insegnato la storia, ma ora dipende dall’individuo se vuole o no fare un salto di qualità.
E che non ci si accontenta. È che quando si ha il più si vuole il troppo.
E ognuno di noi vuole il troppo in relazione a chi non ha neanche il minimo. Poi ogni tanto una catastrofe naturale ci fa capire come siamo instabili su questa terra e che ne diploma ne conto in banca ci salva.
Bisognerebbe accontentarci di solo pane senza frinzoli e fronzoli e magari, come dovrei fare pure io, disdire l’ abbonamento internet e telefono. Iniziare a vivere il quotidiano con i vicini del quartiere anche se non me li sono scelti io, d’altra parte oggi sono pochi quelli che si possono scegliere i propri vicini. Sto scrivendo stupidaggini lo so, ma mentre scrivo penso che; l’Italia bene o male ha superato due guerre mondiali, poi gli anni di ferro. In Italia c’è anche tanta brava gente, perché se non ci fosse, tutto sarebbe già andato a rotoli da tempo, con il marcio che sempre più viene a galla come sappiamo.
Beh...buona domenica ..va

Adesso vado in centro a trovare la mia amica italo-argentina-svedese, operata di cancro in via di guarigione
Vi hörs
Tornare in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 14, 2008 8:48 am

itrige ha scritto:

Bisognerebbe accontentarci di solo pane senza frinzoli e fronzoli e magari, come dovrei fare pure io, disdire l’ abbonamento internet e telefono. Iniziare a vivere il quotidiano con i vicini del quartiere anche se non me li sono scelti io, d’altra parte oggi sono pochi quelli che si possono scegliere i propri vicini. Sto scrivendo stupidaggini lo so, ma mentre scrivo penso che; l’Italia bene o male ha superato due guerre mondiali, poi gli anni di ferro. In Italia c’è anche tanta brava gente, perché se non ci fosse, tutto sarebbe già andato a rotoli da tempo, con il marcio che sempre più viene a galla come sappiamo.
Beh...buona domenica ..va

Adesso vado in centro a trovare la mia amica italo-argentina-svedese, operata di cancro in via di guarigione
Vi hörs

Personalmente io ho già semplificato molto la mia vita, un po' perchè la superficialità ed il consumismo dilagano (specie tra i nuovi super ricchi), in parte per necessità. Ringrazio la sapienza delle mie montagne che m'insegnano quanto possa essere ricca l'esperienza quotidiana anche se fatta di poche cose semplici ed umili, forse in città dove tutto è caotico ed assordante sarebbe tutto più difficile.

Non aspettiamoci troppo dagli italiani, non sono un popolo rivoluzionario in grado di prendere in mano il proprio destino (al contrario dei cugini francesi, e la differeza si nota tutta). Noi italiani ci pieghiamo alla rassegnazione e se si deve cambiare lo si fa perchè viene imposto da eventi esterni eccezionali come furono ad esempio gli orrori della II guerra mondiale.

Tutta la mia umana solidarietà all'amica Smile
Tornare in alto Andare in basso
Fornolese
Renna
Renna


Numero di messaggi : 435
Età : 39
Localizzazione : FORNOLI! (LU)
Data d'iscrizione : 27.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 14, 2008 9:50 am

Stiamo alla fine elencando le nostre visioni di "quel che affonda l'Italia".

Basterebbe un bambino che denunciasse che il re è NUDO! Tutti lo vedono ma pochi lo percepiscono e quasi nessuno ha il coraggio di dirlo.
E con il re non intendo un politicante, un amministratore bensì il sistema Italia. Quello basato su nepotismo, corruzione (anche solo culturale fatta di lenti lavaggi di cervello) e diffamazione (io non sono bravo perchè bravo ma perchè gli altri sono cattivi!).

Sino a che non si nominerà, voterà o sceglierà qualcuno in base alle sue effettive potenzialità difficilmente si andrà avanti.

Capisco perchè alla fine vogliamo lasciare la nave che affonda. Siamo si anche noi passeggeri e stiamo o vorremo cercare di salvarla la nave, ma la maggior parte degli altri passeggeri no, a loro stà bene così.
Quindi si, i più trovano giusto questo sistema che a noi non piace? allora possiamo cambiare noi posto dove realizzarsi.

Purtroppo non è facile ed ovunque andremo saremo forestieri ma lo sono anche i giovani volenterosi del sud che emigrano al nord. Che ci resta quidni se non scegliere? (e non è mica poco!)

Con un po di tristezza quotidiana datada tutte queste problematica mi metto a fare un po di lavoro che tra pochi minuti inizio il turno Smile

Un sentito salutone, Luca.

PS: a parlare con voi , comuque sia sconosciuti, noto che in fondo non lo siamo poi tanto quanto meno nei valori di fondo... è molto molto piacevole Smile
Tornare in alto Andare in basso
http://www.thedreamingtraveller.blogspot.com
Hanselo
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 23.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 14, 2008 12:01 pm

@Fornolese: è incredibile ho letto molti tuoi post e non ho mai trovato nemmeno un punto sul quale non essere d'accordo con te Smile
Anche su quest'ultimo nulla da eccepire!

Se continui così inzierò ad avere crisi di identità! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Fornolese
Renna
Renna


Numero di messaggi : 435
Età : 39
Localizzazione : FORNOLI! (LU)
Data d'iscrizione : 27.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 14, 2008 12:17 pm

ma per capire hi scrive in realtà, basta vedere gli errori di digitazione! quando scrivo di getto inverto i caratteri! Smile
Comunque grazie, fà piacere scambiarsi idee in modo civile Smile
(certo che se poi siamo quasi tutti d'accordo è più facile!)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.thedreamingtraveller.blogspot.com
Verdefoglia79
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 148
Età : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Mer Lug 16, 2008 11:51 am

Exuvia ha scritto:

Mai visto uno svedese sputare.

tenete ben presente che Stoccolma e Göteborg NON sono la Svezia.

Posso darti ragione su tutto ma non su questo. Io non ho visto che svedesi sputare da quando sono qui, specialmente a Karlstad. A Stoccolma idem, forse un po' meno a Malmö (ma è presto per poter fare un paragone sono qui solo da 2 gg).
Vero è che Stoccolma non è la Svezia (credo che la Svezia vera si avvicini di più a Karlstad che non alla capitale).
Per il resto... credo che l'impressione dipenda fortemente dall'esperienza personale e dalle aspettative che ci creiamo. Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile
Tornare in alto Andare in basso
http://hyperborea.splinder.com/
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Mer Lug 16, 2008 10:20 pm

Verdefoglia79 ha scritto:

Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

I Napoletani! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Mer Lug 16, 2008 11:48 pm

Verdefoglia79 ha scritto:
Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

Diciamo tiepidini? Laughing lol!
Tornare in alto Andare in basso
Verdefoglia79
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 148
Età : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Gio Lug 17, 2008 11:47 am

TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:

Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

I Napoletani! Very Happy

Meglio non commenti questa tua frase Top... se mi piacevano i napoletani mi trasferivo a Torre Annunziata non in Svezia! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://hyperborea.splinder.com/
anna&egi
Orso
Orso


Numero di messaggi : 282
Localizzazione : Marche
Data d'iscrizione : 26.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Gio Lug 17, 2008 12:17 pm

Verdefoglia è tornata col botto!
Tornare in alto Andare in basso
http://vigilanzazoofila.blogspot.com
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Gio Lug 17, 2008 10:34 pm

Verdefoglia79 ha scritto:
TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:

Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

I Napoletani! Very Happy

Meglio non commenti questa tua frase Top... se mi piacevano i napoletani mi trasferivo a Torre Annunziata non in Svezia! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil lol!
Ueeee ma non si può fare una leggera leggera ironia...e che è?
pensa se diventiamo concittadini a Malmo.... Laughing
Tornare in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Verdefoglia79
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 148
Età : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Ven Lug 18, 2008 9:48 am

TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:
TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:

Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

I Napoletani! Very Happy

Meglio non commenti questa tua frase Top... se mi piacevano i napoletani mi trasferivo a Torre Annunziata non in Svezia! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil lol!
Ueeee ma non si può fare una leggera leggera ironia...e che è?
pensa se diventiamo concittadini a Malmo.... Laughing

oddio.... Razz
Tornare in alto Andare in basso
http://hyperborea.splinder.com/
puntino
Lince
Lince


Numero di messaggi : 381
Età : 35
Data d'iscrizione : 30.08.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Ven Lug 18, 2008 7:07 pm

Verdefoglia79 ha scritto:
TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:
TopGun ha scritto:
Verdefoglia79 ha scritto:

Anche io per esempio posso dire che gli svedesi sono tutto meno che "freddi", anzi, ce ne fosse di gente così al mondo!!! SmileSmile

I Napoletani! Very Happy

Meglio non commenti questa tua frase Top... se mi piacevano i napoletani mi trasferivo a Torre Annunziata non in Svezia! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil lol!
Ueeee ma non si può fare una leggera leggera ironia...e che è?
pensa se diventiamo concittadini a Malmo.... Laughing

oddio.... Razz

Torre annunziat non è napoli Wink
e poi non simao tutti come Top...per fortuna lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.switchingmymind.blogspot.com
DavidePoli
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 27
Età : 43
Localizzazione : Budrio (BO)
Data d'iscrizione : 24.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Dom Lug 27, 2008 7:08 pm

Riprendendo l'interrogativo iniziale: perché vorrei trasferirmi in Svezia ?
In buona parte per motivi politici (un sorta di atto di protesta verso l'Italia ed i suoi politicanti) economici (la speranza di trovare prospettive migliori rispetto ad un paese allo sbando) ambientali (meno traffico e caos, più verde e tranquillità) organizzativi (istituzioni più efficienti, più responsabilità sociale ecc...) ed infine per interesse culturale.
Per inciso ho scritto la mia tesi di laurea sui partiti dei Paesi nordici e ho pubblicato in due volumi distinti un capitolo dedicato ai partiti svedesi e uno dedicato ai poteri del primo ministro.
Le esperienze positive che ho avuto in Danimarca per 6 mesi ed in Finlandia per 2 mesi, oltre ai ripetuti viaggi in Svezia, mi inducono ad essere ottimista, pur nella consapevolezza che ogni Paese ha i suoi difetti e ogni scelta comporta difficoltà di diverso tipo. :suspect:

Davide
Tornare in alto Andare in basso
http://davidepoli.blogattivo.com
anna&egi
Orso
Orso


Numero di messaggi : 282
Localizzazione : Marche
Data d'iscrizione : 26.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Dom Lug 27, 2008 7:26 pm

Davvero molto interessante Davide, mi piacerebbe proprio saperne di più in merito agli argomenti di cui hai accennato.
Tornare in alto Andare in basso
http://vigilanzazoofila.blogspot.com
DavidePoli
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 27
Età : 43
Localizzazione : Budrio (BO)
Data d'iscrizione : 24.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Dom Lug 27, 2008 10:30 pm

Il mio interesse per la politica dei paesi nordici è nato quando ho fatto l'Erasmus ad Aarhus in Danimarca, nel lontano 1996.
Dopo aver scritto la tesi di laurea sui partiti socialdemocratici nordici (Islanda esclusa) nel 2004 ho ottenuto una borsa di studio post-laurea finanziata dal governo finlandese, tramite il Ministero degli affari esteri italiano, per svolgere ricerche presso la Abo Akademi, l'università di lingua svedese in Finlandia, con sede a Turku/Abo. (A con il pallino...ma non so come metterlo con la mia tastiera !)

Nel frattempo ho avuto occasione di collaborare a due volumi curati dal Professor Gianfranco Pasquino, dell'Università di Bologna. Si tratta di testi di politica comparata, uno sui poteri dei capi di governo e l'altro sui partiti e sistemi di partito in Europa.
Ho scritto quindi i due capitoli dedicati alla Svezia, basandomi soprattutto sulla copiosa letteratura politologica in lingua inglese (ad esempio sono abbonato alla rivista Scandinavian Political Studies).
Non so se si può fare pubblicità, ma i due volumi sono seguenti:

"Capi di governo", edizioni IL MULINO, 2005
"Partiti e sistemi di partito nelle democrazie europee", edizioni IL MULINO, 2007

I capitoli da me scritti sono, rispettivamente: "Svezia: più poteri ma più competitori ?" e "Svezia: da modello a eccezione ?"

I due volumi sono reperibili anche nelle biblioteche universitarie, per chi avesse voglia di dare un'occhiata.

Davide
Tornare in alto Andare in basso
http://davidepoli.blogattivo.com
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 28, 2008 10:28 am

DavidePoli ha scritto:

I capitoli da me scritti sono, rispettivamente: "Svezia: più poteri ma più competitori ?" e "Svezia: da modello a eccezione ?"

Complimenti vivissimi Davide Smile

Ma dovendo sondare lo stato di salute della socialdemocrazia svedese tu come la vedi?
Tornare in alto Andare in basso
DavidePoli
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 27
Età : 43
Localizzazione : Budrio (BO)
Data d'iscrizione : 24.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 28, 2008 5:42 pm

Citazione :
Ma dovendo sondare lo stato di salute della socialdemocrazia svedese tu come la vedi?[/quote]

Sul breve termine e limitandosi all'aspetto elettorale, direi che l'attuale fase di opposizione sarà solo transitoria. Basta vedere tutti i sondaggi dall'autunno 2006, dopo le ultime elezioni ad oggi.
Dopo 12 anni di governo era fisiologico perdere. L'attuale governo in realtà non ha nemmeno avuto la normale "luna di miele": ricordo che poche settimane dopo il suo insediamento si dimisero alcuni ministri.

Il partito socialdemocratico svedese, inoltre, rispetto ai cugini nordici, gode di percentuali e prospettive ampiamente superiori, nel breve periodo.

Diverso il discorso da fare sul medio-lungo termine. Molto dipenderà da come la società e l'economia svedesi reggeranno l'urto delle varie crisi internazionali in atto o di fenomeni ancora in divenire: energetica, ambientale, alimentare, immigrazione, internazionalizzazione della competizione.

Se il "modello socialdemocratico", benché non più ai fasti degli anni '60, ma ancora abbastanza solido, si adatterà alle nuove sfide, si potrà tornare ad un predominio politico e culturale socialdemocratico.

Io sono ottimista. La Svezia non ha una polarizzazione accenuata tra visioni opposte di modello socio-economico. Nessuno oserebbe intaccare lo stato sociale oltre certi limiti. Almeno così è stato anche per i vari governi "borghesi" (1976-1982; 1991-1994 e dopo il 2006).
Inoltre l'economia cresce, le finanze pubbliche sono sane, il debito pubblico è contenuto. Insomma le risorse per affrontare periodi difficili, senza smantellare il modello socialdemocratico ci sono.

Sono temi complicati da sintetizzare. Comunque il modello svedese a mio parere è ancora attuale e sarebbe politicamente criticabile (ed elettoralmente penalizzante) abbandonarlo per adeguarsi al neo-liberismo che va per la maggiore in molti paesi europei (compresa l'Italia).

Davide[/size]
Tornare in alto Andare in basso
http://davidepoli.blogattivo.com
DavidePoli
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 27
Età : 43
Localizzazione : Budrio (BO)
Data d'iscrizione : 24.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 28, 2008 5:47 pm

Non so perchè ma ho scritto in carattere "gigante" :cyclops:
Tornare in alto Andare in basso
http://davidepoli.blogattivo.com
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   Lun Lug 28, 2008 5:58 pm

DavidePoli ha scritto:
Comunque il modello svedese a mio parere è ancora attuale e sarebbe politicamente criticabile (ed elettoralmente penalizzante) abbandonarlo per adeguarsi al neo-liberismo che va per la maggiore in molti paesi europei (compresa l'Italia).

Davide[/size]

In realtà io credo vi sia desiderio di neo liberismo pure qui, basti citare le strette sulla politica d'immigrazione e la continua richiesta da parte dell'imprenditoria di uno stato sociale più leggero.
Ora non ho tempo di soffermarmi ma ritengo che il governo attuale non sia paragonabile con i passati governi moderati, la globalizzazione impone alla Svezia, come pure a molti altri paesi, un cambiamento che di fatto è già in corso.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ma perchè vogliano trasferirci in Svezia?!??
» vorremmo trasferirci in Svezia
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Lavorare in svezia nel periodo estivo
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: ...e noi vorremmo trasferirci!-
Andare verso: