mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Semla il maritozzo del nord...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giordanost
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 128
Età : 46
Localizzazione : Milano...... purtroppo
Data d'iscrizione : 16.07.08

MessaggioTitolo: Semla il maritozzo del nord...   Ven Lug 18, 2008 4:17 pm

A gennaio a Stoccolma ho visto le pasticcerie piene di semla io sono di origine civitavecchiese e mia moglie romana e ci sembravano tanti piccoli maritozzi con la panna, qualcuno li conosce? Li avete mangiati?

Sembravano appetitosi!

Giò
Torna in alto Andare in basso
Verdefoglia79
Volpe
Volpe
avatar

Numero di messaggi : 148
Età : 39
Data d'iscrizione : 21.11.07

MessaggioTitolo: Re: Semla il maritozzo del nord...   Ven Lug 18, 2008 4:22 pm

Sobbbonniiii!!! C'è la panna montata e una specie di crema di mandorle (non è proprio crema ma adesso non mi viene in mente un altro nome). Io durante la befana li spolveravo ne avrò mangiati centinaia!! W i dolci del nord così supercalorosi e esagerati!!! SmileSmileSmile
Torna in alto Andare in basso
http://hyperborea.splinder.com/
liliana
Gazza
Gazza


Numero di messaggi : 41
Età : 50
Localizzazione : puglia
Data d'iscrizione : 13.08.08

MessaggioTitolo: Re: Semla il maritozzo del nord...   Sab Ago 30, 2008 12:50 pm

Per giordanost e per tutti quelli che vogliono provare

La semla: morbida delizia che annuncia la Quaresima


Il martedì grasso (Fettisdagen) è giorno di semla in Svezia. Proprio come in Italia, anche in Svezia è tradizione fare il pieno di calorie in vista dei 40 giorni di Quaresima.



La semla
Foto: Marie Louise Johansson- imagebank.sweden.se

Questo dolce strepitosamente buono è composto da una pallina di soffice pane dolce spesso profumato al cardamone. Dentro nasconde un morbidissimo ripieno di pasta di mandorle sormontato da abbondante panna montata. Si taglia un pezzo dell’estremitá che poi viene rimesso sopra la panna come un cappellino chic, decorato da zucchero a velo.

La semla ha una storia antica e viene menzionata già ai tempi di Gustav Vasa, nel 1500. Il nome sembra derivi dal latino simila, che denotava un tipo di farina raffinata.

Si serviva tradizionalmente con latte caldo, ora viene accompagnata spesso da bevande più moderne come caffè e cappuccino. Gli svedesi vanno pazzi per la semla e non riescono ad aspettare fino al martedì grasso per mangiarla... Ormai viene servita già da subito dopo l’Epifania in tutte le caffetterie e ristoranti del Paese e si dice che ogni svedese ne mangi almeno 5 all’anno.

Ogni anno i quotidiani di ogni città formano una giuria degustativa che assaggia la semla delle pasticcerie locali più apprezzate per coronare la semla più buona dell’anno. I criteri con i quali si misura la bontà della semla sono l’elasticità della massa, la malleabilità della pasta di mandorle, la freschezza della panna e l’equilibrio fra questi tre componenti.

Fare la semla a casa è semplice! Provaci anche tu seguendo la ricetta qui sotto:


Ricetta per circa 25 semla
100 gr burro
300 gr latte
50 gr lievito di birra
½ cucchiaino di sale
2 cucchiaini di cardamone
1 dl (80 gr) zucchero
1 uovo
11 dl (750 gr) farina tipo 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
Ripieno:
pasta di mandorle
latte
zucchero a velo
panna montata

Far sciogliere il burro, aggiungere il latte e intiepidire fino a 37 gradi.
Sbriciolare il lievito in una scodella e mescolare con un pò della miscela liquida.
Ora aggiungi sale, cardamone, zucchero, uovo, farina e lievito in polvere in quest’ordine. Amalgama bene l’impasto e lascia riposare per mezz’ora. Lavora bene la massa e forma 25 palline. Lasciale lievitare fino a raggiungere il doppio del volume, circa mezz’ora.
Spennellale con l’uovo e cuoci 5-10 minuti a 250 gradi.
Quando le palline sono pronte, togli una piccola parte superiore con un coltello e mettila da parte. Scava le palline e unisci la mollica con pasta di mandorle e latte fino a farla diventare morbida eomogenea.
Riempi le palline con il ripieno e aggiungi sopra la panna montata. Ora prendi il “cappello” che hai precedentemente tagliato, mettilo sopra la panna e cospargilo di zucchero a velo
Torna in alto Andare in basso
beppe
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 928
Età : 45
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

MessaggioTitolo: Re: Semla il maritozzo del nord...   Mar Set 02, 2008 8:04 pm

liliana ha scritto:
Per giordanost e per tutti quelli che vogliono provare

La semla: morbida delizia che annuncia la Quaresima


Che bella descrizione Liliana (benvenuta!) sicuramente proverò anche la tua ricetta oltre a quella di Alpo dell'inverno scorso Wink
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Semla il maritozzo del nord...   

Torna in alto Andare in basso
 
Semla il maritozzo del nord...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Semla il maritozzo del nord...
» Sito Laines du Nord - Tutorial Burlesque e modelli da scaricare
» coltivazione di un mirto...al nord.
» la mia zelkova!
» Vale la pena trasferirsi in Italia?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vacanze in Svezia, Generico :: Gastronomia / Ristoranti-
Vai verso: