mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 "Sono dei vigliacchi"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: "Sono dei vigliacchi"   Gio Apr 16, 2009 1:53 am

Ieri di nuovo ho sentito uno str**zo dire che gli italiani che se ne vanno dal loro Paese di nascita sono dei vigliacchi. L'ultimo di una lunga serie che non è finita di certo ieri.


Io lo trovo schifoso un commento del genere. Voi come la pensate?
Tornare in alto Andare in basso
Fornolese
Renna
Renna


Numero di messaggi : 435
Età : 39
Localizzazione : FORNOLI! (LU)
Data d'iscrizione : 27.06.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Gio Apr 16, 2009 7:12 pm

Abbiamo parlato in passato di questo anche lungamente.

Personalmente trovo che ci sono troppi fattori , estero per migliorare la propria esperienza lavorativa/di studio, per poi stabilirsi o rientrare ecc ecc...

Certo che generalizzare significa solamente essere ignoranti e con gli ignoranti si puo' parlare o meno... dipende dal tempo a disposizione e dalla volonta' propria
Tornare in alto Andare in basso
http://www.thedreamingtraveller.blogspot.com
silvia
Lupo
Lupo


Numero di messaggi : 312
Età : 43
Data d'iscrizione : 04.02.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Gio Apr 16, 2009 7:15 pm

Ciao, concordo con fornolese se noi italiani ce ne vogliamo andare da qui è perchè il motivo cè io ad esempio voglio andare via per migliorare la mia vita, Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Ven Apr 17, 2009 2:27 am

Ma sì dai...


Passiamo oltre.
Tornare in alto Andare in basso
micky
Volpe
Volpe


Numero di messaggi : 100
Localizzazione : strängnäs
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Ven Apr 17, 2009 3:42 pm

mi capita spesso di pensare se sia giusto o meno andarsene dal proprio paese e mi chiedo: rimanendo qui ho la possibilità di fare qualcosa di concreto per migliorare la mia vita o la situazione del mio paese? La risposta, nel mio caso, è che posso semplicemente continuare a vivere la mia vita così com'è tenendomi stretto stretto il mio povero lavoro e facendo programmi per la domenica e le vacanze o vedere come si vive in un paese con ideali più vicini ai miei.
In fondo io sono contenta, perchè vivo con mio marito in un paese tranquillo e vicino al bosco, nell'appartamentino che ci stiamo pagando pian piano e con qualche sacrificio, ho qualche buon amico, una famiglia che mi vuole bene.. ma è tutto il resto in Italia che non va e sono consapevole di non avere i mezzi per cambiare le cose! Posso solo dare il buon esempio comportandomi in base ai miei principi e sperando di convincere qualcuno a fare altrettanto... ma quando vedo la giustizia che fa schifo, la politica ambientale peggio che peggio, il rispetto per i cittadini buttato al vento... penso proprio che non valga la pena star qui a farsi prendere in giro (perchè in fondo è questo che sto facendo).
Un es.: compro la macchina ecologica x avere un impatto minore sull'ambiente (oltre che per risparmiare) quando ogni politico gira con un mucchio di macchine blu non certo ecologiche; faccio vigilanza nel parco e mi propongono una legge 'sparatutto' assurda; cerco ovviamente di non commettere alcun reato e chi ammazza la gente esce di galera dopo 3 anni; pago le mie belle tasse relative alla casa e permettono ad una marea di gente di bivaccare e sporcare ovunque (per non parlare di altre cose).... bò, forse sarà da vigliacchi, ma la vita è una sola e penso che bisogna cercare di godersela al meglio, ricordandosi sempre che siamo di passaggio e il mondo servirà a qualcun altro dopo di noi e quindi non va ASSOLUTAMENTE rovinato.
Tornare in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Ven Apr 17, 2009 3:48 pm

Il problema quì secondo me è molto più semplice: ognuno ha il diritto di fare quello che vuole della propria vita e magari sarebbe bello non sentirsi chiamare "vigliaccio" a causa delle sue scelte.
Tornare in alto Andare in basso
silvia
Lupo
Lupo


Numero di messaggi : 312
Età : 43
Data d'iscrizione : 04.02.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Ven Apr 17, 2009 5:23 pm

Ciao a tutti,concordo pienamente con micky andarsene dal propio paese nn è da vigliacchi anzi e una cosa da ammirare visto le cose che nn vanno qui.Anzi vedo che per mia figlia nn vedo alcun
futuro per lei Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
sdruccioloinflames
Tasso
Tasso


Numero di messaggi : 91
Età : 32
Localizzazione : Mölndal,Göteborg (dal 3 settembre 2009 al 15 giugno 2010 ) tornato in Italia .
Data d'iscrizione : 20.09.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Sab Apr 18, 2009 2:21 pm

AlexilGrande ha scritto:
Il problema quì secondo me è molto più semplice: ognuno ha il diritto di fare quello che vuole della propria vita e magari sarebbe bello non sentirsi chiamare "vigliaccio" a causa delle sue scelte.

Si ma bisogna anche lasciare il diritto di dire agli altri ciò che si vuole.
O meglio finchè giudicano quale è il problema?
Democrazia secondo me è anche questo: tollerare e rispettare
i punti di vista o le opinioni degli altri sia negativi che positivi.
Poi cosa vuoi che te ne importi tu continua per la tua strada e fai ciò che ti dice la tua personalità e la tua coscienza seguendo i tuoi interessi l'importante è non nuocere e/o impedire "concretamente" e/o "materialmente" il nostro prossimo.

Lo so,sarebbe bello non sentirselo dire.....ma non tutti sono sensibili come alcuni e non tutti hanno le stesse velleità e/o aspirazioni degli altri,ognuno ha un suo percorso;se uno ci ragiona alla fine capisce che è anche meglio cosi. Ve lo immaginate un mondo fatto da persone che pensano ed hanno tutti gli stessi interessi?...ciò che sostengo è che alla il problema "forse" non esiste o meglio non può considerarsi un problema o forse il problema nasce dalla reazione di una persona che si sente colpita da tutto ciò.

I germi dell'intolleranza nascono anche da queste piccolezze,ricordiamocelo: L'intolleranza è frutto del pregiudizio ed il pregiudizio è frutto dell'ignoranza o meglio della paura di ciò che è "sconosciuto" oppure "diverso" e/o "ignoto" a mio avviso...
Tornare in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Sab Apr 18, 2009 3:34 pm

Quindi io ho la libertà di chiamarlo stronzo uno così, vero? Dato che ognuno è libero di fare quello che gli pare allora anche io sarei libero di dire questa cosa. Peccato che io spesso non sono libero di rispondere quando mi si dice così. La società italiana prevede questo: chi è "in" ha la libertà di fare quello che vuole e di non essere ostacolato, chi è "out" deve subire e sempre in nome della libertà dei primi non può dire niente. Diciamo che è una libertà parziale, da simil-regime.

Il discorso dell'intolleranza non attacca. Nel senso che io non li tollero questi stronzi e sono fiero di avere questa posizione. E se la libertà è totale io sono libero di fare anche questo. O no?

Quello che citi nel tuo post in uno dei tuoi passaggi è un principio cardine di Psicologia. Io, però, sempre in nome della estrema democrazia, sono libero di reagire come voglio. Se rispondo a un insulto (perchè di questo si tratta) l'ultima cosa da fare penso sia sindacare sulla mia reazione e non sulla frase infelice di un imbecille.
Tornare in alto Andare in basso
sdruccioloinflames
Tasso
Tasso


Numero di messaggi : 91
Età : 32
Localizzazione : Mölndal,Göteborg (dal 3 settembre 2009 al 15 giugno 2010 ) tornato in Italia .
Data d'iscrizione : 20.09.08

MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   Sab Apr 18, 2009 6:33 pm

AlexilGrande ha scritto:
Quindi io ho la libertà di chiamarlo stronzo uno così, vero? Dato che ognuno è libero di fare quello che gli pare allora anche io sarei libero di dire questa cosa. Peccato che io spesso non sono libero di rispondere quando mi si dice così. La società italiana prevede questo: chi è "in" ha la libertà di fare quello che vuole e di non essere ostacolato, chi è "out" deve subire e sempre in nome della libertà dei primi non può dire niente. Diciamo che è una libertà parziale, da simil-regime.

Il discorso dell'intolleranza non attacca. Nel senso che io non li tollero questi stronzi e sono fiero di avere questa posizione. E se la libertà è totale io sono libero di fare anche questo. O no?

Quello che citi nel tuo post in uno dei tuoi passaggi è un principio cardine di Psicologia. Io, però, sempre in nome della estrema democrazia, sono libero di reagire come voglio. Se rispondo a un insulto (perchè di questo si tratta) l'ultima cosa da fare penso sia sindacare sulla mia reazione e non sulla frase infelice di un imbecille.


Si ma adesso una domanda mi sorge spontanea da porti..
Dove è che hai sentito questo giudizio ?
Mi spiego meglio; eri di fronte a questa persona? oppure lo hai sentito-visto attraverso i media?
e se tu eri di fonte a questa persona come era il suo atteggiamento?
Alex spero tu possa rispondere a questa/e domande...
sono curioso di sapere la "matrice" del fatto
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: "Sono dei vigliacchi"   

Tornare in alto Andare in basso
 
"Sono dei vigliacchi"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "Accoppiamento" sono allibito!
» [WIP] Acer buergerianum "tutti per uno"
» Questi "insetti" sono pericolosi per l'olmo?
» Corsi propeduetici al "vivere in Svezia"
» Rivisitazioni byMara (refashion "con i piedi" pag. 3)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Off-topics-
Andare verso: