mondosvezia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".

Andare in basso 
+8
TommyGun
Rimini57
lilla gumman
November
osvensk
lafattaturchina
spidernik84
Kelvinclein
12 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
Eli-o-Da
Tasso
Tasso



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 5:38 pm

TommyGun ha scritto:
Il vento sta cambiando...........e non ve ne rendete conto ?
................................alle ultime elezioni 20 seggi in parlamento li hanno presi le suore orsoline ?
Che io sappia questo nuovo governo non ha ancora approvato alcuna nuova legge, però guarda caso altri due miei amici in "cerca di fortuna" in Svezia si sono visti respingere la domanda....motivazione: non studi, non hai un impiego, non capiamo bene dove vivi (ostello, albergo, casa di amici, ecc...ecc..), non sappia niente di te...quindi......passa prima dal Migrationsverket e quando hai la loro approvazione torna da noi.
A me non piace ne il bianco ne il nero, ma adesso stanno iniziando a "riequilibrare" un pò le cose.....chi vuol capire......
saluti,
Tom
Questo però, non volermene, non ha nulla a che fare con SD che entra in parlamento. Mi pare puro e semplice buon senso. Se la condizione era quella da te descritta è normale, in qualunque paese al mondo, che rifiutino di darti, nella pratica, tutti i diritti di chi lavora, chi studia, chi ha un alloggio etc etc...
Che, da un po' però, siano più "restrittivi" è un dato di fatto, vista anche la nostra esperienza, ma collegare le elezioni direttamente a questo mi sembra azzardato.
/Davide
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna



Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 6:56 pm

TommyGun ha scritto:
Il vento sta cambiando...........e non ve ne rendete conto ?
................................alle ultime elezioni 20 seggi in parlamento li hanno presi le suore orsoline ?
Che io sappia questo nuovo governo non ha ancora approvato alcuna nuova legge, però guarda caso altri due miei amici in "cerca di fortuna" in Svezia si sono visti respingere la domanda....motivazione: non studi, non hai un impiego, non capiamo bene dove vivi (ostello, albergo, casa di amici, ecc...ecc..), non sappia niente di te...quindi......passa prima dal Migrationsverket e quando hai la loro approvazione torna da noi.
A me non piace ne il bianco ne il nero, ma adesso stanno iniziando a "riequilibrare" un pò le cose.....chi vuol capire......
saluti,
Tom

Il vento sta cambiando, in Svezia come in tutta Europa. E questo è un dato di fatto.

Detto ciò, non so con quale motivazione sia stata respinta la richiesta di November o quella dei tuoi amici, però il passaggio per il migrationsverket è stato obbligatorio pure per me, che avevo tutte le carte in regola: studio, posso mantenermi ed è chiaro dove vivo. Eppure anche a me è stato detto che per avere il personnummer dovevo farmi rilasciare il permesso di residenza dal migrationsverket. Stessa cosa per la mia fidanzata, che il lavoro e l'alloggio ce li ha: niente permesso di residenza, niente personnumer.
Semplicemente quello è l'iter burocratico.
Fino a poco tempo fa ti davano il personnummer, fidandosi del fatto che poi tu ti saresti dichiarato al migrationsverket. Peccato che poi non andasse sempre così, visto che conosco parecchie persone che si sono dichiarate molto più tardi dei tre mesi... quindi magari, a lungo andare, hanno deciso che il personnumer sulla fiducia non funzionava e quindi hanno reso il passaggio al migrationsverket uno step obbligatorio per il personnummer... D'altronde lo trovo anche logico, visto che requisito per richiedere il personnummer è la tua intenzione di restare in Svezia per più di 3 mesi e se stai in Svezia più di 3 mesi devi dichiararti al migrationsverket.

Poi ciò non toglie che gli impiegati allo skatteverket avrebbero potuto avvisare, come fanno qua ad Uppsala, della necessità di presentare anche il permesso di residenza.
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
spidernik84
Alce
Alce
spidernik84


Numero di messaggi : 554
Età : 37
Localizzazione : Somewhere in Sweden
Data d'iscrizione : 24.04.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 7:04 pm

lafattaturchina ha scritto:

Poi ciò non toglie che gli impiegati allo skatteverket avrebbero potuto avvisare, come fanno qua ad Uppsala, della necessità di presentare anche il permesso di residenza.
Sarebbe stata cosa gradita, sì. Giusto per non buttare due settimane in una vana attesa.
Torna in alto Andare in basso
http://spidernik84.altervista.org
Kelvinclein
Scoiattolo
Scoiattolo
Kelvinclein


Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.06.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 7:14 pm

Lunedi' provero' ad andare al Migrationsverket per una perlustrazione.
Torna in alto Andare in basso
TommyGun
Lupo
Lupo



Numero di messaggi : 339
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 10:37 pm

Eli-o-Da ha scritto:
Che, da un po' però, siano più "restrittivi" è un dato di fatto, vista anche la nostra esperienza, ma collegare le elezioni direttamente a questo mi sembra azzardato.
/Davide

Punti di vista....punti di vista....per me invece è tutto collegato.....questo è quello che sento vivendo a Stoccolma.
Se anche tu vivi qui e non te ne sei reso conto, ottimo, ne prendo atto e spero vivamente di sbagliarmi !!! (precisazione: non lo dico in senso ironico, sono serio!), saluti,
Tom
Torna in alto Andare in basso
TommyGun
Lupo
Lupo



Numero di messaggi : 339
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptySab Ott 16, 2010 10:43 pm

lafattaturchina ha scritto:
Semplicemente quello è l'iter burocratico.
Fino a poco tempo fa ti davano il personnummer, fidandosi del fatto che poi tu ti saresti dichiarato al migrationsverket. Peccato che poi non andasse sempre così, visto che conosco parecchie persone che si sono dichiarate molto più tardi dei tre mesi... quindi magari, a lungo andare, hanno deciso che il personnumer sulla fiducia non funzionava e quindi hanno reso il passaggio al migrationsverket uno step obbligatorio per il personnummer... D'altronde lo trovo anche logico, visto che requisito per richiedere il personnummer è la tua intenzione di restare in Svezia per più di 3 mesi e se stai in Svezia più di 3 mesi devi dichiararti al migrationsverket.

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna



Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 12:05 am

Sul fatto che prima si facesse un po' più "all'italiana"(Wink), non ci sono dubbi!

Però sul fatto che l'iter burocratico fosse quello pure 4 anni fa, lo so per certo perchè avrei dovuto farlo... solo che poi la coordinatrice erasmus mi ha detto "tanto esci sicuramente dal paese entro tre mesi, quindi lascia stare"
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
beppe
Alce
Alce
beppe


Numero di messaggi : 923
Età : 49
Localizzazione : Stoccolma, pardon ora sono in Veneto
Data d'iscrizione : 18.07.08

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 11:21 am

TommyGun ha scritto:

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom

Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
Torna in alto Andare in basso
osvensk
Gazza
Gazza



Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 08.05.08

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 12:17 pm

beppe ha scritto:
TommyGun ha scritto:

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom

Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
esattamente, è da interpetrare come una volontà di scoraggiare un trasferimento.magari costringendo le persone ad ooverklaga farci perdere tempo ecc.
comunque è errato scrivere che non vi è libertà lavorativa in norvegia, vi è anche lì pur non essendo eu.
Torna in alto Andare in basso
lilla gumman
Ghiottone
Ghiottone



Numero di messaggi : 225
Età : 51
Localizzazione : pontedera e a volte trollhättan
Data d'iscrizione : 19.02.09

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 12:30 pm

anzi io ho letto in Svezia che in Norvegia c'è una grande offerta di lavoro e che molti svedesi si recano lì appunto per lavoro. Tra l'altro sembra che gli stipendi siano alti..ma anche la vita lì è costosa quindi..
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna



Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 12:42 pm

lilla gumman ha scritto:
anzi io ho letto in Svezia che in Norvegia c'è una grande offerta di lavoro e che molti svedesi si recano lì appunto per lavoro. Tra l'altro sembra che gli stipendi siano alti..ma anche la vita lì è costosa quindi..

Sì, ma tra Svezia e Norvegia (e gli altri paesi del Norden) ci sono degli accordi che permettono ad esempio la libera circolazione dei cittadini o il permesso di lavoro. La questione in Norvegia è diversa se viene da un paese europeo che non fa parte del Norden, quale ad esempio l'Italia. Anche se, a onor del vero, le regole per il permesso di residenza dei cittadini europei dovrebbero essersi semplificate ultimamente...
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
Kelvinclein
Scoiattolo
Scoiattolo
Kelvinclein


Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.06.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 1:04 pm

Ma i cittadini UE non possono lavorare in svezia senza nessun permesso per i primi 3 mesi? Devi comunque avere un Personnummer? Sono confuso a riguardo.
Torna in alto Andare in basso
lafattaturchina
Renna
Renna



Numero di messaggi : 438
Localizzazione : Uppsala
Data d'iscrizione : 21.05.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 1:22 pm

Kelvinclein ha scritto:
Ma i cittadini UE non possono lavorare in svezia senza nessun permesso per i primi 3 mesi? Devi comunque avere un Personnummer? Sono confuso a riguardo.

Il problema è che senza personnummer non puoi fare nulla in Svezia, nemmeno iscriverti all'ufficio di collocamento.

Comunque credo che senza personnummer tu non possa essere pagato... o almeno così funziona a Uppsala quando si lavora nelle nations, anche perchè senza personnummer non puoi aprire un conto in banca e quindi siamo punto a capo.

Però se trovi un lavoro, hai risolto tutti i problemi di cui sopra.
Torna in alto Andare in basso
http://insveziasottounponte.wordpress.com/
osvensk
Gazza
Gazza



Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 08.05.08

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 1:35 pm

lafattaturchina ha scritto:
lilla gumman ha scritto:
anzi io ho letto in Svezia che in Norvegia c'è una grande offerta di lavoro e che molti svedesi si recano lì appunto per lavoro. Tra l'altro sembra che gli stipendi siano alti..ma anche la vita lì è costosa quindi..

Sì, ma tra Svezia e Norvegia (e gli altri paesi del Norden) ci sono degli accordi che permettono ad esempio la libera circolazione dei cittadini o il permesso di lavoro. La questione in Norvegia è diversa se viene da un paese europeo che non fa parte del Norden, quale ad esempio l'Italia. Anche se, a onor del vero, le regole per il permesso di residenza dei cittadini europei dovrebbero essersi semplificate ultimamente...
vero è questo discorso del norden ma altrettanto vero è quello che ho scritto io-ècoem se uno volesse andare in svizzera.
a kelvinclein: SI, potresti,tutto si potrebbe fare, ma ovviamente dovresti trovare un lavoro per le cui mansioni dovresti essere insostituibile o quasi-cosa ben diversa da una normale realtà dove al ricerca di un lavoro è difficilissima.
Torna in alto Andare in basso
TommyGun
Lupo
Lupo



Numero di messaggi : 339
Localizzazione : Stockholm, Sweden
Data d'iscrizione : 15.12.09

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 1:46 pm

beppe ha scritto:
Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
+100
Tom
Torna in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
Joakim


Numero di messaggi : 429
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 2:39 pm

Kelvinclein ha scritto:
Ma i cittadini UE non possono lavorare in svezia senza nessun permesso per i primi 3 mesi? Devi comunque avere un Personnummer? Sono confuso a riguardo.


L'anno scorso ho parlato con una signora iraniana a Stoccolma. Mi ha detto che per qualsiasi cosa bisogna avere il codice fiscale.
Torna in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 6:11 pm

TommyGun ha scritto:
Eli-o-Da ha scritto:
Che, da un po' però, siano più "restrittivi" è un dato di fatto, vista anche la nostra esperienza, ma collegare le elezioni direttamente a questo mi sembra azzardato.
/Davide

Punti di vista....punti di vista....per me invece è tutto collegato.....questo è quello che sento vivendo a Stoccolma.
Se anche tu vivi qui e non te ne sei reso conto, ottimo, ne prendo atto e spero vivamente di sbagliarmi !!! (precisazione: non lo dico in senso ironico, sono serio!), saluti,
Tom
Ma io credo che non sia legato nello specifico a SD. Credo che il successo di SD sia un effetto e non una causa del cambiamento. E lo trovo "normale" visto il periodo di crisi economica appena passato e di crisi "umana" dei nostri tempi (senza farne una tragedia, ma che qualcosa non funzioni molto bene mi pare evidente).
Noi abbiamo avuto un bel po' di problemi per il personnummer di Elisa e ora me la stanno facendo c...re per il mio uppehållsrätt, ma credo sia più dovuto a sfighe che ad altro. Le regole sul personnummer sono diventate più restrittive, senza dubbio, ma secondo me con ragione e pure in ritardo.
Di SD parlavamo giusto ieri con amici, è un discorso lungo e magari apriamo una discussione apposita Wink
/Davide
Torna in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyDom Ott 17, 2010 6:12 pm

beppe ha scritto:
TommyGun ha scritto:

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom

Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
Però c'è da dire che se trovi un lavoro sono obbligati a darti il personnummer immediatamente, da quel che so io...
Torna in alto Andare in basso
Kelvinclein
Scoiattolo
Scoiattolo
Kelvinclein


Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.06.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyLun Ott 18, 2010 2:37 pm

Eli-o-Da ha scritto:
beppe ha scritto:
TommyGun ha scritto:

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom

Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
Però c'è da dire che se trovi un lavoro sono obbligati a darti il personnummer immediatamente, da quel che so io...

Credo molti si confondano facilmete con la "Proposta di lavoro". Teoricamente si tratta di ottenere la proposta di lavoro, per poi con essa far richiesta del personnummer ed essere di conseguenza assunto ed ottenere il lavoro.

Ma avere una proposta di lavoro credo sia piuttosto difficile, voglio dire, chi si prende in casa un immigrato che non ha nemmeno il personnummer?

Per quanto mi riguarda penso di rimanere con la famiglia, adattandomi, e' sicuramente la soluzione migliore per ora. Poi vorrei informarmi se posso prendere il Personnummer da Au pair, in modo che, una volta fuori da questa situazione saro' perlomeno avantaggiato nel chiedere lavoro / ecc.

Credo che comunque l'altro angolo di questo triangolo delle bermuda, non sia da prendere sottogamba. Sto naturalmente parlando della lingua svedese. Conviene iscriversi ad un corso, a pagamento (dato che per quello gratuito serve il personnummer) intanto che si aspetta. Imparare la lingua, per quanto inutile sara' se tornate in italia, e' molto importante se intendete rimanere.
Torna in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyLun Ott 18, 2010 10:15 pm

Kelvinclein ha scritto:
Eli-o-Da ha scritto:
beppe ha scritto:
TommyGun ha scritto:

Ma guarda che strano.....è l'iter burocratico, ma prima "non era così" e molte persone potevano ottenere il personnummer senza tante storie.
Poi tutto ad un tratto si sono svegliati, come in una favola, e si sono accorti che non potevano continuare ad elargire personnummer come coriandoli....naturalmente è solo un caso che se ne siano accorti solo adesso! (qui sono ironico.... Wink ),
vi ses,
Tom

Il fatto è che il personnummer dovrebbe essere garantito a tutti i cittadini europei poichè in area EU vi è libertà di residenza lavorativa ( non è così in Norvegia). Il fatto che ora mettano i bastoni tra le ruote impuntandosi con dettagli e cavilli forse è da interpretare con un desiderio di limitare l'afflusso.
Però c'è da dire che se trovi un lavoro sono obbligati a darti il personnummer immediatamente, da quel che so io...

Credo molti si confondano facilmete con la "Proposta di lavoro". Teoricamente si tratta di ottenere la proposta di lavoro, per poi con essa far richiesta del personnummer ed essere di conseguenza assunto ed ottenere il lavoro.

Ma avere una proposta di lavoro credo sia piuttosto difficile, voglio dire, chi si prende in casa un immigrato che non ha nemmeno il personnummer?
Quel datore di lavoro che legge il tuo CV, che lo apprezza, che ti conosce e ti vuole. Questo saprà per certo che ti servirà una mano a risolvere i problemi burocratici e, se ti vuole assumere, scrivere un foglio sarà la meno cosa.

Kelvinclein ha scritto:
Per quanto mi riguarda penso di rimanere con la famiglia, adattandomi, e' sicuramente la soluzione migliore per ora. Poi vorrei informarmi se posso prendere il Personnummer da Au pair, in modo che, una volta fuori da questa situazione saro' perlomeno avantaggiato nel chiedere lavoro / ecc.

Credo che comunque l'altro angolo di questo triangolo delle bermuda, non sia da prendere sottogamba. Sto naturalmente parlando della lingua svedese. Conviene iscriversi ad un corso, a pagamento (dato che per quello gratuito serve il personnummer) intanto che si aspetta. Imparare la lingua, per quanto inutile sara' se tornate in italia, e' molto importante se intendete rimanere.
Ma noi abitiamo qui da quasi tre mesi, io lavoro (vabbé, partivo avvantaggiato conoscendo già bene lo svedese), Elisa ha fatto due corsi a Folkuniversitetet, oggi ha iniziato a SFI e forse domani potrebbe avere un lavoretto part time.
Il tuo consiglio però lo faccio anche mio per tutti quelli che avessero intenzione di trasferirsi. Abbiamo scritto un po' sui nostri blog di come abbiamo lottato e come abbiamo fatto per il trasferimento.
Torna in alto Andare in basso
November
Alce
Alce
November


Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyMar Ott 19, 2010 1:51 pm

LOL ! Sono appena tornata dal migrationsverket (orario 10.00 - 12.00). Arrivata lì alle 11.30, avevo solo una persona davanti, poi altre 4-5 dietro, tutti extracomunitari (mi sentivo molto bionda, hihi).
Alle 11.55 erano ancora alle prese col tipo davanti a me (dovevano fargli delle foto). Finalmente questo finisce,...sono le 12 in punto, mi avvio allo sportello e prima di arrivarci l'impiegata tira giù il finestrino.
La tipa arrivata dopo di me si alza e dice che deve solo domandare una cosa, roba da due secondi, ma l'altra impiegata ...non si piega. Io allora me ne sono andata..., sorridendo.
Domani andrò prima.... .
A fine mese il migrationsverket di Karlstad chiuderà i battenti, in futuro bisognerà andare fino a Örebro, 139 km (volendo 120) da qui. Shocked
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
Kelvinclein
Scoiattolo
Scoiattolo
Kelvinclein


Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.06.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: eh   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyMer Nov 10, 2010 11:30 pm

Da oggi sono ufficialmente Homeless. Dopo l'ennesimo richiamo da parte dei miei Host-Parents, abbiamo deciso che non vale la pena continuare questa relazione.

Per chi fosse incuriosito dalla cosa ho scritto piu o meno quel che e' successo nel mio blog (in inglese).


http://mysc.splinder.com/
Torna in alto Andare in basso
Eli-o-Da
Tasso
Tasso



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 20.01.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyGio Nov 11, 2010 11:54 am

Kelvinclein ha scritto:
Da oggi sono ufficialmente Homeless. Dopo l'ennesimo richiamo da parte dei miei Host-Parents, abbiamo deciso che non vale la pena continuare questa relazione.

Per chi fosse incuriosito dalla cosa ho scritto piu o meno quel che e' successo nel mio blog (in inglese).


http://mysc.splinder.com/
Non me ne volere, ma non si riesce a leggere impaginato così...
Torna in alto Andare in basso
Kelvinclein
Scoiattolo
Scoiattolo
Kelvinclein


Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.06.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: ..   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyGio Nov 11, 2010 3:58 pm

Purtroppo e' splinder che si comporta stranamente quando lascio spazi a dividere le frasi.

Torna in alto Andare in basso
Skish
Scoiattolo
Scoiattolo
Skish


Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.09.10

Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 EmptyGio Nov 11, 2010 4:39 pm

Ciao, mi sono letta il blog ieri notte.
Mi spiace molto per la situazione nella quale ti sei trovato. Capisco il tipo di frustrazione e delusione, purtroppo entrare nelle meccaniche familiari altrui è delicato e non sempre si ha la fortuna di capitare in un ambiente equilibrato. Mi sembri una persona sensibile (a volte troppo, da quello che scrivi, ma non è una critica) e in quanto tale più portata a soffrire anche per atteggiamenti che altri ignorerebbero.
Non che aiuti, ma mia madre s'è trovata in una situazione analoga in Scozia e posso assicurarti che è una persona molto precisa, aperta e gentile. Purtroppo dopo mesi di convivenza serena uno dei coniugi ha iniziato ad esagerare pesantemente, fregandosene del rispetto che sarebbe dovuto in ogni caso. Semplicemente, non la voleva più tra i piedi e ha iniziato a usarla come valvola di sfogo.

Mi ha colpito leggere che mentre impacchettavi le tue cose la tua host-mother ha deciso di rincarare la dose dandoti contro. E' successa la stessa identica cosa a mia madre, l'ospitante cercava quasi di provocarla aggredendola verbalmente.

A prescindere dall'indole di ogni individuo, si tratta di una violenza molto meschina. Chi viene 'ospitato' (ma in realtà lavora) si trova già in una situazione di vulnerabilità. Essere scacciati ha un impatto non indifferente, soprattutto in terra straniera dove magari non si hanno supporti materiali e morali. Se a questo aggiungiamo anche l'aggressione verbale GRATUITA, bhè... mi spiace, ma questi Hosts fanno veramente una figura pessima.

Ti scrivo queste cose perchè capisco che in quella situazione si può anche arrivare a pensare "Che ho fatto di male?" e sentire delle rassicurazioni aiuta ad archiviare la brutta esperienza. Spesso di fa fatica a digerire un torto avvenuto in simili circostanze. Quindi, coraggio!

Il fatto che tu 'senta' così tanto anche le sfumature non va a tuo vantaggio sicuramente. Bisogna un pò strutturarsi. Siamo coetanei, quindi non mi sto assolutamente permettendo di giudicarti.

Non discuto il diritto della famiglia ad allontanarti, discuto i metodi adottati, sia chiaro.

Volevo farti due domande, non preoccuparti se non hai tempo di rispondere Smile

Tramite quale mezzo vi siete messi in contatto per la prima volta? Insomma, come vi siete "trovati"? Immagino non tramite agenzia, altrimenti avresti avuto un supporto immediato e qualcuno che potesse fare da mediatore tra te e la famiglia. Sembrano servizi superflui, ma poi in situazioni simili...

Avete messo in chiaro dall'inizio non solo i tuoi doveri, ma anche i tuoi diritti? Tipo 'paletti' utili a non farti poi invadere dalle loro meccaniche familiari?

Avevi avuto precedenti esperienze con bimbi e gestione della casa?

Continuo a seguire l'evoluzione della vicenda, sii forte e conserva il cuore leggero qualsiasi cosa accada. Anche se eventualmente dovessi tornare in Italia, non buttarti giù.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".   Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata". - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Hjälp, Situazione andante verso il "Disperata".
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Lavoro-
Vai verso: