mondosvezia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Assegni Familiari e retribuzioni

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMar Giu 17, 2008 11:32 am

Parto alla grande e spero tanto mi possiate essere d'aiuto. Mi sto documentando, ovviamente, per farmi un'idea di come sono percentualmente più alte le retribuzioni in Svezia. Dopo varie ricerche su internet ho trovato solo riferimenti percentuali ma che sono poco tangibili.

Premetto che ho una professionalità abbastanza consolidata nell'ambito dell'It, quindi, una volta coperto il gap linguistico, dovrei stare (abbastanza Rolling Eyes ) a posto.

Mi piacerebbe sapere in soldoni che differenza c'è tra Italia e Svezia. Qualcuno può farmi un esempio? e anche per quanto riguarda gli assegni familiari? (ho trovato solo una tabella di comparazione tra stati della comunità europea ma non era molto esaustiva).

grazie per qualunque risposta. Smile
Torna in alto Andare in basso
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 9:27 am

dai, nessuno riesce a darmi info in merito Embarassed
Torna in alto Andare in basso
Alpo
Alce
Alce
Alpo

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 10:01 am

Toni ha scritto:
dai, nessuno riesce a darmi info in merito Embarassed

E' una domanda un po' specialistica, ma aspetta e spera che magari la risposta arriva.
Torna in alto Andare in basso
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 1:18 pm

Alpo ha scritto:
Toni ha scritto:
dai, nessuno riesce a darmi info in merito Embarassed

E' una domanda un po' specialistica, ma aspetta e spera che magari la risposta arriva.

okay, allora aspetto! bounce più che altro vorrei sapere se è vero che le retribuzione sono veramente più alte di quello che si dice (rispetto all'Italia naturalmente) ma sempre in linea di massima.

Per quanto riguarda gli ssegni familiari, beh, devo aspettare qualcuno che ha bimbi Smile
Torna in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
balorso

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 2:57 pm

Un paio di mesi fa ho cercato informazioni, devo averle anche salvate, ma non ricordo dove, posso dirdi di guardare nei siti (se non li hai già visti):

http://www.skatteverket.se/international/inenglish.4.3a2a542410ab40a421c80006827.html

http://www.isa.se/templates/Startpage____2008.aspx

http://www.scb.se/default____2154.asp


Sono i siti da cui puoi scaricare una serie di pdf con varie statistiche e indicazioni,
dal sito ISA che è una agenzia per le imprese estere che vogliono investire in Svezia, avevo trovato un documento che spiegava i costi di impresa in Svezia, compreso il costo dei dipendenti e dava degli esempi, di stipendi lordi e netti,
non ricordo più dov'è,
ma ricordo l'impressione che ne ho avuto....
gli stipendi sono poco più alti di quelli italiani e la pressione fiscale è la stessa se non addirittura minore.

Tieni presente, però, che non è solo ciò che guadagni ma anche ciò che non spendi,
da quello che so in Svezia il congedo dal lavoro per maternità dura 18 mesi,
la scuola è gratuita, libri compresi,
(in Italia, ogni anno a settembre, i telegiornali parlano del "carolibri"),
anche l'università è gratuita
si tratta di una serie di servizi che possono cambiare la tua qualità della vita....

per gli assegni familiari sono davvero impreparato, ma sii paziente, prima o dopo passerà qualche Italo-Svedese più informato di noi...
anzi devo dire che adesso hai incuriosito anche me....
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 3:58 pm

Non sò davvero come ringraziarti per i link. Adesso me li analizzo per bene e vediamo che esce fuori Very Happy

balorso ha scritto:

Tieni presente, però, che non è solo ciò che guadagni ma anche ciò che non spendi,

Su questo discorso sono d'accordissimo, in realtà sto cercando di stilare una classifica di spesa a partire dalla casa fino ad arrivare al supermercato per avere meno soprese possibili.

Considera che sono stato a Stoccolma diverse volte(in vacanza) e mannaggia a me non ho mai pensato ad approfondire certi aspetti ( ma all'epoca figli non ne avevo e quindi... Mad ). Purtroppo poi non è facile partire da qui con le idee chiare al 100% ma almeno un'idea di massima me la vorrei fare.

Per adesso grazie e speriamo, come dici tu, in qualche italo-svedese. Smile
Torna in alto Andare in basso
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 4:01 pm

ecco, avevo trovato Earning Comparison, international (pdf-file) sull'ultimo link ma non è disponibile. Mad
Torna in alto Andare in basso
i
Ghiottone
Ghiottone
i

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 5:43 pm

Toni ha scritto:
Non sò davvero come ringraziarti per i link. Adesso me li analizzo per bene e vediamo che esce fuori Very Happy

balorso ha scritto:

Tieni presente, però, che non è solo ciò che guadagni ma anche ciò che non spendi,

Su questo discorso sono d'accordissimo, in realtà sto cercando di stilare una classifica di spesa a partire dalla casa fino ad arrivare al supermercato per avere meno soprese possibili.

Considera che sono stato a Stoccolma diverse volte(in vacanza) e mannaggia a me non ho mai pensato ad approfondire certi aspetti ( ma all'epoca figli non ne avevo e quindi... Mad ). Purtroppo poi non è facile partire da qui con le idee chiare al 100% ma almeno un'idea di massima me la vorrei fare.

Per adesso grazie e speriamo, come dici tu, in qualche italo-svedese. Smile
A mio parere non ha senso confrontare le retribuzioni tra Italia e Svezia come presupposto per trasferirsi in Svezia.
Non si sa come sarà la Svezia tra cinque anni. Per esempio: Mentre in Italia si combatte contro le intercettazioni qui in Svezia
Si voleva fare questa legge,
vedi articolo http://www.mondoanord.it/index.php?option=com_content&view=article&id=456:la-svezia-vuole-controllare-telefonate-e-email-che-arrivano-dallestero&catid=45:notizie&Itemid=90
che per ora non é passata perché richiesta una modificazione del testo.
Con il governo di destra in carica, hanno aumentato la quota associativa sindacale perché non più sovvenzionata dallo stato.
Per chi viene messo in cassa malattia dopo un poco scatta il licenziamento. In alcuni casi il datore di lavoro dovrà offrire un lavoro meno retribuito
Anche se l’assistenza ospedaliera é di grande competenza per casi gravi, come tumori e simili. Per malattie minori invece hanno fatto una lista prioritaria e alcune non vengono prese in considerazione.
Chi va in pensione paga in percentuale piú tasse di un lavoratore. Proprio oggi hanno fatto un dibattito su questo in parlamento per rimediare, non so come andrà
Le università stanno da tempo considerando di fare pagare una tassa di iscrizione agli studenti stranieri.
Molte delle agevolazioni per emigrati riguardano gli extracomunitari i quali o sono studenti di scambio tra stati oppure sono immigrati per cause di guerra o umanitarie.
Prima la Svezia faceva politica ugualitaria e per la multi cultura, in passato con le tasse degli immigrati sovvenzionava le spese anche per gli svedesi.
Ora molti immigrati sono disoccupati, non contribuiscono alle spese ma sono un peso per lo stato visto che vivono di sussidi. I profughi per convenzione hanno diritto di essere assistiti come se fossero svedesi, anche se non hanno ancora la cittadinanza svedese.
Gli assegni per i minori sono il barnbidrag pagato amministrativamente dalla cassa malattia.
Ma tu parli di retribuzione salariale, allora bisognerebbe sapere di quale sindacato di categoria viene messa la tua competenza e cercare il sito riferente alle retribuzioni base.
Torna in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
i
Ghiottone
Ghiottone
i

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 5:51 pm

Toni ha scritto:
Non sò davvero come ringraziarti per i link. Adesso me li analizzo per bene e vediamo che esce fuori Very Happy



Per adesso grazie e speriamo, come dici tu, in qualche italo-svedese. Smile
Continuazione:
Questo é il barnbidrag del 2005 http://sv.wikipedia.org/wiki/Barnbidrag
Tutti ne hanno diritto, ma il partito di centrodestra vuole cambiare le regole e dare il barnbidrag secondo il guadagno di ognuno. Discussione che ogni tanto salta fuori se dare o no il barnbidrag anche ai figli dei ricchi. La sinistra non ha mai osato toccarlo, ma ora con la destra al potere se decide di darlo solo ai bisognosi la sinistra non cambierebbe le regole, anche perché diceva che cambiare le regole sarebbe costato amministrativamente, e a cosa fatta lascerebbe certamente stare le cose come eventualmente fatto dalla destra. Questo per dirti che non si sa come sará la Svezia tra cinque anni. Oltre al licenizamento per chi è ammalato e non puó andare a lavorare, la cassa malattia paga solo per un’anno. Giá da ora le spese per i sussidi di assistenza ai nulla tenenti disocupati sono aumentate. E i piccoli lavoretti se ancora esistono, saranno ocupati da chi verá messo alle strette dall’ufficcio assistenza.
Allore venire in Svezia oggi a mio parere si fa con un buon lavoro o per aventura, puó andar bene e puó andar male come lo sposarsi, é una lotteria ed il marito o la moglie la conoscierai solo dopo averci vissuto.
Spero che questo mio lungo post inciti qualcuno a darti informazioni piú dirette e positive.
Ciao

Un forum di discussione sul barnbidrag
http://forum.aftonbladet.se/thread.jspa?threadID=15839
Torna in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
balorso
Alce
Alce
balorso

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyMer Giu 18, 2008 8:41 pm

WOW Shocked Shocked

Cara Itrige, le tue parole sono sempre illuminanti, grazie! Quello che dici e come lo dici mi fa sempre riflettere,

hai ragione: non ha senso confrontare stipendi, tasse, prezzi,

ma io vorrei dirti molte altre cose....
vorrei dirti che non cerco il paese dei balocchi, dove è tutto gratis
ma cerco un posto dove non bisogna fare i salti mortali per arrivare a fine mese,
cerco un posto dove non ti licenziano solo perchè sei incinta,
dove non ci sono ospedali che ti tolgono un polmone anche se non hai nulla perchè così il chirurgo guadagna di più,
dove per trovare lavoro non bisogna avere conoscenze e raccomandazioni,
dove non ho bisogno di due automobili perchè non ci sono autobus,
cerco un posto dove mio figlio possa avere un futuro,
magari dove anch'io possa avere un futuro....

purtroppo non potrò restare in Italia ancora a lungo
devo andarmene
(senza star lì a confrontar stipendi...parto e basta)


che poi io sia capitato in Svezia quasi per caso
e che mi sia innamorato (della Svezia cosa avete capito?)
bè questa è un altra storia....
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 9:03 am

itrige ha scritto:
A mio parere non ha senso confrontare le retribuzioni tra Italia e Svezia come presupposto per trasferirsi in Svezia.


Aspè aspè! Prima di tutto volevo ringraziarti per il link e per i tuoi post, hai scritto veramente tanto e lo apprezzo molto.
Secondo, La retribuzione non è il mio presupposto per andare in Svezia, per carità. Alcune info mi sono necessarie, altre solo accessorie. Il tutto per farmi un'idea un attimo più precisa del "si, vieni in Svezia che stai meglio". Wink
Torna in alto Andare in basso
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 9:16 am

balorso ha scritto:
WOW Shocked Shocked
che poi io sia capitato in Svezia quasi per caso
e che mi sia innamorato (della Svezia cosa avete capito?)
bè questa è un altra storia....

Very Happy pensa che io la prima volta non ci volevo nemmeno andare. E' stata mia moglie che mi ha convinto. Questo per dirti che sono arrivato in Svezia con l'occhio ipercritico e un pò disgustato di quello che avrebbe preferito andare da qualche altra parte....e, oggi come oggi, a ripensarci sarebbe stato meglio, perchè da quando ho messo piede all'Arlanda è iniziato un calvario che credo non avrà mai fine.

E' brutto sentirsi un pò Svedesi dentro, amare un popole e la sua terra ma sapere perfettamente che non sarai mai Svedese fuori Sad

Mia moglie è innamorata di quel posto da quando aveva 10 anni, io ci ho messo circa 35 minuti, giusto il tempo di arrivare in hostello e rendermi conto di alcune cose.

Problemi zero, tutto funzionale, tutti molto cordiali, gli unici problemi che ho avuto a Stoccolma sono stati con gli immigrati che, detto sinceramente, mi hanno sempre dato l'idea di rovinare un pò la nazione (anche italiani, ho sentito di diverse famiglie italiane, prima della libera circolazione, che lavoravano fino a prendere la cittadinanza e poi si licenziavano per avere i sussidi dallo stato Mad ).

Per renderti un'idea di quali possono essere i sentimenti, ogni santo giorno che arrivo in ufficio mi metto a guardare questo splendore

http://webbkameror.se/webbkameror/gondolen/webkamera_eriks_640_1.php

non è bellissima? ❤ ❤ ❤


p.s.: apro una piccola parentesi, c'è qualcuno che vive vicino a Stoccolma e gli è capitato di andare ad un pub che si chiama "amanda's" nella cittadina di Sigtuna? :heart


Ultima modifica di Toni il Gio Giu 19, 2008 9:52 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
balorso

Numero di messaggi : 1321
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 9:30 am

affraid è incredibile....

io ho lo stesso link tra i preferiti

insieme a questo
http://www.webbkameror.se/webbkameror/sergelstorg/index.php



credo proprio che abbiamo la stessa malattia...
Torna in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
i
Ghiottone
Ghiottone
i

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 1:05 pm

Toni ha scritto:
http://webbkameror.se/webbkameror/gondolen/webkamera_eriks_640_1.phpnon è bellissima? ❤ ❤ ❤

Penso che per chi arriva in Svezia con il bellissimo bagaglio di amarla già da prima, tutto diventa più facile.
Cosi non é stato per me che ho imparato ad'amarla come il lupo nella tana che si abitua al suo odore.

Un italiano disse della lingua tedesca che era una lingua che neanche Dio la sapeva parlare per come era difficile. Io risposi che lo svedese era una lingua che Dio neanche sapeva esistesse, tanto era impossibile.
Ma oggi i tempi sono diversi, con internet tutto diventa più alla portata.
Se tua moglie sogna la Svezia da quando aveva 10 anni, un sogno che si averà é un regalo meraviglioso. Auguri!
Giusto conoscere a quale vita economica si va incontro.
A proposito danno ancora gli assegni famigliari per i figli a chi lavora in Italia? La tredicesima? Mi pare non la diano più.
Io sono in pensione di anzianità volevo tornare in Italia ma da quello che scrivete ci ho ripensato. Wink
Torna in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 3:34 pm

itrige ha scritto:

A proposito danno ancora gli assegni famigliari per i figli a chi lavora in Italia? La tredicesima? Mi pare non la diano più.

Gli assegni familiari li danno, ma sono più una presa in giro che altro. Considera che io prendo circa 150euro (2figli e moglie, visto che con lo stipendio di mia moglie non si copriva il costo dell'asilo tutto il giorno che qui a Roma arriva a 350euro a testa al mese, ha deciso di rimanere a casa) e me li hanno pure abbassati di 30euro a fronte di un aumento di stipendio di 200 Mad da parte mia sono molto fortunato perchè percepisco sia la 13esima che la 14esima, ed infatti il trasferimento è molto subordinato ad un'offerta...considera che ne avevo ricevuta una dove chiedevano solo l'inglese fluente ed erano pure interessati, il tutto è capitato un venerdì, giorno in cui mi hanno fregato il palmare. Per una serie di circostanze, non avendo internet a casa (per scelta) è sfumato tutto (da qualche parte ho letto che far aspettare troppo uno svedese è una forma di mancanza di rispetto Very Happy ). Ma io intanto mi preparo e vediamo come và il prossimo anno.

Tornare in Italia? guarda lascia perdere, la situazione è disastrosa, altro che essere ipercritici verso il paese No e andrà sempre peggio!
Torna in alto Andare in basso
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 3:35 pm

balorso ha scritto:
affraid è incredibile....

io ho lo stesso link tra i preferiti

insieme a questo
http://www.webbkameror.se/webbkameror/sergelstorg/index.php



credo proprio che abbiamo la stessa malattia...

brutta malattia, tra le altre cose Wink
Torna in alto Andare in basso
Verdefoglia79
Volpe
Volpe
Verdefoglia79

Numero di messaggi : 148
Età : 41
Data d'iscrizione : 21.11.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 3:51 pm

itrige ha scritto:
Allore venire in Svezia oggi a mio parere si fa con un buon lavoro o per aventura, puó andar bene e puó andar male come lo sposarsi, é una lotteria ed il marito o la moglie la conoscierai solo dopo averci vissuto.

Insomma un po' come ho fatto io... moooolto all'avventura!!! Razz
Torna in alto Andare in basso
http://hyperborea.splinder.com/
i
Ghiottone
Ghiottone
i

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 4:36 pm

Toni ha scritto:
itrige ha scritto:

A proposito danno ancora gli assegni famigliari per i figli a chi lavora in Italia? La tredicesima? Mi pare non la diano più.

Gli assegni familiari li danno, ma sono più una presa in giro che altro. Considera che io prendo circa 150euro (2figli e moglie, visto che con lo stipendio di mia moglie non si copriva il costo dell'asilo tutto il giorno che qui a Roma arriva a 350euro a testa al mese, ha deciso di rimanere a casa) e me li hanno pure abbassati di 30euro a fronte di un aumento di stipendio di 200 Mad da parte mia sono molto fortunato perchè percepisco sia la 13esima che la 14esima, ed infatti il trasferimento è molto subordinato ad un'offerta...considera che ne avevo ricevuta una dove chiedevano solo l'inglese fluente ed erano pure interessati, il tutto è capitato un venerdì, giorno in cui mi hanno fregato il palmare. Per una serie di circostanze, non avendo internet a casa (per scelta) è sfumato tutto (da qualche parte ho letto che far aspettare troppo uno svedese è una forma di mancanza di rispetto Very Happy ). Ma io intanto mi preparo e vediamo come và il prossimo anno.

Tornare in Italia? guarda lascia perdere, la situazione è disastrosa, altro che essere ipercritici verso il paese No e andrà sempre peggio!
Ma hai perso l’occasione perché non li avevi contattati subito oppure non li hai contattati pensando che avresti comunque perso l’occasione?
Eppoi, oltre al palmare non avevi altre alternative? Magari scrivere una lettera e scusarsi si lascia sempre un buon segno per se e per gli italiani
A mio parere se non hai mai comunicato, anche farlo oggi converebbe. Mandare un messaggio breve dicendo che purtroppo per cause da te non volute non potevi comunicare prima.
Peró solo come informazione, scusarsi troppo non va bene, si passa da sottomessi.
Vedi il modo comportamentale educato in generale é uguale piú o meno dapertutto.
Solo il modo di esprimersi alla volte genera malintesi.
Pensa che durante il mio lavoro al comune, un assistita straniera che parlava poco lo svedese bussó alla porta tre volte mentre stavamo in riunione per chiedere delucidazioni su una risposta rivcevuta che non aveva capito bene, cioé l’ora e il giorno che doveva ripassare per un colloquio insieme al suo interprete. Alla donna venne risposto con cortesia tutte e tre le volte. Peró le mie colleghe dissero di essere disgustate dell fare sottomissivo della donna.
Questa donna in etá, sapeva solo dire perdonatemi, non sapendo dire sono di nuovo qui, oppure vi disturbo ancora, la donna alla parola perdonatemi aggiungeva un’espressione rammaricata la prima volta e piú rammaricata ancora la seconda. Erano queste espressioni che le mie colleghe interpretavano come sottomissione. Bisogna comportarsi con fermezza e disinvoltura ma il tutto condito con parole adeguate, altrimenti si viene fraintesi.
Come quando si da del tu a tutti ma le distanze si mantengono con il tono e scelta delle parole.
Scusa se ti annoio, ma alle vostre domande i riccordi dei miei primi anni in Svezia affiorano alla superficie.
Torna in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
Toni
Salmone
Salmone
Toni

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.06.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 5:57 pm

itrige ha scritto:

Scusa se ti annoio, ma alle vostre domande i riccordi dei miei primi anni in Svezia affiorano alla superficie.

Ma scherzi? non mi annoi affatto! in realtà questa cosa è accaduta qualche tempo fà. Il problema è stato che ho messo circa un giorno per rispondere alla mail che mi chiedeva il contatto telefonico e un appuntamento per un'intervista al tel come primo contatto. Una volta mandata la mail con il numero di tel non mi hanno più richiamato...adesso se era perchè avevano già trovato qualcuno o se si erano scocciati questo non posso dirlo per certa, ma è stata una sensazione (nella mail mi ero già scusato per il ritardo Wink )
Torna in alto Andare in basso
i
Ghiottone
Ghiottone
i

Numero di messaggi : 228
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 07.04.08

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 6:33 pm

Verdefoglia79 ha scritto:
itrige ha scritto:
Allore venire in Svezia oggi a mio parere si fa con un buon lavoro o per aventura, puó andar bene e puó andar male come lo sposarsi, é una lotteria ed il marito o la moglie la conoscierai solo dopo averci vissuto.

Insomma un po' come ho fatto io... moooolto all'avventura!!! Razz

Sei un bell'esempio tu, bell'esperienza la tua anche perché io penso che per conoscere gli svedesi bisogna cambiare ambiente di quando in quando, stare sempre nello stesso posto ci si fossilizza. Ora dove sei?
non ti sei ancora spostata dalla tua amata Karlstad città dal sole splendente Wink


Ultima modifica di itrige il Gio Giu 19, 2008 9:33 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
http://itrige.blogspot.com/2009/08/vi-lamnade-vart-hem.html
Alpo
Alce
Alce
Alpo

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni EmptyGio Giu 19, 2008 8:03 pm

Verdefoglia79 ha scritto:

Insomma un po' come ho fatto io... moooolto all'avventura!!! Razz

Mi sa che sono sulla stessa strada, spero non troppo irta:lol!:
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Assegni Familiari e retribuzioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegni Familiari e retribuzioni   Assegni Familiari e retribuzioni Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Assegni Familiari e retribuzioni
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
mondosvezia :: Svezia, informazioni generiche-
Vai verso: