mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Documentario su Stoccolma

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Documentario su Stoccolma   Gio Feb 07, 2013 10:13 pm

Vi segnalo una puntata della trasmissione "Effetti personali" in onda su La7, dedicata a Stoccolma e presentata da Francesca Senette, con la partecipazione di Filippa Lagerbäck:
Via ai commenti! Smile

Inizio con il mio: sembra proprio un invito a trasferirsi subito a Stoccolma. Presenta solo gli aspetti positivi della città e ho notato almeno due dettagli che proprio stridono con la realtà:
1) mostrando Hammarby Sjöstad non hanno inquadrato il complesso più riconoscibile di tutto il quartiere, ossia l'Hammarbyverket: la gigantesca pompa di calore costruita di fianco alle case. Forse perché guastava l'impatto della scena, forse perché assomiglia parecchio ad uno dei tanti inceneritori sparsi per la Svezia e che in Italia hanno una pessima connotazione. Sarebbe stato altresì carino ricordare che quel quartiere è costosissimo ma, di nuovo, si sarebbe rovinato l'effetto da "paese delle meraviglie" che fa audience, fa godere gli spettatori e che è anche fuori dalla realtà.
2) La voce fuori campo della presentatrice, al minuto 39 sentenzia: "Gli Svedesi hanno un'attenzione quasi maniacale per la qualità del cibo". Che cosa? Come? Eh? È indiscutibile il fatto che gli Svedesi mangiano merda a tutte le ore. Il fatto che la signorina abbia visto tanti negozi di cibi biologici non rispecchia per niente la realtà che gli Svedesi cucinano ben poco e preferiscono nutrirsi di terribili cibi precotti, incuranti degli ingredienti scritti sull'etichetta. Questa è una di quelle cose che avrebbe fatto bene a lasciarla raccontare dagli italiani immigrati che sono intervenuti nella trasmissione, perché si tratta di un aspetto che non è facilmente visibile se si va a Stoccolma come turisti. Un conto è fare una trasmissione di informazione turistica e un altro conto è voler pretendere di raccontare la cultura di una nazione.
Infine, come non citare l'agghiacciante pronuncia della presentatrice? lol! Poverina, è pur vero che la pronuncia svedese non è delle più banali ma lei non ne ha azzeccata quasi nessuna, nemmeno tra le più ovvie: persino quando la pronuncia sarebbe stata quasi identica a quella italiana, la Senette l'ha storpiata in modo imbarazzante, condendo la pronuncia di suoni inesistenti e del tutto privi di logica: "Gamla Stoon", "Svenc", "Zügörden", ecc.
Secondo me, comunque, questo documentario non è pessimo e un'idea della città, seppure molto romanzata ed epurata, la dà.

_________________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
November
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 588
Localizzazione : Karlstad - Svezia (Planet of the apes)
Data d'iscrizione : 18.02.10

MessaggioTitolo: Re: Documentario su Stoccolma   Lun Mar 04, 2013 2:13 pm

Ho visto, per ora, solamente i primi minuti del video insieme al mio "vichingo" e ci sono scappati diversi lol! ... .
clown
Torna in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001317121432
 
Documentario su Stoccolma
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Documentario su Stoccolma
» Stoccolma Alle falde del Kilimangiaro
» A Stoccolma con Ryan air
» Autobus Stoccolma - Skavsta
» informazioni erasmus a stoccolma

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Stoccolma-
Andare verso: