mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Lavoro in Svezia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Lavoro in Svezia   Lun Set 10, 2007 7:07 pm

ciao a tutti.
da ficcanaso quale sono lol! ,
in previsione di un futuro trasferimento mio e del mio amico puntino in Svezia, vengo a chiedere un pò a voi che situazione lavorativa c'è in Svezia.

Puntino partirà da ingegnere delle comunicazioni II Livello, io come Laureato in Scienze politiche (RI di I livello come accennato nella mia presentazione).


voi che diete? due ragazzi di 26 anni che hanno voglia di rimboccarsi le maniche e di guadagnarsi da vivere hanno buone opportunità?

per i primi tempi io sono disposto a sacrificarmi un attimo per poi man mano tentare di inserirmi nel mio ambito disciplinare (pubbliche relazioni, integrazione culutrale, cooperazione e sviluppo ecc..).
seguendo le mie attitudini e con l'aiuto dell'amico puntino mi piacerebbe molto anche andare nell'IT fregandome della mia laurea (che poi torna sempre utile).

    voi che dite? cosa ci dobbiamo aspettare?
    e adesso vengo a una domanda un pò personale....che lavoro fate voi Italiani in Svezia che scrivete quì?


Exxuvia fa il fotografo (e che fotografo Wink ).
e gli altri? di cosa si occupano?


grazie a tutti in anticipo! Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Bad Grass Admin
Amministratore
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1278
Età : 38
Localizzazione : Sollentuna
Data d'iscrizione : 19.07.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Lun Set 10, 2007 10:19 pm

Io mi occupo d'informatica.

Certo che si qui il lavoro c'é, gl'ingegneri vanno come il pane..ma gli altri pure.
Magari ci si puó accontentare all'inizio mentre studi lo svedese e poi vai e solo mettersi in pista.

Che tipo di lavoro vorretsi fare ?
Torna in alto Andare in basso
http://rinascitaalnord.wordpress.com/
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Lun Set 10, 2007 10:23 pm

Svea ha scritto:

Che tipo di lavoro vorretsi fare ?

le mie aspirazioni sulla carta sono cooperazione e sviluppo, no profit.
insomma occuparmi di quel tipo di campagne che permettono di costruire un pozzo in burundi, piuttosto che di difendere i diritti delle donne in nigeria, o pagare le vaccinazioni ai bimbi congolesi.(anche se il mio indirizzo va più sulle relazioni diplomatiche ma questo non è mai stato il mio obiettivo)

poi sono portato per le pubbliche relazioni.

il mio pallino sono i computer(sono un piccolissimo smanettone)e l'amico puntino si è addirittura offerto di insegnarmi un linguaggio di programmazione.


cmq al momento la mia voglia di "andare e mettermi in pista" è forte!
e come puntino ti dirà, la Svezia ci ha fatto una grande impressione.
un domani io vorrei che mio figlio crescesse a Stoccolma Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
puntino
Lince
Lince


Numero di messaggi : 381
Età : 35
Data d'iscrizione : 30.08.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mar Set 11, 2007 11:24 pm

TopGun ha scritto:
Svea ha scritto:

Che tipo di lavoro vorretsi fare ?

le mie aspirazioni sulla carta sono cooperazione e sviluppo, no profit.

interessante

Citazione :


poi sono portato per le pubbliche relazioni.

e su questo non ci piove, ti meriteresti la lode Wink

Citazione :


cmq al momento la mia voglia di "andare e mettermi in pista" è forte!
e come puntino ti dirà, la Svezia ci ha fatto una grande impressione.
un domani io vorrei che mio figlio crescesse a Stoccolma Smile


e io gli faccio da padrino lol!
Torna in alto Andare in basso
http://www.switchingmymind.blogspot.com
Bad Grass
Amministratore
Amministratore


Numero di messaggi : 376
Età : 38
Localizzazione : Stockholm
Data d'iscrizione : 02.08.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mer Set 12, 2007 12:50 am

TopGun ha scritto:
...mi piacerebbe molto anche andare nell'IT fregandome della mia laurea...

Di questo non ne sarei troppo sicuro:
http://www.francescoinsvezia.net/
Il nostro predecessore che cura questo blog è laureato in scienze politiche (almeno così ricordo) e lavora nell'IT. Smile
Torna in alto Andare in basso
http://www.rinascitaalnord.splinder.com/
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mer Set 12, 2007 12:59 am

Allora ringrazio puntino. Smile
sarò onorato se farà da padrino a mio figlio...ma intanto che mi trovo una moglie cerca di fare da tutore prima a meche ne ho bisogno Laughing


Bad Grass ha scritto:
TopGun ha scritto:
...mi piacerebbe molto anche andare nell'IT fregandome della mia laurea...

Di questo non ne sarei troppo sicuro:
http://www.francescoinsvezia.net/
Il nostro predecessore che cura questo blog è laureato in scienze politiche (almeno così ricordo) e lavora nell'IT. Smile


Wow allora la laurea in scienze politiche serve sono commosso!!! Razz


grazie a tutti per le vostre risposte Wink
ci si legge in giro Smile

p.s. un italiano sul ponte l'ho automaticamente messo nei miei feed Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
cucci81
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mar Set 18, 2007 6:15 pm

Salve di nuovo a tutti!

Un consiglio...secondo voi con 25000 corone al mese (lorde, naturalmente) come ci si vive? Ovvero, si riesce a mettere da parte qualcosa o ci si va pari?

Sveva, ho visto che lavori nel settore dell'IT...io andrei a lavorare proprio li'...quale e' la tua esperienza?

Grazie mille!
Torna in alto Andare in basso
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mar Set 18, 2007 6:49 pm

col cambio attuale sarebbero 2.692 €uro.

a occhio direi di si ma la mia è l'opinione di un turista. aspetta che Svea ti dica qualcosa ciao Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 3:58 pm

Leggevo questo post e mi sono soffermato a riflettere sulla diversità delle opinioni che circolano in rete rispetto ai temi del lavoro (a noi italiani interessa sempre).

Sulla ricerca del lavoro molti forum e blogs riportano notizie di una certa penuria di lavoro, la conoscenza della lingua sembra essere un must ed uno degli ostacoli maggiori, non conforta neppure troppo disporre di un buon inglese.

Ma se quindi risulta molto difficile trovare pure del casual jobs, mi chiedo quali siano le reali prospettive di trovare un'impiego.

Su questo ho fatto una piccola prova empirica, ho sondato le richieste di lavoro sui vari siti quali Eures, Monsters, Stepstone, ecc.., la prima considerazione da fare è che vi è scarso interesse per la lingua italiana (salvo per i cuochi forse); secondo la richiesta s'indirizza verso profili tecnici di alta specializzazione seppure inizino a manifestarsi anche qui segnali di una certa saturazione.

In sintesi, e concludendo, comincio a farmi l'idea che la prospettiva del lavoro non sia così scontata nella bella e amata Svezia.
Torna in alto Andare in basso
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 5:06 pm

Alpo ha scritto:

In sintesi, e concludendo, comincio a farmi l'idea che la prospettiva del lavoro non sia così scontata nella bella e amata Svezia.

come sei pessimista.
scontata non lo è mai. ovvio!
guai a partire pensando di andare in Svezia e di trovare tutte le porte aperte e un lavoro come direttore della banca di svezia che ci attende (parafrasando Totòking ).

però...

1) la stessa incertezza moltplicata per n volte, noi la viviamo tutti i giorni a casa nostra, dove un ragazzo che studia e stà per laurearsi (io ho 25 anni suonati e studio Scienze Politiche), in cerca di un primo impiego che gli permetta di mettere da parte un pò di soldi, non riesce a trovare nulla che non sia un lavoro da 400€ al mese per il semplice fatto che più di questo non c'è.
figuriamoci lavorare per poter andare a vivere da soli.
una ragazza di Stoccolma con cui ho fatto amicizia, ha riso pensando agli Italiani che vivono fino a 30 anni a casa quando uno Svedese a 20 già è fuori.
esponendole la situazione Italica lei ha risposto che comunque un altra via c'è sempre...
se questo è vero i ragazzi Italiani sono dei debosciati!

facile lamentarsi dirà qualcuno.
io dico facile bollare tutto come lamentazioni quando non ci si sbatte il muso concretamente.

2)tu ti scoraggi.
ma pensa che dopo aver lottato ed esserti sbattuto per crearti qualcosa in un paese come la Svezia, riceverai qualcosa in cambio.
cosa che in Italia non ci si può aspettare.
un ragazzo che 30 anni fa metteva su famiglia, lavorava duro, si comprava una casa.

noi oggi dove andiamo?
uno che ha un posto fisso, sicuro e stabile da 800€ al mese (un "privilegiato"!) dove si avvia?
con che se la compra una cosa?
come lo paga un eventuale affitto?

vista com'è la situazione in Italia...non credo che la Svezia stia peggio.
e comunque a parità di condizioni (e non sono assolutamente pari, gli amici Svedesi mi correggano se sbaglio) mi pare che la Svezia si muova quando qualcosa non va.
l'Italia?...

cerca di essere meno pessimista, preparati a combattere con le unghie e con i denti per conquistarti il tuo angolo di Svezia!!!
male che va vieni a fare il tutto fare insieme a me nell'ostello di Vito Laughing (piccola battuta per sdrammatizzare il post noioso e da nonnetto palloso che ho scritto...perdonate!).

Su su! Cool
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 5:26 pm

Top comprendo il tuo punto di vista, tu sei un super ottimista, buon per te dai, ma non sottovalutiamo le difficoltà che questi connazionali segnalano nella ricerca di un impiego.

Da quanto scrivono sono persone con preparazione ed una certa professionalità, sarebbe interessante comprendere le ragioni di questa loro difficoltà d'inserimento.
Torna in alto Andare in basso
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 5:35 pm

non super ottimista!
io mi baso sulla comparazione di dati di fatto.
faccio il paragone con quello che vedo quì a casa mia e quello che c'è fuori.


poniti queste domande.
io me le sono poste e me le pongo di continuo.

1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?


poi vorrei leggere le stesse cose che hai letto tu così posso farmi un opinione più completa, magari sono davvero eccessivamente ottimista io Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Alpo
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 847
Localizzazione : Alpi venete - ma vivo a Stoccolma
Data d'iscrizione : 25.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 6:22 pm

TopGun ha scritto:


1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?

Allora comincio con la seconda.
2)Io amo molto le alpi ove vivo, come ambiente è pulito e ordinato e mi ricorda un po' la Svezia, peccato poi ci siano tutte le storture del sistema Italia, burocrazia che non funziona, disservizi, qualunquismo (anche se attenuato rispetto ad altre parti), ecc..

1)La Svezia l'ho conosciuta tramite uno scambio di ospitalità con una ragazza, mi hanno sorpreso i suoi racconti, sentire di uno stato che sta dalla parte del cittadino, ho provato stupore di fronte a quel senso di fiducia collettiva che a qui noi manca.

3)Sulla terza questione non saprei rispondere, non ho ancora provato l'esperienza e quindi non so che aspettarmi, l'augurio sarebbe quello di un paese meno complicato del nostro, anche se ultimamente la stampa internazionale ci racconta spesso della crisi del modello svedese.

E tu che rispondi alle stesse questioni?
Torna in alto Andare in basso
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Set 27, 2007 6:36 pm

TopGun ha scritto:

1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?

1) perchè mi ha folgorato.
ho notato tante piccole attenzioni nelle cose quotidiane che io nella mia città me le sogno.
ho notato una civiltà nelle persone che quì non c'è.

e non voglio buttar via "la mia gente" perchè con tutti i contro che gli Italiani possono avere,e i Napoletani nello specifico, i pro sono davvero tanti e non vanno scordati.

però c'è tanta maleducazione e menefreghismo.

2) scusa ma cos'è che va in Italia?
tutto quello che abbiamo noi è merito della nostra famiglia.
la famiglia all'Italiana.
genitori in primis e poi via tutti quanti.

per avere una cosa che è un tuo diritto ti devi basare su una rete di consocenze private.
perchè fare tutto questo se io in Svezia vado in un ufficio (o magari da internet) prendo il mio numero, aspetto ordinatamente una fila e in cambio ho una prestazione che è mio diritto avere???

ne vediamo di tutti i colori tutti i giorni ma ci siamo oramai assuefatti.
ci sono delle cose che accadono quotidianamente e che non stanno ne in cielo ne in terra!!!! basta!!!

3)possibilità di comprare una casa a un prezzo equo. se n'è parlato su questo forum con numeri concreti non a chiacchiere!
possibilità di lasciare davveo la macchina a casa e non solo per una domenica ecologica all'Italiana.

possibilità di andare al parco senza pestare la cacca di un cane portato a spasso da qualche civilissima persona che se glielo fai notare ti guarda pure storto.




è lungo il discorso.....
comunque se tutte queste mie considerazioni fossero campate in Aria alla fine l'esperienza Svedese come esperienza di vita non può che essere positiva come va va!
quindi per come la vedo io c'è solo da guadagnare e assolutamente nulla da perdere!
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Kralizek
Renna
Renna


Numero di messaggi : 415
Età : 35
Localizzazione : Stoccolma
Data d'iscrizione : 12.11.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Lun Nov 12, 2007 1:10 am

TopGun ha scritto:

1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?

mi unisco all'autotest Very Happy

1) sono passato per Stoccolma in interrail nel 2003 per 2 notti, nel 2006 ci sono tornato per una settimana e ho deciso che un giorno andrò a vivere là. di Stoccolma mi ha colpito la vera "libertà" che si respira. L'impressione che ho è quella di poter fare tutto quello che voglio nel rispetto del prossimo, senza però dovergli rendere conto. Niente regole morali imposte da un para stato insediato che giudica tutto ciò che fai, anche se lo fai senza far del male e dar fastidio a nessuno (parlo della chiesa e delle tante regole bigotte con cui ha saturato l'italia). S mi piace perchè è una città, una capitale senza però essere caotica come può essere una qualsiasi città italiana. E poi, è bellissima Embarassed

2) perchè ogni giorno leggo i giornali e rimango sempre più schifato dalla classe politica che ci dovrebbe rappresentare. se tante persone trovano in un comico la libertà di espressione che un sistema democratico dovrebbe garantire "per costruzione", trovo che ci sia qualcosa che non va.

3) un posto dove poter costruire una famiglia sapendo di poter dare veramente il meglio ai miei futuri figli.
Torna in alto Andare in basso
http://kralizek.blogspot.com/
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Lun Nov 12, 2007 8:49 pm

Bella Kra.
però gli altri amici Italiani in Svezia ancora non ci hanno detto che lavoro fanno. Razz

la pettegola che è in me freme Laughing
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
Xrebel
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.10.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Nov 15, 2007 11:14 am

Kralizek ha scritto:
TopGun ha scritto:

1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?

mi unisco all'autotest Very Happy

1) sono passato per Stoccolma in interrail nel 2003 per 2 notti, nel 2006 ci sono tornato per una settimana e ho deciso che un giorno andrò a vivere là. di Stoccolma mi ha colpito la vera "libertà" che si respira. L'impressione che ho è quella di poter fare tutto quello che voglio nel rispetto del prossimo, senza però dovergli rendere conto. Niente regole morali imposte da un para stato insediato che giudica tutto ciò che fai, anche se lo fai senza far del male e dar fastidio a nessuno (parlo della chiesa e delle tante regole bigotte con cui ha saturato l'italia). S mi piace perchè è una città, una capitale senza però essere caotica come può essere una qualsiasi città italiana. E poi, è bellissima Embarassed

2) perchè ogni giorno leggo i giornali e rimango sempre più schifato dalla classe politica che ci dovrebbe rappresentare. se tante persone trovano in un comico la libertà di espressione che un sistema democratico dovrebbe garantire "per costruzione", trovo che ci sia qualcosa che non va.

3) un posto dove poter costruire una famiglia sapendo di poter dare veramente il meglio ai miei futuri figli.

condivido in pieno

Ho avuto una ragazza svedese per un anno e per un anno grazie a san ryan air mi sono fatto Milano stoccolma prima e poi milano Nyköping quando si è trasferita .

Ho conosciuto un pò il loro lifestyle, la loro mentalità, e me ne sono innamorato.
Ho un carissimo amico finlandese ,Jarko, che vive a stlma e ogni volta mi dice : devi venire qui!!! e ci credo.....
ragazzi io ho un'attività che non posso spostare così facilmente , ma se voi potete , andate!!!!!!!!!!! ma ora pero'!!
L'italia del 2007 si sta avvicinando mese dopo mese agli stati ex sovietici di 20 anni fa, viviamo in un paese dove le famiglie fanno fatica a pagare il mutuo e arrivare a far la spesa a fine mese, cioè a mangiare......
dove l'11 % delle famiglie sono sotto la soglia di povertà, dove nel periodo gigno luglio 2007 i pignoramenti degli immobili sono stati pari a tutti quelli del 2006, dove se hai piu' di 35 anni e perdi il lavoro vai sotto un ponte , ma se ne hai di meno ti va di culo se trovi un lavoro a tempo determinato e poi si vedrà...... dove per ogni cosa che fai paghi ....per assurdo se ci pensate noi paghiamo anche l'acqua del wc, dove la gente è spaventata dal vivere e dice : oddio cosa faccio???? dove la gente è perennemente arrabbiata ( nel nord in particolare) perchè lavora per 900 euro al mese sapendo di fare un lavoro che gli fa schifo ma è costretta a farlo e per farlo deve farsi per 2 ore al mattino e per 2 ore alla sera un calvario di tragitto per poi non arrivare a fine mese , ma non ha scelta, anzi va gia' bene avere quei 900 euro al mese.
Dove ti dicono : ma voi in Italia siete sfigati uscite di casa a 40 anni....
e ci credo prova te a comprare casa a 3000 euro al metro quadro ...o vacci te in affito a 1000 euro al mese.... con uno stipendio da fame!!!

In svezia ho notato solo 2 contro :

la gente matura un pò tardi perchè hanno meno difficolta' ad essere indipendenti e ad avere denaro in tasca, escono di casa presto , si godono la vita , ma fanno poco sacrificio rispetto a noi , quindi l'effettiva maturità arriva un pò dopo...... e quindi anche i rapporti interpersonali sono piu' semplici a farsi e disfarsi ( soprattutto uomo/donna)...ma tanto ormai anche qui non si scherza... anzi forse siamo diventati peggio......
L'altro contro che ho notato è la sanità.... per parlare con un medico devi fare una trafila assurda...e c'è sempre la sua infermiera che fa la veci del medico.....
altri contro non ne ho notati pero'....... Smile

e porca miseria se potessi ci starei gia' a desso in svezia!!!!

se cercano un resp commerciale e marketing in qualsiasi angolo della svezia fate un fischio Wink

hej då
Torna in alto Andare in basso
TopGun
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 779
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 07.09.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Nov 15, 2007 12:41 pm

Xrebel ha scritto:

In svezia ho notato solo 2 contro :

la gente matura un pò tardi perchè hanno meno difficolta' ad essere indipendenti e ad avere denaro in tasca, escono di casa presto , si godono la vita , ma fanno poco sacrificio rispetto a noi , quindi l'effettiva maturità arriva un pò dopo...... e quindi anche i rapporti interpersonali sono piu' semplici a farsi e disfarsi ( soprattutto uomo/donna)...ma tanto ormai anche qui non si scherza... anzi forse siamo diventati peggio......
questa cosa non l'avevo considerata...interessante.
e per quanto riguarda la sanità si vede ke si usa così per dare priorità ai casi più gravi.
solo svea e fli altri possono dirci qualcosa in più!


ciao ottime info cmq Smile
Torna in alto Andare in basso
http://aviatoresoprailmare.blogspot.com/
principe
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 35
Età : 34
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 03.12.07

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Mar Dic 04, 2007 6:14 pm

TopGun ha scritto:


1)perchè vuoi andare in Svezia (o altrove,comunque via dall'Italia)
2) cos'ha l'Italia che nn va?
3)cosa ti può dare in più la Svezia?



1. Perché è il paese della libertà e del rispetto altrui (l'opposto dell'Italia)

2. esistono sottoboschi di potere e massonerie che vivono di privilegi che si caricano poi sulle spalle del singolo cittadino... per non parlare di tutti i problemi sociali soprattutto del sud (camorra a Napoli, mafia in Sicilia, andrangheta in Calabria, ma anche cravattari (usurai) nella mia Roma)

3. un po' di pace anche a costo di uno stile di vita che potrebbe essere peggiore che nella mia situazione in Italia... sicuramente mi regalerà la visione di tante belle ragazze senza dietro qualcuno che fischietti anche se sotto sotto sono il primo a farlo (lo ammetto)
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/principe68
Jotun
Salmone
Salmone
avatar

Numero di messaggi : 15
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.06.08

MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   Gio Giu 19, 2008 4:16 pm

io dovrei trovarmi un lavoro come fotografa/aiuto fotografa o qualcosa di simile Sad speriamo...
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lavoro in Svezia   

Torna in alto Andare in basso
 
Lavoro in Svezia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lavoro in Svezia
» Cerco Lavoro in Svezia
» trovare lavoro in svezia
» Vacanze lavoro in Svezia!
» Le difficoltà legate al trovare lavoro in Svezia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Altro-
Vai verso: