mondosvezia

Un forum per chi ama la Svezia e i paesi scandinavi. Utile per chi cerca informazioni sui viaggi, cucina locale, cultura, tradizioni, lingua e altro.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 meglio stare in Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: meglio stare in Italia   Mer Dic 14, 2011 3:37 pm

e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Dic 14, 2011 4:14 pm

pierluigi ha scritto:
e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.


Hai pienamente ragione e sono d'accordo su tutto.

Una sola cosa, forse manchi da troppo tempo dall'Italia (8 anni non son pochi), non sono proprio sicuro che sia meglio......
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Dic 14, 2011 4:29 pm

balorso ha scritto:
pierluigi ha scritto:
e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.


Hai pienamente ragione e sono d'accordo su tutto.

Concordo anch'io
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: non confondiamo la merda con la nutella!   Mer Dic 14, 2011 5:08 pm

in italia e´un disastro!
Mi ritengo una persona molto fortunata, che Senza soldi (1500 euri), una famiglia in Italia contro e con una fiat 600 ... ho fatto il salto di qualita´in Svezia!
Adesso sto bene,35 anni, ho un lavoro, due case,2 volvo, due bambini, una moglie svedese bellissima, una barca a vela da 9 metri, faccio l állenatore dei pulcini e il pompiere volontario....
ma ragazzi io volevo solo mettere in guardia i figli di papa´: non illudetevi che sia facile... bisogna darsi da fare tanto perche´alla fine sei sempre un´ospite.
ps. in Italia ci vado poco ...e´vero, ma dopo tanti anni qui mi verrebbe voglia di tornare inditro, spacchare tutto e rifare da capo.
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Dic 14, 2011 6:18 pm

pierluigi ha scritto:
in italia e´un disastro!
Mi ritengo una persona molto fortunata, che Senza soldi (1500 euri), una famiglia in Italia contro e con una fiat 600 ... ho fatto il salto di qualita´in Svezia!
Adesso sto bene,35 anni, ho un lavoro, due case,2 volvo, due bambini, una moglie svedese bellissima, una barca a vela da 9 metri, faccio l állenatore dei pulcini e il pompiere volontario....
ma ragazzi io volevo solo mettere in guardia i figli di papa´: non illudetevi che sia facile... bisogna darsi da fare tanto perche´alla fine sei sempre un´ospite.
ps. in Italia ci vado poco ...e´vero, ma dopo tanti anni qui mi verrebbe voglia di tornare inditro, spacchare tutto e rifare da capo.

Parole sante...
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
MissKillerDoll
Scoiattolo
Scoiattolo
avatar

Numero di messaggi : 29
Età : 35
Localizzazione : Malmö... soon Skivarp!
Data d'iscrizione : 29.03.10

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Feb 16, 2012 3:44 pm

pierluigi ha scritto:
e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.

Io soddisfo solo il punto 2, quindi sono stata avvantaggiata dal fatto che sono arrivata qua e il mio ragazzo aveva un appartamento in affitto a Göteborg da subito... tuttavia per me trovare lavoro e´ stato semplicissimo. Mi ci sono volute tre settimane. A Malmö. In una multinazionale. Senza parlare svedese. Nell´ufficio export. A tempo indeterminato. Parlando altre tre lingue straniere + l´italiano. Non mi sento sfruttata ma anzi apprezzata. Sto comprando casa in campagna proprio in questi mesi.

Pero´ sono d´accordo con te. Penso di essere l´eccezione e assolutamente non la regola perche´ gli stessi svedesi sono piacevolmente sorpresi quando parlo loro del lavoro che ho e di quanto sia stato semplice per me.
Tornare in alto Andare in basso
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Feb 16, 2012 3:57 pm

pierluigi ha scritto:
in italia e´un disastro!
Mi ritengo una persona molto fortunata, che Senza soldi (1500 euri), una famiglia in Italia contro e con una fiat 600 ... ho fatto il salto di qualita´in Svezia!
Adesso sto bene,35 anni, ho un lavoro, due case,2 volvo, due bambini, una moglie svedese bellissima, una barca a vela da 9 metri, faccio l állenatore dei pulcini e il pompiere volontario....
ma ragazzi io volevo solo mettere in guardia i figli di papa´: non illudetevi che sia facile... bisogna darsi da fare tanto perche´alla fine sei sempre un´ospite.
ps. in Italia ci vado poco ...e´vero, ma dopo tanti anni qui mi verrebbe voglia di tornare inditro, spacchare tutto e rifare da capo.

immaggino che le case e la barca siano gia pagate, perche se cosi non e´, sei in affitto dalla banca, mentre in italia la casa dopo 20 anni e´tua.

Smile

per il resto concordo su tutto..
Tornare in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Ven Feb 17, 2012 10:56 am

pierluigi ha scritto:
in italia e´un disastro!
Mi ritengo una persona molto fortunata, che Senza soldi (1500 euri), una famiglia in Italia contro e con una fiat 600 ... ho fatto il salto di qualita´in Svezia!
Adesso sto bene,35 anni, ho un lavoro, due case,2 volvo, due bambini, una moglie svedese bellissima, una barca a vela da 9 metri, faccio l állenatore dei pulcini e il pompiere volontario....
ma ragazzi io volevo solo mettere in guardia i figli di papa´: non illudetevi che sia facile... bisogna darsi da fare tanto perche´alla fine sei sempre un´ospite.
ps. in Italia ci vado poco ...e´vero, ma dopo tanti anni qui mi verrebbe voglia di tornare inditro, spacchare tutto e rifare da capo.


me coioni pierluigi, altro che svezia tu stai vivendo il sogno americano. Complimenti cheers
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 180
Localizzazione : lövestad
Data d'iscrizione : 14.12.11

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Ven Feb 24, 2012 6:10 pm

MissKillerDoll ha scritto:
pierluigi ha scritto:
e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.

Io soddisfo solo il punto 2, quindi sono stata avvantaggiata dal fatto che sono arrivata qua e il mio ragazzo aveva un appartamento in affitto a Göteborg da subito... tuttavia per me trovare lavoro e´ stato semplicissimo. Mi ci sono volute tre settimane. A Malmö. In una multinazionale. Senza parlare svedese. Nell´ufficio export. A tempo indeterminato. Parlando altre tre lingue straniere + l´italiano. Non mi sento sfruttata ma anzi apprezzata. Sto comprando casa in campagna proprio in questi mesi.

Pero´ sono d´accordo con te. Penso di essere l´eccezione e assolutamente non la regola perche´ gli stessi svedesi sono piacevolmente sorpresi quando parlo loro del lavoro che ho e di quanto sia stato semplice per me.


complimenti, fai parte della categoria di quelli che hanno un culo della m...nna!

@ Arduino : la barca, le auto e una casa sono interamente pagate... la seconda casa e´un investimento a lungo termine. Per quanto riguarda la moglie non so´, ho perso la ricevuta quindi nessun diritto di recesso!
obs. Dopo 20 anni in Italia la casa e´tua ...se ti danno il mutuo!
Tornare in alto Andare in basso
Alessandro82
Aringa
Aringa


Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 22.02.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Ven Feb 24, 2012 6:53 pm

in italia con i contratti che ti fanno, se te lo fanno,è praticamente inpossibile che ti aprono un mutuo.E se non si ha una famiglia alle spalle che ti faccia da garante si fa prima ad occuparla una casa.
Tornare in alto Andare in basso
barzi2001
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 19.01.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Mar 07, 2012 1:11 am

pierluigi ha scritto:
in italia e´un disastro!
Mi ritengo una persona molto fortunata, che Senza soldi (1500 euri), una famiglia in Italia contro e con una fiat 600 ... ho fatto il salto di qualita´in Svezia!
Adesso sto bene,35 anni, ho un lavoro, due case,2 volvo, due bambini, una moglie svedese bellissima, una barca a vela da 9 metri, faccio l állenatore dei pulcini e il pompiere volontario....
ma ragazzi io volevo solo mettere in guardia i figli di papa´: non illudetevi che sia facile... bisogna darsi da fare tanto perche´alla fine sei sempre un´ospite.
ps. in Italia ci vado poco ...e´vero, ma dopo tanti anni qui mi verrebbe voglia di tornare inditro, spacchare tutto e rifare da capo.

Mej cojoni! Complimenti! Smile
Cmq concordo anche io sul tuo P.S. Wink
Tornare in alto Andare in basso
Joakim
Renna
Renna
avatar

Numero di messaggi : 432
Localizzazione : världen
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Sab Apr 21, 2012 12:50 pm

pierluigi ha scritto:
e´impossibile trovare un lavoro a Malmö senza parlare lo svedese! certamente ci sono eccezioni, per esempio lavori qualificati; per vivere ed avere un futuro in Svezia servono almeno due di questi tre requisiti: 1 arrivare qui gia´con un lavoro, 2 avere una ragazza/o Svedese, 3 parlare la lingua in modo perfetto (...4 e soldi dapotersi mantenersi almeno un anno)
c´é´il grosso rischio di essere sfruttati! specialmente a Malmö.....meglio stare in Italia.



Condivido. La cruda realtà.
Tornare in alto Andare in basso
Junipher
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mar Apr 24, 2012 2:40 pm

Se non è la Svezia sarà la Danimarca, la Norvegia, la Finlandia, Islanda, Germania... qualsiasi altro posto.... se avete l'opportunità andate via dall'Italia e non lasciatevi prendere dallo sconforto...
Rimanere in Italia per poi non avere più un soldo e rimanere intrappolati.... no, tanto vale provarci!!!!
L'Italia ormai non offre davvero più nulla.
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mar Apr 24, 2012 8:09 pm

eccone un altro
Tornare in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mar Apr 24, 2012 8:44 pm

@ilbiondo: ieri ho sentito che la Corte dei Conti ha lanciato un'allarme poiché la tassazione è troppo alta e in questo modo si favorirebbe la recessione e non lo sviluppo e quindi, le nuove riforme, dovranno essere, ASSOLUTAMENTE, temporanee...

Ora ti faccio due domanda: a quanto ammonta la tassazione in Svezia? (Italia:45%). Consiglieresti mai ad un neolaureato e specializzato di andare a vivere in Italia? E se sì, perché?
Tornare in alto Andare in basso
Isidur1
Gufo
Gufo


Numero di messaggi : 174
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Apr 25, 2012 12:44 am

Per vedere la tassazione in svezia puoi provare a vedere qui http://www.ekonomifakta.se/sv/Fakta/Skatter/Rakna-pa-dina-skatter/Rakna-ut-din-skatt/
Tornare in alto Andare in basso
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Apr 25, 2012 8:29 pm

Isildurrrr ha scritto:
@ilbiondo: ieri ho sentito che la Corte dei Conti ha lanciato un'allarme poiché la tassazione è troppo alta e in questo modo si favorirebbe la recessione e non lo sviluppo e quindi, le nuove riforme, dovranno essere, ASSOLUTAMENTE, temporanee...

Ora ti faccio due domanda: a quanto ammonta la tassazione in Svezia? (Italia:45%). Consiglieresti mai ad un neolaureato e specializzato di andare a vivere in Italia? E se sì, perché?


Allora, vedo che l argomento ti sta molto a cuore quindi ti rispondo:

visto che studi lo svedese esercitati su questo estratto dal link proposto dal tuo quasi omonimo

Sverige har ett av världens högsta skattetryck. Så har det dock inte alltid varit. Länge var det samlade skatteuttaget lägre i Sverige än genomsnittet för OECD-länderna. Tendensen under senare år har varit att skattetrycket sjunkit något. al momento stiamo all 44,5%.

Poi se vogliamo ritritarci i testicoli su quanto i servizi al cittadino qui funzionino e in italia tutto sia un escremento, prego a te la mossa.

Consiglierei ad un neolaureato di trasferirsi in italia? dipende di cosa stiamo parlando. Un fisico nucleare in italia andrebbe a vendere i lupini fuori al colosseo, quindi no a lui non consiglierei di trasferirsi in italia.
Stiamo parlando di uno storico dell arte, un architetto specializzato in architettura classica, un archeologo, uno storico specializzato in storia antica, un laureato in design e discipline della moda, ecc ecc ecc? Si allora gli direi che l italia dovrebbe essere una tappa obbligatoria nella sua carriera. Chiedi ad un ingegnere automolistico quale sia il suo sogno, di lavorare alla skoda, alla volvo, in ferrari, lamborghini o maserati?

Come vedi la tua domanda non sta in piedi perché ogni specializzazione ha un percorso diverso.

Ti racconto un piccolo aneddoto, due settimane fa ero ad un bancone dei formaggi che compravo del provolone, si avvicina una signora che chiede sui vari formaggi ed allora per provocarla un po gli dico che puó andare tranquilla, noi italiani siamo pessimi con la politica ma col cibo non sbagliamo mai, quindi puó scegliere un formaggio a caso senza problemi. Lei mi risponde che ho ragione peró la trippa fa schifo, alla fine parlando viene fuori che la figlia va all universitá a firenze e si trova benissimo, lei ne é felicissima perché cosí ha un posto dove stare in italia che é la sua meta preferita.
Non ti nascondo che mi sono inorgoglito un pochino e me ne sono andato da li con un mezzo sorrisetto sulle labbra.

Scusa te la taglio qui che devo fare altro, spero ti soddisfi.
Saluti e buon 25 aprile

Tornare in alto Andare in basso
Isildurrrr
Renna
Renna


Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mer Apr 25, 2012 11:43 pm

Grazie per la risposta e buon 25 aprile anche a te Very Happy

Abbiamo opinioni diverse, più volte sono risultate inconciliabili. Io vivo in Italia, tu in Svezia. Forse non sai che qui l'architettura e la storia dell'arte è trattata male, ovunque (la storia dell'arte mi è sempre piaciuta) nella via Appia, a Roma, ci buttano l'immondizia. Pompei cade a pezzi, nessuna persona si è mai interessata della manutenzione, men che meno gli abitanti del luogo. La tassazione in Svezia è come in Italia, come pensavo; questo rende ancora più vergognoso il rapporto tasse/stipendio, è gravissimo che l'Italia abbia le stesse tasse della Svezia ma con metà dello stipendio, su questo sei d'accordo?

Credo che sarò un futuro laureato e spero proprio di trasferirmi in un Paese del Nord, proprio per sfuggire ad un inevitabile recessione che colpirà il nostro Paese (Italia) nei prossimi anni. Sarebbe bello fare queste valutazioni fra una decina di anni. Secondo me l'Italia sarà un paese povero, che non riuscirà a sfruttare alcuna risorsa che ha (come tuttora, fra l'altro), probabilmente dico cose forti, ma penso sarà proprio così.

ilbiondo spero tu riesca a ritornare in Italia se è la cosa che desideri. Ma per favore, qualora tornassi, non lamentarti qui sul forum dei servizi che hai perso, perché qui la situazione è critica (I'm joking obv Very Happy or maybe not? Shocked )
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 9:29 am



Per non dire del politico che ha detto che "........la cultura non si mette nei panini!" oppore di quell'altro che disse che siamo i piu' bravi calzolai del mondo.

Biondo sono d'accordo con te, praticamente su tutto, pero' ci sono alcune cose in Italia che sono molto difficili da accettare..

Per quanto riguarda le tasse, vorrei aggiungere una mia impressione: credo che in Svezia siano meno tassati i redditi medio-bassi e molto quelli alti, il risultato medio e' uguale all'Italia, dove pero'accade il contario...


Chissa' come si dice trippa in svedese.

Comunque gli svedesi sono molto piu' bravi degli italiani anche in questo: il surströmming fa molto piu' schifo della trippa!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Arduino
Orso
Orso
avatar

Numero di messaggi : 280
Età : 41
Localizzazione : Tjörn
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 9:56 am

balorso ha scritto:


Per non dire del politico che ha detto che "........la cultura non si mette nei panini!" oppore di quell'altro che disse che siamo i piu' bravi calzolai del mondo.

Biondo sono d'accordo con te, praticamente su tutto, pero' ci sono alcune cose in Italia che sono molto difficili da accettare..

Per quanto riguarda le tasse, vorrei aggiungere una mia impressione: credo che in Svezia siano meno tassati i redditi medio-bassi e molto quelli alti, il risultato medio e' uguale all'Italia, dove pero'accade il contario...


Chissa' come si dice trippa in svedese.

Comunque gli svedesi sono molto piu' bravi degli italiani anche in questo: il surströmming fa molto piu' schifo della trippa!!!
il fatto che i redditi piu alti siano tassati di piu é cosa buona, é di quanto che secondo me é sbagliato, io a fine mese percepisco poco piu di un mio dipendente , solo che il mio dip lavora solo 8 ore, io ne faccio 12 , il mio dip é tutelato io meno, se non guadagno io il mio dip se ne puo stare a casa , quindi se lavoro di piu , ho piu responsabilita ecc perche tutto il mio extra deve andare via in tasse, faccio l imprenditore per missione ? Senza contare che il pagare di piu mi da comunque accesso agli stessi servizi di chi paga di meno...
A me non piace ne la trippa ne la scatola esplosiva.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.d-service.se
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 10:11 am

Arduino ha scritto:

il fatto che i redditi piu alti siano tassati di piu é cosa buona, é di quanto che secondo me é sbagliato, io a fine mese percepisco poco piu di un mio dipendente , solo che il mio dip lavora solo 8 ore, io ne faccio 12 , il mio dip é tutelato io meno, se non guadagno io il mio dip se ne puo stare a casa , quindi se lavoro di piu , ho piu responsabilita ecc perche tutto il mio extra deve andare via in tasse, faccio l imprenditore per missione ? Senza contare che il pagare di piu mi da comunque accesso agli stessi servizi di chi paga di meno...
A me non piace ne la trippa ne la scatola esplosiva.

Non ho detto che sia cosa buona, puo' piacere o meno, come molte altre cose. Non voglio discuterne altrimenti ci perdiamo in sterili divagazioni..... come dire se son piu' buoni i maritozzi o i kanelbullar....


La cosa curiosa e' che quello che tu dici sono le stesse identiche cose che dicono anche gli imprenditori italiani....


(La trippa e buona, specie se la prepara la nonna...)
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
ilbiondo
Orso
Orso


Numero di messaggi : 273
Data d'iscrizione : 23.01.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 10:21 am

lo so benissimo che roma versa in uno stato miserabile e che l italia é veramente un paese di cacca per quanto riguarda praticamente tutto il sociale. Peró che si guadagna di piú in svezia non é vero, il salario annuo é + o meno uguale se calcolo che qui ho 12 mensilitá e niente liquidazione forse ho perso anche qualche centinaio di euro l anno qui. Se non ricordo male tu hai 17 anni e fai benissimo a voler andartene, io sono scappato dall italia a 18. Ora sono quasi 10 anni che vivo fuori e mi sono rotto di adattarmi me ne voglio tornare a casa, voglio parlare il mio dialetto, voglio i miei amici di infanzia, voglio passeggiare sulla spiaggia 8 mesi l anno, voglio la trippa (komage in svedese), voglio gli arancini, voglio un po piú di disordine e poter parcheggiare in doppia fila se devo fare una scappata in un bar e believe it or not voglio pure mamma. Odio il fatto che mio figlio veda i nonni due volte l anno, i cuginetti e zii ai quali sono molto legato una volta l anno, noi siamo venuti qui perché mia a mia moglie mancava la famiglia (concetto latente qui).....praticamente vediamo piú la mia che la sua che abita ad un ora da qui.
Pur di tornare giu sono disposto a mangiare pane e sputo, cosa che tra l altro non faró se avró una risposta positiva per un appalto comunale a cui ho partecipato.

Ti ripeto, lo so benissimo che vivere in italia non é facile e nello specifico roma, ma almeno saró nella MIA cittá.
Tornare in alto Andare in basso
balorso
Alce
Alce
avatar

Numero di messaggi : 1307
Localizzazione : Svezia
Data d'iscrizione : 24.10.07

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 10:50 am

ilbiondo ha scritto:
lo so benissimo che roma versa in uno stato miserabile e che l italia é veramente un paese di cacca per quanto riguarda praticamente tutto il sociale. Peró che si guadagna di piú in svezia non é vero, il salario annuo é + o meno uguale se calcolo che qui ho 12 mensilitá e niente liquidazione forse ho perso anche qualche centinaio di euro l anno qui. Se non ricordo male tu hai 17 anni e fai benissimo a voler andartene, io sono scappato dall italia a 18. Ora sono quasi 10 anni che vivo fuori e mi sono rotto di adattarmi me ne voglio tornare a casa, voglio parlare il mio dialetto, voglio i miei amici di infanzia, voglio passeggiare sulla spiaggia 8 mesi l anno, voglio la trippa (komage in svedese), voglio gli arancini, voglio un po piú di disordine e poter parcheggiare in doppia fila se devo fare una scappata in un bar e believe it or not voglio pure mamma. Odio il fatto che mio figlio veda i nonni due volte l anno, i cuginetti e zii ai quali sono molto legato una volta l anno, noi siamo venuti qui perché mia a mia moglie mancava la famiglia (concetto latente qui).....praticamente vediamo piú la mia che la sua che abita ad un ora da qui.
Pur di tornare giu sono disposto a mangiare pane e sputo, cosa che tra l altro non faró se avró una risposta positiva per un appalto comunale a cui ho partecipato.

Ti ripeto, lo so benissimo che vivere in italia non é facile e nello specifico roma, ma almeno saró nella MIA cittá.



Assolutamente d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
http://balorso.blogspot.com/
Junipher
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Gio Apr 26, 2012 5:54 pm


Forse non hai bene capito..... il problema è che in Italia NON si trova lavoro, o comunque è diventato estremamente difficile trovarlo. Hai una vaga idea del significato della parola recessione? Dalle mie parti la cassa integrazione sfonda abbondantemente il 100% e mi trovo nel nord Italia... figuriamoci al sud!
Quindi ripeto, chi ha voglia o la possibilità di partire... lo faccia.

Certo, se poi il target di riferimento di questo forum sono gli ultra-laureati che si lamentano della paghetta troppo bassa..... allora è un altro discorso...
Tornare in alto Andare in basso
giorgiorianna
Scoiattolo
Scoiattolo


Numero di messaggi : 31
Età : 42
Localizzazione : Uri
Data d'iscrizione : 07.05.12

MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   Mar Mag 08, 2012 12:34 am

ilbiondo ha scritto:
lo so benissimo che roma versa in uno stato miserabile e che l italia é veramente un paese di cacca per quanto riguarda praticamente tutto il sociale. Peró che si guadagna di piú in svezia non é vero, il salario annuo é + o meno uguale se calcolo che qui ho 12 mensilitá e niente liquidazione forse ho perso anche qualche centinaio di euro l anno qui. Se non ricordo male tu hai 17 anni e fai benissimo a voler andartene, io sono scappato dall italia a 18. Ora sono quasi 10 anni che vivo fuori e mi sono rotto di adattarmi me ne voglio tornare a casa, voglio parlare il mio dialetto, voglio i miei amici di infanzia, voglio passeggiare sulla spiaggia 8 mesi l anno, voglio la trippa (komage in svedese), voglio gli arancini, voglio un po piú di disordine e poter parcheggiare in doppia fila se devo fare una scappata in un bar e believe it or not voglio pure mamma. Odio il fatto che mio figlio veda i nonni due volte l anno, i cuginetti e zii ai quali sono molto legato una volta l anno, noi siamo venuti qui perché mia a mia moglie mancava la famiglia (concetto latente qui).....praticamente vediamo piú la mia che la sua che abita ad un ora da qui.
Pur di tornare giu sono disposto a mangiare pane e sputo, cosa che tra l altro non faró se avró una risposta positiva per un appalto comunale a cui ho partecipato.

Ti ripeto, lo so benissimo che vivere in italia non é facile e nello specifico roma, ma almeno saró nella MIA cittá.



Sei proprio sicuro di quello che desideri ??? )))


Tornare in alto Andare in basso
http://picasaweb.google.com/107890353300149832804?gsessionid=-cv
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: meglio stare in Italia   

Tornare in alto Andare in basso
 
meglio stare in Italia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» meglio stare in Italia
» In autunno, meglio stare vicini al calduccio.......
» Jack Russell meglio soli o in compagnia? Urge consiglio..
» Uniteddogs Italia
» Speciallizarsi in svezia, dopo la laurea in Italia.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mondosvezia :: Vivere in Svezia :: Lavoro-
Andare verso: